Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Approccio a rete e chiusura consigli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da maggy010 il Mer 25 Apr 2012 - 15:21

E' da tempo che mi sto allenando a rete, e devo dire che non va proprio male.ma la mia difficoltà e' quella di approcciare la stessa. Una cosa ho capito, appena l avversario gioca corto mi apro il campo e chiudo correndo, ma e' sempre così? Ed il back? E quanto si deve muovere l avversario? Spesso mi fregano o con il lob o con passanti, quindi significa che sbaglio qualcosa. Pertanto chiedo consigli

maggy010
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Località : Circolo tennis San Giorgio del Sannio
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ptr fit 4.6
Racchetta: 2 x babolat pure drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da maggy010 il Mer 25 Apr 2012 - 15:24

http://www.youtube.com/watch?v=-cRBIvS8fUU&feature=youtube_gdata_player
Avevo visto questo video, che mi dite al riguardo?

maggy010
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Località : Circolo tennis San Giorgio del Sannio
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ptr fit 4.6
Racchetta: 2 x babolat pure drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da SIMONE9607 il Ven 27 Apr 2012 - 8:24

la teoria vuole che l'approccio si debba fare sempre "giocando dietro l'avversario" il che significa spostandolo o giocando la palla in modo che rimbalzi dopo i piedi del giocatore, ovviamente qundo è possibile farlo. l'incrocio o lungolinea potente è sempre un buon approccio ma se tu non riuscissi a dar peso alla palla è preferibile la precisione, quindi spostando il tuo avvversario hai maggior probabilità che il lob venga male, e tu possa chiudere al volo

SIMONE9607
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 62
Età : 45
Località : milano
Data d'iscrizione : 01.12.11

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Ottimo
Racchetta: IG Speed Pro

http://www.tbteam.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da maggy010 il Ven 27 Apr 2012 - 15:00

la difficoltà maggiore secondo me è piazzare bene la palla, e soprattutto aprirsi il campo

maggy010
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Località : Circolo tennis San Giorgio del Sannio
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ptr fit 4.6
Racchetta: 2 x babolat pure drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da kingkongy il Ven 27 Apr 2012 - 15:17

@SIMONE9607 ha scritto:la teoria vuole che l'approccio si debba fare sempre "giocando dietro l'avversario" il che significa spostandolo o giocando la palla in modo che rimbalzi dopo i piedi del giocatore, ovviamente qundo è possibile farlo. l'incrocio o lungolinea potente è sempre un buon approccio ma se tu non riuscissi a dar peso alla palla è preferibile la precisione, quindi spostando il tuo avvversario hai maggior probabilità che il lob venga male, e tu possa chiudere al volo

...era un pezzo che non la sentivo... Amarcord! Perfetta.

Certo è che non ha molto senso scendere se l'attacco è mal portato.
Il consiglio è di provarne "uno" (di tipo di attacco) e di consolidarlo.
Vuoi provare un attacco in back...beh, niente da dire, ma come dice Simone...o è profondo, o è a uscire, o è choppato in maniera esemplare.

Se proprio ti piace attaccare (niente da obiettare, figurati, proprio io...), ci sta anche l'attacco centrale. Però, ancor più che nei casi di movimento, la profondità è fondamentale.

Lob o cross...rassegnati... Impara però a "smashare" bene e a giocare colpi anche sotto il nastro.
Ultima nota: che lo split step sia con te! Se non sai saltellare bene e non ti muovi sulle punte, leggiadro come una farfalla, ti sforacchiano come l'hemmental in saldo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da b52_ste il Ven 27 Apr 2012 - 15:18

Secondo me il tennis è bello anche perchè non esistono regole precise, spesso ci sono molteplici soluzioni, tutte giuste!!!
Io la penso così: prova a vederla "dall'altro lato", rispondendo a quale tipo di colpo faresti più fatica a fare un bel passante? Io mi auto-rispondo: su colpi profondi, carichi di effetto (meglio il back, IMAO) e angolati! Poi ovviamente dipende dalla situazione, anche il contropiede funziona spesso, così come la palla corta... Quello che ho imparato negli anni è di non cercare il siluro vincente già dall'attacco, infatti ne sbagliavo i 3/4! Laughing

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da stennis il Lun 14 Mag 2012 - 23:23

ciao maggy010 vorrei darti una variante d'attacco qui non contemplata: L'attacco in controtempo. Se lo fai bene è letale e lascia l'avversario/a sbigottito. Anzichè colpire la palla e correre immediatamente a rete, cosa che fa subito capire la tuo avversario le tue intenzioni e gli fa preparare il passante o il lob, devi semplicemente giocare un colpo profondo e possibilemente toppato in modo che rimbalzi alto. Quando vedi che il tuo avversario si concentra guardando la palla e sta preparando il suo colpo interlocutorio (perchè non ti ha visto a rete)...allora e solo allora scendi a rete... e chiudi ... hai mai provato?

stennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da kingkongy il Lun 14 Mag 2012 - 23:54

Stennis... delle due l'una: o sei un supereroe e ti muovi alla velocità di Flash...o il toppone ha una parabola aerospaziale (come altezza dal suolo).
Il tuo avversario sai cosa sta pensando? Una cosa tipo: "Adesso lo prendo in controtempo e gioco d'anticipo il suo toppone! O schiaffo a volo o controbalzo...".
Mai provato un avversario così "preveggente"?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da verdasco93 il Mar 15 Mag 2012 - 0:17

Credo che Stennis intendesse un attacco in controtempo...

verdasco93
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 396
Età : 23
Data d'iscrizione : 20.05.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: 2 Head Ig Speed Mp 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da kingkongy il Mar 15 Mag 2012 - 5:50

Ok Verdasco, chiedo scusa se son sembrato troppo ironico. Pero' non e' un modo di attaccare... E' più un'occasione, un'opportunita' dettata da una serie di circostanze favorevoli... Proprio perché in campo si e' in due a giocare ... Ci vuole una gran scelta di tempo per non ritrovarsi nella terra di nessuno a dover rispondere a passanti non troppo difficili.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da motombo il Mar 15 Mag 2012 - 5:53

secondo me la scelta migliore in alcune circostanze e parlo di palle a meta' campo e' una bella botta in mezzo ai piedi e via a rete........trovare un angolo stretto in zona centrale non e' facilissimo sopratutto se te la ritrovi tra i piedi.........

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da kingkongy il Mar 15 Mag 2012 - 5:56

Vabbe' ...se ci sono le circostanze, e' un bel modo di arrivare a rete. Che sia facile, no. Che sia da usarsi con cautela...pure.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da motombo il Mar 15 Mag 2012 - 6:12

anche un bel choppone vecchio stampo di dritto non e' mica male male invece di un toppone meglio il choppone sicuramente

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da kingkongy il Mar 15 Mag 2012 - 6:28

A me piace il chop (di rovescio soprattutto), solo che va giocato davvero profondo. Le opzioni "classiche" sono o centralissimo o al termine di uno scambio "movimentato".
Se è appena-appena lento, si presta a risposte velenose, soprattutto da parte di chi gioca bene il dritto in top.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da otello69 il Mar 15 Mag 2012 - 11:42

@kingkongy ha scritto:Stennis... delle due l'una: o sei un supereroe e ti muovi alla velocità di Flash...o il toppone ha una parabola aerospaziale (come altezza dal suolo).
Il tuo avversario sai cosa sta pensando? Una cosa tipo: "Adesso lo prendo in controtempo e gioco d'anticipo il suo toppone! O schiaffo a volo o controbalzo...".
Mai provato un avversario così "preveggente"?

Aggiungo dalla mia modesta esperienza che l'attacco in controtempo perde efficacia rapidamente perchè anche l'avversario meno smaliziato dopo un po' capisce e si regola alla KK

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da djwhites il Mar 15 Mag 2012 - 14:19

Secondo me una cosa fondamentale, oltre alle tante già dette, è attacare in modo da lasciare angoli di gioco piuttosto chiusi all'avversario e maggiormente difendibili..KK giustamente segnalava come attaccare centrale debba essere fatto molto profondo, possibilmente tra i piedi dell'avversario, perchè altrimenti lascerebbe troppe opzioni al passante...

djwhites
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 187
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da Penna il Mar 15 Mag 2012 - 17:06

Dipende da dove ti trovi in campo per attaccare: tutte valide soluzioni ed ognuna va usata in determinata circostanze!!quella che prediliggo è il dritto incrociato vilolento....e quello a svetaglio........!!Palla sempre profonda in ogni opzione possibilmente dietro i piedi dell'avversario o sui piedi ma questa è una soluzione più rischiosa.........!!Wink

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Approccio a rete e chiusura consigli

Messaggio Da Zagreus60 il Mar 15 Mag 2012 - 18:21

L'attacco secondo me, è una questione di strategia, si gioca sull'anticipo dell'avversario. Per effettuarlo tutti i colpi sono buoni, sempre che l'avversario non sia preparato. Un attacco fatto bene è sempre vincente, un attacco fatto male è quasi sempre perdente.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum