Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Mi vergogno del mio gioco....però

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da steccovich il Sab 12 Mag 2012 - 20:57

Partita di torneo, affronto un giocatore decisamente più forte di me e con 25 anni di meno (56 contro 30); cosa faccio x difendermi?? Comincio a giocare con palle altissssime tirate tutte centrali.... perdo tempo durante il servizio (alla Nadal). Lui cerca di spostarmi ma io con tanta pazienza continuo vergognosamente ad alzare palle con la racchetta a paletta; qualche colpo lo chiude ma quanto si rende conto che sono più quelli che sbaglia si innervosisce e perde la partita.

Precedentemente alcuni giorni prima contro l'avversario precedente (stessa forza) , questi dopo aver perso il primo set mi d la mano e si ritira dicendomi che questo non è giocare al tennis.

A dire il vero mi vergogno di giocare in questo modo x vincere le partite ma ........alla fine vince chi ha + testa (grande pazienza) e poi vengono gambe e braccia.

P.S : non gioco sempre così ma solo quando in palio c'è un torneo ed ho avversari difficili. Che ne pensate?

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Konrad63 il Sab 12 Mag 2012 - 21:02

penso che se hanno perso o si sono ritirati per il motivo che hai citato, sia esclusivamente un loro problema
non esistono tattiche illegali: un conto è essere offensivo, o chiamare palle out palesemente buone, un altro è vincere giocando tutta la partita con dei candelotti da 4 metri Wink

Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da giascuccio il Sab 12 Mag 2012 - 21:11

imparassero piuttosto a tirare gli SMASH

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da johnnyyo il Sab 12 Mag 2012 - 21:41

Steccovich, questa è gente frustrata...
Fregatene perché quelli con problemi sono loro! Non hai fatto nulla di vietato o scortese, hai solo (giustamente) cercato il modo migliore per portare a casa la partita e questo ti fa solo onore.

Devo dire che ho notato che questi atteggiamenti, o frasi tipo "questo non è tennis" sono più diffuse tra nc o persone con classifica bassa. Semplicemente perché non hano armi per contrastare questa cosa!
Quando inizi a salire di categoria quelli come te vengo sempre ammirati e temuti! C'è molto rispetto ed attenzione nell'affrontarli.

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da doppiofallo il Sab 12 Mag 2012 - 22:33

Io da gran signore quale sono alla stretta di mano avrei risposto con tono deciso e accompagnato da un bel sorriso sincero così:: "" E STICAXXI N'DO LI METTI?????"" Very Happy Very Happy Allora, battute a parte, una cosa è giocare ad un gioco, Very Happy ben altra cosa è GIOCARSI qualcosa, ossia mettere in palio una cosa ufficiale (anche un passaggio di un turno) in cui se si rispettano le regole del gioco, ognuno fa quello che può per ottenere quello che si è messo un palio ok? Altro paio di maniche è se io e te ci organiziamo una domenica mattina per fare due scambi sciolti a tennis , provare i colpi, provare nuove incordature o telaio o palline , insomma cazzeggiare e tu ti metti a giocare così, allora in QUESTO caso la frase :"Che du pa**e" .. ci sta tutta e me ne vado a casa Razz .. Scommetto quello che vuoi che se vincevano non dicevano niente e parlando con degli amici avrebbero detto:" A questo turno ho vinto con un avversario fetentissimo, un pallettaro d'altri tempi, uno di quelli che per batterli devi avere testa e pazienza, non un bel gioco , ma un turno difficile"... Cool ... non ti curari di loro... Wink
P.S , Complimenti per il passaggio del turno. Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da onehandedbackhand il Sab 12 Mag 2012 - 22:42

Ti vergogni??? e perchè? se c'è qualcuno che deve vergognarsi e chi si ritira perchè si sente un professionista e va in bestia al primo candelotto Twisted Evil

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Kmore il Sab 12 Mag 2012 - 22:58

L'altra settimana ho perso con un 4.1 in torneo: era troppo piu' bravo di me...ho giocato bene, le ho provate tutte. Ho cercato di attaccare quando ne' avevo la possibilita' e difendermi quando ero sotto pressione. Niente da fare...allora ho provato anche i candelotti: alti profondi vicino alla linea di fondo...anticipava o arretrava a seconda dei casi e...boom mi chiudeva il punto con il dirittaccio. Tanto di cappello. Spero di riuscire ad imparare anch'io

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da tiebreak il Sab 12 Mag 2012 - 23:00

@steccovich ha scritto: questi dopo aver perso il primo set mi d la mano e si ritira dicendomi che questo non è giocare al tennis.

Che ne pensate?

Che ha ragione lui

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da onehandedbackhand il Sab 12 Mag 2012 - 23:12

@tiebreak ha scritto:
@steccovich ha scritto: questi dopo aver perso il primo set mi d la mano e si ritira dicendomi che questo non è giocare al tennis.

Che ne pensate?

Che ha ragione lui

tanto di cappello per l'onestà, ma non sono d'accordo! Wink

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da johnnyyo il Sab 12 Mag 2012 - 23:17

@tiebreak ha scritto:
@steccovich ha scritto: questi dopo aver perso il primo set mi d la mano e si ritira dicendomi che questo non è giocare al tennis.

Che ne pensate?

Che ha ragione lui

Per me ha torto marcio, invece.
Anzi è un perdente nato.
Ed è il primo a non rendersi conto che se è vero quello che dice, lui non ha nemmeno i mezzi per battere uno che a suo dire "non gioca a tennis".
Quindi figuriamoci cosa è in grado di fare lui....

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da febo il Sab 12 Mag 2012 - 23:22

ritirarsi, trovare scuse... certamente no, alla fine mica è vietato giocare così e poi il problema come giustamente è stato fatto notare è che mancano dei fondamentali per trovare le contromisure....smash, colpi al volo, pazienza pee star li, etc....però che nervi ammettetelo...Evil or Very Mad Embarassed

febo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 197
Data d'iscrizione : 01.10.11

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: 2.5 ITR (autovalutazione)
Racchetta: wilson pro staff classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da tiebreak il Sab 12 Mag 2012 - 23:54

Per carità anche rimanere in 11 per 90 minuti sulla linea di porta è calcio, chi lo nega?

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da johnnyyo il Dom 13 Mag 2012 - 0:10

Sì, con la differenza che se a calcio stai in 11 sulla linea di porta per 90 minuti perdi 18 a 0, mentre il notro steccovich la partita l'ha portata a casa.
Non li capisco proprio quelli come l'avversario di Stecco, io non mi sognerei mai di giudicare qualcuno che fa qualcosa meglio di me.

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da perro il Dom 13 Mag 2012 - 0:37

trovarli quelli che giocano i candeloni cosí... è una meraviglia pensavo si fossero estinti.. Smile

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 581
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da maverick9801 il Dom 13 Mag 2012 - 0:52

@perro ha scritto:trovarli quelli che giocano i candeloni cosí... è una meraviglia pensavo si fossero estinti.. Smile

Ce ne sono ancora e pure tanti! Si stanno riproducendo in fretta!

maverick9801
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 466
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta: Head prestige pro ig, head extreme pro ig, babolat pure drive french open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Antaniserse il Dom 13 Mag 2012 - 10:14

@steccovich ha scritto:A dire il vero mi vergogno di giocare in questo modo x vincere le partite ma ........alla fine vince chi ha + testa (grande pazienza) e poi vengono gambe e braccia.
Au contraire, per me vince chi ha gambe, braccio e poi testa.
Quelli non hanno perso perchè gli mancava la pazienza o la cattiveria agonistica; hanno perso in primis perchè non avevano la tecnica sufficiente a contrastare quel tipo di gioco, il fatto che abbiano "sciolto" è solo una diretta conseguenza del non avere armi adeguate... Quando l'avversario ti gioca palle che sai perfettamente come gestire, è facile essere rilassati, quando non vai in debito d'ossigeno perchè le gambe non ce la fanno, è facile avere pazienza.
Ergo, hanno torto loro, e la reazione è tipica di chi non vuole ammettere che gioca peggio di uno che ha giudicato "scarso"

Detto questo, tu ti sei almeno un po' divertito? Perchè se poi dici che ti vergogni ad andare avanti così in torneo, che cosa li fai a fare?!

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da nardac il Dom 13 Mag 2012 - 10:39

In effetti devi chiederti se esci soddisfatto da un torneo giocato così perchè è quello che conta .
Vincere qualche partita giocando solo per vincere anche alzando tutto ci sta , ma che diventi l'unica maniera per vincere e quindi l'unico tuo modo di giocare , devi deciderlo tu.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da tiebreak il Dom 13 Mag 2012 - 10:41

@Antaniserse ha scritto:

Detto questo, tu ti sei almeno un po' divertito? Perchè se poi dici che ti vergogni ad andare avanti così in torneo, che cosa li fai a fare?!

- La vittoria porta automaticamente il divertimento

- Il fine giustifica i mezzi

- In torneo non si deve guardare il divertimento ma il risultato

- Pensa se si fosse divertito ma avesse perso

- Che ti frega del divertimento? Hai speso ben 25 euro per l'iscrizione, il divertimento quindi non è più importante

---------------

PS Steccovich, ho omesso di scrivere una cosa importante. Così può sembrare che mi rivolga direttamente a te ed invece il mio è un discorso generico.

A te solo i complimenti per l' outing Laughing

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da maffo72 il Dom 13 Mag 2012 - 10:43

Io ho un problema simile, soprattutto nei primi turni quando in genere non trovo gente che spinge molto mi ritrovo a giocare palle scariche ed ad aspettare l'errore dell'avversario e spesso mi sento dare del "pallettaro" o espressioni simili a quelle ricevute da te, mentre mi esalto e gioco molto meglio quando incontro nei turni successivi gente più forte, mi appoggio bene e tiro a mia volta. Questo però è a mio avviso un mio limite. Non sono capace di imporre il ritmo e di accellerare se l'altro non tira, anche se poi nel match di regolarità la spunto quasi sempre Wink

maffo72
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 43
Data d'iscrizione : 25.09.10

Profilo giocatore
Località: MI/CO
Livello: ITR 4 (autovalutazione), 4.4 FIT
Racchetta: Blx Pro Open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Pavell11 il Dom 13 Mag 2012 - 10:50

un giocatore pallettaro lo batti solo variando il gioco, fossi stato io avrei cominciato a accorciare e chiamarlo a rete...
così avrei visto se tirava pure le volèè alte 4 metri...
nel 90% dei casi un pallettaro a rete non sa giocare...


Pavell11
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 12.01.12

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: non gioco fit, solo tpra
Racchetta: wilson ps 90 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 13 Mag 2012 - 11:00

Sui pallettari si spendono fiumi di inchiostro sui Forum, e fiumi di parole ai Circoli.

La verità è una sola:

Il pallettaro lo si batte SOLO se si è più forti di lui.... (nettamente più forte di lui).

Le varie "tattiche" da mettere in pratica per batterlo, presuppongono un bagaglio tecnico di tutto rispetto.... ergo essere un giocatore superiore a lui.

Perchè la caratteristica del pallettaro è quella di NON PERDERE MAI E POI MAI con quelli più scarsi di lui.

In conclusione: se credete che il "pallettarino" che vi ha appena strapazzato sia più scarso di voi, commettete un errore grossolano: VOI SIETE PIU' DEBOLI!

Ergo, allenatevi sui colpi, sul fisico, sulla resistenza e sulla gestione dello stress.

Altrimenti rischierete di passare la vostra vita tennistica a denigrare gente che vi batte regolarmente!


PS: onde evitare equivoci... questa considerazione NON E' RIVOLTA ALL'AUTORE DEL POST, o a nessuno in particolare.
E' una considerazione generale, valida per tutti (me compreso, ovviamente).


Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da albythegame il Dom 13 Mag 2012 - 11:09

@steccovich ha scritto:Precedentemente alcuni giorni prima contro l'avversario precedente (stessa forza) , questi dopo aver perso il primo set mi d la mano e si ritira dicendomi che questo non è giocare al tennis. Che ne pensate?

Caro steccovich , penso che lui è andato a casa con la coda fra le gambe, e tu intanto hai passato il turno !!!
COMPLIMENTI E AVANTI COSI' senza paura !!!!!!


PS: Ah , e si steccovich , ai nostri livelli si vince con la testa !!! Invece di provare a tirare un siluro quando veniamo attacati per fare il cosiddetto "FIGO PASSANTE" proviamo ad alzarla un po sta palla , che lo smash ( esperienza personale ) lo si sbaglia 6 su 10 !!!!

albythegame
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da bertaux il Dom 13 Mag 2012 - 11:27

Io sono d'accordo con tiebreak e nardac.
Ci può anche stare una partita ad alzare i candelotti, ma fare sempre quel gioco lì solo per passare un paio di turni di un torneo no.
Paghi 25 euro per giocare così e prendere qualche punto solo per dire agli amici che sei diventato 4.5 4.4 io non mi divertirei troppo. Preferirei giocare normalmente e perdere al primo turno, mi divertirei di più.
Però questo è un problema tuo non dell'avversario, per quanto riguarda quello che si ritira solo perchè sta perdendo non va bene...ognuno alla fine gioca come vuole.

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da kingkongy il Dom 13 Mag 2012 - 11:29

Senti Stecco, io sono stato a più fasi e con livelli più o meno insani e più o meno agonistici un anti-pallettaro. Dalla fase fighetto duro a quella più creativa (e consistente). Quindi, teoricamente, dovrei essere la tua antimateria... A me, uno che da' la mano e che dice che tu non giochi a tennis... Se fossi stato a bordo campo gli tiravo la scarpa!
Hanno ragione Sonny e altri: se non sai rispondere a uno che ti alza la palla... Vol dire che sei una nullità... Esci con umiltà e mettiti al lavoro!

Boh? Sei sfigato per la gente che incontri, non per il tuo tennis (che io odio profondamente hahahahaha SCHERZO!!!).

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi vergogno del mio gioco....però

Messaggio Da Robben il Dom 13 Mag 2012 - 11:42

Mi intrometto...allora quando ci si allena uno può provare a giocare come vuole,come gli piace...poi quando ci sono partite che contano vince chi sa giocare e chi si sa adattare,a volte facendo anche un gioco che non piace.La bravura sta anche nel capire cosa mette in difficoltà l'avversario...
Anch'io mi associo a kingkongy,Sonny ed altri "se non sai rispondere a uno che ti alza la palla" devi lavorare e parecchio sul tuo tennis e se ti ritiri "perchè questo non è tennis" sei te che hai dei problemi,soprattutto ti sopravvaluti,resta in campo,perdi,abbi rispetto del tuo avversario e diventa meno pieno di te...!!!

Robben
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 229
Età : 39
Località : Prov. di Pisa
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: Prov. di Pisa
Livello:
Racchetta: ...più di una...

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum