Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Gulbis-Fun Club

Pagina 2 di 15 Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gulbis-nuovo coach

Messaggio Da massimo conti il Gio 24 Mag 2012 - 21:04

Promemoria primo messaggio :

Dopo la vittoria nel match esibizione al Guinot Parigi su Murray , il lettone fà sapere che il suo nuovo coach è tale Gunter Bresnik :ex capitano nazionale austriaca , ex Boris Becker , ex Leconte. Qualche miglioramento sul fronte della tenuta mentale si è già visto , solo pochi mesi fà sarebbe stato impossibile per lui affrontare 2 tiebrek. Dal lato puramente tecnico , deve ancora mettere a punto sto dritto maledetto, troppe volte è in ritardo e il gesto che compie non è dei più semplici. Vedremo al RG. e alle olimpiadi , chissa che non ci riservi qualche bella sorpresa.

massimo conti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 288
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.11.09

Profilo giocatore
Località: cervia
Livello: AllegroAndante
Racchetta: Prince 03 tour

Tornare in alto Andare in basso


Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da YouCannotBeSeriousJohnMcE il Sab 1 Set 2012 - 12:24

Occasione sprecatissima ora che aveva disperatamente bisogno di punti. E domani avrebbe avuto Gasquet, altro match che si poteva fare... Fa impressione vederlo al 145 nel ranking, speriamo non cominci a deprimersi o è la fine vera

YouCannotBeSeriousJohnMcE
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da rafapaul il Sab 1 Set 2012 - 13:03

Il problema di Gulbis è che suo padre è il secondo uomo piú ricco della Lettonia , proprietario di tutta la rete del gas del suo paese........ Per cui fame e voglia di soffrire meno che zero........


rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da YouCannotBeSeriousJohnMcE il Sab 1 Set 2012 - 14:32

@rafapaul ha scritto:Il problema di Gulbis è che suo padre è il secondo uomo piú ricco della Lettonia , proprietario di tutta la rete del gas del suo paese........ Per cui fame e voglia di soffrire meno che zero........


Questa storia del discolo Gulbis con poca voglia di applicarsi perché miliardario mah...
Sicuri che si riduce tutto a questo? Federer, Nadal, Djokovic, Murray o mille altri che ce l'hanno fatta non mi pare abbiano storie di povertà e bisogno di uscire dai ghetti grazie al tennis. Non avevano alle spalle famiglie ricche come quella di Gulbis ma neanche un disperato bisogno del tennis per sopravvivere. Sì ci sono le storie delle Williams, della Duval e di diversi giocatori e giocatrici sudamericani o dell'Europa dell'est, nati e cresciuti nella povertà, storie che fanno riflettere su quanto uno sport professionistico ricco come il tennis possa fungere da inesauribile motivazione per uscire dalla miseria, ma la maggior parte dei pro nel tennis viene da famiglie e ambienti, perlomeno, medio-borghesi, mondi non dorati ma in cui nemmeno c'è il bisogno di cercare in tutti i modi di entrare nel tennis professionistico per guadagnarsi il pane. Eppure, ripeto, la maggior parte dei grandi pro viene da quel mondo. La ricchezza della famiglia Gulbis poteva forse essere un alloro su cui adagiarsi per il giovane Ernests, quando si è affacciato sul circuito, ma non l'elemento negativo determinante quando ha deciso di fare il tennista professionista. Nelle interviste che rilascia ripete sempre "se ti alleni i risultati arrivano, altrimenti no". La consapevolezza di dover lavorare ce l'ha, forse non lo fa come dovrebbe perché non ha voglia, ma chi può garantire che ne avrebbe se non fosse stato miliardario? Forse allora il discorso va spostato ed è più semplice di quello che si pensi, cioè che Gulbis non ama quello che fa, Gulbis vorrebbe altro dalla sua vita, Gulbis odia viaggiare, Gulbis sogna qualcosa che vada oltre un campo da tennis, Gulbis ha altri progetti. Forse è tutto qui, a prescindere da quanto sia cospicuo il suo conto in banca.

YouCannotBeSeriousJohnMcE
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da massimo conti il Sab 1 Set 2012 - 21:38

[quote] Questa storia del discolo Gulbis con poca voglia di applicarsi perché miliardario mah...
[quote]

In effetti niente da dire , i primi 4 del ranking attuale si conoscevano già tutti da junior, perchè frequentavano le varie accademie del mondo. Quindi problemi di soldi = 0.

Nel mio circolo , chi emerge tra i ragazzini guarda caso è colui che fà + ore con il maestro e con il miglior maestro. Bada bene , non è il ragazzo figlio di operai che possono permettersi solo 3 ore alla settimana con la SAT. Anche se talentuoso quest'ultimo non può competere con il monte ore accumulato da ragazzini meno dotati ma volenterosi e allenati.

Quindi il problema _padre Gulbis - non esiste.

Vero è, che il rampollo , in interviste vecchie e non, ha più volte detto , che il tennis non è tutto............. e a questo livello , se per te il tennis è un hobby puoi stare a casa. Cool

massimo conti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 288
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.11.09

Profilo giocatore
Località: cervia
Livello: AllegroAndante
Racchetta: Prince 03 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da rafapaul il Sab 1 Set 2012 - 22:06

Un conto ê una famiglia benestante che investe tempo e denaro per la crescita professionale di un figlio ( il papà di nole faceva il ristoratore, quello di Nadal le finestre......)
Un conto essere un pluri miliardario ,questo è Gulbis , uno a cui non piace fare i sacrifici che deve fare uno che de e diventare un campione.

Per sua stessa ammissione gli piacciono un po' troppo le donne e la bella vita e è dura diventare un campione assoluto se inon sei concentrato al 100% su quell'obbiettivo.

Io sono convinto che se suo padre fosse stato uno normale lui sarebbe un top. 10

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da otello69 il Sab 1 Set 2012 - 23:10

quote="rafapaul"]Un conto ê una famiglia benestante che investe tempo e denaro per la crescita professionale di un figlio ( il papà di nole faceva il ristoratore, quello di Nadal le finestre......)
Un conto essere un pluri miliardario ,questo è Gulbis , uno a cui non piace fare i sacrifici che deve fare uno che de e diventare un campione.

Per sua stessa ammissione gli piacciono un po' troppo le donne e la bella vita e è dura diventare un campione assoluto se inon sei concentrato al 100% su quell'obbiettivo.

Io sono convinto che se suo padre fosse stato uno normale lui sarebbe un top. 10[/quote]

In effetti come non sottoscrivere

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da WhatAShot! il Ven 28 Set 2012 - 12:25

segnalo sull'ultimo numero di Tennis Magazine un'intervista a Gulbis. Le domande sono sempre le stesse, sulla sua ricchezza, le belle donne, le motivazioni ecc, niente di nuovo insomma ma essendo l'intervista fatta dal mediocre Cazzaniga aspettarsi di più era inutile,

WhatAShot!
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 62
Data d'iscrizione : 24.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da massimo conti il Dom 30 Set 2012 - 20:55

Dunque... si è appena ritirato dal challenge di Orleans x una distorsione al ginocchio. Il suo Staff ha fatto sapere che se riprenderà , sarà presente a Vienna e Basilea, oltre ai vari Challenge che gli serviranno x mettere la testa fuori dai 150. Peccato xchè ultimamente stava giocando benino

massimo conti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 288
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.11.09

Profilo giocatore
Località: cervia
Livello: AllegroAndante
Racchetta: Prince 03 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Mer 6 Feb 2013 - 21:06

il topic dedicato a Gulbis mi era sfuggito. Se a qualcuno interessa questo è lo streaming del challenger di Bergamo in cui sta giocando ora

http://88.80.5.80/w00t/20130204/vv510f1f32d1fc5580924154-520519.html

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da Faranell il Gio 7 Feb 2013 - 12:23

sempre più una delusione...

Faranell
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 25.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da steffenberg il Gio 7 Feb 2013 - 13:40

visto dal vivo non so che dire...l'altro ha giocato a livello spaziale perchè ernests è rimasto passivo e nulla ha fatto per contrastare il moto degli eventi...mi è parso svogliato e poco reattivo; sì che la classifica ora parla chiaro 137 al mondo. se continuerà così penso che potrebbe smettere...

steffenberg
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 125
Località : orobie
Data d'iscrizione : 28.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Gio 7 Feb 2013 - 15:45

Ho visto il secondo set e Gulbis sembrava non riuscisse proprio a leggere il servizio dell'avversario che andava a meraviglia. Poi la superficie sembrava davvero velocissima. Gulbis svogliato? Forse, ma credo, purtroppo, soprattutto a corto di fiducia. Non ci crede più, soprattutto adesso che gli tocca giocare i challenger, un mondo a parte in cui branchi di squali sono pronti a sbranarlo. Nei challenger c'è da combattere e penare per qualche punto e Gulbis non mi sembra proprio adatto per farlo.
Lui stesso lo ha detto un annetto fa che se non fosse riuscito a combinare buone cose nel giro di due anni avrebbe smesso. Uno è già passato, questo non promette meglio.

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da wetton76 il Gio 7 Feb 2013 - 21:58

@...SoloSeGiocAdriano ha scritto:Ho visto il secondo set e Gulbis sembrava non riuscisse proprio a leggere il servizio dell'avversario che andava a meraviglia. Poi la superficie sembrava davvero velocissima. Gulbis svogliato? Forse, ma credo, purtroppo, soprattutto a corto di fiducia. Non ci crede più, soprattutto adesso che gli tocca giocare i challenger, un mondo a parte in cui branchi di squali sono pronti a sbranarlo. Nei challenger c'è da combattere e penare per qualche punto e Gulbis non mi sembra proprio adatto per farlo.
Lui stesso lo ha detto un annetto fa che se non fosse riuscito a combinare buone cose nel giro di due anni avrebbe smesso. Uno è già passato, questo non promette meglio.

Ma abiti vicino all'accademia di McEnroe a New York?
Io ci andrei solo per prendere lezioni dal Grande JOHN!!!!

wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Ven 8 Feb 2013 - 0:04

@wetton76 ha scritto:
@...SoloSeGiocAdriano ha scritto:Ho visto il secondo set e Gulbis sembrava non riuscisse proprio a leggere il servizio dell'avversario che andava a meraviglia. Poi la superficie sembrava davvero velocissima. Gulbis svogliato? Forse, ma credo, purtroppo, soprattutto a corto di fiducia. Non ci crede più, soprattutto adesso che gli tocca giocare i challenger, un mondo a parte in cui branchi di squali sono pronti a sbranarlo. Nei challenger c'è da combattere e penare per qualche punto e Gulbis non mi sembra proprio adatto per farlo.
Lui stesso lo ha detto un annetto fa che se non fosse riuscito a combinare buone cose nel giro di due anni avrebbe smesso. Uno è già passato, questo non promette meglio.

Ma abiti vicino all'accademia di McEnroe a New York?
Io ci andrei solo per prendere lezioni dal Grande JOHN!!!!

Non è proprio vicino a dove sto io ma neanche lontanissimo, però non ci sono mai stato.

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da massimo conti il Sab 9 Feb 2013 - 12:08

Dopo il disastro di Bergamo , adesso si è segnato alle quali di Rotterdam.

Se la vedrà con Stakovsky. Secondo me , Gulbis è in quella fase (molto comune in tanti giocatori ) nella quale riesce ad esprimersi al meglio con i giocatori forti , mentre contro quelli più deboli arranca. Anche se non posso paragonarmi ad un tennista di livello , posso dire che nel mio piccolo è stata anche una mia sindrome ...gran partitone contro chi sapeva fare , e magre figure contro i giocatorini. Bisognerebbe dargli un nome a questa patologia.

Aggiungo : il gioco di Gulbis (non ho visto Bergamo) , mi sembra molto aggressivo e rischioso , il top spin è basso e profondo , non è mai un colpo alto sulla rete in sicurezza , sono troppi i gratuiti che commette.

Adesso che ha questa nuova apertura , il dritto mi sembra più veloce e efficace , ma molto più "piatto"di prima . Il servizio invece mi sembra più sicuro , ma quella "botta" che aveva prima , bò mi sà che non la tira più.

Siete daccordo ?

massimo conti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 288
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.11.09

Profilo giocatore
Località: cervia
Livello: AllegroAndante
Racchetta: Prince 03 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Sab 9 Feb 2013 - 15:20

Sì hai ragione, gioca in maniera estremamente rischiosa e il suo diritto è molto più lineare e basso come traiettoria rispetto a prima, aggiunto ad una condizione mentale precaria, specie di questi tempi, ecco che arrivano i tanti errori. Riguardo il servizio non mi sembra ci siano cambiamenti, tira sempre la botta e anche la seconda è sempre robusta. Ma le mie impressioni si basano solo sul secondo set di Bergamo ed era un po' che non vedevo Gulbis giocare.

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da steffenberg il Sab 9 Feb 2013 - 16:12

A me è sembrato spento...magari prima lo vedevi perdere perchè tirava sui teloni o sbagliava 100 palle corte...io ho visto la partita dal vivo: non una palla corta, non una variazione, vincenti pochissimi...mi è sembrato sfiduciato e inerme proprio...

steffenberg
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 125
Località : orobie
Data d'iscrizione : 28.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Sab 9 Feb 2013 - 17:37

Una buona notizia, ha superato il primo turno di qualifiche a Rotterdam battendo 63 64 Stakhovsky, al prossimo turno Kamke o Chiudinelli

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da massimo conti il Dom 10 Feb 2013 - 11:26

@steffenberg ha scritto:A me è sembrato spento...magari prima lo vedevi perdere perchè tirava sui teloni o sbagliava 100 palle corte...io ho visto la partita dal vivo: non una palla corta, non una variazione, vincenti pochissimi...mi è sembrato sfiduciato e inerme proprio...

E' vero , aveva la stessa palla corta di Janowicz , la tirava anche quando non centrava un caxxo, però era destabilizzante, e divertente per chi guardava. Il nuovo allenatore sicuramente gli avrà detto di giocare di più un "tennis percentuale" come daltronde è la moda del momento.

massimo conti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 288
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.11.09

Profilo giocatore
Località: cervia
Livello: AllegroAndante
Racchetta: Prince 03 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Dom 10 Feb 2013 - 19:19

qualificato per il main draw di Rotterdam, al 1° turno inconterà uno tra Simon, Granollers, Nieminen, Haase e Seppi

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da Davidet89 il Dom 10 Feb 2013 - 23:51

Quasi insperata questa qualificazione dopo l'orribile prestazione di Bergamo e la rinuncia a giocare le quali dello Slam australiano.

Ha lasciato le briciole a due buoni avversari, io spero sempre nella sua rinascita. O forse sarebbe meglio dire nascita dato che la sua carriera ad alti livelli non è mai iniziata, ad eccezione di qualche caso isolato (l'incredibile torneo di Roma).

Davidet89
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.06.12

Profilo giocatore
Località: Capo d'Orlando
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Yonex Vcore Tour 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da Faranell il Lun 11 Feb 2013 - 9:03

@Davidet89 ha scritto:Quasi insperata questa qualificazione dopo l'orribile prestazione di Bergamo e la rinuncia a giocare le quali dello Slam australiano.

Ha lasciato le briciole a due buoni avversari, io spero sempre nella sua rinascita. O forse sarebbe meglio dire nascita dato che la sua carriera ad alti livelli non è mai iniziata, ad eccezione di qualche caso isolato (l'incredibile torneo di Roma).

anche i tre tiebreak a wimbledon contro berdych.
grossi problemi di testa. svogliato.
ma indiscutibile talento.
come detto precedentemente gioca sempre estremamente aggressivo. cerca sempre il punto e non sempre i suoi frutti, a meno che non sia in stato di grazia come a roma quell'anno.

Faranell
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 25.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da massimo conti il Lun 11 Feb 2013 - 9:56

Tra gli avversari che poteva beccare ,è stato pure fortunato , Haase è giocabilissimo, purtroppo da quella parte c'è anche Delpo......

massimo conti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 288
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.11.09

Profilo giocatore
Località: cervia
Livello: AllegroAndante
Racchetta: Prince 03 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da massimo conti il Mar 12 Feb 2013 - 19:26

Come volevasi dimostrare : nei challenger non passa il primo turno , in un 500 ha asfaltato prima Stakhovky , poi Kamke poi Haase 6-2 6-1.

Questo è pazzo , non vorrei essere il suo allenatore , per me si spende tutti i soldi che gli dà GulbisSenior in ansiolitici.

massimo conti
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 288
Età : 50
Data d'iscrizione : 18.11.09

Profilo giocatore
Località: cervia
Livello: AllegroAndante
Racchetta: Prince 03 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da FedEx il Mer 13 Feb 2013 - 11:44

http://www.tennisworlditalia.com/Ernests-Gulbis-Ho-smesso-di-bere-fumare-eora-sono-pronto-articolo13050.html

lol!

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gulbis-Fun Club

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Mer 13 Feb 2013 - 15:22

@FedEx ha scritto:http://www.tennisworlditalia.com/Ernests-Gulbis-Ho-smesso-di-bere-fumare-eora-sono-pronto-articolo13050.html

lol!


Vediamo, facciamo due conti: sono parole pronunciate un giorno fa. Quanto dureranno i buoni propositi?

...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 15 Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum