Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Mi vergogno del mio gioco....però

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da steccovich il Sab 12 Mag 2012 - 20:57

Promemoria primo messaggio :

Partita di torneo, affronto un giocatore decisamente più forte di me e con 25 anni di meno (56 contro 30); cosa faccio x difendermi?? Comincio a giocare con palle altissssime tirate tutte centrali.... perdo tempo durante il servizio (alla Nadal). Lui cerca di spostarmi ma io con tanta pazienza continuo vergognosamente ad alzare palle con la racchetta a paletta; qualche colpo lo chiude ma quanto si rende conto che sono più quelli che sbaglia si innervosisce e perde la partita.

Precedentemente alcuni giorni prima contro l'avversario precedente (stessa forza) , questi dopo aver perso il primo set mi d la mano e si ritira dicendomi che questo non è giocare al tennis.

A dire il vero mi vergogno di giocare in questo modo x vincere le partite ma ........alla fine vince chi ha + testa (grande pazienza) e poi vengono gambe e braccia.

P.S : non gioco sempre così ma solo quando in palio c'è un torneo ed ho avversari difficili. Che ne pensate?

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso


Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da motombo il Mer 23 Mag 2012 - 11:03

one hai perfettamente ragione.......nel senso che se uno gioca cosi e vince e magari si diverte pure nessuno puo dir niente non e' un comportamento antisportivo ma sulla perdita di tempo e il far innervosire l'avversario non mi piace............

cmq se uno mi fa' candelotti e gli passo la zuppa a fine partita glielo dico io vai a farti una paccata di cesti Smile

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da TheDon il Mer 23 Mag 2012 - 13:14

Se un giocatore possiede altre armi per battermi in quanto superiore ma ricorre a candelotti per vincere ancora più facile o limitare i rischi secondo me non sta giocando al meglio il suo tennis. Se non possiede grandi doti ma vuole comunque vincere d'altro canto penso sia un bene per tutti che metta da parte i propri pallonetti e rafforzi i fondamentali. Ne guadagnerebbero gli avversari in divertimento e lui sulla lunga migliorerebbe il suo gioco puntando più in alto. Voi affermate che chi viene sconfitto da questi avversari deve saper perdere e migliorare e concordo, ma lo stesso devono fare i primi, mettere da parte i pallonnetti e saper accettare le sconfitte per migliorare.

TheDon
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Età : 22
Località : Roma
Data d'iscrizione : 08.10.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT NC
Racchetta: Wilson Blx pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da nardac il Mer 23 Mag 2012 - 13:23

La faccenda é sempre quella :

Se uno gioca solo per vincere può fare quello che vuole , fermo restando che come dice the don dovrebbe farsi delle domande sul suo gioco perché alla fine nei tornei di quarta chi alza solo le palle vince i primi turni , poi quando arriva ai 4.2 diciamo , non ha scampo.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da rafapaul il Mer 23 Mag 2012 - 13:25

@TheDon ha scritto:Se un giocatore possiede altre armi per battermi in quanto superiore ma ricorre a candelotti per vincere ancora più facile o limitare i rischi secondo me non sta giocando al meglio il suo tennis. Se non possiede grandi doti ma vuole comunque vincere d'altro canto penso sia un bene per tutti che metta da parte i propri pallonetti e rafforzi i fondamentali. Ne guadagnerebbero gli avversari in divertimento e lui sulla lunga migliorerebbe il suo gioco puntando più in alto. Voi affermate che chi viene sconfitto da questi avversari deve saper perdere e migliorare e concordo, ma lo stesso devono fare i primi, mettere da parte i pallonnetti e saper accettare le sconfitte per migliorare.

Magari fosse così..........

Uno che fa tornei in allenamento puó e deve applicarsi per migliorare i fondamentali, ma in un mach l'unica cosa che conta è vincere , a prescindere dal tirare vincenti o solo candelotti, questa è la verità .

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2889
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da rafapaul il Mer 23 Mag 2012 - 13:26

@nardac ha scritto:La faccenda é sempre quella :

Se uno gioca solo per vincere può fare quello che vuole , fermo restando che come dice the don dovrebbe farsi delle domande sul suo gioco perché alla fine nei tornei di quarta chi alza solo le palle vince i primi turni , poi quando arriva ai 4.2 diciamo , non ha scampo.

Mi spiace ma ti sbagli , anche a livello 4.1 3.5 spesso vince il rematore........

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2889
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 23 Mag 2012 - 13:34

@rafapaul ha scritto:
@nardac ha scritto:La faccenda é sempre quella :

Se uno gioca solo per vincere può fare quello che vuole , fermo restando che come dice the don dovrebbe farsi delle domande sul suo gioco perché alla fine nei tornei di quarta chi alza solo le palle vince i primi turni , poi quando arriva ai 4.2 diciamo , non ha scampo.

Mi spiace ma ti sbagli , anche a livello 4.1 3.5 spesso vince il rematore........
Io direi quasi sempre! Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8059
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da nw-t il Mer 23 Mag 2012 - 13:35

@rafapaul ha scritto:
@nardac ha scritto:La faccenda é sempre quella :

Se uno gioca solo per vincere può fare quello che vuole , fermo restando che come dice the don dovrebbe farsi delle domande sul suo gioco perché alla fine nei tornei di quarta chi alza solo le palle vince i primi turni , poi quando arriva ai 4.2 diciamo , non ha scampo.

Mi spiace ma ti sbagli , anche a livello 4.1 3.5 spesso vince il rematore........
Certo...ma rematori che hanno una velocità di palla elevata e con parecchio spin annesso ad essa..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15468
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da nardac il Mer 23 Mag 2012 - 13:51

@rafapaul ha scritto:

Mi spiace ma ti sbagli , anche a livello 4.1 3.5 spesso vince il rematore........

Intendiamoci sui termini :

Un rematore se é 4.1 ha anche una tecnica buona e non alza pallonetti , gioca solido .
Alzare palombelle , che é il tema di questo post é un altra cosa .

In questo caso concordo con te , i tornei di quarta o li vincono i rematori regolaristi ( quasi sempre ) o chi gioca in spinta ma é veramente molto forte .

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da onehandedbackhand il Mer 23 Mag 2012 - 14:20

conosco 3.5 che impugnano la racchetta vicino alla gola, giocano candelotti, gambe rapidissime e quando li attacchi sono sistematicamente capaci di alzare pallonetti a 5 cm dalla riga di fondo. Lo scorso anno ne incontrai uno in un terzo turno di torneo di IV cat e non nascondo che durante i palleggi non mi spiegavo come fosse riuscito ad arrivare nei quarti di finale...Il primo set lo vinsi 6-1 prendendo a pallate, poi riuscì ad imbrigliarmi con quel gioco e persi 6-7 4-6 uscendo dal campo scotto e confuso. Era un 4.1, vinse quel torneo e quest'anno è 3.5 . Il tennis di questi giocatori atipici (non è giusto chiamarli volgarmente pallettari..) è destinato a "morire" una volta fatto ingresso nel mondo della terza categoria, ma sfido molti 4.1 / 4.2 ad arrivare un giorno dove sono riusciti a giungere loro con quel tennis odioso ma redditizio.. Torniamo sempre al solito discorso. In quarta non vince chi ha bei colpi, ma chi sbaglia meno e questi per batterli devi essere preparato non solo tennisticamente, ma anche fisicamente e soprattutto psicologicamente..in poche parole devi valere un 3.4 !

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da nardac il Mer 23 Mag 2012 - 16:11

@onehandedbackhand ha scritto:conosco 3.5 che impugnano la racchetta vicino alla gola, giocano candelotti, gambe rapidissime e quando li attacchi sono sistematicamente capaci di alzare pallonetti a 5 cm dalla riga di fondo. Lo scorso anno ne incontrai uno in un terzo turno di torneo di IV cat e non nascondo che durante i palleggi non mi spiegavo come fosse riuscito ad arrivare nei quarti di finale...Il primo set lo vinsi 6-1 prendendo a pallate, poi riuscì ad imbrigliarmi con quel gioco e persi 6-7 4-6 uscendo dal campo scotto e confuso. Era un 4.1, vinse quel torneo e quest'anno è 3.5 . Il tennis di questi giocatori atipici (non è giusto chiamarli volgarmente pallettari..) è destinato a "morire" una volta fatto ingresso nel mondo della terza categoria, ma sfido molti 4.1 / 4.2 ad arrivare un giorno dove sono riusciti a giungere loro con quel tennis odioso ma redditizio.. Torniamo sempre al solito discorso. In quarta non vince chi ha bei colpi, ma chi sbaglia meno e questi per batterli devi essere preparato non solo tennisticamente, ma anche fisicamente e soprattutto psicologicamente..in poche parole devi valere un 3.4 !

Ma sono una minoranza convieni ?
Di 4.1 solidissimi ( ma che non giocano a pallettoni ) che giocano sulla regolarità sono pieni i tornei e li vincono , ma ti veri e propri pallettari che vincono i tornei non ne ho mai visti .

Convengo con te che chi gioca spingendo deve essere tecnicamente superiore alla propria categoria per vincere i tornei ( difatti i pochi picchiatori che vincono i quarta sono ragazzini tecnicamente solidissimi che sono solo di passaggio in quarta ) , sulla terra almeno , sul veloce dove conta un po' di piú il braccio i valori cambiano .

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da onehandedbackhand il Mer 23 Mag 2012 - 16:52

@nardac ha scritto:
@onehandedbackhand ha scritto:conosco 3.5 che impugnano la racchetta vicino alla gola, giocano candelotti, gambe rapidissime e quando li attacchi sono sistematicamente capaci di alzare pallonetti a 5 cm dalla riga di fondo. Lo scorso anno ne incontrai uno in un terzo turno di torneo di IV cat e non nascondo che durante i palleggi non mi spiegavo come fosse riuscito ad arrivare nei quarti di finale...Il primo set lo vinsi 6-1 prendendo a pallate, poi riuscì ad imbrigliarmi con quel gioco e persi 6-7 4-6 uscendo dal campo scotto e confuso. Era un 4.1, vinse quel torneo e quest'anno è 3.5 . Il tennis di questi giocatori atipici (non è giusto chiamarli volgarmente pallettari..) è destinato a "morire" una volta fatto ingresso nel mondo della terza categoria, ma sfido molti 4.1 / 4.2 ad arrivare un giorno dove sono riusciti a giungere loro con quel tennis odioso ma redditizio.. Torniamo sempre al solito discorso. In quarta non vince chi ha bei colpi, ma chi sbaglia meno e questi per batterli devi essere preparato non solo tennisticamente, ma anche fisicamente e soprattutto psicologicamente..in poche parole devi valere un 3.4 !

Ma sono una minoranza convieni ?
Di 4.1 solidissimi ( ma che non giocano a pallettoni ) che giocano sulla regolarità sono pieni i tornei e li vincono , ma ti veri e propri pallettari che vincono i tornei non ne ho mai visti .

Convengo con te che chi gioca spingendo deve essere tecnicamente superiore alla propria categoria per vincere i tornei ( difatti i pochi picchiatori che vincono i quarta sono ragazzini tecnicamente solidissimi che sono solo di passaggio in quarta ) , sulla terra almeno , sul veloce dove conta un po' di piú il braccio i valori cambiano .

si, sono in minoranza senz'altro Wink

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da jarod1 il Lun 28 Mag 2012 - 22:47

io sono uno di quelli che quando trova un giocatore come steccovich spesso e volentieri perde nel giro di poco; francamente me ne torno a casa mesto e deluso non tanto per la sconfitta nel punteggio quanto nel gioco semplice e puro.
Che senso ha la sezione tecnica e tattica? con tutto il rispetto pero' non mi dite che utilizzare la racchetta come una padella, alzare campanili e rispondere alto a tutto sia una tecnica/tattica... un conto è giocare alto e lungo come si insegna, un conto è sparare a 10 metri di altezza e basta e far durare le partite 5 ore.
E poi... a mio avviso chi gioca a tennis lo dovrebbe fare nell'ottica del miglioramente tecnico, invece ormai da qualche anno, vedo sempre gli stessi giocatori giocare nello stesso modo.
Così non mi piace proprio, viene a mancare il primo elemento: il divertimento.
scusate il piccolo sfogo

jarod1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 14.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Fit 4.3...quasi 4.2 ;)
Racchetta: Yonex AI 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da onehandedbackhand il Lun 28 Mag 2012 - 22:59

@jarod1 ha scritto:io sono uno di quelli che quando trova un giocatore come steccovich spesso e volentieri perde nel giro di poco; francamente me ne torno a casa mesto e deluso non tanto per la sconfitta nel punteggio quanto nel gioco semplice e puro.
Che senso ha la sezione tecnica e tattica? con tutto il rispetto pero' non mi dite che utilizzare la racchetta come una padella, alzare campanili e rispondere alto a tutto sia una tecnica/tattica... un conto è giocare alto e lungo come si insegna, un conto è sparare a 10 metri di altezza e basta e far durare le partite 5 ore.
E poi... a mio avviso chi gioca a tennis lo dovrebbe fare nell'ottica del miglioramente tecnico, invece ormai da qualche anno, vedo sempre gli stessi giocatori giocare nello stesso modo.
Così non mi piace proprio, viene a mancare il primo elemento: il divertimento.
scusate il piccolo sfogo

la sezione tecnica e tattica ha senso nel momento in cui DEVI batter anche giocatori che alzano campanili e sappiamo tutti quanto sia "facile" appoggiarsi sui colpi dell'avversario e molto meno quando a spingere deve essere il tuo braccio.... Rolling Eyes
può essere antipatico, non lo nego, ma solo per chi assiste alla partita, non per chi la gioca e deve portarla a casa Twisted Evil

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da kingkongy il Lun 28 Mag 2012 - 23:14

Jarod, scusami, ma non capisco bene.
Un avversario ti risponde "fisso" con campanile di 10 metri e tu non sei contento e ti arrabbi? Io darei una coltellata alla nonna per incontrare uno così! Mi divertirei come un matto giocando a volo. E la partita, purtroppo, durerebbe molto poco.
Se tu non sei fortissimo in questo, puoi sempre intendere il match come una formidabile occasione per la tua crescita tecnica.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da FederYonex il Lun 28 Mag 2012 - 23:25

Ci sono un casino di interventi di Kingkongy del tipo "lo incontrassi io un candelottaro!". Evidentemente, se un giocatore esprime difficoltà contro un tale gioco, è inutile rispondergli che invece un altro ci va a nozze, perché non è di nessun aiuto.

FederYonex
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Data d'iscrizione : 23.04.11

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: 3.5 ITR;
Racchetta: Mantis 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da kingkongy il Lun 28 Mag 2012 - 23:36

@FederYonex ha scritto:Ci sono un casino di interventi di Kingkongy del tipo "lo incontrassi io un candelottaro!". Evidentemente, se un giocatore esprime difficoltà contro un tale gioco, è inutile rispondergli che invece un altro ci va a nozze, perché non è di nessun aiuto.
E' una forma di "esorcismo". In questo senso pensavo fosse di aiuto intendere come "crescita tecnica" affrontare le difficoltà. Il senso degli altri interventi era la messa in discussione del tennis (indignazione e rifiuto). Non e' di nessun aiuto ne' condividere ne' osteggiare queste posizioni. Questo e' il mio punto di vista. Riassumibile in: giocar bene significa ANCHE puntare al miglioramento tecnico individuale. Che e' ANCHE tirar giù una ca...di palla con uno smash. Per intenderci, lo smash e' considerato un fondamentale in tutte le scuole tennis della Via Lattea e anche su Alpha Centauri.
Prometto che non parlerò più di smash...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da sifitha il Lun 28 Mag 2012 - 23:44

steccovich, penso che tu abbia un approccio intelligente nel giocare situazioni del genere,provi a sfiancare mentalmente un avversario,e secondo me si fa sempre e comunque,qualsiasi tipo di gioco si utilizzi,se una persona viene sfiancata mentalmente è facile portare a casa partite o punti importanti.
Non esiste vergogna sul campo,lasciala fuori insieme ai giudizi degli altri.

sifitha
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 23.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da marco790 il Mar 29 Mag 2012 - 17:06

Steccovich....vergognarsi mai....si sta facendo una partita ed e' giusto che fai il tuo gioco.....certo che pero'.....se per vincere una partita devi giocare ogni singola palla a 4 metri da terra....la mia domanda e'......ti diverti??? Magari sei anche bravo a giocare palle regolari senza tirale sulla luna per fare il punto. Smile
Bene se ti diverti.....continua cosi il tuo gioco senza vergognarsi e senza senza sentire giudizi degli altri Wink
P.S. io sono uno che odia (nel senso buono ovviamente) questo tipo di gioco...infatti puntualmente ci perdo con un amico che gioca cosi'....solo domenica mi sono incapunito e gli ho rifilato un 6-2
Cmq in partita tutto e' concesso nei limiti del regolamento ovvio, quindi va bene il tuo gioco.

Saluti

marco790
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Età : 37
Località : Roma
Data d'iscrizione : 29.05.12

Profilo giocatore
Località: Ciampino
Livello: 4 N.C.
Racchetta: Wilson K Blade Tour 93

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da johnmcenroe96 il Mar 29 Mag 2012 - 20:31

Il Serve and Volley...

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da FedEx il Mar 29 Mag 2012 - 20:48

@marco790 ha scritto:Steccovich....vergognarsi mai....si sta facendo una partita ed e' giusto che fai il tuo gioco.....certo che pero'.....se per vincere una partita devi giocare ogni singola palla a 4 metri da terra....la mia domanda e'......ti diverti??? Magari sei anche bravo a giocare palle regolari senza tirale sulla luna per fare il punto. Smile
Bene se ti diverti.....continua cosi il tuo gioco senza vergognarsi e senza senza sentire giudizi degli altri Wink
P.S. io sono uno che odia (nel senso buono ovviamente) questo tipo di gioco...infatti puntualmente ci perdo con un amico che gioca cosi'....solo domenica mi sono incapunito e gli ho rifilato un 6-2
Cmq in partita tutto e' concesso nei limiti del regolamento ovvio, quindi va bene il tuo gioco.

Saluti

E per fortuna...a vedere il tuo avatar si direbbe il contrario...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da marco790 il Mer 30 Mag 2012 - 11:11

@FedEx ha scritto:
@marco790 ha scritto:Steccovich....vergognarsi mai....si sta facendo una partita ed e' giusto che fai il tuo gioco.....certo che pero'.....se per vincere una partita devi giocare ogni singola palla a 4 metri da terra....la mia domanda e'......ti diverti??? Magari sei anche bravo a giocare palle regolari senza tirale sulla luna per fare il punto. Smile
Bene se ti diverti.....continua cosi il tuo gioco senza vergognarsi e senza senza sentire giudizi degli altri Wink
P.S. io sono uno che odia (nel senso buono ovviamente) questo tipo di gioco...infatti puntualmente ci perdo con un amico che gioca cosi'....solo domenica mi sono incapunito e gli ho rifilato un 6-2
Cmq in partita tutto e' concesso nei limiti del regolamento ovvio, quindi va bene il tuo gioco.

Saluti

E per fortuna...a vedere il tuo avatar si direbbe il contrario...

Eh.....sono un Fan...hihihi Laughing
Solo che nadal la tira pesante....diciamo che il discorso cambia per chi risponde dall'altra parte.. Wink
Tirando mozzarelle a 4 metri.....rispondere in modo aggressivo...non e' facile.. Smile

marco790
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Età : 37
Località : Roma
Data d'iscrizione : 29.05.12

Profilo giocatore
Località: Ciampino
Livello: 4 N.C.
Racchetta: Wilson K Blade Tour 93

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum