Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Abbassare tensione telaio incordato

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Ven 3 Feb 2012 - 16:10

Promemoria primo messaggio :

Mettiamo che ho incordato un telaio con una nuova corda che non conosco ed ho alzato troppo la tensione (rilevo, ad es., la DT con l'ert).
Diciamo che la vorrei abbassare di un po' (p.es. 1 kg) ma senza giocarci, perchè la vorrei pronta per un match.
Qualcuno di voi usa o mi consiglia qualche stratagemma?

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso


Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Sab 4 Feb 2012 - 15:26

Altra idea per recuperare un po' di controllo, e visto che di reattività/spinta in questo setup (tornado 1.23 full bed) per me ce n'è pure troppa: la ki5 295 ha 32cm di balance (incordata circa 33).
Ho già abbassato di mezzo centimetro il balance, aggiungendo peso nella PARTE MEDIO-ALTA del manico (ed una striscia di 4 gr. da ore 3 a ore 9 per aumentare leggermente inerzia, s.s. e solidità testa).
Peso totale telaio (incordato): 330 gr (dopo vari tentativi questo setup è il mio preferito).
Se sposto il peso alla BASE del manico guadagno un altro mezzo centimetro in balance (vado a 32).
Può andare bene, oppure arretrando di 1 cm il balance snaturo troppo il telaio?
L'idea mi è venuta considerando che la ki5 315 ha proprio un balance di 32 (incordata).
La eventuale perdita di spin data dall'arretramento del balance potrebbe essere controbilanciata dall'uso della corda sagomata.......che ne dici?

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da archery57 il Sab 4 Feb 2012 - 15:59

@gonkit ha scritto:Altra idea per recuperare un po' di controllo, e visto che di reattività/spinta in questo setup (tornado 1.23 full bed) per me ce n'è pure troppa: la ki5 295 ha 32cm di balance (incordata circa 33).
Ho già abbassato di mezzo centimetro il balance, aggiungendo peso nella PARTE MEDIO-ALTA del manico (ed una striscia di 4 gr. da ore 3 a ore 9 per aumentare leggermente inerzia, s.s. e solidità testa).
Peso totale telaio (incordato): 330 gr (dopo vari tentativi questo setup è il mio preferito).
Se sposto il peso alla BASE del manico guadagno un altro mezzo centimetro in balance (vado a 32).
Può andare bene, oppure arretrando di 1 cm il balance snaturo troppo il telaio?
L'idea mi è venuta considerando che la ki5 315 ha proprio un balance di 32 (incordata).
La eventuale perdita di spin data dall'arretramento del balance potrebbe essere controbilanciata dall'uso della corda sagomata.......che ne dici?

Scusa se mi intrometto dall'alto della mia ignoranza: dopo tutti questi ragionamenti e calcoli ti avanza ancora tempo per giocare a tennis?
Nel tuo profilo vedo che sei un ITR 4.0, sicuramente il giusto telaio e la giusta corda sono importanti ma puoi farmi capire questa attenzione molto spinta nei dettagli?
Grazie Wink

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Sab 4 Feb 2012 - 16:37

@archery57 ha scritto:
@gonkit ha scritto:Altra idea per recuperare un po' di controllo, e visto che di reattività/spinta in questo setup (tornado 1.23 full bed) per me ce n'è pure troppa: la ki5 295 ha 32cm di balance (incordata circa 33).
Ho già abbassato di mezzo centimetro il balance, aggiungendo peso nella PARTE MEDIO-ALTA del manico (ed una striscia di 4 gr. da ore 3 a ore 9 per aumentare leggermente inerzia, s.s. e solidità testa).
Peso totale telaio (incordato): 330 gr (dopo vari tentativi questo setup è il mio preferito).
Se sposto il peso alla BASE del manico guadagno un altro mezzo centimetro in balance (vado a 32).
Può andare bene, oppure arretrando di 1 cm il balance snaturo troppo il telaio?
L'idea mi è venuta considerando che la ki5 315 ha proprio un balance di 32 (incordata).
La eventuale perdita di spin data dall'arretramento del balance potrebbe essere controbilanciata dall'uso della corda sagomata.......che ne dici?

Scusa se mi intrometto dall'alto della mia ignoranza: dopo tutti questi ragionamenti e calcoli ti avanza ancora tempo per giocare a tennis?
Nel tuo profilo vedo che sei un ITR 4.0, sicuramente il giusto telaio e la giusta corda sono importanti ma puoi farmi capire questa attenzione molto spinta nei dettagli?
Grazie Wink

Semplicemente, al di là del tennis giocato, mi sono appassionato all'hobby dell'incordatura.

Un giorno l'ennesimo incordatore incompetente mi ha fatto decidere di acquistare una macchina incordatrice, ed oggi benedico quel giorno!!!
Giocavo con telai a mia insaputa deformati, tensioni sbagliate, corde inadatte ai telai, etc etc etc.....
In tanti probabilmente avrebbero giocato meglio di me in quelle condizioni, ma di sicuro ancora meglio con i setup giusti.
Per 25 anni ho giocato a tennis (con lunghe pause), mi potevo considerare un itr 3.0, poi in pochi mesi il salto di qualità.
Il tutto, logicamente, è stato possibile SOLO attraverso il lungo studio di questo (e altri forum) dove ci sono persone esperte, che ringrazio ancora infinitamente, che amano il proprio lavoro talmente tanto da rendersi disponibili ad insegnartelo. E senza neanche rendertene conto.....ti appassioni pure tu.

Caro Archery, anche io dall'alto della mia ignoranza ti dico che è normale che ti sia difficile comprendere. Ma se ti appassionassi, sono strasicuro che scopriresti un sacco di particolari da migliorare nei tuoi setup, e miglioreresti notevolmente anche tu il tuo tennis.

Ad es. c'è gente che si reputa itr 3.0 ed usa telai agonistici quali Wilson six one 95......................dall'alto della mia ignoranza ti chiedo: che senso ha???????

Giocare un match con i telai scelti e incordati da te, vincerlo per il feeling che si è riusciti a raggiungere con il setup, perderlo ed aver compreso in TOTO il perchè, senza lati oscuri......tutto ciò non ha prezzo.......tutto ciò è pura e sana adrenalina!!!
A mio, personalissimo, modo di vedere.


Ultima modifica di gonkit il Sab 4 Feb 2012 - 16:40, modificato 1 volta

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da magazzie il Sab 4 Feb 2012 - 16:40

archery, il tennis è mutato profondamente negli ultimi 2-3 anni: è passato dall'essere solo uno sport a diventare anche un hobby!
C'è chi si diverte in maratone sui campi, chi non aspetta altro di scendere in campo solo per provare le nuove corde o il nuovo telaio.........e chi ha imparato ad incordare e si diverte più ad incordare che a giocare a tennis. Il tennis è diventato uno sport totale, fonte di differenti divertimenti. Per questo gonkit sta cercando di trovare la quadra con le corde, alla fine è divertente qto giocare a tennis

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da archery57 il Sab 4 Feb 2012 - 17:18

Innanzitutto ti ringrazio per il chiarimento. Come hai giustamente capito stai operando in un campo che per me è completamente oscuro e che solletica molto la mia curiosità.
@gonkit ha scritto:Giocare un match con i telai scelti e incordati da te, vincerlo per il feeling che si è riusciti a raggiungere con il setup, perderlo ed aver compreso in TOTO il perchè, senza lati oscuri......tutto ciò non ha prezzo.......tutto ciò è pura e sana adrenalina!!!
A mio, personalissimo, modo di vedere.
Ecco, questa tua considerazione mi ha chiarito e convinto del tutto su quanto sia appassionante il tuo approccio e il tuo studio. Non so se sarei mai capace di incordare una racchetta (penso che sia necessario studiare e fare pratica) ma immagino che scendere in campo con un attrezzo che porta con sè il tuo "modo di vivere il tennis" sia veramente impagabile

@gonkit ha scritto:Ad es. c'è gente che si reputa itr 3.0 ed usa telai agonistici quali Wilson six one 95......................dall'alto della mia ignoranza ti chiedo: che senso ha???????
Io sono uno di questi, non ho mai pensato che la 6.1 95" fosse una racchetta agonistica Shocked (il che la dice lunga sulla mia ignoranza).
Ho smesso di giocare più di 20 anni fa e utilizzavo delle Pro staff classic 95" con un monofilo a 27Kg.
Tornato a giocare a maggio scorso mi sono trovato nell'impossibilità di utilizzarle anche cambiando corde e tensione (come puoi immaginare la mia preparazione fisico/atletica in questi anni di inattività aveva toccato il fondo).
Ho chiesto aiuto a giocatori più esperti che mi hanno indirizzato sulla 6.1 95" LE e da lì, una volta recuperata la forma fisica al 50%, mi è sembrato naturale arrivare alle 6.1 95", le più simili alle vecchie pro staff classic e quelle che più assecondano il mio "vecchio" stile di gioco.

Se hai opinioni anche totalmente opposte alle mie scelte, sarei interessato a conoscerle.
Io non faccio tornei se non piccole cose tra amici ma mi piacerebbe comunque migliorare il mio gioco.
Grazie per l'attenzione e scusa per l'OT nel tuo thread.

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 4 Feb 2012 - 20:58

@gonkit, quella indicata da te è la rigidità statica, che va associata poi alla tensione applicata ed al telaio per ottenere quella dinamica.

Comunque, a parità di calibro nominale (1.23 appunto), l'ordine in "statica" è SPPP/Tornado/SPPPPure Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40411
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da nikuz il Sab 4 Feb 2012 - 21:44

@gonkit ha scritto:
@archery57 ha scritto:
@gonkit ha scritto:Altra idea per recuperare un po' di controllo, e visto che di reattività/spinta in questo setup (tornado 1.23 full bed) per me ce n'è pure troppa: la ki5 295 ha 32cm di balance (incordata circa 33).
Ho già abbassato di mezzo centimetro il balance, aggiungendo peso nella PARTE MEDIO-ALTA del manico (ed una striscia di 4 gr. da ore 3 a ore 9 per aumentare leggermente inerzia, s.s. e solidità testa).
Peso totale telaio (incordato): 330 gr (dopo vari tentativi questo setup è il mio preferito).
Se sposto il peso alla BASE del manico guadagno un altro mezzo centimetro in balance (vado a 32).
Può andare bene, oppure arretrando di 1 cm il balance snaturo troppo il telaio?
L'idea mi è venuta considerando che la ki5 315 ha proprio un balance di 32 (incordata).
La eventuale perdita di spin data dall'arretramento del balance potrebbe essere controbilanciata dall'uso della corda sagomata.......che ne dici?

Scusa se mi intrometto dall'alto della mia ignoranza: dopo tutti questi ragionamenti e calcoli ti avanza ancora tempo per giocare a tennis?
Nel tuo profilo vedo che sei un ITR 4.0, sicuramente il giusto telaio e la giusta corda sono importanti ma puoi farmi capire questa attenzione molto spinta nei dettagli?
Grazie Wink

Semplicemente, al di là del tennis giocato, mi sono appassionato all'hobby dell'incordatura.

Un giorno l'ennesimo incordatore incompetente mi ha fatto decidere di acquistare una macchina incordatrice, ed oggi benedico quel giorno!!!
Giocavo con telai a mia insaputa deformati, tensioni sbagliate, corde inadatte ai telai, etc etc etc.....
In tanti probabilmente avrebbero giocato meglio di me in quelle condizioni, ma di sicuro ancora meglio con i setup giusti.
Per 25 anni ho giocato a tennis (con lunghe pause), mi potevo considerare un itr 3.0, poi in pochi mesi il salto di qualità.
Il tutto, logicamente, è stato possibile SOLO attraverso il lungo studio di questo (e altri forum) dove ci sono persone esperte, che ringrazio ancora infinitamente, che amano il proprio lavoro talmente tanto da rendersi disponibili ad insegnartelo. E senza neanche rendertene conto.....ti appassioni pure tu.

Caro Archery, anche io dall'alto della mia ignoranza ti dico che è normale che ti sia difficile comprendere. Ma se ti appassionassi, sono strasicuro che scopriresti un sacco di particolari da migliorare nei tuoi setup, e miglioreresti notevolmente anche tu il tuo tennis.

Ad es. c'è gente che si reputa itr 3.0 ed usa telai agonistici quali Wilson six one 95......................dall'alto della mia ignoranza ti chiedo: che senso ha???????

Giocare un match con i telai scelti e incordati da te, vincerlo per il feeling che si è riusciti a raggiungere con il setup, perderlo ed aver compreso in TOTO il perchè, senza lati oscuri......tutto ciò non ha prezzo.......tutto ciò è pura e sana adrenalina!!!
A mio, personalissimo, modo di vedere.

bravo gonkit!!! cheers
è esattamente la stessa cosa per me!..
e poi "noi" abbiamo pure un vantaggio!!! non solo gioiamo delle nostre vittorie/sconfitte.. ma anche di tutte quelle di cui incordiamo/customizziamo le racchette..!!!

nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1246
Età : 34
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello:
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Sab 4 Feb 2012 - 21:47

@Eiffel59 ha scritto:@gonkit, quella indicata da te è la rigidità statica, che va associata poi alla tensione applicata ed al telaio per ottenere quella dinamica.

Comunque, a parità di calibro nominale (1.23 appunto), l'ordine in "statica" è SPPP/Tornado/SPPPPure Wink

Ecco, perfetto, tutto chiarissimo.
Scusa se mi ripeto: prima di provare l'ibrido con la Hyperion, tu al posto mio proveresti ad indietreggiare un altro po' il balance?
Grazie

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Sab 4 Feb 2012 - 21:58

@archery57 ha scritto:
@gonkit ha scritto:Ad es. c'è gente che si reputa itr 3.0 ed usa telai agonistici quali Wilson six one 95......................dall'alto della mia ignoranza ti chiedo: che senso ha???????
Io sono uno di questi, non ho mai pensato che la 6.1 95" fosse una racchetta agonistica Shocked (il che la dice lunga sulla mia ignoranza).
Ho smesso di giocare più di 20 anni fa e utilizzavo delle Pro staff classic 95" con un monofilo a 27Kg.
Tornato a giocare a maggio scorso mi sono trovato nell'impossibilità di utilizzarle anche cambiando corde e tensione (come puoi immaginare la mia preparazione fisico/atletica in questi anni di inattività aveva toccato il fondo).
Ho chiesto aiuto a giocatori più esperti che mi hanno indirizzato sulla 6.1 95" LE e da lì, una volta recuperata la forma fisica al 50%, mi è sembrato naturale arrivare alle 6.1 95", le più simili alle vecchie pro staff classic e quelle che più assecondano il mio "vecchio" stile di gioco.

Se hai opinioni anche totalmente opposte alle mie scelte, sarei interessato a conoscerle.
Io non faccio tornei se non piccole cose tra amici ma mi piacerebbe comunque migliorare il mio gioco.
Grazie per l'attenzione e scusa per l'OT nel tuo thread.

Beh per carità, neanche io sono un grande esperto, ma penso che per un itr 3.0/4.0 un piatto 100 possa essere più adatto.
Per quanto riguarda il discorso dell'incordatura, è chiaro che l'acquisto di una macchina incordatrice richiede una passione che non può essere da tutti.
Però tutti si dovrebbero informare almeno sulle caratteristiche delle corde che usano, per comprendere se la scelta sia quantomeno adatta al telaio ed allo stile di gioco.

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Sab 4 Feb 2012 - 22:01

@nikuz ha scritto:
bravo gonkit!!! cheers
è esattamente la stessa cosa per me!..
e poi "noi" abbiamo pure un vantaggio!!! non solo gioiamo delle nostre vittorie/sconfitte.. ma anche di tutte quelle di cui incordiamo/customizziamo le racchette..!!!

Si...il massimo è quando giochi contro uno a cui hai incordato il telaio: vinci comunque!!!! Very Happy Very Happy

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 4 Feb 2012 - 22:38

Si...specie se gli tendi il mono a 40 ed il budello a 12.....

Per il BP: prova, ma non esagerare. Se pensi di riuscire a gestirlo, ok.
Sennò.... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40411
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Dom 5 Feb 2012 - 15:55

@Eiffel59 ha scritto:Si...specie se gli tendi il mono a 40 ed il budello a 12.....
bella!! Mi hai dato un'idea per il prossimo ibrido!!!!

@Eiffel59 ha scritto:Per il BP: prova, ma non esagerare. Se pensi di riuscire a gestirlo, ok.
Sennò.... Wink

OK farò delle prove senza avere fretta e posterò i risultati.
Grazie

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abbassare tensione telaio incordato

Messaggio Da gonkit il Mer 8 Feb 2012 - 21:48

@gonkit ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Per il BP: prova, ma non esagerare. Se pensi di riuscire a gestirlo, ok.
Sennò.... Wink
OK farò delle prove senza avere fretta e posterò i risultati.
Grazie

Scusate l'OT ma vorrei postare il mio feedback: balance point abbassato verso il manico, ho notato subito un controllo migliore. In concomitanza la tornado è scesa di tensione un pochino e dopo 4 ore ha perso circa un chilo e mezzo. La tensione, dunque, al momento si presume sui 23/22.
Ora ho un feeling veramente spettacolare, rispetto alla situazione precedente (tensione più alta e balance più verso la testa) noto più pesantezza di palla e più spin (cosa che mi interessava capire maggiormente dal confronto) e maggiore controllo di palla (parecchio meglio).
In sostanza: tornado full bed 24.5/23.5 e balance 32.5 - meno controllo, meno pesantezza palla.
tornado full bed 23/22 e balance 32.1: ottimo in tutto (per i miei gusti).
P.S. Se non ricordo male qualcuno diceva che 23/22 era la tensione ottimale per la tornado..........lo chiamano Master...... , come sempre indicazioni utilissime!!!!!

gonkit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.09.11

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: F.i.t. 4.3 (con luna crescente) - 4.5 (luna calante...)
Racchetta: pure drive gt 280 Grammi

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum