Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

recensione head prestige s

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

recensione head prestige s

Messaggio Da Zagreus60 il Sab 25 Feb 2012 - 16:10

Promemoria primo messaggio :

Oggi finalmente l'ho provata sunny . Due ore piene e tre set per cominciare a dire qualcosa. E' chiaro che si tratta soltanto di un'impressione, le certezze verranno dopo almeno una decina d'ore, però qualcosa posso cominciare a dirla. Intanto partiamo dal custom: in considerazione che prima giocavo con una blx blade 98 che avevo portato a 343 g con bilanciamento 34 cm, ho pensato di riproporre qualcosa di simile. Alla fine 341 g. (dai 323 iniziali) con bilanciamento 33.7. Per il custom ho usato il piombo così: 3 g a ore 3 e ore 9 e 2g a ore 12; nel manico 2 g. (se le sensazioni si confermano passerò al silicone) e l'overgrip (5 g.); da aggiungere al tutto i 2 g. del vibrakill. la racchette è risultata potente quanto basta nel servizio piatto, facile agli effetti per la seconda palla. Il diritto è risultato subito pesante e profondo, soprattutto in top. Col rovescio subito ottimo il beck, mentre ho stentato a trovare la misura sia in top che piatto: nel primo set ho ammazzato un paio di piccioni che volavano molto alto e ho affossato per terra prima della rete almeno sei sette top drunken . Nel secondo set il servizio è risultato più preciso, il diritto più performante e il rovescio ha cominciato a funzionare in top. A rete la racchetta era stabile e potente. Buono anche il gioco di tocco, smorzate e demi volèe riuscivano con una certa facilità. Nel terzo set sono partite anche un paio di fucilate di rovescio, precise e profonde. Insomma, una bella racchetta che dà veramente delle belle soddisfazioni cheers . Unico neo, per ora, il gioco piatto No . Non so se si tratta di un adattamento ancora in progress però il piatto di diritto l'ho trovato poco potente e Suspect poco preciso rispetto la blade 98. Però, ripeto, si tratta ancora di impressioni.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso


Re: recensione head prestige s

Messaggio Da andrea1672 il Dom 25 Mar 2012 - 14:44

@alba77 ha scritto:
Oggi arrivato il test della Prestige S - da subito pessime sensazioni.
A tratti nell'impatto appare pastosa ad altri rigida nel maneggiarla.
Il cannone è peggiore della APD e dopo pochi palleggi mi sono spazientita e lasciata perdere. Non ne voglio sentire parlare.

Di gran lunga meglio la PS95

La Pro Staff 95 è una gran racchetta, Alba... davvero.
Qui ho postato la mia recensione, per chi può interessare: http://www.passionetennis.com/t14430p405-wilson-pro-staff-61-95-blx-2012

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da siciliano1975 il Lun 26 Mar 2012 - 9:27

Ho provato finalmente sabato la prestige s e mi ha dato delle belle sensazioni. Pensavo fosse molto simile alla ps95, invece l'ho trovata più permissiva e docile rispetto la wilson che mi ha dato un pò la sensazione di clava!!!

Non so se era il settaggio delle corde (tecnfibre 1.30 multifilo credo intorno ai 24 kg di tiraggio) ma ogni tanto mi scappavano i colpi....... Però una bella racchetta!

Aspetto di provare la radical mid, magari con + corde mi da + controllo!?!?

siciliano1975
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: Rome
Livello: 4.0 itr
Racchetta: pure drive gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da andrea1672 il Lun 26 Mar 2012 - 9:39

A questo punto, per comparare racchette simili (sia come peso che come schema corde, che come dimensioni del piatto) dovresti provare la Radical Pro, non la Mid.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da siciliano1975 il Lun 26 Mar 2012 - 10:10

Andrea,

Sinceramente non volevo prendere una racchetta che superasse i 315 - 320g (corde comprese) e la prestige s è già qualcosina in +.

Detto questo, la prestige mi è sembrata più manegevole e pastosa della ps 95, insomma una racchetta + accessibile e facile per il mio braccio. Da un lato anche se il peso è simile con la ps 95, la prestige mi è sembrata anche + leggera.

Però qualche palla scappava, per questo la mid con schema corde + chiuso magari mi da + controllo.

siciliano1975
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: Rome
Livello: 4.0 itr
Racchetta: pure drive gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da andrea1672 il Lun 26 Mar 2012 - 10:12

Aspetta, però... la Radical Pro IG sta nuda a 310grammi.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da siciliano1975 il Lun 26 Mar 2012 - 11:31

Appunto con le corde montate arriva quasi a 330 g.....

siciliano1975
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: Rome
Livello: 4.0 itr
Racchetta: pure drive gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da siciliano1975 il Lun 2 Apr 2012 - 17:20

Ok provata bene x tre giorni e purtroppo rispetto la prime impressioni devo un pò rivedere il mio giudizio che inizialmente era positivo.

L'ho trovata una racchetta eccessivamente pastosa, il back mi scappava spesso e non riuscivo a dare profondità alla palla. Utimamente sto giocando con una Volkl 9 classic pro, una racchetta d'altri tempi, profilo stretto, peso 328 g incordata, bilanciamento 315 - 320 almeno credo. Con la volkl la palla sul piatto corde la sento bene, con la prestige s poco feeling mi scappa......

Le corde montate sulla prestige s erano un multifilo tgv 1.35 xr1.

Che dire proverò altro, ora mi butto sulla radical mid e sulla speed 300...

vedremo!

siciliano1975
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: Rome
Livello: 4.0 itr
Racchetta: pure drive gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da andrea1672 il Lun 2 Apr 2012 - 17:58

Prova la Pure Storm Tour... leggi qui: io non gli davo una lira di fiducia, visto il marchio, e invece mai pensiero fu più sbagliato.
Trovi le mie impressioni qui: http://www.passionetennis.com/t506p105-babolat-pure-storm-tour-gt#236645
e qui: http://www.passionetennis.com/t14430p420-wilson-pro-staff-61-95-blx-2012#236642

Ciao

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da siciliano1975 il Lun 2 Apr 2012 - 18:03

ok grazie provo a chiedere se la trovo in prova

siciliano1975
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: Rome
Livello: 4.0 itr
Racchetta: pure drive gt 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da vale il Dom 29 Apr 2012 - 23:01

@Zagreus60 ha scritto:Oggi finalmente l'ho provata sunny . Due ore piene e tre set per cominciare a dire qualcosa. E' chiaro che si tratta soltanto di un'impressione, le certezze verranno dopo almeno una decina d'ore, però qualcosa posso cominciare a dirla. Intanto partiamo dal custom: in considerazione che prima giocavo con una blx blade 98 che avevo portato a 343 g con bilanciamento 34 cm, ho pensato di riproporre qualcosa di simile. Alla fine 341 g. (dai 323 iniziali) con bilanciamento 33.7. Per il custom ho usato il piombo così: 3 g a ore 3 e ore 9 e 2g a ore 12; nel manico 2 g. (se le sensazioni si confermano passerò al silicone) e l'overgrip (5 g.); da aggiungere al tutto i 2 g. del vibrakill. la racchette è risultata potente quanto basta nel servizio piatto, facile agli effetti per la seconda palla. Il diritto è risultato subito pesante e profondo, soprattutto in top. Col rovescio subito ottimo il beck, mentre ho stentato a trovare la misura sia in top che piatto: nel primo set ho ammazzato un paio di piccioni che volavano molto alto e ho affossato per terra prima della rete almeno sei sette top drunken . Nel secondo set il servizio è risultato più preciso, il diritto più performante e il rovescio ha cominciato a funzionare in top. A rete la racchetta era stabile e potente. Buono anche il gioco di tocco, smorzate e demi volèe riuscivano con una certa facilità. Nel terzo set sono partite anche un paio di fucilate di rovescio, precise e profonde. Insomma, una bella racchetta che dà veramente delle belle soddisfazioni . Unico neo, per ora, il gioco piatto No . Non so se si tratta di un adattamento ancora in progress però il piatto di diritto l'ho trovato poco potente e Suspect poco preciso rispetto la blade 98. Però, ripeto, si tratta ancora di impressioni.

ciao ZAG, confrontandola con la blx blade 98 , mi sembra che tu le abbia abbastanza assimilate , ma non hai però fatto alcun riferimento al differente pattern che la ps ha di 16/19 mentre la wilson 18/20 ...

vale
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 496
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 22.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da FedEx il Lun 9 Lug 2012 - 20:15

Oggi ho sfiorato la tragedia tennistica: ho giocato un'ora tranquilla con la S...dopo l'oretta mi sono fermato a guardare l'altra gente che giocava, poi, prima di tornare a casa, ho detto "Dai che mi faccio due palleggi al muro, tanto per...."
Ebbene sì...scelta last minute PESSIMA.. No
Provo un servizio, poi due, poi tre...al quarto la racchetta mi parte via dalla mano sudata (avevo il grip abbastanza usato)... Suspect
Appena ho visto lo staccarsi dei due corpi (mano e racchetta) avevo già le lacrime agli occhi... impotente di fronte a un rovinoso sbattacchiamento sul cemento del muro...
Dopo aver detto una vagonata di parolacce , mi accingo al corpo rosso giaciuente sul pavimento , e mi accorgo che è SALVA... LA ROSSA E' SALVA!!!
Nessuna rottura o ammaccatura...solo qualche graffio!!
Così oggi è finita la giornata tennistica, incazzato perchè potevo benissimo tornarmene a casa senza aver avuto la brillante idea di andare al muro, ma contento perchè non è successo nulla...ora ho capito a cosa serve il bumper lungo....
CRASH TEST SUPERATO!!!

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da Zagreus60 il Lun 9 Lug 2012 - 21:30

@vale ha scritto:
@Zagreus60 ha scritto:Oggi finalmente l'ho provata sunny . Due ore piene e tre set per cominciare a dire qualcosa. E' chiaro che si tratta soltanto di un'impressione, le certezze verranno dopo almeno una decina d'ore, però qualcosa posso cominciare a dirla. Intanto partiamo dal custom: in considerazione che prima giocavo con una blx blade 98 che avevo portato a 343 g con bilanciamento 34 cm, ho pensato di riproporre qualcosa di simile. Alla fine 341 g. (dai 323 iniziali) con bilanciamento 33.7. Per il custom ho usato il piombo così: 3 g a ore 3 e ore 9 e 2g a ore 12; nel manico 2 g. (se le sensazioni si confermano passerò al silicone) e l'overgrip (5 g.); da aggiungere al tutto i 2 g. del vibrakill. la racchette è risultata potente quanto basta nel servizio piatto, facile agli effetti per la seconda palla. Il diritto è risultato subito pesante e profondo, soprattutto in top. Col rovescio subito ottimo il beck, mentre ho stentato a trovare la misura sia in top che piatto: nel primo set ho ammazzato un paio di piccioni che volavano molto alto e ho affossato per terra prima della rete almeno sei sette top drunken . Nel secondo set il servizio è risultato più preciso, il diritto più performante e il rovescio ha cominciato a funzionare in top. A rete la racchetta era stabile e potente. Buono anche il gioco di tocco, smorzate e demi volèe riuscivano con una certa facilità. Nel terzo set sono partite anche un paio di fucilate di rovescio, precise e profonde. Insomma, una bella racchetta che dà veramente delle belle soddisfazioni . Unico neo, per ora, il gioco piatto No . Non so se si tratta di un adattamento ancora in progress però il piatto di diritto l'ho trovato poco potente e Suspect poco preciso rispetto la blade 98. Però, ripeto, si tratta ancora di impressioni.

ciao ZAG, confrontandola con la blx blade 98 , mi sembra che tu le abbia abbastanza assimilate , ma non hai però fatto alcun riferimento al differente pattern che la ps ha di 16/19 mentre la wilson 18/20 ...

Devo dirti la verità, se la Blade avesse il pattern 16x19 sarebbe la racchetta perfetta per me, superiore anche alla Prestige s. Chiaramente col pattern 18x20 hai più controllo ma meno facilità nell'accesso agli effetti. Dopo un po' di mesi ti aggiungo anche che la giocabilità e la facilità delle Ps diventano vera goduria dopo un'ora e mezza rispetto a tutte le racchette che ho provato fino ad oggi. E la potenza adesso la trovo anche nel gioco piatto. Meno forse della Blade ma comunque più che sufficiente per fare vincenti.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da funkismyattitude il Sab 14 Lug 2012 - 12:42

alla fine ho comprato due Prestige S. A mio parere è una racchetta ottima.
Finalmente l'ho provata con una corda accettabile, kirschbaum pro line 2 1,25, tesa a 22/21 kili.
Confermo le ottime impressioni nel servizio, la prima schiocca e i rischi sulla seconda si possono prendere eccome, escono bene effetti e botta piatta.
Ottima maneggevolezza in generale, bisogna spingere al giusto se no la palla rimane un po' corta, però il controllo è notevole e non è per niente difficile tenere la palla in campo.
Il rovescio esce fuori bene, io lo gioco piatto o con leggero top, buono anche il back, il diritto lo devo ancora registrare al meglio ma ci vedo un ottimo controllo; certo non è come la mia vecchia pure drive, se vuoi giocare vicino alla linea di fondo devi giustamente spingere, però vedo che esce con facilità sia il colpo piatto che in top e la precisione non manca.
ottima a rete!

funkismyattitude
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 83
Località : OLBIA
Data d'iscrizione : 06.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Radical Pro graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da Max_mes il Mer 25 Lug 2012 - 8:56



Ok provata bene x tre giorni e purtroppo rispetto la prime impressioni devo un pò rivedere il mio giudizio che inizialmente era positivo.

L'ho trovata una racchetta eccessivamente pastosa, il back mi scappava spesso e non riuscivo a dare profondità alla palla. Utimamente sto giocando con una Volkl 9 classic pro, una racchetta d'altri tempi, profilo stretto, peso 328 g incordata, bilanciamento 315 - 320 almeno credo. Con la volkl la palla sul piatto corde la sento bene, con la prestige s poco feeling mi scappa......

Le corde montate sulla prestige s erano un multifilo tgv 1.35 xr1.

Che dire proverò altro, ora mi butto sulla radical mid e sulla speed 300...

vedremo!

Condivido appieno la sensazione che la palla scappi via, sia di dritto che di rovescio. Credo che una customizzazione in questa racchetta sia obbligatoria.

Max_mes
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 63
Data d'iscrizione : 16.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da J-Ego il Ven 27 Lug 2012 - 14:01

Scusatemi la domanda... che può sembrare campata per aria... questa Prestige S può essere considerata una Radical Pro Ig più facile?

Ciauzzzzzz

J-Ego
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1042
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.09.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: 4.2
Racchetta: Yonex VCore Sv 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da Zagreus60 il Sab 28 Lug 2012 - 12:05

No! La Prestige S è una racchetta facile, precisa ma poco stabile. Deve essere customizzata e rende molto bene. Rispetto alla Radical è meno potente ma più delicata al tocco. Per chi ama tempestare da fondo campo non è certo la racchetta adatta. E' ottima nei recuperi e precisa a rete. Prende con facilità il giro nei colpi di top, sia di dritto che di rovescio.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

prestige s da customizzare

Messaggio Da potito01 il Lun 30 Lug 2012 - 10:53

@Zagreus60 ha scritto:No! La Prestige S è una racchetta facile, precisa ma poco stabile. Deve essere customizzata e rende molto bene. Rispetto alla Radical è meno potente ma più delicata al tocco. Per chi ama tempestare da fondo campo non è certo la racchetta adatta. E' ottima nei recuperi e precisa a rete. Prende con facilità il giro nei colpi di top, sia di dritto che di rovescio.

Confermo pienamene le considerazioni espresse da zagreus. La prestige s è un vero e proprio giocattolo facilissima da usare e stramaneggevole ottima per i doppi ed i livelli intermedi sotto 4.3. Il problema, almeno secondo me, è che non spinge molto e la palla ti va a metà campo. Preso atto di ciò ho provveduto a customizzarla mettendo piombo ore 3 ed ore 9 (ca. 3 gr.) e sul manico (gr. 6). Le racchette alla fine pesano 335/336 gr. con bilanciamento 32.5. La palla evidentemente viaggia di più e la racchetta è più performante in particolare sul dritto. Perde un pochettino in maneggevolezza e sul back la palla si alza un pò. A questo punto ne approfitto e chiedo a zagreus se sia corretto un bilanciamento a 32.5 con il peso ricavato portato a ca. 336 gr. Mi chedo, soprattutto per il rovescio in back, se sia forse opportuno ridurre il peso a 330 max facendo in modo di portare il bilanciamento a 32 o poco sotto. Grazie

potito01
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 08.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da Zagreus60 il Lun 30 Lug 2012 - 12:26

Il problema del back esiste, ma non credo che sia dovuto al bilanciamento avanzato. Io ho anzi alleggerito il manico montando un grip particolare della Balforth e messo 3+3 a ore 10 e ore 2. C'è comunque un deficit di potenza rispetto a racchette diverse ed è il motivo per il quale aspetto con impazienza l'uscita della blade 16x19, che ha un bilanciamento simile alla prestige s ma è molto più potente e dà maggiore senso di pienezza in testa. Cosa che consente volée definitive e un servizio piatto molto più potente.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da pearljam il Dom 12 Ago 2012 - 14:06

ciao a tutti, in questo periodo sto provando una serie di racchette e ormai la mia scelta e' caduta sulla Dunlop 300 tour (ora devo aspettare che esca il modello nuovo...). La Prestige s pero' mi incuriosisce molto...
qualcuno mi potrebbe fare un paragone tra le due racchette?

grazieeee

pearljam
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 16.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da funkismyattitude il Dom 2 Set 2012 - 15:18

Confermo le impressioni di Zagreus e co.
La prestige S é una racchetta veramente maneggevole, con le giuste correzioni di piombo diventa anche un attrezzo da colpi pesanti e vincenti oltre che mantenere veramente un bel controllo.
A rete la trovo interessante davvero.
Aspetto di guarire da questa fastidiosa stiloidite, provocata dalle pure drive e da me trascurata, per godermela a pieno.
Rispetto alle pure drive il back é super positivo.

funkismyattitude
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 83
Località : OLBIA
Data d'iscrizione : 06.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Radical Pro graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da kingkongy il Dom 2 Set 2012 - 15:48

Poi, magari, arriva una nuova serie anche di Head Prestige...e le carte si mescolano nuovamente...
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 2 Set 2012 - 15:53

La racchetta migliore è sempre la prossima Very Happy

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da kingkongy il Dom 2 Set 2012 - 16:22

Sempre! Soprattutto se e' pure quella del "vicino".... Hehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 2 Set 2012 - 16:29

Ora che ho comprato la Prince (che non ha nessuno nel circolo che frequento) molti mi hanno chiesto di provarla e "ci stanno facendo un pensierino" Very Happy

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da RenaTheWiz il Dom 2 Set 2012 - 17:28

@Zagreus60 ha scritto:Ora che ho comprato la Prince (che non ha nessuno nel circolo che frequento) molti mi hanno chiesto di provarla e "ci stanno facendo un pensierino" Very Happy

Alla fine tra Rebel e Prestige S cosa pensi ? Io sono preso dallo stesso dilemma con in più una forte curiosità verso la Radical Mp.

RenaTheWiz
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 967
Età : 39
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Ultra 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: recensione head prestige s

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 2 Set 2012 - 17:39

Racchette "facili", che ti fanno giocare, entrambe. Forse più dinamica la Prestige mentre la Rebel la trovo progressiva, ha bisogno che il colpo sia più controllato. Più confortevole la Rebel, e anche più stabile. Sto imparando a conoscerla ma se la assecondi ti dà delle belle soddisfazioni. Con la prestige s il feeling è stato più immediato ma, dopo averla settata bene, più di quello non dà. La Rebe mi dà la sensazione di avere ancora molto da regalarmi e so che dipende da me. Insomma, le racchette sono discrete entrambe (servizio, volè, effetti, potenza) ma il resto ce lo devi mettere tu. Per il mio livello e il modo di giocare la Rebel al momento credo sia il massimo. Una cosa importante: da quando gioco con la Rebel non ho più dolore al braccio il giorno dopo.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum