Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Morale a zero.....non e' il mio sport.

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Morale a zero.....non e' il mio sport.

Messaggio Da LEVAN il Mer 7 Mar 2012 - 13:14

Promemoria primo messaggio :

Sono arrivato alla conclusione che saro' sempre un mezzo giocatorello......
gioco da 2 barra 3 anni
2 volte a setimana il corso e la domenica lavoro permettendo 2 ore.
io mi impegno do sempre il 100% sono un animale cerco di riprendere tutto.....
ma poi ho una serie di difetti insormontabili.
1) mi giro la racchetta in mano mille volte, e non mi trovo con nessuna impugnatura, eastern, o semi western.... niente non la impugno mai e dico ok teniamola cosi.....mai sempre un po storta di qua un po storta di la....
2) braccino in allenamento picchio e mi stanno dentro 5 su 7 diciamo, poi in partita se partita, partita un cappero....i punti che facciamo uno contro uno al corso che di partita non ce nulla.....mi viene il braccino lancio palline morte cort o troppo lunghe, quando spingo ciao pallina ci vediamo quando hai fatto il giro del mondo.
3) rovescio bimane si il primo anno e mi veniva benino....benino. poi come fai risucchiato da federer ho cambiato e l'ho faccio a una mano....
4) fino a 2 settimane fa non mi riusciva nemmeno battere, ora sembrerebbe, che abbia svoltato e le batutte le tiro forti, arrotate.
5) prova top spin..... si certo poi quando il maestro lo prova lui se non stai attento la pallina ti scavalca con quei cassius di pof che vanno a 2 all ora e rimbalzano come canguri. i miei sembrano piu' colpi sbagliati.
6) ovviamente racchette troppo difficili per me...... ne ho provate mille, babolat, tecnifibre, wolkl (che amo), head prestige pro.....
7)non dico che sono fissato ma sono realmente appassionato guardo qualsiasi cosa che parli di tennis, alcune riviste....
Cool poi gioco con un 17 che ha iniziato a luglio e tirava il doppio di me, rovescio a una mano spettacolare, dritto bello ed efficace, e colpi a meta campo che io non chiudo perche mi vanno lunghe, lui senza problemi le piantava esterne, sembrava quasi che non toccasse a lui.....
9) questo e' un mio sfogo, mi allenero di piu', daro il 110% e forse quando avro 2500anni chudero anche io.....
MORALE A 0
Sad

LEVAN
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 210
Età : 38
Località : Storaiolo D.O.C.
Data d'iscrizione : 20.11.09

Profilo giocatore
Località: Storaia
Livello: Scarso
Racchetta: Wolkl Organix 10 --- Wolkl Power bridge 10

http://www.myspace.com/outofcity     http://www.facebook.com/alb

Tornare in alto Andare in basso


Re: Morale a zero.....non e' il mio sport.

Messaggio Da Felipo il Gio 15 Mar 2012 - 22:27

Racchetta facile - anche sotto i 300g, non bisogna per forza impugnare una clava per essere veri tennisti.
Preparazione fisica decente - se dopo 10 minuti di palleggio si è stanchi, non si può pretendere di giocare decentemente e non si riesce a sfruttare al massimo l'ora di allenamento.
Un buon maestro che abbia a cuore il tuo miglioramento e non solo mettere in tasca bei soldini.
Voglia di migliorare il proprio tennis, e quindi smettere di pensare a - scusate il termine ma è così - ca**ate come la ricerca della corda perfetta o del telaio semiprofessionistico in serie limitata o della tensione precisa al mezzo kg: pensare invece che ogni ora di allenamento in cui non si è concentrati al 100% è sprecata, darsi degli obiettivi semplici e raggiungibili (ad esempio: nelle prossime 3 ore di tennis devo impormi di imparare a "fissare" sempre la pallina, oppure impormi di cominciare a eseguire i movimenti fondamentali del footwork) e così via.

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morale a zero.....non e' il mio sport.

Messaggio Da giuntaman il Ven 16 Mar 2012 - 10:05

@Felipo ha scritto:Racchetta facile - anche sotto i 300g, non bisogna per forza impugnare una clava per essere veri tennisti.
Preparazione fisica decente - se dopo 10 minuti di palleggio si è stanchi, non si può pretendere di giocare decentemente e non si riesce a sfruttare al massimo l'ora di allenamento.
Un buon maestro che abbia a cuore il tuo miglioramento e non solo mettere in tasca bei soldini.
Voglia di migliorare il proprio tennis, e quindi smettere di pensare a - scusate il termine ma è così - ca**ate come la ricerca della corda perfetta o del telaio semiprofessionistico in serie limitata o della tensione precisa al mezzo kg: pensare invece che ogni ora di allenamento in cui non si è concentrati al 100% è sprecata, darsi degli obiettivi semplici e raggiungibili (ad esempio: nelle prossime 3 ore di tennis devo impormi di imparare a "fissare" sempre la pallina, oppure impormi di cominciare a eseguire i movimenti fondamentali del footwork) e così via.
cheers

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morale a zero.....non e' il mio sport.

Messaggio Da guidoyouth il Ven 16 Mar 2012 - 10:14

@Felipo ha scritto:Racchetta facile - anche sotto i 300g, non bisogna per forza impugnare una clava per essere veri tennisti.
Preparazione fisica decente - se dopo 10 minuti di palleggio si è stanchi, non si può pretendere di giocare decentemente e non si riesce a sfruttare al massimo l'ora di allenamento.
Un buon maestro che abbia a cuore il tuo miglioramento e non solo mettere in tasca bei soldini.
Voglia di migliorare il proprio tennis, e quindi smettere di pensare a - scusate il termine ma è così - ca**ate come la ricerca della corda perfetta o del telaio semiprofessionistico in serie limitata o della tensione precisa al mezzo kg: pensare invece che ogni ora di allenamento in cui non si è concentrati al 100% è sprecata, darsi degli obiettivi semplici e raggiungibili (ad esempio: nelle prossime 3 ore di tennis devo impormi di imparare a "fissare" sempre la pallina, oppure impormi di cominciare a eseguire i movimenti fondamentali del footwork) e così via.

ah ah hai assolutamente ragione ma vallo a far capire! Laughing

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum