Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

un antidoto contro i pallettari

Pagina 20 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da john68 il Ven 27 Nov 2009 - 10:16

Promemoria primo messaggio :

che rimettono la palla in campo e sperano nelle'errore,
mamma mia quanto li odio

ieri,
gioco per la prima volta con un 4.3 del circolo, palleggiamo,
e mi dico, beh dai....al massimo fa un game a set.

iniziamo,
6.1 per lui

pausa di riflessione,
dentro di me penso....che ci stai a fare in campo cosi?

quale è il tuo colpo migliore?
il rovescio

ebbene,
ad ogni suo servizio...mi sono messo nella posizione di poter colpire solo di rovescio,
tanto la velocità del servizio opposto non supera i 60km,
del tipo: una rimessa in gioco.

risultato
6.0
6.1

consiglio:
non rimanete passivi,
aggrediteli e non sanno più che pesci pigliare,loro fanno punti solo sull'errore dell'avversario, al contrario...

nada

spero vi sia utile

ps ah la sua scusante,
e sai....ho calato il ritmo, ero stanco ahahahahahahahahah

john68
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 48
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: yonex

Tornare in alto Andare in basso


Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da jarod1 il Lun 23 Giu 2014 - 23:19

ciao... torno sconfitto con onore
6-3 6-4 giocando bene, tenendo di testa e soprattutto seguendo alcuni consigli utili trovati in questa discussione; il più importante è sicuramente il giocare incrociato stretto, non è facile ma è davvero molto redditizio. Il mio avversario arrivava sempre in ritardo, giocava una pallettina a metà campo e io mi ritrovato tutto il campo aperto.
La seconda cosa che ho notato essere importante è l'attacco in controtempo; il mio avversario (il leggero recupero) non vedendomi scendere subito a rete sparava un lob alto ma non profondo che mi ha permesso di fare molti smash... purtroppo sul finire del secondo set la vista si è appannata e ne ho sbagliati troppi regalandogli la vittoria, ma sono davvero sicuro che il prossimo pallettaro non lo soffrirò più. E' vero che bisogna avere molta pazienza, ma ad un certo punto anche loro accorciano.

jarod1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 14.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Fit 4.3...quasi 4.2 ;)
Racchetta: Yonex AI 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gioamir il Mar 24 Giu 2014 - 11:59

@jarod1 ha scritto:ciao... torno sconfitto con onore
6-3 6-4 giocando bene, tenendo di testa e soprattutto seguendo alcuni consigli utili trovati in questa discussione; il più importante è sicuramente il giocare incrociato stretto, non è facile ma è davvero molto redditizio. Il mio avversario arrivava sempre in ritardo, giocava una pallettina a metà campo e io mi ritrovato tutto il campo aperto.
La seconda cosa che ho notato essere importante è l'attacco in controtempo; il mio avversario (il leggero recupero) non vedendomi scendere subito a rete sparava un lob alto ma non profondo che mi ha permesso di fare molti smash... purtroppo sul finire del secondo set la vista si è appannata e ne ho sbagliati troppi regalandogli la vittoria, ma sono davvero sicuro che il prossimo pallettaro non lo soffrirò più. E' vero che bisogna avere molta pazienza, ma ad un certo punto anche loro accorciano.


...non tutti i pallettari sono uguali, io ho battuto uno ai quarti,ma perso in semifinale con un altro che faceva meno errori del primo e per poco non andavo in finale

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da RaTPlayer il Mar 24 Giu 2014 - 12:45

Ma quando due pallettari si scontrano cosa succede? Diventa una partita in time lapse? E soprattutto il pallettaro come gioca contro il pallettaro? Vince chi gioca il campanile più alto?

RaTPlayer
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 34
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 29.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: quale livello?
Racchetta: 2x yonex ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Ziryab il Mar 24 Giu 2014 - 13:08

Esatto!!!
4 ore di scamorze alte 4 metri fino a distruzione fisica dei contendenti e scrotale degli spettatori ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da kingkongy il Mar 24 Giu 2014 - 13:09

Dipende dal livello in campo. Se medio-mediobasso allora puoi metterti a leggere l'elenco del telefono che è più eccitante.
Se sono regolaristi, cominciano a spostarsi a vicenda.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da hucchio il Mar 24 Giu 2014 - 15:19

Un pallettaro per definizione non ha tattica, è pallettaro e basta :-) Se si incontrano sono due pallettari che pallettano :-)

hucchio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 166
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 25.08.13

Profilo giocatore
Località: carrara-avenza (Milano aimè)
Livello: 4/5...come il voto che avevo in Latino
Racchetta: Wilson Six.One 95 - Pure Drive Fo - Wilson nCode 5

http://www.nrg30.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gioamir il Mar 24 Giu 2014 - 16:57

salve KK ,chiedo a lei perché e' il piu' alto in carica qua dentro ... ci sono dei corsi per diventare pallettaro?

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Muttley il Mer 25 Giu 2014 - 15:56

Lascia perdere.
Pochi giorni fa in torneo ho visto una partita indecente: un ragazzino di 15-16 anni giocare contro un adulto sulla trentina, scambi infiniti e tutte palle che viaggiavano quasi più in alto dei riflettori Rolling Eyes 

Ora io dico: a parte l'inguardabilità della partita, che senso ha giocare così?
Che senso ha fare 3 set in questo modo?
Io una cosa del genere non la considero neanche tennis, se volete giocare a chi sbaglia per primo, che ne so, datevi agli scacchi, se non sei neanche in grado di palleggiare, di costruirti un punto, di scegliere una tattica, cosa ci vai a fare ai tornei?
Ah, il vincitore alla fine ha avuto anche il coraggio di esultare...

Muttley
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 73
Età : 29
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 22.05.13

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: FIT 4.6
Racchetta: 2x Head Youtek IG Speed MP315 18x20 / Wilson ProStaff 6.0 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da kingkongy il Mer 25 Giu 2014 - 16:08

Esultava sì! Manco hanno preso il lampione...soldi risparmiati.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gioamir il Mer 25 Giu 2014 - 16:21

@Muttley ha scritto:Lascia perdere.
Pochi giorni fa in torneo ho visto una partita indecente: un ragazzino di 15-16 anni giocare contro un adulto sulla trentina, scambi infiniti e tutte palle che viaggiavano quasi più in alto dei riflettori Rolling Eyes 

Ora io dico: a parte l'inguardabilità della partita, che senso ha giocare così?
Che senso ha fare 3 set in questo modo?
Io una cosa del genere non la considero neanche tennis, se volete giocare a chi sbaglia per primo, che ne so, datevi agli scacchi, se non sei neanche in grado di palleggiare, di costruirti un punto, di scegliere una tattica, cosa ci vai a fare ai tornei?
Ah, il vincitore alla fine ha avuto anche il coraggio di esultare...


okkio a quello che scrivi,qua dentro io ho gia' dei nemici per aver nominato,pallonetti,affetta salami e cioppari...vedi tu

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Muttley il Mer 25 Giu 2014 - 16:45

@gioamir ha scritto:okkio a quello che scrivi,qua dentro io ho gia' dei nemici per aver nominato,pallonetti,affetta salami e cioppari...vedi tu

Il pallonetto "tattico" per me ci può anche stare, un punto giocato senza forzare anche, ma giocare un set con 20-30 scambi così, con palle a 6 metri sopra la rete ad ogni punto proprio no.

Forse così rendo meglio l'idea: sulle palle angolate, ovvero quelle che cadevano ad un paio di metri dal centro (rigorosamente dentro alla riga di fondo per 20-30 cm), aspettavano il rimbalzo, la rimettevano dall'altra parte con un candelone, ed avevano tutto il tempo di ritornare al centro camminando con le mani lungo ai fianchi, ed aspettavano così la palla successiva.

PER ME, mia personalissima opinione, questo non è tennis, poi se c'è qualcuno che si diverte a giocare così continui pure a farlo.

Muttley
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 73
Età : 29
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 22.05.13

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: FIT 4.6
Racchetta: 2x Head Youtek IG Speed MP315 18x20 / Wilson ProStaff 6.0 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da kingkongy il Mer 25 Giu 2014 - 17:00

Gioamir...tu evochi ma non offri salami e panettoni! Ekkekakkio! Non hai letto il Regolamento? E obbligo degli iscritti con circa 256-257 interventi offrire soppressata, salumi vari e dolci tipici....
 Very Happy 
Il "Corso per pallettaro" mi ha fatto ribaltare sulla sedia dal ridere. Se lo vengono a sapere i tuoi figli sei un uomo morto! hahahahahahhahahahahaah
Diciamo che appena smetti di fare il rovescio col salto del canguro...ecco, stai già diventando "un lurido pallettaro" hahahahahhahahahah

Ma poverini questi pallettari!!!! Ma cosa vi hanno fatto?
 Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Adolfo il Mer 25 Giu 2014 - 17:08

Ragazzi è inutile fare discorsi filosofici, i casi sono due e solo due:

1) gioco solo per divertirmi e me ne infischio dei tornei e delle classifiche ? allora mi scelgo l'avversario che mi pare, mi faccio 2 orette mettendo in campo il tennis che mi piace, alla fine avrò perso un pò di panza, mi sarò rilassato e anche divertito

2) gioco per divertirmi, ma allo stesso tempo voglio fare i tornei e mi piace avere una buona classifica? allora accetto il gioco di chi mi è capitato dall'altra parte della rete (purchè questo segua le regole del tennis). Se ho le capacità tecniche per mettere alle strette il mio avversario vinco, altrimenti... perdo, e ammetto che sul campo il più forte è stato lui.

Nel caso 2 fare discorsi del tipo "questo non è tennis" o "così non mi diverte" ha poco senso, perchè sono discorsi leggittimi solo nel caso 1 (in cui posso semplicemente cambiare compagno e via).
Se comunque si vuole restare nell'ambito del caso 2 (leggi:voglio fare i tornei) allora l'unica soluzione è mettersi sotto tecnicamente e far passare la voglia al tira-campanili dall'altra parte della rete di continuare a perseverare con questa strategia  Cool

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gioamir il Mer 25 Giu 2014 - 17:55

spam

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gioamir il Mer 25 Giu 2014 - 17:55

257

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gioamir il Mer 25 Giu 2014 - 17:56

259...salvo e mo me bannano

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da kingkongy il Mer 25 Giu 2014 - 19:18

Vigliacco! Hihihihihi

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da MB66 il Gio 26 Giu 2014 - 15:37

@Adolfo ha scritto:Ragazzi è inutile fare discorsi filosofici, i casi sono due e solo due:

1) gioco solo per divertirmi e me ne infischio dei tornei e delle classifiche ? allora mi scelgo l'avversario che mi pare, mi faccio 2 orette mettendo in campo il tennis che mi piace, alla fine avrò perso un po' di panza, mi sarò rilassato e anche divertito

2) gioco per divertirmi, ma allo stesso tempo voglio fare i tornei e mi piace avere una buona classifica? allora accetto il gioco di chi mi è capitato dall'altra parte della rete (purché questo segua le regole del tennis). Se ho le capacità tecniche per mettere alle strette il mio avversario vinco, altrimenti... perdo, e ammetto che sul campo il più forte è stato lui.

Nel caso 2 fare discorsi del tipo "questo non è tennis" o "così non mi diverte" ha poco senso, perché sono discorsi legittimi solo nel caso 1 (in cui posso semplicemente cambiare compagno e via).
Se comunque si vuole restare nell'ambito del caso 2 (leggi:voglio fare i tornei) allora l'unica soluzione è mettersi sotto tecnicamente e far passare la voglia al tira-campanili dall'altra parte della rete di continuare a perseverare con questa strategia  Cool

Non si può aggiungere altro.
E' tutto qui.

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da borisbecker79 il Ven 27 Giu 2014 - 13:36

@Adolfo ha scritto:Nel caso 2 fare discorsi del tipo "questo non è tennis" o "così non mi diverte" ha poco senso, perchè sono discorsi leggittimi solo nel caso 1 (in cui posso semplicemente cambiare compagno e via).
Se comunque si vuole restare nell'ambito del caso 2 (leggi:voglio fare i tornei) allora l'unica soluzione è mettersi sotto tecnicamente e far passare la voglia al tira-campanili dall'altra parte della rete di continuare a perseverare con questa strategia
Quoto tutta la vita Adolfo.
Se sei forte (anche mentalmente), uno che tira campanili alti 5-6 metri te lo mangi a colazione.
Un 4.2-4.1 si frega le mani quando incontra un giocatore così...
Un 4.4 va nel panico.
I 4.3 lasciamoli stare perchè secondo me sono la categoria più finta... Cool

borisbecker79
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 279
Data d'iscrizione : 06.07.12

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Head Youtek IG Speed MP 16x19 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Muttley il Ven 27 Giu 2014 - 14:48

Infatti sono d'accordo con Adolfo, la mia era una considerazione personale, ovvero: io in questa maniera non ci giocherei.

Se uno iniziasse a giocare così contro di me, passi uno, due, FORSE tre pallonetti, ma poi o inizio a smashare, o accorcio e lo faccio venire a rete e li inizio a mirare ai denti.
Poi vediamo se ci riprova.

Muttley
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 73
Età : 29
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 22.05.13

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: FIT 4.6
Racchetta: 2x Head Youtek IG Speed MP315 18x20 / Wilson ProStaff 6.0 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da chiaralt il Ven 27 Giu 2014 - 14:55

@MB66 ha scritto:
@Adolfo ha scritto:Ragazzi è inutile fare discorsi filosofici, i casi sono due e solo due:

1) gioco solo per divertirmi e me ne infischio dei tornei e delle classifiche ? allora mi scelgo l'avversario che mi pare, mi faccio 2 orette mettendo in campo il tennis che mi piace, alla fine avrò perso un po' di panza, mi sarò rilassato e anche divertito

2) gioco per divertirmi, ma allo stesso tempo voglio fare i tornei e mi piace avere una buona classifica? allora accetto il gioco di chi mi è capitato dall'altra parte della rete (purché questo segua le regole del tennis). Se ho le capacità tecniche per mettere alle strette il mio avversario vinco, altrimenti... perdo, e ammetto che sul campo il più forte è stato lui.

Nel caso 2 fare discorsi del tipo "questo non è tennis" o "così non mi diverte" ha poco senso, perché sono discorsi legittimi solo nel caso 1 (in cui posso semplicemente cambiare compagno e via).
Se comunque si vuole restare nell'ambito del caso 2 (leggi:voglio fare i tornei) allora l'unica soluzione è mettersi sotto tecnicamente e far passare la voglia al tira-campanili dall'altra parte della rete di continuare a perseverare con questa strategia  Cool

Non si può aggiungere altro.
E' tutto qui.

Parole sante, la finale donne del mio circolo è stata una partita tra pallettare e dire che tutte e due normalmente tirano..
Io non ho la pazienza di giocare contro i pallettari spero che un giorno quando imparero a non sparare fuori il mio tennis mi dia ragione soddisfazione..... io comunque vado avanti per la mia strada

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 889
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da borisbecker79 il Ven 27 Giu 2014 - 16:10

@Muttley ha scritto:Infatti sono d'accordo con Adolfo, la mia era una considerazione personale, ovvero: io in questa maniera non ci giocherei.

Se uno iniziasse a giocare così contro di me, passi uno, due, FORSE tre pallonetti, ma poi o inizio a smashare, o accorcio e lo faccio venire a rete e li inizio a mirare ai denti.
Poi vediamo se ci riprova.

Si, però secondo me così perdi di sicuro...

borisbecker79
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 279
Data d'iscrizione : 06.07.12

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Head Youtek IG Speed MP 16x19 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da gioamir il Ven 27 Giu 2014 - 16:56

io in circolo da me vedo gente  che sicuramente ha 20anni di gioco ,impugnatura unica continental col coltello fra i denti che mette le palle pure nella tazzina da caffe',ti chiama a rete e se non chiudi non ti fa giocare la vole' manco se preghi in tungsteno e ti mette la palla ad un palmo dalla riga giusto per non fartela chiamare out

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 27 Giu 2014 - 17:11

@gioamir ha scritto:io in circolo da me vedo gente  che sicuramente ha 20anni di gioco ,impugnatura unica continental col coltello fra i denti che mette le palle pure nella tazzina da caffe',ti chiama a rete e se non chiudi non ti fa giocare la vole' manco se preghi in tungsteno e ti mette la palla ad un palmo dalla riga giusto per non fartela chiamare out
Che centra il tungsteno? Ora è pure una lingua ?? Very Happy  Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 27 Giu 2014 - 17:28

@andreatennis98 ha scritto:
@gioamir ha scritto:io in circolo da me vedo gente  che sicuramente ha 20anni di gioco ,impugnatura unica continental col coltello fra i denti che mette le palle pure nella tazzina da caffe',ti chiama a rete e se non chiudi non ti fa giocare la vole' manco se preghi in tungsteno e ti mette la palla ad un palmo dalla riga giusto per non fartela chiamare out
Che c'entra il tungsteno? Ora è pure una lingua ?? Very Happy  Very Happy
Non avevo messo l'apostrofo  Embarassed

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: un antidoto contro i pallettari

Messaggio Da Ziryab il Ven 27 Giu 2014 - 20:24

Maledetto correttore!!! ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 20 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum