Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Delucidazioni suo Servizio

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Gio 9 Feb 2012 - 21:28

Quali vantaggi/svantaggi porta battere avvicinando i piedi e quali porta invece battendo con i piedi distanziati?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Kmore il Gio 9 Feb 2012 - 21:37

A ragionamento direi:

piedi distanti > meno spinta e piu' equilibrio

piedi ravvicinati > piu' spinta e meno equilibrio

P.s.

Io ho provato in tutti i modi ma...

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2651
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da seneca85 il Ven 10 Feb 2012 - 13:31

Piedi a piattaforma o che non si avvicinano: maggior spinta orizzonatale
Piedi che si avvicinano: maggior spinta verticale

Non è che una variante sia migliore dell'altra dipende molto dalle preferenze individuali, la tecnica di come tenere i piedi è importante ma nel servizio poi entrano in gioco anche gli altri segmenti: piegamento e scarico gambe, avanzamento anca sinistra (per un destro), controrotazione del busto, corretta impugnatura e mulinello, uscita della racchetta in alto, pronazione avambraccio il tutto coordinato con il corretto lancio di palla ed eseguito con ritmo fluido. Insomma sequenza molto complessa.

Comunque in linea generale si dice che la tecnica dell'avvicinamento dei piedi richiede maggiori doti di equilibrio non che già con la tecnica a piattaforma l'equilibrio non sia importante, infatti anche con quest'ultima è facile avvertire come se si sbaglia il lancio già in partenza è immediato perdere l'equilibrio stesso.
Bisogna provare e vedere cosa è meglio per il singolo caso, una risposta univoca a priori non esiste.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Dom 12 Feb 2012 - 13:27

Mi si sta facendo passare al passetto per avere maggiore incidenza sulla rete con risultati soddisfacenti prima spinta più facilmente e più forte. Devo però trovare meglio il tempo sulla seconda ci sono accorgimenti da prendere rispetto al trampolino?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Feb 2012 - 13:42

Criptico... Cosa e' il "passetto"? Incidenza sulla rete? Accorgimenti rispetto al "trampolino"? Non e' che il tuo maestro e' iscritto alla Ghestapo Tennis Association e usa la macchina sparapalle Enigma???

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Feb 2012 - 14:06

Seneca, se i piedi si uniscono...si ha maggiore spinta orizzontale perché c'è una transazione in avanti di masse. Tanto più che è necessaria per far basculare le anche (nel o appena dopo il lancio della palla).
Adesso, però, faccio notare ...che già è difficile spiegare il servizio dal vivo, è difficilissimo in video...figuriamoci con le sole parole scritte! Wink

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Feb 2012 - 15:14

...transizione....pardon!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Dom 12 Feb 2012 - 17:00

Dice che riesco a saltare più in alto e ho maggiore incidenza sulla rete mi pare abbia detto così no nella ghestapo tennis non ce lo vedo Wink
A me comunque a sensazioni vado più in alto e orizzontalmente con il passetto almeno è quello che sto notando. Vedo anche prime più dentro e riesco a spingere meglio solo che devo riadattarmi sulla seconda liftata.

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Feb 2012 - 17:39

...fammi capire...
Peso su sin --> Dx che si unisce.
Appoggi su dx?
Oppure peso xx % su sin - yy % su dx ?

Pianta del piede sin parallela o a 45° rispetto la linea di fondo?

Posta la pianta del piede adiacente alla linea di fondo:
Sin in torsione o rimane ferma?
Dx si muove e va parallelo a sin?
Dx dietro a sin?
Dx davanti a sin? (sempre nel rispetto del fallo di piede)
La gamba destra che fa dopo (a palla già colpita)?

Seconda liftata con quale movimento della dx?
"Maggiore incidenza sulla rete" significa che giochi serve & volley?

Scusami il questionario degno da dichiarazione delle tasse...ma altrimenti non capisco... perché io sono "vecchia scuola" e qui tutti mi bagnano il naso con le tecniche più ganze !

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da seneca85 il Dom 12 Feb 2012 - 17:44

@Juan Carlos Ferrero ha scritto:Dice che riesco a saltare più in alto e ho maggiore incidenza sulla rete mi pare abbia detto così no nella ghestapo tennis non ce lo vedo Wink
A me comunque a sensazioni vado più in alto e orizzontalmente con il passetto almeno è quello che sto notando. Vedo anche prime più dentro e riesco a spingere meglio solo che devo riadattarmi sulla seconda liftata.

Credo che per incidenza il tuo maestro intenda che con la tecnica del foot-up (avvicinamento) riesci ad avere maggiore "incidenza" sulla rete nel senso che riesci a colire dopo il lancio la palla più in alto in tal modo ottieni una finestra più ampia, un margine di errore più grande che ti consente di trovare l'area di battuta con più facilità. Ciò proprio perché con la tecnica del foot-up si ottiene maggiore spinta verticale cioè in alto poiché viene più immediato ciò che in inglese si chiama leg drive o spinta delle gambe che con la tecnica del foot-back è un po' più difficile soprattutto se non si hanno gambe forti (non che non se ne debbano avere con la foot-up technique).

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Dom 12 Feb 2012 - 18:04

Si per incidenza intende l'altezza maggiore raggiunta e quindi l'angolo che varia sulla rete per avere più margine d'errore.

Come movimento dei piedi faccio come Feliciano Lopez con il passetto la copia sputata. Mentre a trampolino cerco di imitare Raonic ma vedendomi in video mi sembro più simile a Gasquet con le gambe.
Seconda in lift ovvero in kick perchè cerco il rovescio dell'avversario da sinistra mentre da destra faccio una via di mezzo ovvero cerco si di tirare il kick ma gli do anche una rotazione che è una via di mezzo tra slice a uscire e kick e no non è una steccata è voluta Smile
Il piede destro nella seconda fa lo stesso movimento della prima ovvero va dietro al sinistro in linea con il destro.
Il destro dopo aver colpito o accompagna lo split step per tornare in posizione o segue la discesa a rete ovviamente atterraggio con gamba sinistra e scalciata del destro indietro.
Per quanto riguarda il Serve&Volley ebbene si è una variante che adotto per cambiare i ritmi di gioco. Mi è stato insegnato anche quello anche se ho appena compiuto 17 anni e sono della nuova impostazione diciamo.
P.S. Nella seconda liftata le palle non mi scappano di un'esagerazione si parla dai due ai tre centimetri è giusto una settimana che faccio sto passetto probabilmente trovo più difficoltà con la spinta dell'addome e dell'inarcamento della schiena per scendere sotto.

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Dom 12 Feb 2012 - 18:05

Scusa lo scarso uso dei segni di interpunzione ma se mi metto a cercalli in questo cellulare è la fine...

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Keo94 il Dom 12 Feb 2012 - 18:06

Prova a fare la prima con i piedi uniti, e la seconda staccandoli un attimo per avere maggior bilanciamento Very Happy

Keo94
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 40
Età : 22
Data d'iscrizione : 08.02.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Head Speed YouTeck 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Dom 12 Feb 2012 - 18:08

C'ho pensato ma comunque spingo meglio anche con la seconda penso che passato il periodo di riadattamento di riuscire a risolvere giocando.

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da seneca85 il Dom 12 Feb 2012 - 18:11

@kingkongy ha scritto:Seneca, se i piedi si uniscono...si ha maggiore spinta orizzontale perché c'è una transazione in avanti di masse. Tanto più che è necessaria per far basculare le anche (nel o appena dopo il lancio della palla).
Adesso, però, faccio notare ...che già è difficile spiegare il servizio dal vivo, è difficilissimo in video...figuriamoci con le sole parole scritte! Wink

Che con la tecnica del foot back si ottiene più spinta orrizzontale o verso la rete mentre con la foot-up technique più spinta verticale o in alto non me lo sono inventato, semplicemente ho riportato quanto dedotto da studi biomeccanici come leggibile tra l'alltro nel manuale " Biomechanics of Advanced Tennis" di Bruce Elliot (rivonosciuto come lo studioso di biomeccanica applicata al tennis più esperto e competente al mondo nonché punto di riferimento per tutti i tecnici di tutte le federazioni tennistiche tant'è che spesso viene invitato a tenere conferenze tecniche), Machar Reid e Miguel Crespo. Riporto qui un estratto del paragrafo in cui viene trattato l'argomento in questione: "There seems to be differences between the types of stance and the braking-propulsive force generated by the ground. Players that use foot-up technique generated a braking force as they moved the back-foot forward next to the fron-foot. This motion tends to slow down the forward momentum of the body. With the foot-back technique, players were able to generate large propulsive forces toward the net, thus generating more forward momentum, which may facilitate how fast a player can move toward the net".

Esempio principe del vantaggio della back-foot technique nel prendere con più velocità la rete è stato il servizio di Pete Sampras che ha avuto una delle migliori prime voleè nella storia del gioco. E non è un caso che oggi se i meteriali lo consentissero il miglior giocatore serve and volley rimane Federer che utilizza una foot back technique (infatti Federer nasce come giocatore serve and volley poi grazie al suo talento divenuto un grandissimo giocatore anche dal fondo).

Tra l'altro anche Piatti nel suo video "Il servizio a 360°" afferma quando parla della stance al servizio che con la foot-up techinique (tecnica utilizzata dal "suo giocatore" Ljubicic) si ottiene più spinta verticale.

Resta inteso che non bisogna intendere che con la foot-back technique non si produca spinta in alto (poiché comunque c'è spinta delle gambe e uscita in alto della racchetta) ma è stato riscontrato che viene generata più forza orizzontale cioè verso la rete.
Poi, ripeto, dipende molto dalle abitudini del singolo giocatore, dalla sua struttura fisica, dalla sua forza fisica nonché capacità coordinative e d'equilibrio. Infatti ci sono stati grandi giocatori serve and volley (Edberg, Rafter, Ivanisevic) che hanno utilizzato la tecnica del foot up.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da johnmcenroe96 il Dom 12 Feb 2012 - 18:19

Si, concordo pienamente...Basta guardare anche solo il grande Goran che Acessizzava i suoi avversari...

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da seneca85 il Dom 12 Feb 2012 - 18:26

@Juan Carlos Ferrero ha scritto:Si per incidenza intende l'altezza maggiore raggiunta e quindi l'angolo che varia sulla rete per avere più margine d'errore.

Come movimento dei piedi faccio come Feliciano Lopez con il passetto la copia sputata. Mentre a trampolino cerco di imitare Raonic ma vedendomi in video mi sembro più simile a Gasquet con le gambe.
Seconda in lift ovvero in kick perchè cerco il rovescio dell'avversario da sinistra mentre da destra faccio una via di mezzo ovvero cerco si di tirare il kick ma gli do anche una rotazione che è una via di mezzo tra slice a uscire e kick e no non è una steccata è voluta Smile
Il piede destro nella seconda fa lo stesso movimento della prima ovvero va dietro al sinistro in linea con il destro.
Il destro dopo aver colpito o accompagna lo split step per tornare in posizione o segue la discesa a rete ovviamente atterraggio con gamba sinistra e scalciata del destro indietro.
Per quanto riguarda il Serve&Volley ebbene si è una variante che adotto per cambiare i ritmi di gioco. Mi è stato insegnato anche quello anche se ho appena compiuto 17 anni e sono della nuova impostazione diciamo.
P.S. Nella seconda liftata le palle non mi scappano di un'esagerazione si parla dai due ai tre centimetri è giusto una settimana che faccio sto passetto probabilmente trovo più difficoltà con la spinta dell'addome e dell'inarcamento della schiena per scendere sotto.

Provando e allenandoti troverai i tuoi automatismi, comunque se fai la foot-up l'importante è che il piede dietro (il destro per un destrorso) nel momento in cui lo porti davanti vada ad allienarsi con il sinistro o vada un pochino indietro, cruciale è che il destro non vada mai davanti al sinistro perché così facendo porteresti subito l'anca destra davanti l'anca sinistra pregiudicando il c.d. blocco delle anche durante l'impatto, infatti è stato studiato che portare l'anca destra davanti la sinistra fa perdere molta velocità e potenza accumulata. Nella fase di slancio le anche girano per riportarsi parallele alla rete ma non girano più oltre ed in vanti altrimenti si perde potenza.

Sia che si utilizzi la back-foot o la foot-up technique nell'uscita del servizio il gioco di gambe pressocché è lo stesso. Se si batte e si rimane a fondo campo si atterra con la sinistra (per un destrorso) dentro il campo compiendo con la gamba destra la c.d. arabesque (la scalciata dietro) e se ce la si fa si spinge con la stessa sinistra indietro atterrando con un normale split step, se si è meno forti di gambe si atterra con la sinistra si splitta in campo e si ritorna indietro con un secondo saltello.
Se si decide di attaccare la rete, si atterra sempre con la sinistra in campo e subito dopo atterrati (non prima) si porta la destra in avanti come se si stesse sprintando verso la rete.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Dom 12 Feb 2012 - 18:38

Ritornerò qui quando avrò nuove impressioni da riportare dal campo Laughing

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Feb 2012 - 18:59

Seneca...ok, ok. Ma non è che se prendi uno stralcio allora puoi generalizzare.

Stiamo parlando di effetto frenante del piede destro... Non stiamo parlando di altro. Io, vecchia scuola, buttavo via le scarpe perché la punta del destro, a giocare sul sintetico, si spellava.... Eppure facevo regolarmente serve & volley...
Quello che chiamano "passettino" è stato proprio un accorgimento tecnico per portare il piede destro ad essere meno frenante e più attivo, tanto è vero che qualcuno la punta del piede destro la usa per aiutare lo slancio (avanti + alto)...come giustamente citi tu...

Il foot up e il foot back non sono indicativi dell'efficacia o della strategia (tipo s&v) del giocatore.
Anche perché dipende parecchio dal fisico del giocatore.
Considera che se un giocatore è alto, con il foot-back avrà un maggiore momento d'inerzia nella rotazione perché lontano dal centro di rotazione (mentre se fa il foot-up è in asse).

...è per questo che è difficile parlare di tennis così. Magari, a quattroocchi finiamo per dire le stesse cose, anche perché se citi Elliot, sicuramente ti piace andare a fondo... hehheheheheh

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da seneca85 il Dom 12 Feb 2012 - 19:11

@kingkongy ha scritto:Seneca...ok, ok. Ma non è che se prendi uno stralcio allora puoi generalizzare.

Stiamo parlando di effetto frenante del piede destro... Non stiamo parlando di altro. Io, vecchia scuola, buttavo via le scarpe perché la punta del destro, a giocare sul sintetico, si spellava.... Eppure facevo regolarmente serve & volley...
Quello che chiamano "passettino" è stato proprio un accorgimento tecnico per portare il piede destro ad essere meno frenante e più attivo, tanto è vero che qualcuno la punta del piede destro la usa per aiutare lo slancio (avanti + alto)...come giustamente citi tu...

Il foot up e il foot back non sono indicativi dell'efficacia o della strategia (tipo s&v) del giocatore.
Anche perché dipende parecchio dal fisico del giocatore.
Considera che se un giocatore è alto, con il foot-back avrà un maggiore momento d'inerzia nella rotazione perché lontano dal centro di rotazione (mentre se fa il foot-up è in asse).

...è per questo che è difficile parlare di tennis così. Magari, a quattroocchi finiamo per dire le stesse cose, anche perché se citi Elliot, sicuramente ti piace andare a fondo... hehheheheheh

Sì kingkongy stiamo dicendo le stesse cose, infatti anche io ho già specificato che la scelta del tipo di stance dipende da giocatore a giocatore e che anche lo stile di gioco può risentirne fino ad un certo punto o per niente. Infatti io se dovessi consigliare a qualcuno che stance adottare gli direi di utilizzare quella con cui sta più comodo e da cui riesce a trarre più profitto non lo "affogherei" di contenuti biomeccanici già la prova del campo e difficoltosa di suo.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da alba77 il Dom 12 Feb 2012 - 19:42

Infatti anch'io come citava Seneca sapevo ch col foot back si ha maggiore spinta orizzontale ed è più adatto per il S&V e che chi adotta il foot up tende a colpire più in alto. Se non sbaglio nel 1° caso il pidamento delle gambe in fase di caricamento è maggiore del 2°.

Comunque io più per scelta tattica servo col foot back perché mi è difficile aggiungere un altro sicronismo da abbinare al resto del movimento.

Facendo video-analisi e parlandone insieme ad un amico del forum ho notato che col desto scalciavo all'indietro in fase di spinta e la cosa mi impediva la spinta in alto. Infatti con un po' di attenzione su questo particolare ho provato e man mano mi capita di riuscire a dare meglio la spinta col destro in alto e solo alla fine di portarlo indetro (infatti facendo così ottengo i migliori servizi come velocità, profondità e precisione, solo che non riesco a farlo con continuità per adesso), atterrare col sinistro e solo dopo col destro un passetto in avanti, poi faccio split step, forse riportando il destro alla pari del sinistro, ma non sono sicura se so descriverlo a parole... poi valuto in base a come considero la profondità della risposta se tornare indietro o recuperare in avanti, poi ci sono le varianti della difesa degli angoli.

Visto che sono una ragazza non tanto alta e anche piuttosto mgra le gambe non sono fortissime anche se si sono un po' irrubostite.
Quale tecnica mi consigliate per ottenere migliori risultati in potenza e un domani per riuscire a servire in kick - per ora non ci riesco proprio a sentire le sensazioni.
Certo che preferirei il foot back se non c'è molta differenza a favore del foot up, ma se vale la pena sarei disposta a cambiare, anche a costo di lavorarci su molto di più e perdere 2-3 mesi per metabolizzare la novità.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da FedEx il Dom 12 Feb 2012 - 19:45

Alba, anch'io sono nella stessa tua situazione per il kick...
Io servo col foot-back, ma così piano che non scalcio neanche all'indietro con la gamba dx... Embarassed

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Dom 12 Feb 2012 - 21:14

@Fedex se batti piano concentrati soprattutto sul gomito poi i piedi.

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da FedEx il Dom 12 Feb 2012 - 21:20

Batto piano perchè il mio lancio palla non mi aiuta a colpire bene e pulito...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Delucidazioni suo Servizio

Messaggio Da seneca85 il Dom 12 Feb 2012 - 21:36

@alba77 ha scritto:
Visto che sono una ragazza non tanto alta e anche piuttosto mgra le gambe non sono fortissime anche se si sono un po' irrubostite.
Quale tecnica mi consigliate per ottenere migliori risultati in potenza e un domani per riuscire a servire in kick - per ora non ci riesco proprio a sentire le sensazioni.
Certo che preferirei il foot back se non c'è molta differenza a favore del foot up, ma se vale la pena sarei disposta a cambiare, anche a costo di lavorarci su molto di più e perdere 2-3 mesi per metabolizzare la novità.

Se ti trovi bene con la foot-back technique io ci rimarrei, anche perché anche con la foot-up quando si avvicinano i due piedi comunque si dovrebbe spingere con antrambe le gambe. Quindi se non hai esigenza di avvicinarli e stai comoda nella stance foot-back non vedo motivi per cambiare.
Certo avere gambe forti serve per questo potresti fare un po' di esercizi tipo squat, affondi alternati su una gamba per migliorare la forza, curando più la forza esplosiva cioè non caricare troppo peso ma fare il gesto velocemente. Utili sono anche i balzi pilometrici, ad esempio saltare più volte su un cubo od una panca dell'altezza di 30/45 cm, sia con i piedi parallei tenuti ad una distanza un po' maggiore delle spalle che su una gamba sola (basta andare su youtube o internet in generale o chiedere ad un buon preparatore in palestra).

Comunque l'importante è sapere che le gambe con entrambe le tecniche vanno piegate assecondando le nostre possibilità ovvio ma comunque evitare di rimanere con gli arti inferiori rigidi. E' stato studiato che nella catena cinetica del servizio la spinta delle gambe influisce sul servizio al 35/40% ciò fa capire come il servizio (come ogni altro colpo) sia una sequenza ben complessa e che le gambe fungono da accumulo o reperimento di energia elastica che prima di tutto non va dissipata ma convogliata nel modo giusto, ma in ogni mdo oltre alle gambe intervengono altri fattori di spinta per un buon 60% che è tanto a ben pensarci.

Per quanto riguarda il kick non c'è una tecnica di stance che a priori lo favorisce o lo limita, forse per un giocatore non altissimo la foot-up può aiutarlo nel ricercare la palla più in alto ma non è detto che ciò sia un bene perché si potrebbe perdere fluidità e sincronismo (ad esempio Coria, seppur usando un telaio più lungo, e pur essendo un giocatore non alto usava la foot-back technique).
Più che altro nel kick molto importanti sono il lancio di palla, un po' più a sinistra della spalla del braccio che lancia la palla (la sinistra per un destro) e una rotazione più accentuata delle spalle in fase di backswing.
C'è chi consiglia di far cadere dopo il rilascio nel lancio un po' di più la palla per aumentare la frizione tra piatto corde e palla stessa ma io non darei a questo spunto molta importanza, c'è chi sia nella prima che nelle battute con effetti impatta sempre in fase ascendente e riesce a giocare un gran kick lo stesso.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum