Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

palla pesante

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

palla pesante

Messaggio Da marti il Gio 29 Mar 2012 - 16:14

oggi introduco un nuovo 3d per domandarvi in che maniera secondo voi pur non essendo dei maciste si possa riuscire a "spedire al mittente" una palla pesante.

il mio coach dice che sono fondamentali le gambe perchè la velocità di braccio aiuta ad aumentare i giri mentre le leve inferiori trasferiscono per l'appuinto peso alla palla.

detto così sembra semplice ma secondo voi tradotto in mera pratica come si può sfruttare terreno-gambe e trasferire potenza alla palla?

attendo vostri suggerimenti, esercizi, tecniche, trucchi, macumbe.....

e soprattutto video che rendano per immagini questo concetto (alba se ci sei batti un colpo.....)

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da FedEx il Gio 29 Mar 2012 - 16:21

Quello che dice è giusto, ma secondo me per ottenere un peso di palla maggiore bisognerebbe cercare di tenere la palla il più possibile sulle corde, per poi chiudere velocemente il movimento...
Io cerco di farlo quando me lo ricordo, e chiudendo il movimento ad altezza gomito (tergicristallo) mi escono talvolta palle belle pesanti in topspin, ma basse sulla rete (che credo sia un bene)...Il mio colpo quindi come si può definire?

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da Paolo Scaccabarozzi il Gio 29 Mar 2012 - 16:33

aggiungo che ci vuole un telaio di un certo peso, almeno 330/335 (io gioco con una Prestige Classic 600 che ne pesa 351) gr. incordato (meglio se con calibri non inferiore a 1,25)
se poi giochi con un mid e colpisci la palla nello sweetspot, allora ti esce un macigno.....

Paolo Scaccabarozzi
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 718
Età : 42
Località : Monza
Data d'iscrizione : 05.06.11

Profilo giocatore
Località: Brianza
Livello: Alto (atesino)
Racchetta: 4 PT57E PJ IG - 4 Head Prestige Pro 600 - 2 Head Prestige Tour 600 - 2 Prince CTS Approach 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da marti il Gio 29 Mar 2012 - 16:41

impossibile per me giocare con una racchetta i peso sup a 300-305 grammi.

il mio maestro dice che devo essere in graco di "prendere forza dal terreno e trasferirlo nella pallina".

cerco di abbassare un pò il baricentro, piegare bene le ginocchia e trasferire il peso in avanti ma per raggiungere il risultato di una palla consistente non so se basta

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da chiros il Gio 29 Mar 2012 - 18:27

@marti ha scritto:impossibile per me giocare con una racchetta i peso sup a 300-305 grammi.

il mio maestro dice che devo essere in graco di "prendere forza dal terreno e trasferirlo nella pallina".

cerco di abbassare un pò il baricentro, piegare bene le ginocchia e trasferire il peso in avanti ma per raggiungere il risultato di una palla consistente non so se basta

Basta basta. Dai la tua racchetta da 300g al maestro e vedrai che macigni che tira. Ci sono ragazzi leggeri che con quelle racchette tirano molto forte.
La racchetta pesante aiuta ma tu con la tua poi fare benissimo.
Poi esistono altri sistemi ma quello che hai descritto è la base che bisogna saper fare.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da marti il Gio 29 Mar 2012 - 18:30

anche secondo me la racchetta pesante è superflua.

è tutta questione di tecnica.

quello che chiedo io è come si può operativamente trasferire peso dalle gambe alla palla

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da johnmcenroe96 il Ven 30 Mar 2012 - 12:31

Semplice, più veloce va il braccio ( gambe permettendo ) più spin e più pesantezza di palla

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 30 Mar 2012 - 12:47

e la differenza tra palla veloce e palla pesante?

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da kingkongy il Ven 30 Mar 2012 - 12:58

Marti, il tuo maestro - che mi piace tantissimo, lo sai - ha ragione.
La spiegazione sarebbe molto complessa ma tu sai anche che a me piace dare immagini lampanti.

Allora, partiamo dalla cosa più importante: te!
Quanto pesi? Hai mai provato a pesare il tuo braccio? Lo sai che esistono anche delle formulette matematiche per avere il peso della racchetta in base al peso del braccio del giocatore? Sono "giochini" da scienziati del tennis...ma qui si parla di fisica...non di pizza e fichi... hehhehehehe

Immagine. Qui siamo al minimo sindacale: biglia piccola che si scontra con biglia grande. Entrambe le biglie viaggiano alla stessa velocità. All'atto dello scontro, se hanno pari massa le due rimbalzano indietro di pari misura. Se una è leggera e l'altra molto più pesante...la leggera rimbalzerà indietro di molto, mentre quella pesante...magari, rimarrà ferma.
mmmm massa...velocità...rimbalzare...

L'energia delle due sfere dipende - proporzionalmente - dalla loro massa e velocità. Un proiettile ha una massa molto piccola...ma essendo scagliato a una forte velocità è in grado di "ribaltare" all'indietro un uomo di 80 Kg....se....SE..SE..riesce a scaricare sull'uomo tutta la sua energia cinetica. Se lo passa da parte a parte, l'uomo rimane in piedi. Ma molto più contrariato e un po' incazz...per l'accaduto!

Tu dici: ekkekakkio di esempio! E poi io ho le corde e la palla non ci passa attraverso! Sì, piccolina, ma tu sei un fiorellino di campo e, dall'altra parte, ti tiran mazzate non da ridere!
Tu sai cosa succede all'atto dell'impatto tra la tua racchetta e la palla?
Che tu "rimbalzi". Ovvero non riesci a scaricare sulla palla tutta la tua energia cinetica e la racchetta "deflette" energia (data da massa e velocità"). Ovvero la palla avversaria è talmente carica di energia (proiettile) che tu non caschi... ma... barcolli.

Cosa fa allora il maestro? Ti cambia la racchetta? Se aumentasse la massa dell'attrezzo non sarebbe male... Ma tu non sopporti il "momento d'inerzia", ovvero lo sforzo per accelerare la racchetta nello spazio. Si chiama Swinghweight, associato al momento d'inerzia generale di tutta la racchetta (mica la muovi solo in senso longitudinale...!!!!!).
Potrebbe farti fare un corso accelerato di culturismo...un bel kg in più sul braccio destro e il problema è risolto...ma il fidanzato-marito ti troverebbe "inadeguata" in vestito da sera....

Allora, il tuo maestro, che di tennis ci capisce, che fa? Si gratta la forfora e dice: "Cerchiamo altra energia cinetica!!!!".
Indovina dove la trova? Nelle gambe, dalla terra!!!
Lo abbiam detto parecchie volte: è la "catena cinematica". Tu, sulla palla avversaria, scarichi l'energia cinetica della racchetta in movimento più tutto il tuo corpicino che, anche se pesa meno di 50 kg...è pur sempre una bella mazzata su una palla gialla che ne pesa un millesimo (quasi) di meno...

Chiaro????

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da johnnyyo il Ven 30 Mar 2012 - 14:34

Ragazzi, questo discorso è molto interessante e mi sono trovato a fronteggiare un problema moooolto simile proprio lo scorso weekend.
Ho infatti giocato con un caro amico per la prima volta sulla terra dopo diverso tempo. Lui è il ritratto del terraiolo tipico perché ha doti fisiche eccellenti (non è culturista, ma è rapido ed elastico in modo vergognoso! Prende tutto!), gioca una palla mooooolto carica, ora anche profonda, non ha un vero e proprio vincente da ko, ma sbaglia poco e sotto rete non è granché. Morale: in inverno sul cemento indoor di solito mi crea poche difficoltà, mentre sabato scorso sulla terra mi sono trovato ad affrontare dei SASSI!!!
Palle carichissime su cui ho trovato DIFFICILISSIMO colpire dei vincenti! Anche quando non giocava profondissimo, io con tutta la mia energia sparavo palle a mezza velocità di quanto non faccia normalmente! La cosa mi ha infastidito un po' anche per "gelosia" perché normalmente dicono che IO ho la palla pesante Wink Wink

In che percentuale infuiscono secondo voi le seguenti variabili: velocità di braccio, muscolatura, peso della racchetta, spinta delle gambe?

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da johnnyyo il Ven 30 Mar 2012 - 14:35

@kingkongy ha scritto:Marti, il tuo maestro - che mi piace tantissimo, lo sai - ha ragione.

Sono curiosissimo, si può sapere chi è? Smile

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da oldest il Ven 30 Mar 2012 - 15:27

King sei sempre il migliore ... almeno quando scrivi

io Marti posso solo passare la mia esperienza: sono 1.67, peso 59 kg e tiro piano per definizione. quindi le uniche 2 cose che mi restano da fare sono:
1) sfruttare la velocità con cui arriva la palla dell'altro
2) caricare sulle gambe per poi esplodere energia

Quando non lo faccio (es: quando sei in equilibrio precario) le palle son molli e corte

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da kingkongy il Ven 30 Mar 2012 - 15:33

Perfido Andrea ... Mi vendicherò appena mi ricordo come si fa a giocare! Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da Nostradamis il Ven 30 Mar 2012 - 15:52

Il dritto più pesante del circuito in slow motion?


Nostradamis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2476
Età : 33
Località : Padova
Data d'iscrizione : 15.10.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 4
Racchetta: Volkl Organix 8

http://www.facebook.com/nostradamis

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da Nostradamis il Ven 30 Mar 2012 - 16:02

Questo è ancora più bello, guarda come carica con le gambe...


Nostradamis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2476
Età : 33
Località : Padova
Data d'iscrizione : 15.10.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 4
Racchetta: Volkl Organix 8

http://www.facebook.com/nostradamis

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da kingkongy il Ven 30 Mar 2012 - 16:53

povera palla....tu immaginati quanti chilogrammetri ha scaricato !!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da fabjo86 il Sab 31 Mar 2012 - 14:58

secondo me al 100 % non è questione di racchetta, perchè un seconda categoria arriva in seconda categoria anche con una racchetta da 20 euro (è ovvio che per battere un suo pari livello avrà bisogno di un attrezzo adeguato)...

quello che ti rende una palla pesante sono si le gambe (o meglio la gamba destra se sei destro) ma perchè è da li che parte il caricamento dell'anca: le gambe caricano l'anca che a sua volta fa girare il busto poi le spalle che si tirano dietro il braccio.

il movimento che devi fare si vede bene in questo video in particolare a 1:10:



vedi come carica la gamba sinistra (che poi al momento dell'impatto è completamente distesa)

questo tipo lo spiega bene a 1:30:


fabjo86
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 30.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da kingkongy il Sab 31 Mar 2012 - 22:28

Fabio, perdonami, ma non ho capito il riferimento al II Cat. E alla racchetta...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da marti il Lun 2 Apr 2012 - 11:53

king sono alta 1.68 e peso 57 kg.ho una racchetta che pesa 300gr e che NON intendo cambiare perchè io e lei ci intendiamo alla grande (prima giocavo con una racchetta di 270gr che in effetti il mio maestro mi diceva essere troppo leggera)

tradurre in energia cinetica non è affatto semplice.io mi rendo conto che dovrei pensare meno al braccio (cercando di essere fluida con il braccio anzichè..muscolare....) e concentrarmi sulle gambe cercando di CARICARLE tenendo un pò il baricentro basso;

in qualche altro post (non ricordo quale) per visualizzare questo concetto utilizzavi un'immagine (anche se più che immagine è secondo me un trucco pratico):parlavi di spingere anche con l'alluce destro(nel caso del destrorso che colpisce di dritto) ecco questo un pò mi aiuta.

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da kingkongy il Lun 2 Apr 2012 - 12:54

Sì, Marti, leve, perni-fulcro...siamo sempre lì.

Nel ragionamento fatto, cercavo proprio di farti capire che, al di là della velocità alla quale puoi portare la testa della tua racchetta...a un certo punto bisogna dare di più.

Guarda, se l'alluce che spinge (come per dare un pugno) è un'immagine che ti piace...ora te ne offro un'altra.

Fino ad ora - in vari luoghi del Forum - abbiam parlato di leve di qui, leve giù, leve del braccio, del polso etc etc. Poi siam passati alla velocità che puoi ottenere ...ma una manciata di post fa ho introdotto il concetto di massa e di catena cinematica. L'alluce famigerato, se non sbaglio, lo avevo citato proprio in quell'occasione.

Ti ricordi poi il discorso delle contrazioni muscolari, del grip e della velocità da non disperdere?
PERFETTO! Adesso ci "entriamo" dentro.... un po' di fiducia.

Dobbiamo capire come trasferire energia - tramite la catena - alla racchetta. Bisogna capire perché si parte dal "basso".

Quando una pallina "pesante" colpisce il tuo piatto corde, se questo è fermo...è una questione di energie cinetiche: la pallina ne ha molta anche se pesa poco, la racchetta ne ha pochissima, perché pesa 300 g. ma se ne sta immobile.

Mmmmm??? Immobile ma è saldata in una colonna di cemento? No, la tieni in mano tu! Se fosse attaccata a una colonna di cemento armato...la pallina rimbalza...perché la massa della racchetta è equivalente a quella del pianeta Terra...
Tenendola in mano...la racchetta è attaccata alla mano, polso, gomito, spalla, busto, bacino, femore, ginocchio, caviglia, piede...ALLUCE!!! Insomma è un percorso a tappe dell'energia...

Tutti questi punti sono delle articolazioni, dei perni. Qui si crea e si DISPERDE energia. Tu immaginati di avere la racchetta attaccata alla mano con del nastro adesivo: cosa succede quando colpisci la palla? Che la racchetta si stacca al primo urto!

Tu metti il nastro adesivo per ogni articolazione e...quando arriva la palla sulla racchetta ...salta tutto e finisci a pezzi.

Hey, ma prima cosa abbiamo fatto quando abbiamo elencato "Tenendola in mano...la racchetta è attaccata alla mano, polso, gomito, spalla, busto, bacino, femore, ginocchio, caviglia, piede...ALLUCE!!! Insomma è un percorso a tappe dell'energia..." ??? Sostituisci alla parola "percorso" la parola "catena"...ed eccoti servita la catena cinematica all'incontrario, dalla racchetta all'ALLUCE. Ora rifacciamola correttamente e...dall'ALLUCE arriviamo alla RACCHETTA.

La ricerca di energia dalla terra (come dice il tuo maestro)...ha un senso!
La ricerca di energia pensando all'ONDA che parte dall'alluce...ha un senso!
La ricerca di energia partendo dalla gambe per rispondere alle palle pesanti....ha un senso!
La ricerca di fluidità dei movimenti (come dici tu)...ha un senso!
La ricerca di minima contrazione muscolare... ha un senso...perché, quando si colpisce la palla...il nastro adesivo deve diventare acciaio, altrimenti finisci a pezzi!

Dall'alluce parte un'onda di energia lungo una catena. E' un'onda "di cattiveria"!
Devi sentirti carica come una molla "in basso"...e tutta libera "in alto". Arriva la palla e tu ti "srotoli", alla massima velocità e la massima energia, con tutta la tua massa.

Spero di essermi spiegato.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da marti il Lun 2 Apr 2012 - 15:43

interssante:alluce-onda-catena-cattiveria-srotolare.

king, ci prenderanno per pazzi ma forse ho capito!!!!!

il dramma sarà....mettere in pratica!!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da kingkongy il Lun 2 Apr 2012 - 15:48

Vedrai che il tuo maestro mi da' ragione.... Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da marti il Lun 2 Apr 2012 - 15:59

la mia domanda un pò specifica è :

posso ottenere un certo risultato tenendo il baricentro basso prima di colpire e "innalzandomi" o "sroltolandomi" (come dici tu) durante e dopo l'impatto trasferendo il peso dal basso verso l'avanti-alto

PS il mio maestro al quale in settimana avevo specificatamente richiesto di fare un lavoro per "appesantire la mia palla" si è rifiutato perchè avevo un risentimento muscolare e mi ha detto che se non ho le gambe pronte è inutile che provi ad appesantire la palla....tra te e lui non so chi sia più matto, ma io vi seguo a ruota!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da guidoyouth il Lun 2 Apr 2012 - 16:17

ciao marti,
premesso che devi seguire alla lettera le istruzioni di kingkongy...
ti posto questo video della magica kirilenko che ha altezze e peso molto simili a te...
oltre alla bellezza a me impressiona come riesca sempre a stare bassa con il baricentro e a non scappare mai via dal colpo...
magari ti può essere di ispirazione... Wink


guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: palla pesante

Messaggio Da marti il Lun 2 Apr 2012 - 16:29

grazie guidoyout.

questo video mi è molto utile;pur amando molto il tennis maschile gguardo più spesso video e slow motion delle tenniste perchè per ovvie ragioni nel mio caso ha più senso far riferimento a loro piuttosto che ai nadal o RF

anche a me piace molto la kirilenko, trovo che lei come la radwanska riescano a competere con le altre robotiche avversarie senza avere le stesse doti fisiche (altezza e peso) grazie al talento e ad una tecnica impeccabile.farò tesoro di questo video che alla prima visione mi ha impressionato per la fluidità dei colpi e del gioco di gambe e come dici tu per la capacità di stare sempre sulla palla senza scappare mai dal colpo.

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum