Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da motombo il Lun 11 Giu 2012 - 17:08

Promemoria primo messaggio :

e' da circa 1 mese e mezzo che ho cambiato impostazione del dritto in maniera radicale...............
sono passato da un dritto piatto o cmq con poco spin ad un dritto stile nadal.......e devo dire che ho visto un grosso miglioramento........piu' che altro vedo che di la' fanno una fatica bestia a rimandarmi una palla lunga ma gli rimane in mezzo al campo(quando arriva)
la mia e' stata una scelta da autodidatta e nessuno me lo ha chiesto........ma e' davvero cosi efficace questo dritto? me lo sto' chiedendo perche' sto rimanendo un po' sbigottito di me stesso sbaglio pochissimo anche perche' la palla mi parte almeno 1 metro sopra la rete e poi vedo la grossa fatica nel rispondere dei mie avversari di sempre........

prossimamente rifaro' un video magari della partita tra me e marco(anzi fammi sapereee ) ahahahahha

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso


Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da Andras il Gio 14 Giu 2012 - 11:56

@motombo ha scritto:io come detto lo sto' giocando tipo quello di nadal.............la cosa che piu' si palesa che devo mettere il doppio della forza ma cmq la palla rimane sempre in campo e crea molti problemi agli avversari.........mi e' partita la schicchera cosi per caso adesso mi viene automatico.....solo quando sono in mezzo al campo cambio per chiacciarla e quindi torno alla semi-western con chiusura del colpo sotto la spalla e non sopra

Se riesci a giocarlo costantemente vuol dire che è un colpo che avevi potenzialmente nel tuo bagagliaio tecnico anche prima di cominciare ad usarlo, è una benedizione.

Concordo su quel che dici ossia sulla forza da imprimere alla palla ed anche sugli effetti del colpo

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da motombo il Gio 14 Giu 2012 - 12:00

non nego che a volte mi partono delle steccate soprattutto in risposta a servizi violenti che si sentono anche a km pero' c'e' tempo per tutto..........

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da chiros il Gio 14 Giu 2012 - 14:43

Motombo allora dicci se usi la flessione del polso per generare energia e accelerare la racchetta.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da fabjo86 il Gio 14 Giu 2012 - 15:42

ma scusa per tirare a rientrare o a banana devi colpire la palla con side spin (spazzolandola non solo dal basso in alto ma avvolgendola anche un po difianco) non solo con top spin (come tirare una punizione a calcio), non è che devi cambiare gesto tecnico... è solo questione di allenamento.

non ti è mai capitato di vedere duratne una parita di tennis quando c'è il braccio di ferro da fondocampo che alcune volte la palla parte non totalmente dritta ma con effetti strani? perchè sono velocità talmente elevate che anche a loro a volte capita di spazzolare non totalmente in top ma anche in side... nadal lo fa volontariamente perchè ha più probabilità che la palal ricada in campo

fabjo86
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 30.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da chiros il Gio 14 Giu 2012 - 15:48

Questo lo so ma è teoria.
Come si fa ad avvolgere la palla considerato che non hai un piede a disposizione ma hai una racchetta che dovrebbe avere la faccia parallela alla rete?

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da Zagreus60 il Gio 14 Giu 2012 - 15:55

[quote="fabjo86"]ma scusa per tirare a rientrare o a banana devi colpire la palla con side spin (spazzolandola non solo dal basso in alto ma avvolgendola anche un po difianco) non solo con top spin (come tirare una punizione a calcio), non è che devi cambiare gesto tecnico... è solo questione di allenamento.

NON è CHE DEVI CAMBIARE GESTO TECNICO? Very Happy
Ma come, prima dici che ci vogliono due componenti differenti al posto di una e poi dici che è lo stesso colpo tecnico? Prova a scomporre le due forze su un foglietto di carta e prova a trovarne l'origine...

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da motombo il Gio 14 Giu 2012 - 17:10

allora il mio movimento si sviluppa cosi.........cominciamo nel dire che gioco frontale e quindi in open.......
servizio avversario.....
-slep step
-piegamento accentuato nella gamba destra
-rotazione e piegamento dell'anca verso destra e verso terra
-piegamento polso e testa della racchetta verso terra e dietro la schiena...mano sx che punta la palla
-swing con chiusura per il lungolinea(sopra la spalla destra) per l'incorciato (sopra la spalla sinistra)

Ps non sono nadal e neanche mi ci avvicino minimamente pero' questo e' quello che faccio

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da chiros il Gio 14 Giu 2012 - 18:33

@chiros ha scritto:Motombo allora dicci se usi la flessione del polso per generare energia e accelerare la racchetta.

Ripropongo la domanda. Motombooooo fai attenzione! Smile

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da motombo il Gio 14 Giu 2012 - 19:01

in partenza lo uso il polso perche' cmq da li che parte la prima accellerazione...........il polso da piegato da' lo slancio a tutto lo swing fino ad arrivare bloccato all'impatto..........

quindi direi di si visto che e' parte integrante di tutto un movimento

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da chiros il Gio 14 Giu 2012 - 20:13

all'impatto è bloccato perciò siamo d'accordo. Smile

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da Veterano il Gio 14 Giu 2012 - 20:22

@motombo ha scritto:in partenza lo uso il polso perche' cmq da li che parte la prima accellerazione...........il polso da piegato da' lo slancio a tutto lo swing fino ad arrivare bloccato all'impatto..........

quindi direi di si visto che e' parte integrante di tutto un movimento
E li che casca l'asino il polso non spinge e non crea un bel niente,che tu abbia la sensazione di accellerare di polso o di usare il polso per spingere e puramente una sensazione dovuta al fatto che il polso cede per il fatto che la racchetta pesa ma non si puo prropio parlare di spinta di polso o di top spin di polso.gioca il piu rilassato possibile e stringi solo la racchetta il necessario perche' non ti scappi via di mano,e vai veloce con il braccio,altro che accellerazione di polso o che il polso agisca attivamete,meno strigi e piu ruesci a giocare rilassato e piu' viaggia il braccio e piu forte sara questa accellerazione fata in scioltezza piu si accentuera la sensazione che tu hai di frustare con il poslo,ma solo di sensazione posiamo parlare ,se parliamo tecnicamente......che poi si percepiscano altra cose e si insegnino alltre cose puo darsi,ma fatemi vedere un libro di insegnanza di tennis di qualsiasi federazione volete che parli di spinta o di accellerazione di polso............dai ragazzi siamo seri,e come nel calcio quando si sente grande parata di buffon con un gran colpo di reni,ma come cacchio si fa a fare un colpo di reni,me lo spiegate,io fisicamente non ne sono capace,parliamo di colpo di reni che agiscono attivametne all azione descritta,dai you can not be serius. lol!

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1994
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da Veterano il Gio 14 Giu 2012 - 20:31

Parliamo anche del banana shot ehhhhh non solo del classico top spin,il banana shot non e' altro che un side spin esasperato dalle doti incredibili di Nadal, che riesce a far girare la palla in quel modo,pensado che da degli studi fatti un top spin di un giocatore medio Atp gira sui 2500 giri al minto e quello di Nadal ragiunge i 5000 si capisce dove sta la differenza,muscoli e velocita di braccio superiori alla media specialmente nel caso del banana shot perche in questo caso per la magior parte gli appoggi non li puo sfruttare come in un top spin normale.e vai di velocita di braccio e forza fisica ma quale spinta di polso dai.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1994
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da j_buckley83 il Gio 14 Giu 2012 - 22:56

in ogni caso io uncino solo in recupero...lì viene quasi naturale! per il resto, diciamo il colpo "normale", preferisco un dritto stile berdych... la sensazione è che, avendo un timing singolare, con un dritto così il braccio sia molto più veloce. che ne pensate?

http://www.youtube.com/watch?v=Smo-mmLVWkQ

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da MikeF18 il Gio 14 Giu 2012 - 23:11

Anche io ho sempre pensato che il diritto di berdych fosse il più "scolastico"..e tuttavia uno dei più efficaci e potenti!

MikeF18
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 888
Data d'iscrizione : 15.01.12

Profilo giocatore
Località: Mugello
Livello: 4.nc
Racchetta: Wilson blade 98s

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da motombo il Ven 15 Giu 2012 - 9:15

@chiros ha scritto:all'impatto è bloccato perciò siamo d'accordo. Smile

il polso all'impatto e' bloccato per forza anche perche' se non irrigidisci presa e polso all'impatto la racca te la dai tra i denti........pero' questo non vuol dire che il dinamismo del polso non serva niente altrimenti lo spezzamento del polso che senso ha.....converrebbe partire rigido per finire rigido no?

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da alba77 il Ven 15 Giu 2012 - 13:09

La palla a banana a rientrare è una cosa e il top col finale sopra la testa un'altra.

Nel primo caso non c'è niente di clamoroso. Si tratta di colpire la palla non dal basso verso l'altro (ore 6->12) ma spazzolarla leggermente di lato (ore4:30 ->10:30). Il tutto viene supportato dalla tensione corde O meno tese delle V. In fatti con le tensioni così si riesce a toppare meglio e a dare tale effetto. A me delle volte riesce nei colpi in corsa.
Comunque l'idea mia è che quando noi prepariamo non abbiamo il pappo che punta la palla? e il piatto a 180° rispetto alla palla? ebbene nella pronazione del braccio per il top si tende a fare il quel giro avolte di più a volte meno laterale. Più veloce è il gesto più la palla sarà a rientrare.

La cosa si nota maggiormente nel diritto di Federer tolto Nadal e molte volte sui rovesci bimani.

A proposito del finale del colpo. Al contrario FedEx, se finisci sotto hai molti più rischi ad accorciare quindi è il migliore per i cross stretti ( Soderling con la forza e altezza che aveva Sad poteva permettersi ogni finale - speriamo riesca atornare) e anche col finale all'altezza della spalla si riescono a caricare bene le palle. Quello che secondo le mie sensazioni rendde una palla carica è la spazzolata in top e un buon accompagnamento in avanti. Componenti inseparabile altriementi avremmo o una mozzarella ruotante che non ha la forza di far male e anche corta o un piattone sul quale è facile appoggiarsi.

Col finale sopra la testa mi trovo a giocare rare volte un bel vincente carichissimo e veloce - mi capita di finire così - non è che ci pensi ogni volta - è un insieme di cose nella ricerca di palla e il timing ottenuto mantre tantissime volte lo gioco in corsa o in difesa quando sono in ritardo su palle che mi creano difficoltà. Infatti non fa male ma almeno la palla esce più alta e non è facilmente attaccabile. Poi contro una 4.3 tutto lo sarebbe.
Poi ci sono sempre quelle situazioni in cui uno si toglie una palla dai piedi e fa un vincente ma il tennis è percentuale e quelle sono rare volte.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da FedEx il Ven 15 Giu 2012 - 13:40

Allora provo ad alzare il finale un po' di più...così spero di fare meno fatica per mandare la palla più profonda, visto che spesso dopo un'ora ho la spalla indolenzita...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da fabjo86 il Ven 15 Giu 2012 - 14:32

[quote="Zagreus60"]
@fabjo86 ha scritto:ma scusa per tirare a rientrare o a banana devi colpire la palla con side spin (spazzolandola non solo dal basso in alto ma avvolgendola anche un po difianco) non solo con top spin (come tirare una punizione a calcio), non è che devi cambiare gesto tecnico... è solo questione di allenamento.

NON è CHE DEVI CAMBIARE GESTO TECNICO?
Ma come, prima dici che ci vogliono due componenti differenti al posto di una e poi dici che è lo stesso colpo tecnico? Prova a scomporre le due forze su un foglietto di carta e prova a trovarne l'origine...

invece di somporre le forze su un foglio prendi la racchetta e vai in campo, e vedrai che su 10 tentativi almeno una palla ti esce con quell'effetto.

la cosa importante è guardare la palla visualizzare il punto in cui la vuoi colpire per avere quell'effetto

fabjo86
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 30.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da chiros il Ven 15 Giu 2012 - 15:14

@motombo ha scritto:
@chiros ha scritto:all'impatto è bloccato perciò siamo d'accordo. Smile

il polso all'impatto e' bloccato per forza anche perche' se non irrigidisci presa e polso all'impatto la racca te la dai tra i denti........pero' questo non vuol dire che il dinamismo del polso non serva niente altrimenti lo spezzamento del polso che senso ha.....converrebbe partire rigido per finire rigido no?





Sono d'accordo con Veterano.
L'angolo si viene a creare durante lo swing a causa dell'accelerazione che si dà alla racchetta con il braccio e mantenendo il polso "libero". Poi, durante l'impatto è utile mantenerlo piegato per avere stabilità e controllo.
Da solo il polso non produce energia perchè non muove la racchetta in avanti, in quanto non si allinea con il braccio se non quando la pallina ha già lasciato la racchetta.

Alba dice che per fare la banana basta cambiare l'inclinazione della spazzolata. Semplicemente credo che abbia ragione.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da Veterano il Ven 15 Giu 2012 - 15:42

Si chiros il concetto e quello,volevo solo fare una piccola precisazione a quello che hai detto, cecando di non andare tropo sul tecnico perche' a mio parere piu si e' semplici e meglio e' poi se' e' il caso si approfondisce ma cerchiamo di non complicarci tanto le idee fin dall inizio.
L'angolo si crea fin dalla preparazione ossia quando hai cercato la tua presa,una volta che hai effettuato la presa la mano e la racchetta formano gia un angolo che si cerca di mantenere per tutta la durata dello swing fino all' impatto nel modo piu rilassato possibile,si in questo caso possiamo parlare di polso libero ma sempre cercando di mantenere la posizione di partenza e di rispettare il famoso angolo in fase d'impatto,per riuscire a giocare con questo sistema una volta ma ancora adesso si fa impugnare la racchetta con tre dita in modo che non si possa stringere piu di tanto sull ¡impugnatura e far si che si muova tutto piu liberamente e non si freni con delle forzature non necessarie la velocita di esecuzione.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1994
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da chiros il Ven 15 Giu 2012 - 16:01

Certo certo, proprio per semplificare avevo tralasciato la formazione dell'angolo all'inizio, quando si porta la racchetta indietro. Tanto poi durante lo swing bisogna mantenere il polso talmente libero che la sensazione è tale da far sembrare naturale l'angolo di 90°.

Comunque il discorso è nato dall'energia sviluppata dal polso. Pur con tutta la stima per KK, ancora proprio non la vedo in nessuna slow motion. Nemmeno fisicamente mi sembra un concetto corretto perchè il polso deve stare flesso per offrire stabilità e controllo. Se si allunga il polso, si uncina il dritto al punto tale da deviarne irrimediabilmente la traiettoria.
Magari Nadal riesce a fare qualsiasi cosa ma vorrei vederlo in un video.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da motombo il Ven 15 Giu 2012 - 16:12

quello nel video non il classico dritto di federer che fa' ad ogni palla li sta' tirando un vincente lungolinea il polso lo blocca piegato per direzionare il lungolinea......e' chiaro che il polso ha anche la funzione direzionale......pero' il gesto di nadal e' completamente diverso

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da chiros il Ven 15 Giu 2012 - 17:02



Sembre polso a 90° . Secondi 19, 37 e 54.




Qua finisce con la racchetta alta. Sempre polso a 90°. Ad esempio secondi 26 o 33

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da kingkongy il Ven 15 Giu 2012 - 21:45

Tornato dal lavoro.
Qui non si tratta di fare una guerra di campanile. Chi mi ha letto, da quando partecipo a questo forum, sa benissimo quanto io sia rispettoso del lavoro dei maestri e come eviti, SEMPRE, di sovrapporre miei commenti o "visioni".
La questione per me è molto, molto semplice. Sotto analisi - per me - la "banana" di Nadal, un colpo carico di spin e side-spin.
Parto dalla più disarmante delle considerazioni fatta con un amico fisico: 4.900 - 2.700 - 1.700.
Questa terna corrisponde agli rpm (revolutions per minute - il numero delle rotazioni) della palla di Nadal, Federer e della media dei giocatori ATP. Cosa rende speciale questi due? Si guarda insieme i video, si fa il solito fotogramma per fotogramma e si considerano piani e vettori.
Nadal e Federer hanno in comune il fatto che il gomito è disteso: la piega ad "L" - uno dei 90° del famoso movimento 90-90-90 - non è mantenuto. In poche parole la leva si allunga e si guadagna velocità (radiale) e velocità totale nel punto più lontano del fulcro, dove il centro di rotazione è l'ombelico.

"Ok!", commetiamo, "tutto logico". Ma lo stacco di rpm è davvero notevole.
Visto che di tennis, in due messi assieme, ci capiamo qualcosa...analizziamo la parabola della pallina.

Vecchio detto: "Guarda la palla e capisci lo swing". Perché la palla di Nadal curva in draw?

Partiamo dalla "base"...lo stance. Essendo un campione gioca un po' come gli pare, in allenamento, poi, non si capisce cosa stia cercando, però la banana aiuta parecchio.
Un po' di slow motion qui e un po' di fermo immagine là e... Nadal ha uno stance +/- a 45 gradi. A questo ci aggiunge la torsione del busto e va a circa 90°... per un colpo in corsa la torsione è quella a meno di non essere un ballerino dell'Opera...

Vediamo un po' dove colpisce la palla: mica tanto avanti.
mmmmmm vediamo di capire perché la cosa si fa interessante.

Stance a 45° e gomito disteso significa che la palla non la colpisce con il polso a 90°...proprio non ci sta! Provate a casa e minimo colpite idealmente il giudice di sedia.

Il polso, libero, non contratto e flesso da "scuola" lui NON lo può avere. Non è fisicamente possibile.

Il fisico...che è un po' trippato di energia cinetica ci pensa un po' e sapendo che Nadal gioca con una racchettina dal momento d'inerzia un "filino" alto comincia a giocare con i numeri.

Polso totalmente libero, momento d'inerzia "monstre" che tiene la testa della racchetta indietro nell'accelerazione, velocità radiale da record, geometria complessiva dello stance, del gomito e il FORTE SOSPETTO sul polso NON a 90° e... in più la curva della palla che indica il side spin. Tanti indizi.
Perché quel side spin fisso? Risposta del fisico: Perché la testa della racchettà cede energia cinetica alla palla con quel vettore.

Domanda: può colpire la palla con il polso totalmente libero?
Risposta: No, la racchetta, con quella massa inerziale e quel momento d'inerzia, con quella posizione in campo, con un'accelerazione del genre DEVE essere "lanciata"...altrimenti non colpisci nemmeno un raccattapalle a rete, buchi direttamente la palla.
Fine del palo.
Se qualcuno ha pensato che io volessi dire che lo spin si ottiene col polso...ripeto, mi sarò spiegato male io (spero di no...).
Se qualcuno pensa che i 4.900 rpm si ottengano per grazia ricevuta, allora si vogliono sovvertire le leggi lella fisica. Lo spin viene dato dalla fantastica velocità che raggiunge il piano inclinato della racchetta nell'atto di colpire la palla.
La velocità si ottiene per una serie di motivi scientifici, non per "dogma". L'azione attiva del polso in Nadal per me è la capacità di recuperare la testa della racchetta e di portarla in posizione sfruttando tutti gli angoli, tutti i muscoli, traslazioni di pesi, catena cinematica etc etc.
Se tutti colpissero alla stessa maniera, con il 90-90-90...non si spiegherebbe questo divario tra Nadal e il "Resto del Mondo"... Non è solo fisico eccezionale ma anche e soprattutto tecnica. La sua tecnica gli permette il triplo di rpm...Se non sfruttasse gli angoli costruiti dal polso...non potrebbe girare la racchetta a polso piegato a quella velocità: non sarebbe umano e, in ogni caso, non manderebbe la palla in campo perché mirerebbe la tribuna.

Spero di aver dato un "significato" a quello che intendevo. Chiedo ovviamente scusa se mi sono spiegato male e se sono stato "superficiale" nel cercare di spiegare questo concetto un po' complicato.
Questo non significa tentare il "golpe"! Tutt'altro: la scuola va seguita, i maestri ascoltati. Solo se si è supercampioni si "interpreta".
Tutto qui.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da Veterano il Ven 15 Giu 2012 - 22:43

Ciao Kingkongy mi piace molto questo post e mi trova daccordo quasi in tutto,come avrai ben capito non sono qua per fare polemiche ed avere attriti con te,anzi mi piace molto discutere con te,per come sei educato e per la sorta di simpatica ironia che usi quando scrivi.
Percio' detto questo credo che gia si parta con il piede giusto.
allora tutto bene quello che dici degli rpm che sono molto di piu Nel colpo di Nadal e Federer rispeto agli altri,se vedi lo avevo anticipato in qualche post precedente,senza andare troppo nei dettagli.Riguardo il braccio disteso che perda angolo,uguale,ma ma con qualche differenza da parte di Federer.......
va be cerco di non perdermi.
Ma invece no sono dacordo sull azione volontaria del polso,per me non ce azione volontaria del polso,fa il suo bel swing va in basso con la testa della racchetta perche vuole spazzolare di piu' e parte con il massimo rilassamento possibile ,che sembra far agire il polso volontariamente ma realmente e frutto dell massimo rilassamento,che poi influisca anche il polso ci puo stare,ma non e la causa du tutto questo,non si puo chiamare colpo di polso.
Per il resto i famosi angoli servono per dare piu controllo al colpo perche con il braccio disteso e piu diffiile mantenere il controllo,e li entra in gioco il 90-90-90- .
Che poi in fase d'impatto si perda l'angolo a 90 poco importa specialmente in un colpo del genere,si cerca di mantenrlo ma si lasci liberta' d'esecuzione,nel senso che non andiamo mica a misurarlo con il gognometro onestamente visyo che e' un esecuzione tecnicamente non perfetta ma efficace non mi preoccupo prorpio di andare a vedere se la mano e' 90 gradi se il braccio non dominante fa in modo che si gratti le orecchie mentre colpisce ma lo lascio fare,il punto e' che anche non rispettando a pieno i "sacri" libri della tecnica ce qualcuno che riesce a giocare con il braccio teso e fa miracoli con questo colpo non e detto che poi sia riproducibile da altri.

Dai che piu o meno ci siamo eh eh eh
Un unica cosa che mi piacerebbe sapere e se questa massima velocita che Nadal riesce a raggiungere con il top spin rpm la raggiunge anche con un dritto piu tradizionale,e solo curiosita' ehhhhhh e non so se ci siano degli studi o misurazioni a riguardo........
Bueno dai credo che alla fine ci siamo
saludos y buen tenis

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1994
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: dritto....uncino o gancio(alla nadal per capirci)

Messaggio Da kingkongy il Ven 15 Giu 2012 - 22:58

mumble...sarai Veterano tu...ma anche io ho i miei annetti e "mi ricordo minga"....
C'era qualcosa di americano in proposito, tipo "Strano ma vero" fatto da un giornale non di tennis. Cerco tra le mie cose "belle, bellissime...che non ritrovo mai!!!!". Porca paletta (ed è il caso di dirlo) lo cercavamo anche io e il mio amico "fisico senza il fisico": mi sarei evitato una serata di equazioni matematiche dove io annuivo affascinato... Di certo c'erano dei numeri perché, essendo americana la testata, se non ci fossero stati dei valori statistici o le previsioni del tempo..manco la prendevano in considerazione.

Cerco... abbi pazienza... Saludos! (c'è scritto così nel traduttore di Google)

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum