Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Mer 2 Dic 2009 - 15:09

Ciao a tutti, ho ripreso da qualche mese a giocare a tennis. Gioco a livello amatoriale facendo anche qualche torneo organizzato dai vari centri sportivi. Da un paio di mesi ho acquistato una Babolat AeroPro Drive Cortex e devo dire che mi trovo molto bene anche con le corde multifilamento che monta originariamente, le Babolat XCel 1.30. Oggi sento sempre più parlare di queste corde monofilamento e volevo cambiare incordatura per aver maggior potenza sui colpi da fondocampo senza però perdere troppo in precisione. Avrei deciso di provare le Pro Hurricane Tour 1.25. Non ho la più pallida idea di che tensione scegliere però (mi aiutate in questo?) visto che sento sempre dire che questo tipo di corde perde tensione molto in fretta. Il mio stile di gioco è ambivalente, cioè gioco molto da fondo campo ma salgo facilmete a rete, il rovescio è a una mano e giocato poco in back. Il diritto invece è sempre molto arrotato e basso sulla rete.

Grazie a tutti per le vostre risposte e consigli su che tipo di corda sciegliere e tensione.

P.S. Il passaggio dal multifilo al monofilo è così sconvolgente? Si rischia davvero così failmente l'epicondilite?

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Gio 3 Dic 2009 - 9:56

Ciao a tutti, nessuno che mi sappia consigliare al meglio?

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da benest il Gio 3 Dic 2009 - 11:34

@fungiacane ha scritto:Ciao a tutti, nessuno che mi sappia consigliare al meglio?

ma una curiosità...in che senso cerchi più potenza da fondo? per mia piccola e personale esperienza sono ben più "potenti" in quanto più elastiche le Xcell di un monofilamento tipo prohurricane (a parità di tensione...si intende..).

Se invece ti riferisci al fatto di poter picchiare di più..allora è un'altra questione...

Se non vuoi fare un passaggio troppo traumatico io ti consiglierei di provare una corda tipo Head Sonic Pro o Signum Poly Plasma...sono belle morbide e spingono parecchio. Potresti tenere una tensione simile all'attuale, magari un kiletto o 2 meno.. (io le ho sempre usate intorno ai 24-25 kg) anche perchè la nostra racca spinge già di suo..

ciao

benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 518
Età : 36
Località : NEAR SWISS
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Gio 3 Dic 2009 - 11:51

Ciao e grazie innanzi tutto, come "potenza" intendo un colpo più veloce e più profondo. Ieri parlando con un incordatore di un negozio che mi sembra molto affidabile mi ha consigliato le PHT 1.25 con una tensione di un chilo almeno inferiore a quanto da me utilizzato, quindi mi ha consigliato di tirarle a 25-24 Kg. Mi ha spiegato, inoltre, che questo tipo di corda perde tensione quasi costantemente e fin da subito quindi il suo consiglio è di sostiuira la corda non oltre le 15 ore di gioco. Vi sembra corretta come informazione? Anche perchè si parla di circa 20 € ad incordatura.

Poi vorrei davvero sapere se il passaggio dal multifilo al monofilo è così sconvolgente? Si rischia davvero così failmente l'epicondilite? Premetto che in vita mia non ne ho mai sofferto e tutt'ora il gomito o il braccio in generale non mi danno alcun fastidio.

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da Alex il Gio 3 Dic 2009 - 13:55

@fungiacane ha scritto:Ciao e grazie innanzi tutto, come "potenza" intendo un colpo più veloce e più profondo. Ieri parlando con un incordatore di un negozio che mi sembra molto affidabile mi ha consigliato le PHT 1.25 con una tensione di un chilo almeno inferiore a quanto da me utilizzato, quindi mi ha consigliato di tirarle a 25-24 Kg. Mi ha spiegato, inoltre, che questo tipo di corda perde tensione quasi costantemente e fin da subito quindi il suo consiglio è di sostiuira la corda non oltre le 15 ore di gioco. Vi sembra corretta come informazione? Anche perchè si parla di circa 20 € ad incordatura.

Poi vorrei davvero sapere se il passaggio dal multifilo al monofilo è così sconvolgente? Si rischia davvero così failmente l'epicondilite? Premetto che in vita mia non ne ho mai sofferto e tutt'ora il gomito o il braccio in generale non mi danno alcun fastidio.

Sembra proprio che tu abbia trovato un bravo incordatore.

Tutto giusto, tranne il prezzo delle corde che è un po' altino, forse.

Comunque io ti suggerisco di provare le Luxilon ALU Power Rough, gran corda!

Anche se c'è da dire che è molto particolare, o la ami o la odi.

Ma, come ti è stato detto, con i mono si deve tagliare in fretta quindi una prova la farei.

Poi, sul tuo telaio dovrebbero essere perfette.

Provale e, nel caso, fammi sapere su come ti trovi.

Le PHT invece sono più accomunabili alle Luxilon ALU Power "normali", però con minor qualità costruttiva.

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da benest il Gio 3 Dic 2009 - 17:14

@fungiacane ha scritto:
Poi vorrei davvero sapere se il passaggio dal multifilo al monofilo è così sconvolgente? Si rischia davvero così failmente l'epicondilite? Premetto che in vita mia non ne ho mai sofferto e tutt'ora il gomito o il braccio in generale non mi danno alcun fastidio.

io non mi farei venire paranoie per epicondilite o altro...al massimo prestaci attenzione...l'epicondilite è di fatto un problema di eccessivo logorio...quindi non ti viene da un momento all'altro..

per l'incordatore penso davvero sappia il suo mestiere, ti ha detto cose vere...e visti i prezzi inizierai a comprendere come mai così tanti utenti si incordano la propria racchettà da sè!!!

sulla nostra racchetta mi sono trovato molto bene anche con le MSV Focus Hex (e costano pure poco...).

ciao e buon tennis

benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 518
Età : 36
Località : NEAR SWISS
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Ven 4 Dic 2009 - 9:25

Grazie a tutti voi per i vostri consigli. Stavolta ho deciso di fidarmi dell'incordatore e ieri sera l'ho portata a far incordare con PHT 1.5 tensione 25-24 Kg. Costo totale dell'operazione: 22€. La vado a ritirare stasera e domenica mattina la provo, poi posterò le mie impressioni sulla corda e sul gioco. Nel caso non mi dovessi trovare molto bene proverò a scegliere una corda differente come, ad esempio, la Head Sonic Pro consigliatami da benest in quanto più "morbida".

Se dovessi seguire le indicazioni dell'incordatore, in base alle ore di gioco che faccio, dovrei cambiare le corde 4-5 volte all'anno, non mi sembra che spendere 100-150€ all'anno per una nostra passione sia una spesa così assurda, no? Ne butto via di più in ca**ate di ogni genere...

Ho ripreso a giocare dopo tanti anni di stop. Da fine settembre ho cominciato un corso collettivo (2 uomini, 2 donne) monosettimanale e devo dire che da quando ho cominciato noto già dei netti miglioramenti. Io mi ero sottovalutato e mi ero iscritto al corso "intemedio" ma dopo la prima lezione il maestro mi ha spostato al livello "avanzato". Il 13 dicembre ho il mio primo torneo, vediamo un po', vi farò sapere.

2 domandine per voi, lo so che è la sezione sbagliata ma se leggete bene può anche essere quella giusta.

Ho 2 telai identici degli anni '90. Donnay WST F-1, che ci posso fare oltre ad appenderle al muro? Metterci un multifilamento nuovo e provarle?

Vorrei comprare un nuovo telaio oltre al mio attuale Babolat, una Head YouTek Radical MidPlus (quella di Andy Murray, per intenderci) che mi hanno consigliato in tanti. Che ne pensate di questo telaio? Che tipo di corda ci starebbe meglio? Sempre mono? Magari le Luxilon (faccio il figo ma non so neanche di cosa sto parlando.... )?

Comunque, ragazzi, grazie mille per il vostro aiuto, siete un punto di riferimento importante per persone come me che adorano questo sport e che ci si avvicinano ora dopo tanti anni di stop.

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 4 Dic 2009 - 13:54

Con le WST se in buone condizioni la scelta del multi è una necessità vista la rigidità ed il profilo..sulla YT Rad..beh mi astengo dal giudizio

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40476
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da oedem il Ven 4 Dic 2009 - 14:06

@fungiacane ha scritto:Ho 2 telai identici degli anni '90. Donnay WST F-1, che ci posso fare oltre ad appenderle al muro? Metterci un multifilamento nuovo e provarle?

Vorrei comprare un nuovo telaio oltre al mio attuale Babolat, una Head YouTek Radical MidPlus (quella di Andy Murray, per intenderci) che mi hanno consigliato in tanti. Che ne pensate di questo telaio? Che tipo di corda ci starebbe meglio? Sempre mono? Magari le Luxilon (faccio il figo ma non so neanche di cosa sto parlando.... )?
sui due vecchi telai, se sono ancora incordate e non intendi usarle, forse è inutile metterci delle corde nuove.

riguardo la YT radical MP, trovi nella sezione head un thread apposito dove potrai leggere delle opinioni di alcuni utenti
per precisazione, poi, non è la racchetta di Murray.
lo scozzese "pubblicizza" la radical pro ma in effetti usa un telaio "pro room" della head (sono telai basati su vecchi stampi e poi personalizzati per ogni singolo giocatore), precisamente una PT57E con reticolo 16x19 e cap (sarebbe il passacorda che si vede tipicamente sulla serie prestige)....ho imparato bene, Mario?

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 4 Dic 2009 - 14:15

Azz..non sarei riuscito a spiegarmi meglio

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40476
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Ven 4 Dic 2009 - 15:44

Grazie per la precisazione sulla Head, non lo sapevo, mi fidavo della foto sul cartoncino... Se ce la faccio provo a farmela regalare per Natale, date le opinioni mi sembra di aver inteso che sia un buon telaio. Non ho capito perchè ti astieni dal giudizio Eiffel59.

Le WST sono in ottime condizioni (appena qualche graffietto...), vi dico solo che montano le stesse corde dagli anni '90, mi sa che faccio bene se vado a mettergli su un multifilamento di ultima generazione, almeno le provo con delle corde nuove... Le ho usate 4-5 volte quest'anno e non mi sembra che rispondessero male... Se le riprendo in mano adesso chissà come mi trovo? Bah, vediamo un po'...

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da Alex il Ven 4 Dic 2009 - 15:46

@oedem ha scritto:
per precisazione, poi, non è la racchetta di Murray.
lo scozzese "pubblicizza" la radical pro ma in effetti usa un telaio "pro room" della head (sono telai basati su vecchi stampi e poi personalizzati per ogni singolo giocatore), precisamente una PT57E con reticolo 16x19 e cap (sarebbe il passacorda che si vede tipicamente sulla serie prestige)....ho imparato bene, Mario?

Chapeau...

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 5 Dic 2009 - 6:38

Fungia, sono un vecchio amante di head, e chiamare Radical un prodotto che con qualcosa che fa parte della storia della casa austriaca c'entra una beata fava è un insulto all'intelligenza..almeno la Speed è un prodotto totalmente nuovo al quale hanno dato pure un nome nuovo...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40476
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da LaRana il Sab 5 Dic 2009 - 9:52

@fungiacane ha scritto:
Vorrei comprare un nuovo telaio oltre al mio attuale Babolat, una Head YouTek Radical MidPlus

Se ti dovesse interessare ne ho una in vendita nel mercatino ;-)

Ciao
A

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Dom 6 Dic 2009 - 18:32

@fungiacane ha scritto:Grazie a tutti voi per i vostri consigli. Stavolta ho deciso di fidarmi dell'incordatore e ieri sera l'ho portata a far incordare con PHT 1.5 tensione 25-24 Kg. Costo totale dell'operazione: 22€. La vado a ritirare stasera e domenica mattina la provo, poi posterò le mie impressioni sulla corda e sul gioco. Nel caso non mi dovessi trovare molto bene proverò a scegliere una corda differente come, ad esempio, la Head Sonic Pro consigliatami da benest in quanto più "morbida".

Se dovessi seguire le indicazioni dell'incordatore, in base alle ore di gioco che faccio, dovrei cambiare le corde 4-5 volte all'anno, non mi sembra che spendere 100-150€ all'anno per una nostra passione sia una spesa così assurda, no? Ne butto via di più in ca**ate di ogni genere...

Ho ripreso a giocare dopo tanti anni di stop. Da fine settembre ho cominciato un corso collettivo (2 uomini, 2 donne) monosettimanale e devo dire che da quando ho cominciato noto già dei netti miglioramenti. Io mi ero sottovalutato e mi ero iscritto al corso "intemedio" ma dopo la prima lezione il maestro mi ha spostato al livello "avanzato". Il 13 dicembre ho il mio primo torneo, vediamo un po', vi farò sapere.

2 domandine per voi, lo so che è la sezione sbagliata ma se leggete bene può anche essere quella giusta.

Ho 2 telai identici degli anni '90. Donnay WST F-1, che ci posso fare oltre ad appenderle al muro? Metterci un multifilamento nuovo e provarle?

Vorrei comprare un nuovo telaio oltre al mio attuale Babolat, una Head YouTek Radical MidPlus (quella di Andy Murray, per intenderci) che mi hanno consigliato in tanti. Che ne pensate di questo telaio? Che tipo di corda ci starebbe meglio? Sempre mono? Magari le Luxilon (faccio il figo ma non so neanche di cosa sto parlando.... http://www.passionetennis.com/users/2814/15/97/87/smiles/97171.gif" alt="" /> )?

Comunque, ragazzi, grazie mille per il vostro aiuto, siete un punto di riferimento importante per persone come me che adorano questo sport e che ci si avvicinano ora dopo tanti anni di stop.

Ciao ragazzi, provata la racchetta con le nuove corde e volevo postare le mie impressioni.
Innanzi tutto avete tutti ragione, il feeling sul colpo cambia moltissimo, personalmente mi ci son trovato bene fin da subito, anche il rumore è molto più bello. La palla sembra che scappi via dal piatto corde, il colpo risulta più profondo fin da subito e se non si dosa bene la forza sembra di avere un cannone sparapalle fra le mani. Per quanto posso dirvi io, le rotazioni sono molto maggiori, la PHT aiuta molto in questo, il back spinge molto di più in profondità ma non a scapito del controllo sulla palla, anzi, a me sembrava di aver ancora più controllo sulla direzione della palla, il rovestio monomane mi è sembrato molto più incisivo e profondo, soprattutto nei lungolinea che mi sono venuti tutti magnificamente. Infine, dopo più di un' ora di gioco nessun problema di comfort, anche se devo dirvi che un leggerissimo fastidio al gomito lo si avverte a freddo. Ora che son passate 2 ore di riposo nessun problema, sto perfettamente e sono soddisfatto del tipo di corda che ho scelto (grazie a voi e all'incordatore). La prossima volta proverò la stessa corda con una tensione inferiore (ma aspetto a dirlo visto che tutti dicono che questa corda perderà facilmente tensione durante le prossime ore di gioco), voglio trovare ciò che è meglio per il mio braccio ed il mio stile di gioco.
Grazie ancora per i vostri consigli ed effettivamente vi dico che i monofili sono le sicuramente le corde giuste per il mio telaio.

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 6 Dic 2009 - 18:41

@fungiacane ha scritto:
@fungiacane ha scritto:Grazie a tutti voi per i vostri consigli. Stavolta ho deciso di fidarmi dell'incordatore e ieri sera l'ho portata a far incordare con PHT 1.5 tensione 25-24 Kg. Costo totale dell'operazione: 22€. La vado a ritirare stasera e domenica mattina la provo, poi posterò le mie impressioni sulla corda e sul gioco. Nel caso non mi dovessi trovare molto bene proverò a scegliere una corda differente come, ad esempio, la Head Sonic Pro consigliatami da benest in quanto più "morbida".

Se dovessi seguire le indicazioni dell'incordatore, in base alle ore di gioco che faccio, dovrei cambiare le corde 4-5 volte all'anno, non mi sembra che spendere 100-150€ all'anno per una nostra passione sia una spesa così assurda, no? Ne butto via di più in ca**ate di ogni genere...

Ho ripreso a giocare dopo tanti anni di stop. Da fine settembre ho cominciato un corso collettivo (2 uomini, 2 donne) monosettimanale e devo dire che da quando ho cominciato noto già dei netti miglioramenti. Io mi ero sottovalutato e mi ero iscritto al corso "intemedio" ma dopo la prima lezione il maestro mi ha spostato al livello "avanzato". Il 13 dicembre ho il mio primo torneo, vediamo un po', vi farò sapere.

2 domandine per voi, lo so che è la sezione sbagliata ma se leggete bene può anche essere quella giusta.

Ho 2 telai identici degli anni '90. Donnay WST F-1, che ci posso fare oltre ad appenderle al muro? Metterci un multifilamento nuovo e provarle?

Vorrei comprare un nuovo telaio oltre al mio attuale Babolat, una Head YouTek Radical MidPlus (quella di Andy Murray, per intenderci) che mi hanno consigliato in tanti. Che ne pensate di questo telaio? Che tipo di corda ci starebbe meglio? Sempre mono? Magari le Luxilon (faccio il figo ma non so neanche di cosa sto parlando.... http://www.passionetennis.com/users/2814/15/97/87/smiles/97171.gif" alt="" /> )?

Comunque, ragazzi, grazie mille per il vostro aiuto, siete un punto di riferimento importante per persone come me che adorano questo sport e che ci si avvicinano ora dopo tanti anni di stop.

Ciao ragazzi, provata la racchetta con le nuove corde e volevo postare le mie impressioni.
Innanzi tutto avete tutti ragione, il feeling sul colpo cambia moltissimo, personalmente mi ci son trovato bene fin da subito, anche il rumore è molto più bello. La palla sembra che scappi via dal piatto corde, il colpo risulta più profondo fin da subito e se non si dosa bene la forza sembra di avere un cannone sparapalle fra le mani. Per quanto posso dirvi io, le rotazioni sono molto maggiori, la PHT aiuta molto in questo, il back spinge molto di più in profondità ma non a scapito del controllo sulla palla, anzi, a me sembrava di aver ancora più controllo sulla direzione della palla, il rovestio monomane mi è sembrato molto più incisivo e profondo, soprattutto nei lungolinea che mi sono venuti tutti magnificamente. Infine, dopo più di un' ora di gioco nessun problema di comfort, anche se devo dirvi che un leggerissimo fastidio al gomito lo si avverte a freddo. Ora che son passate 2 ore di riposo nessun problema, sto perfettamente e sono soddisfatto del tipo di corda che ho scelto (grazie a voi e all'incordatore). La prossima volta proverò la stessa corda con una tensione inferiore (ma aspetto a dirlo visto che tutti dicono che questa corda perderà facilmente tensione durante le prossime ore di gioco), voglio trovare ciò che è meglio per il mio braccio ed il mio stile di gioco.
Grazie ancora per i vostri consigli ed effettivamente vi dico che i monofili sono le sicuramente le corde giuste per il mio telaio.
ciao fungiacane ......il dolorino al gomito in teoria nn dovrebbe neanche esserci e il motivo per cui ti e' venuto e' la racchetta rigida,leggera e bilanciata in testa abbinata a una corda dura,se avverti ancora dei dolori al gomito mettici un monofilo piu morbido......nn sottovalutarli questi dolorini,poi non ne esci piu',ciao

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da benest il Dom 6 Dic 2009 - 19:58

ibracadabra78 ha scritto:ciao fungiacane ......il dolorino al gomito in teoria nn dovrebbe neanche esserci e il motivo per cui ti e' venuto e' la racchetta rigida,leggera e bilanciata in testa abbinata a una corda dura,se avverti ancora dei dolori al gomito mettici un monofilo piu morbido......nn sottovalutarli questi dolorini,poi non ne esci piu',ciao

beh Ibra..OK per le corde e la rigidità...ma che la APD sia leggera e bilanciata in testa però non mi pare mica tanto..la mia fa 335 grammi incordata...

benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 518
Età : 36
Località : NEAR SWISS
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 6 Dic 2009 - 22:17

@benest ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:ciao fungiacane ......il dolorino al gomito in teoria nn dovrebbe neanche esserci e il motivo per cui ti e' venuto e' la racchetta rigida,leggera e bilanciata in testa abbinata a una corda dura,se avverti ancora dei dolori al gomito mettici un monofilo piu morbido......nn sottovalutarli questi dolorini,poi non ne esci piu',ciao

beh Ibra..OK per le corde e la rigidità...ma che la APD sia leggera e bilanciata in testa però non mi pare mica tanto..la mia fa 335 grammi incordata...
ciao benest..ma sei sicuro?partendo dai 300 grammi della racca se ci aggiungi le corde(black code 16 grammi),overgrip e vibra le mie che erano precise al grammo nn arrivavano a 325,se poi tu ne hai beccata una o due che pesano 310 grammi,cioe' addirittura con 10 grammi in piu' a 335 ci possono arrivare,ma nn e' nella norma,ma cmq anche fino a 310 si tratta di racca leggerae bilanciata piu verso la testa,essendo mi sembra bilanciata a 33cm circa,gia dai 315 in su si parla gia' di pesi piu importanti,ma cmq la cosa da tenere in considerazione e' l inerzia e una racca leggera ma con alta inerzia e' piu rischiosa per le articolazioni,gomito compreso,perche' bilanciata piu verso la testa,racche piu pesanti ma bilanciate al manico difficilmente creano problemi al gomito a differenza delle varie apd,pure drive ecc.....dunque consiglio in caso di dolorini di mettere una corda piu' morbida,anche monofilo,e nn molto tirato,se anche con quella si hanno dolori e' causa del peso/bilanciamento/rigidita' della racca,ciao.......

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da Alex il Lun 7 Dic 2009 - 4:40

ibracadabra78 ha scritto:ciao fungiacane ......il dolorino al gomito in teoria nn dovrebbe neanche esserci e il motivo per cui ti e' venuto e' la racchetta rigida,leggera e bilanciata in testa abbinata a una corda dura,se avverti ancora dei dolori al gomito mettici un monofilo piu morbido......nn sottovalutarli questi dolorini,poi non ne esci piu',ciao

Ascolta Claudio!

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da benest il Lun 7 Dic 2009 - 8:41

ibracadabra78 ha scritto:

..dunque consiglio in caso di dolorini di mettere una corda piu' morbida,anche monofilo,e nn molto tirato,se anche con quella si hanno dolori e' causa del peso/bilanciamento/rigidita' della racca,ciao.......

certo, questo consiglio è sempre valido...(poi a dirla tutta anche la prima volta che uso la sella nuova della MTB dopo 80 km mi fa male il c..... ).

ciao!


Ultima modifica di benest il Lun 7 Dic 2009 - 11:41, modificato 1 volta

benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 518
Età : 36
Località : NEAR SWISS
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Lun 7 Dic 2009 - 9:48

@benest ha scritto:
@benest ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:

..dunque consiglio in caso di dolorini di mettere una corda piu' morbida,anche monofilo,e nn molto tirato,se anche con quella si hanno dolori e' causa del peso/bilanciamento/rigidita' della racca,ciao.......

certo, questo consiglio è sempre valido...(poi a dirla tutta anche la prima volta che uso la sella nuova della MTB dopo 80 km mi fa male il c..... ).

ciao!

Grazie a tutti per il vostro interessamento, in effetti io parlavo di un leggero fastidio, non di dolori... Nel mio caso durante il test ho spinto davvero molto per tutta l'ora e alla fine, e solo perchè ci ho fatto caso, distendendo completamente il braccio avvertivo questo fastidio al gomito che poi è completamente scomparso entro un paio di ore, una bella doccia e un pisolino sul divano. Comunque ci starò ben attento nei prossimi giorni. Nel caso come dite voi andrò a cambiare incordatura, proverò un monofilo più mordibo e magari con una tensione minore. Ora le ho tirate a 25-24 Kg. e comunque mi sembra troppo, la prossima volta farò 24-23 Kg.

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Mer 9 Dic 2009 - 10:47

Eiffel, che dici? APD con PHT 1.25 tirate a 24-23 Kg.? Meglio 23-22 o anche meno? E se provassi direttamente le Luxilon BB Alu Power Rough 1.25? Che tensione dovrei scegliere? Mi sembra di aver capito che siano molto più morbide delle PHT.
Ultima domanda, leggo sul forum che sempre più gente parla molto bene di queste corde: Tecnifibre Black Code. Che ne pensate? Andrebbero bene per la mia racchetta? Come sono? dure, morbide, molto spin? Hanno struttura pentagonale, giusto? Le PHT sono ottogonali, giusto? Danno più spin o meno, in teoria?

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 9 Dic 2009 - 13:55

Azz.. e poi sono io che sono una mitragliatrice parlante Very Happy
Alloraaaaaaaa....
-PHT:meglio poco che troppo..quindi 23/22
-BBAlu Rough: ottime ma perdono tensione con facilità e costicchiano, per cui usare e tegliare come fanno i pro t manda a chieder la carità sui Navigli in un paio di mesi.. Smile
-Comunque se le scegliessi, 24/23, sono un 12% più morbide del PHT
-Black Code: ottime, andrebbero benone ma non troppo tese, sono stabili, non morbide e danno tanto spin, sono pentagonali a differenza del PHT che è ottagonale e danno più spin (la Pyramid di Isospeed è addirittura triangolare... )

OK? Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40476
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabio corde da multifilo a monofilo su AeroPro Drive

Messaggio Da fungiacane il Mer 9 Dic 2009 - 14:03

Grazie, sei mitico!!!

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum