Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

a che altezza finire il movimento del dritto?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

a che altezza finire il movimento del dritto?

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Nov 2009 - 13:44

Da quello che leggo ho capito che non sono il solo ad avere problemi nel colpire il diritto e in particolare ad accompagnare poco il colpo.

In particolare, dopo aver colpito la palla, chiudo subito il movimento, portando il braccio dx al di sopra della spalla sx; se mi sforzo di colpire alla Roddick, cioè estremizzando la rotazione della spalla dx e terminando il colpo all'altezza del petto sx o addirittura del fianco sx, mi sembra di accompagnare il colpo molto di più e di giocare un pò più profondo.

Che ne pensate?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: a che altezza finire il movimento del dritto?

Messaggio Da marco61 il Gio 26 Nov 2009 - 19:11

Il finale del dritto non è sempre uguale, e dipende molto da quanta rotazione viene impressa alla palla e a che altezza viene colpita. Un dritto piatto normalmente termina sopra la spalla opposta, un dritto colpito in top vicino al terreno (in recupero) termina all'altezza dell'anca. Sempre nel dritto in top classico,a seconda di quanta rotazione metti il finale può essere a livello della spalla opposta o addirittura sopra la testa. Per farti un'idea, guarda questo video: http://www.youtube.com/watch?v=kNyfckDtRHM&NR=1
Guarda poi quest'altro e noterai la differenza: http://www.youtube.com/watch?v=ZKamwrstur8
Questo è un classico: http://www.youtube.com/watch?v=kmhvKafCYsk

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: a che altezza finire il movimento del dritto?

Messaggio Da Felipo il Gio 26 Nov 2009 - 19:32

Penso che a seconda del colpo che sto eseguendo, il finale sarà differente...appunto perchè il finale è diretta conseguenza del modo in cui si vuole colpire la palla, piatto o in topspin, ben piazzato coi piedi o in recupero... ci sono molte variabili.


Edit:
Marco61 è stato più chiaro di me Wink

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum