Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde e freddo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde e freddo

Messaggio Da jasper il Lun 30 Gen 2012 - 12:38

Dopo aver dimenticato per 3 giorni in auto il borsone con le racchette, purtroppo ero malato e non sono riuscito a recuperarle prima", mi sono chiesto: "come reagiscono le corde alle temperature rigide?"

A livello fisico il mono ed il multimono sicuramente si saranno irrigiditi, ma secondo voi tornando a temperatrure "umane" torneranno come prima o a livello chimico le molecole avrnno subito un danno irreversibile?

Parlo di temperature prossime allo 0 e per esposizione continua di più oltre le 24 ore!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde e freddo

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 30 Gen 2012 - 14:17

Se battono i denti, probabilmente rischiano un'influenza Wink

Scherzi a parte (presumo il borsone fosse un fodero termico, o meglio "atermico") basterebbe controllare con un misuratore di DT.

Normalmente la situazione non è gravissima col freddo (il caldo eccessivo è infinitamente più dannoso) però sempre meglio un "controllino", specie se le corde non erano freschissime...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde e freddo

Messaggio Da Moremoro il Dom 9 Dic 2012 - 13:29

Nessuno mi toglie comunque dalla testa che la stessa corda montata da poco, nell'arco di una settimana, passando da 12 C° a 0 C° non si comporti allo stesso modo.
Si sente benissimo che cala la resa (specie nei mono), diventa più rigida e meno controllosa.
Del resto in pieno inverno non si gioca sempre con il riscaldamento sotto i palloni, quindi.... Molti consigliano infatti, nel periodo di freddo intenso, di calare la tensione anche di 2 kg.

Moremoro
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 47
Età : 53
Data d'iscrizione : 01.10.10

Profilo giocatore
Località: Ve (provincia)
Livello: n.c. sempre peggio...
Racchetta: 2 Wilson PS97 - SP Firestorm 1.25 21/20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde e freddo

Messaggio Da Hammer72 il Dom 9 Dic 2012 - 13:33

mah io 3 volte a settimana porto via il borsone con 2/3 racche al mattino alle 6 ( -5 o -7 ° circa ) e lo tiro fuori dall'auto alle 18:30 prima di andare a giocare ( -2 o 0 ° circa ) le rilascio in auto sino a mezzanotte (-3 a -5°) e le corde monofilamento stanno benissimo.

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde e freddo

Messaggio Da kingkongy il Dom 9 Dic 2012 - 13:39

Ma giocate in doppio con i pinguini????
Da buon maniaco mi toglievo il piumino per coprire il borsone... Ma era per difendere le corde in budello.
Due kg, per l'inverno, son troppi a mio avviso. Direi 1/2 kg, visto che non si gioca all'aperto... E un altro 1/2 se umidità elevata.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde e freddo

Messaggio Da Hammer72 il Dom 9 Dic 2012 - 13:54

hehhehe pensa che sino ad un mese fà vivevo a Londra e giocavo fuori ma da quando son tornato al nord Italia è arrivato il gelo....concordo con te sulle tensioni...

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde e freddo

Messaggio Da magazzie il Dom 9 Dic 2012 - 16:27

si cala di 1kg in inverno perchè di solito le palle sono più umide, gonfie e pesanti, non tanto perle corde.
Di solito i telai sono nel borsone, spesso termico, per cui non vanno a temperature polari. I mono sono fatti di plastica, la plastica col freddo irrigidisce ed è probabile che tornando a temperature più miti si smollino un pochino.

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum