Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

corde moderne su telai Vintage

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da rovesciointop il Mar 6 Mar 2012 - 13:49

salve...attualmente uso una mitica Prince graphite pro 110, monto le rpm blast con cui mi trovo abbastanza bene...ma dopo la rottura che cosa potrei montare? inoltre ho una max200g (stupenda) che vorrei incordare..

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da maggy010 il Mar 6 Mar 2012 - 14:50

io credo che su un telaio come la graphite non ci dovrebbero essere problemi con il mono, la dunlop la preferirei con un sint gut.

maggy010
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Località : Circolo tennis San Giorgio del Sannio
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ptr fit 4.6
Racchetta: 2 x babolat pure drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mar 6 Mar 2012 - 15:13

Eh NO!
Se si va di esegesi tennistica:
VS Team a 20 kg non prestirato... Twisted Evil

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da rovesciointop il Mar 6 Mar 2012 - 19:50

mmhh..attualmente sul padellone ho rpm 1.30 ed escono dei top fuorilegge Twisted Evil chissà se diminuissi il calibro cosa succederebbe, oggi quasi facevo rompere il gomito ad un avversario che per recuperare un cross strettissimo ha sbattuto contro la recenzione. Forse proverò le pro hurricane..

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 543
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mar 6 Mar 2012 - 20:03

...parlavo della G200, mi son dimenticato di specificare...Chiedo venia!
La Dunlop si incorda in budello senza troppe storie. Al limite puoi non condividere i 20 Kg...io ci ho giocato anche a 27/26 ma sempre in budello 17 o 17L.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da ACDC il Mar 6 Mar 2012 - 20:08

Sulla max200 se il budget lo permette andrei di budello ( ottimo il VS ma 20 mi sembra poco, tirerei a 22...) altrimenti un multifilo sempre tirato poco.

Stesso esperimento sulla pro110 tirate a 24, ma non mono.

ACDC
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 353
Località : Nord Vicenza
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Vicenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Donnay Formula 100 - Wilson Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mar 6 Mar 2012 - 20:39

ACDC...ero per l'amarcord e l'esegesi... trattandosi della racchetta di Mac, la riproponevo in versione "originale" (l'ha incordata anche sotto i 20...).
Per me l'ideale era 24 su 23 o 24 costante.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da maggy010 il Mer 7 Mar 2012 - 15:12

sono telai molto rigidi, comunque sarebbe consigliabile montare mono

maggy010
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Località : Circolo tennis San Giorgio del Sannio
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ptr fit 4.6
Racchetta: 2 x babolat pure drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 8 Mar 2012 - 8:35

Maggy, telai molto rigidi? Shocked
Ma se la Original arriva a malapena ai 60RA e la MAX ne fa 36....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40437
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da FedEx il Gio 8 Mar 2012 - 8:40

Secondo me sulla Max 200G 20 kg sono un po' pochi...è già una fionda di suo...
Io l'ho provata e devo dire che se non si copre bene il colpo la palla fa il giro del globo...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Prince GraphiteII oversize

Messaggio Da emauriz il Mer 14 Mar 2012 - 1:15

@Eiffel59 ha scritto:Maggy, telai molto rigidi? Shocked
Ma se la Original arriva a malapena ai 60RA e la MAX ne fa 36....

Eiffel tu che corda consiglieresti sulla Prince? meglio mono o budello? Hai qualche suggerimento?

l'impressione è comunque di un telaio rigido, non ho le caratteristiche tecniche perchè è una racchetta datata...

emauriz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 178
Età : 58
Località : Verona
Data d'iscrizione : 08.03.12

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 14 Mar 2012 - 6:59

Stiamo parlando di un telaio con più di un milione di pezzi venduti, le caratteristiche tecniche sono facilmente reperibili online, e comunque nello specifico se è la Original prima serie la rigidità è addirittura inferiore ai 60 RA.
Il mono va montato solo se si ha un braccio da spinta, meglio (ovviamente) un budello ma certi multimono come il Gamma Asterisk o i LiveWire della stessa Gamma ci vanno a meraviglia e costano pure meno...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40437
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Mar 2012 - 7:50

FedEx... La G200 e' un oggettino che per capirla fino in fondo, minimo devi portartela anche in pizzeria e farla ubriacare...
Sarò uno stupido... Ma ci sono racchette che hanno "personalità", "carattere" ! Mi piacerebbe sapere da Mario cosa ne pensa e se ha voglia di lanciarsi in una sua classifica o breve elenco delle racchette "principesse"....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 14 Mar 2012 - 8:15

Potremmo parlare della 200g, o della Graphite Mid di Snauwaert, l'unico telaio non di legno che il grande Gattone Mecir abbia mai toccato (e che affascinò pure Supermac), della Adidas GTX Pro (o della mia preferita, la GTX Pro25), delle Rossignol F200...c'è da scrivere per ore..ma non ho tutto il tempo che ha Sigfried Kuebler, perlomeno adesso..più avanti magari, anche un libro... What a Face

(anche perchè se ne scrivo uno sulle corde, mi strozzano... Very Happy)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40437
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Mar 2012 - 8:37

...ti strozzano con le tue stesse corde, ovviamente.... hehehhe

Ti evito (momentaneamente) il patibolo perché FedEx mi ha evocato ricordi e risate lontane....

Arriva "Il Ciula" della squadra con la G200. Forse, in quel momento, in tutta Italia ce ne saranno state uno scatolone.
Capannello, rissa, "hoooooooo!".
Il Ciula, per mantener fede alla propria indiscussa e indiscutibile fama, l'ha fatta incordare in sintetico a 22 Kg. Il sintetico della Babolat, che non ho mai saputo come fosse scritto perché tutti lo pronunciavano in maniera diversa...facciamo "aioship", tipo "aglio-olio-e-peperoncino"...

Tiriamo ben due palle a testa, ci guardiamo in faccia e in coro: "Cosa è, uno scherzo? E i coriandoli?".
Poi c'erano anche gli insulti snob: "L'hai comprata da Germani?". Germani (marito e moglie) erano i titolari dell'allora più grande negozio di scarpe del sud Milano. All'epoca non aveva ancora acquistato quote di Cisalfa e (penso) di Giacomelli Sport (ammesso che lo abbia fatto).
Un negozio stupendo...ma di scarpe...le racchette occupavano un angolino-ino-ino.
Pertanto, comprare la racchetta da Germani... era l'equivalente di comprare un'automobile da "Tirana-Car. Auto seminuove da grande Albania".

Insomma, la G200, il gioiello, era una roba indicibile, "gelatinosa".

Questo se ne va (in "Ciao"...Il Ciula era motorizzato).
Ritorna dopo un'ora esatta con la racchetta in VS a 23 Kg (22 di sintetico più il kg di rito = 23...ci ha tenuto a spiegare). Tutti annuiscono con sufficienza....

Commento generale: "Ahhhhh, hai fatto bene a fartela cambiare, l'altro telaio era sfibrato, ma proprio da buttare". Già ce n'eran poche in tutta Italia, figurati sostituirla...
Il Ciula aveva semplicemente cambiato corde...

Da lì le varianti 2 nodi...4 nodi... Calibro 16, 17, 17L....
A mezzo Kg per volta siamo arrivati a 25 Kg ma non era "esattamente" così...Poi si scendeva sotto i 22...ed era un'altra cosa...
Un'altalena di potenza e tocco.
Poi mettevi 6 grammi in testa e.... la tiravi in testa a Il Ciula.

Semi-indecifrabile. Bisognava solo giocarci e capirla, con ...amore. Sì, con amore e rispetto!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Mar 2012 - 8:47

Chiusa finale.
Racchetta fantastica, sapeva anche leggere e scrivere!
Era lei che ti insegnava a giocare. Era solo una "principessina" e voleva esser trattata come tale...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 14 Mar 2012 - 9:02

Mi ricorda tanto i miei primi arrivi con le GTX (su un Bravo rosso/celeste taroccato.. Very Happy)

I "vecchi" intorno "ah, il nuovo telaio di Lendl...certo 'sti crucchi non le sanno proprio costruire le racchette, guarda 'sto telaio che sembra fresato dal pieno..."
(mica glielo andavo a raccontare che la Kneissl era austriaca e che aveva ceduto lo stampo ad Adidas che le fabbricava in Francia... Rolling Eyes ).
Poi gli arrivavano sassi che sembravo Davide contro Golia (al tempo superavo di poco l'1.60, son cresciuto tarderrimo...) e le loro legno/grafite a cuore aperto (ma c'era chi, sdegnato, continuava a giocare con Maxima deLuxe e Dunlop Maxply Fort che erano già d'antan al tempo....) cigolavano terrorizzate...

Peccato che se scentravo erano dolori (in tutti i sensi) e che con quel fisico "titanico" reggevo già al tempo si e no un'ora.. Very Happy

bei ricordi...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40437
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 14 Mar 2012 - 9:08

Dovevo amarla proprio tanto Adidas se giocavo con le racchette del céco che mi stava già sui màroni al tempo... Very Happy

Non a caso andavo tutto abbigliato di "tre strisce" spesso con i primi completi "stampati" (e già i tutori del tutto bianco mi guardavano orripilati...)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40437
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Mar 2012 - 9:18

Minkiapapa' ! Per fortuna hai scritto rosso-celeste... Per un attimo... Ciao-Bravo!!!
Hehehe
Strascherzo!
Mamma cosa era la Gtx ! metteva soggezione. Dimmi che quando la estraevi dal fodero non facevi la "scenetta"!
Io mi ero fissato che quelli con la Gtx facessero una specie di giro del ring sculettando per far vedere che... "Ho la Gtx...preparati...".
Mario, se scopro che ci siamo incrociati da qualche parte...non la smetto di ridere per un mese!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Mar 2012 - 9:20

Hahaha e' vero! I completini a strisce! Una volta non mi hanno fatto giocare perché dicevano non potevo indossare magliette sponsorizzate!!! Hahaha

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Crisidelm il Mer 14 Mar 2012 - 9:21

E ogni circoletto di periferia era come Winmbledon... Smile

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 14 Mar 2012 - 9:26

Al tempo facevo qualche torneino "tanto per", girando soprattutto in zona Lombardia/Emilia/Veneto/Liguria (parenti a Bordighera, gente che ha lavorato nell'ex-SIRT, mai usata una loro racchetta in vita mia.. Very Happy) ma poco di più...
Andavo con quelli del circolo col pulmino Volkswagen rosso/celeste (aridàje...) ma ho il sospetto mi portassero solo perchè avevo il negozio..Very Happy

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40437
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Mar 2012 - 9:27

Si' si' Crisidelm... Tutti molto "parrucconi" ! Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da Crisidelm il Mer 14 Mar 2012 - 9:28

E tu facevi il McEnroe della situazione vero? Smile

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde moderne su telai Vintage

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Mar 2012 - 9:32

Ragazzi ( si fa per dire "ragazzi"), erano tempi eroici!
Ma mi divertivo tanto.
Mario, non hai vero un fratello quasi gemello che giocava anche lui???!!
Che vengo li' e ti spezzo una racchetta sulla schiena! Due C2 str....i che appena potevo li rimandavo al mittente con il papà a urlare sempre...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum