Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Mi vergogno del mio gioco....però

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da steccovich il Sab 12 Mag 2012 - 20:57

Promemoria primo messaggio :

Partita di torneo, affronto un giocatore decisamente più forte di me e con 25 anni di meno (56 contro 30); cosa faccio x difendermi?? Comincio a giocare con palle altissssime tirate tutte centrali.... perdo tempo durante il servizio (alla Nadal). Lui cerca di spostarmi ma io con tanta pazienza continuo vergognosamente ad alzare palle con la racchetta a paletta; qualche colpo lo chiude ma quanto si rende conto che sono più quelli che sbaglia si innervosisce e perde la partita.

Precedentemente alcuni giorni prima contro l'avversario precedente (stessa forza) , questi dopo aver perso il primo set mi d la mano e si ritira dicendomi che questo non è giocare al tennis.

A dire il vero mi vergogno di giocare in questo modo x vincere le partite ma ........alla fine vince chi ha + testa (grande pazienza) e poi vengono gambe e braccia.

P.S : non gioco sempre così ma solo quando in palio c'è un torneo ed ho avversari difficili. Che ne pensate?

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso


Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da steccovich il Lun 14 Mag 2012 - 10:04

@Sonny Liston ha scritto:
@steccovich ha scritto:Caro Ace, è vero che mi vergogno di vincere le partite in questo modo, certamente mi piacerebbe tirare passanti , ma quanto ti trovi in situazioni di giocare con chi ha 25-30 anni meno di te e per di più se la crede sentendosi grandi giocatori......io mi vergognerò di aver vinto giocando ad innervosire l'avversario, ma non so lui come si sentirà a sapere di essere stato eliminato da uno "scarso" come me.



Stecco... leggendo con attenzione il tuo post, mi sono fatto un'opinione.

A mio avviso tu NON TI VERGOGNI ASSOLUTAMENTE del tuo gioco "rinunciatario"... al contrario penso che tu trovi un "sottile piacere" nel metterlo in pratica.

Ritengo che la tua affermazione sia in un certo senso provocatoria.

Sbaglio? Rolling Eyes
Quando dico che mi vergogno è xchè certamente mi piacerebbe vincere giocando in maniera diversa; ma ripeto non è che io ogni partita che faccio gioco così; cerco questo tipo di gioco quando mi trovo difronte avversari presuntuosi, non in grado di chiudere i colpi quando dovrebbero e che si credono superiori a prescindere.
Forse è vero quando dici che la mia affermazione di vergognarsi è provocatoria; in fondo quando finisce la partita e se ne vanno con la rabbia tra le gambe....sono contento.

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 14 Mag 2012 - 10:13

@steccovich ha scritto:

Forse è vero quando dici che la mia affermazione di vergognarsi è provocatoria; in fondo quando finisce la partita e se ne vanno con la rabbia tra le gambe....sono contento.



Lo avevo capito benissimo, vecchio MARPIONE! bounce

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Penna il Lun 14 Mag 2012 - 10:35

Forse è vero quando dici che la mia affermazione di vergognarsi è provocatoria; in fondo quando finisce la partita e se ne vanno con la rabbia tra le gambe....sono contento.





Ora ci siamo

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da ace59 il Lun 14 Mag 2012 - 10:41

@Penna ha scritto:
Forse è vero quando dici che la mia affermazione di vergognarsi è provocatoria; in fondo quando finisce la partita e se ne vanno con la rabbia tra le gambe....sono contento.





Ora ci siamo



no che non ci siamo, hai aperto un post buttando la un provocazione e noi ci siamo cascati come pesci lessi

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Penna il Lun 14 Mag 2012 - 10:42

Ahahahahahahah

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 14 Mag 2012 - 11:00

@ace59 ha scritto:
@Penna ha scritto:
Forse è vero quando dici che la mia affermazione di vergognarsi è provocatoria; in fondo quando finisce la partita e se ne vanno con la rabbia tra le gambe....sono contento.

Ora ci siamo



no che non ci siamo, hai aperto un post buttando la un provocazione e noi ci siamo cascati come pesci lessi



Non tutti! lol!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da ace59 il Lun 14 Mag 2012 - 11:06

@Sonny Liston ha scritto:
@ace59 ha scritto:
@Penna ha scritto:
Forse è vero quando dici che la mia affermazione di vergognarsi è provocatoria; in fondo quando finisce la partita e se ne vanno con la rabbia tra le gambe....sono contento.

Ora ci siamo



no che non ci siamo, hai aperto un post buttando la un provocazione e noi ci siamo cascati come pesci lessi



Non tutti! lol!

come in campo , ne sai una più del diavolo, ma chi ti batte ?

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da johnnyyo il Lun 14 Mag 2012 - 11:38

@Sonny Liston ha scritto:
@steccovich ha scritto:Caro Ace, è vero che mi vergogno di vincere le partite in questo modo, certamente mi piacerebbe tirare passanti , ma quanto ti trovi in situazioni di giocare con chi ha 25-30 anni meno di te e per di più se la crede sentendosi grandi giocatori......io mi vergognerò di aver vinto giocando ad innervosire l'avversario, ma non so lui come si sentirà a sapere di essere stato eliminato da uno "scarso" come me.



Stecco... leggendo con attenzione il tuo post, mi sono fatto un'opinione.

A mio avviso tu NON TI VERGOGNI ASSOLUTAMENTE del tuo gioco "rinunciatario"... al contrario penso che tu trovi un "sottile piacere" nel metterlo in pratica.

Ritengo che la tua affermazione sia in un certo senso provocatoria.

Sbaglio? Rolling Eyes

No Sonny, non sbagli affatto, quello che ho evidenziato mi sembra palese Wink
Se si vergognasse davvero non avrebbe aperto il topic Wink Wink Wink

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da tiebreak il Lun 14 Mag 2012 - 16:51

@steccovich ha scritto: in fondo quando finisce la partita e se ne vanno con la rabbia tra le gambe....sono contento.



magari la coda Laughing Laughing

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da jasper il Lun 14 Mag 2012 - 22:26

@motombo ha scritto:vergognarti non ti devi vergognare..............
pero' c'e' da capire solo se questo e' il tuo gioco o quello che vorresti che sia............oppure lo fai solo per portare a casa una vittoria.........

il discorso e' questo giocando cosi ti sei divertito? si? allora hai fatto bene!
non ti sei divertito ma hai vinto? in questo caso secondo me non va' bene...perche' se non c'e' il divertimento e' tempo perso..........la soddisfazione di vincere facendo del buon tennis e' un'altra cosa anche peche' i diverti di piu'.............
per come hai giocato ti puo' andar bene fino ad un 4.4/4.3 ma poi la musica cambia e facendo cosi non otterrai niente........

chiaramente e' un mio parere e non vuole essere una critica ci mancherebbe

Quoto tutto Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Cippas il Mar 15 Mag 2012 - 16:41

Visto che vuoi conoscere il nostro parere ti dico che il candelotto difensivo ci sta ma nel tuo caso, candelotto a preciscendere e la perdita di tempo per far innervosire l'avversario fatto nei tornei di infimo livello ai quali partecipiamo noi (vedi IV categoria), secondo me fai bene a vergognarti.

Cippas
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 22
Età : 48
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.12.10

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello: FIT 4.1
Racchetta: Prokennex Ki 5 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Robmar24 il Mar 15 Mag 2012 - 17:00

I candelotti difensivi possono aiutare,ma se trovi uno più forte ti batte comunque...sulle eccessive perdite di tempo invece,non sono d'accordo.

Io sono dell'idea che tutti,sempre nel rispetto della lealtà sportiva,debbano mettere in campo tutto quello che hanno per vincere, quindi se i pallonetti alti 5 metri infastidiscono l'avversario perchè non farli?

A me è capitato di vincere partite con gente che gioca sopratutto sull'errore dell'avversario,che alla fine ti dicono "dovevo essere più aggressivo,non dovevo solo ributtarti di là palle morte in mezzo al campo",altri invece che sparano da qualunque posizione commettendo errori gratuiti in serie,manco fossere Federer,non facendoti nemmeno scambiare,però a fine partita ti dicono "Tu sei della schiera dei pallettari,ho fatto tutto io."

Il tennis è cosi', trovi un po' di tutto.Smile

Robmar24
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 28.01.11

Profilo giocatore
Località: Triuggio (MB)
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Slazenger open 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Penna il Mar 15 Mag 2012 - 17:19


A me è capitato di vincere partite con gente che gioca sopratutto sull'errore dell'avversario,che alla fine ti dicono "dovevo essere più aggressivo,non dovevo solo ributtarti di là palle morte in mezzo al campo",altri invece che sparano da qualunque posizione commettendo errori gratuiti in serie,manco fossere Federer,non facendoti nemmeno scambiare,però a fine partita ti dicono "Tu sei della schiera dei pallettari,ho fatto tutto io."

Il tennis è cosi', trovi un po' di tutto
fantastico.....................quando si perde e sempre colpa di un qualcosa.....che non dipende da se stessi

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da motombo il Mar 15 Mag 2012 - 18:12

quando si perde secondo me e' sempre merito dell'avversario...............

poi dentro di se' riesaminando la partita puoi trovare dove hai sbagliato.....ma il campo determina sempre il migliore in quel momento......

pero' le perdite di tempo volontarie non mi piacciono......nel senso se si rispettano i cambi campo e le piccole pause tra uno scambio e l'altro ok ma se si eccede non va' bene............

in quel caso si e' in diritto di chiedere assistenza al giudice di campo

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Penna il Mar 15 Mag 2012 - 18:23


quando si perde secondo me e' sempre merito dell'avversario...............

poi dentro di se' riesaminando la partita puoi trovare dove hai sbagliato.....ma il campo determina sempre il migliore in quel momento......

pero' le perdite di tempo volontarie non mi piacciono......nel senso se si rispettano i cambi campo e le piccole pause tra uno scambio e l'altro ok ma se si eccede non va' bene............

in quel caso si e' in diritto di chiedere assistenza al giudice di campo


Pensa te che nell'ultimo torneo di fronte avevo un bradipo!alla fine di ogni scambio ci metteva un minuto per farsi il giro del campo!!!!Roba......da impazzire! Poi quando si cominciava a giocare aveva due molle nelle gambe!!!Alla fine mi ci sono avvicinato e gli ho detto:" guarda che se vuoi stare più fesco puoi anche fare la doccia tra un gioco ed un altro"!!! Poi ho aggiunto:" sigaretta? poltroncina?"

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da motombo il Mar 15 Mag 2012 - 18:28

e lo so' ma cosi si rischia di finire a brutte parole se non oltre...........cosi non si puo' fare.........io poi parto in quarta

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Penna il Mar 15 Mag 2012 - 19:06

Beh non ce la facevo più !cque poi il tipo si e' dato una smossa!Il problema e' che emulano i pro che pure perdono una caterbia di tempo tra asciugamani ed altro!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da steccovich il Mar 15 Mag 2012 - 22:43

@Cippas ha scritto:Visto che vuoi conoscere il nostro parere ti dico che il candelotto difensivo ci sta ma nel tuo caso, candelotto a preciscendere e la perdita di tempo per far innervosire l'avversario fatto nei tornei di infimo livello ai quali partecipiamo noi (vedi IV categoria), secondo me fai bene a vergognarti.
Rispetto il tuo parere x ciò che riguarda candelotti e perdite di tempo ma Non sono daccordo quando dici che queste cose non si dovrebbero fare" nei tornei di INFIMO livello" a cui noi partecipiamo: ritengo che i tornei a cui noi partecipiamo sono proporzionalmente importanti a quelli a cui partecipano i grandi campioni .

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da perro il Mar 15 Mag 2012 - 23:36

I love candelotti! sarà la mia prossima maglietta

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 581
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mer 16 Mag 2012 - 12:47

Candelotti di dinamite intendi ?

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 16 Mag 2012 - 13:43

@Cippas ha scritto:Visto che vuoi conoscere il nostro parere ti dico che il candelotto difensivo ci sta ma nel tuo caso, candelotto a preciscendere e la perdita di tempo per far innervosire l'avversario fatto nei tornei di infimo livello ai quali partecipiamo noi (vedi IV categoria), secondo me fai bene a vergognarti.



Eccone un altro che viene mazzolato regolarmente dai pallettari! Laughing

Non te la prendere, Cippas... si scherza! jocolor

Ognuno ha le sue leggittime opinioni, ci mancherebbe...

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da guidoyouth il Mer 16 Mag 2012 - 13:51

resta il fatto che obbiettivamente non è divertente giocare contro uno che fa il candelotto sistematico, sia che uno ci perda, sia che uno ci vinca. Wink
in torneo vale tutto ma se al circolo un amico si mette a giocare costantemente così, diciamo che alla decima, undicesima partita uno si può pure stufare! Very Happy

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 16 Mag 2012 - 14:28

@guidoyouth ha scritto:resta il fatto che obbiettivamente non è divertente giocare contro uno che fa il candelotto sistematico, sia che uno ci perda, sia che uno ci vinca. Wink
in torneo vale tutto ma se al circolo un amico si mette a giocare costantemente così, diciamo che alla decima, undicesima partita uno si può pure stufare!



Sicuramente...

Personalmente... ho sempre cercato i pallettari per allenarmi (non solo quelli, ovviamente).

Mi hanno permesso di migliorare moltissimo i colpi.

Spingere una palla veloce è semplice.

spingere uno "straccio" è cosa diversa!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mer 16 Mag 2012 - 14:33

se lo fa al circolo, per me la volta dopo gioca con qualcun altro, non la decima...

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Antaniserse il Mer 16 Mag 2012 - 14:41

@Sonny Liston ha scritto:
@Cippas ha scritto:Visto che vuoi conoscere il nostro parere ti dico che il candelotto difensivo ci sta ma nel tuo caso, candelotto a preciscendere e la perdita di tempo per far innervosire l'avversario fatto nei tornei di infimo livello ai quali partecipiamo noi (vedi IV categoria), secondo me fai bene a vergognarti.

Eccone un altro che viene mazzolato regolarmente dai pallettari! Laughing

Non te la prendere, Cippas... si scherza! jocolor
Se ho ben interpretato penso volesse dire un'altra cosa (complice qualche virgola "birichina"): ovvero sui candelotti non trova niente da ridire, mentre sulle perdite di tempo fatte con malizia, visto il tenore dei tornei, invece si...

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da kingkongy il Mer 16 Mag 2012 - 14:47

Peccato che le "due palle" si possan chiamare solo sul servizio.... What a Face

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum