Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» hesacore - manico esagonale
Oggi alle 18:26 Da frank mano de pedra

» Temo di aver fatto una cretinata, Help per prima racchetta seria
Oggi alle 18:04 Da Attila17

» Prince Textreme Warrior 100
Oggi alle 17:27 Da fabioborg

» Giocare con due racchette che hanno caratteristiche diverse.. secondo voi è possibile?
Oggi alle 17:12 Da Francesco Borrelli

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 17:07 Da Monteaperti

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Oggi alle 16:55 Da 82iceman

» Il radicamento del Tennis
Oggi alle 16:54 Da onemore

» IL MOMENTO NO
Oggi alle 16:47 Da Theo_84

» Il più affascinante torneo di tennis (slam esclusi)
Oggi alle 16:46 Da onemore

» domanda: Si può allungare una racchetta?
Oggi alle 16:40 Da gabr179

» Babolat o Head?
Oggi alle 16:33 Da Attila17

» MIami 2017
Oggi alle 16:12 Da kaitaro_racchettone

» Yonex VCore SV
Oggi alle 16:00 Da lorenz90

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 15:20 Da scrittore

» Babolat origin
Oggi alle 15:19 Da Attila17

» Inerzia e stabilità
Oggi alle 15:01 Da drichichi@alice.it

» LUXILON ALU POWER O ELEMENT ?
Oggi alle 14:46 Da drichichi@alice.it

» Yonex VCore Dual G
Oggi alle 14:39 Da drichichi@alice.it

» Inerzia PD
Oggi alle 14:25 Da drichichi@alice.it

» Corde per Prince Textreme Warrior 100
Oggi alle 14:24 Da drichichi@alice.it

» Migrazione alla nuova area "Mercatino"
Oggi alle 14:21 Da nw-t

» String-kong: di che si tratta?
Oggi alle 12:20 Da philo vance

» Perchè non ripropongono le polo da tennis di una volta?
Oggi alle 12:17 Da wetton76

» Problemi col rovescio e closed stance
Oggi alle 12:10 Da philo vance

» Tecnifibre HDX Tour 1.24
Oggi alle 12:09 Da fero

» Federer 105 Team e Babolat PURE AERO STARS & STRIPES
Oggi alle 11:04 Da LucALn668

» Forza Schumacher
Oggi alle 9:56 Da mattiaajduetre

» Nuovo regolamento federale 2018 per le promozioni!
Oggi alle 9:51 Da miguel

» Amici della Lomellina ( PV )
Oggi alle 9:39 Da criminelli gabriele

» Head XT Speed MP Ltd - Head Lynx, Wilson revolve oppure?
Oggi alle 9:18 Da gtabbi



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19346 Utenti registrati
195 forum attivi
650056 Messaggi
New entry: biagi carbone

resa dei multifili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

resa dei multifili

Messaggio Da giascuccio il Gio 19 Nov 2009 - 21:38

Vorrei capire una cosa.
Un monofilo, anche di recente generazione, ha una vita limitata a poche ore, dipende dal braccio di chi gioca, poi muore e se non si taglia, provoca danni.

Un multifilo invece, è buono fino a rottura??

Cioè io rompo poco.
Allora ad esempio, se monto una x-one 1,24, è buona fino a che si rompe, oppure è come una excel che dopo poche ore si rinsecchisce e fa schifo???
avatar
giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1728
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da giascuccio il Gio 19 Nov 2009 - 23:06

eiffel, ci sei? illumina quest'arduo cammino
avatar
giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1728
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da oedem il Gio 19 Nov 2009 - 23:13

personalmente in alcuni casi ho notato il calo prima che si rompessero (ed anche io non le rompo facilmente)
avatar
oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1275
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da montox il Gio 19 Nov 2009 - 23:29

Ti quoto oedem . L x-one biphase 1.24 è stato il mio ultimo multi provato sulla rdis 100 e dopo una decina d'ore o su di lì era diventato un pò stopposo e rinsecchito come dici tu giascù, però proprio da schifo schifo no.
avatar
montox
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 592
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex RDiS 200 (320g) +RDiS 100 98" e mai le cinesi !

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da superteo il Gio 19 Nov 2009 - 23:31

secondo me almeno che uno non lo tiene montato un anno si può tenere tranquillamente fino a rottura, io per esempio ho risolto il problema del cambio corde.........cambio il telaio prima che il calo prestazionale della corta diventi appena percettibile
avatar
superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da Alex il Ven 20 Nov 2009 - 1:21

@superteo ha scritto:io per esempio ho risolto il problema del cambio corde.........cambio il telaio prima che il calo prestazionale della corta diventi appena percettibile

Sei un mito!
avatar
Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6097
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da giascuccio il Ven 20 Nov 2009 - 8:21

@superteo ha scritto:secondo me almeno che uno non lo tiene montato un anno si può tenere tranquillamente fino a rottura, io per esempio ho risolto il problema del cambio corde.........cambio il telaio prima che il calo prestazionale della corta diventi appena percettibile


Anch'io faccio cosi', ma è come cambiare l'auto quando finisce il pieno di benzina.....................
avatar
giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1728
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da frank il Ven 20 Nov 2009 - 8:26

Gianpaolo a me invece la x-one ha dato una impressione contraria: nuova appena messa non mi piace, dopo qualche ora perfetta...l'avevo sulla n pro open che ora ha mio fratello e ci ho rigiocato un' ora due mesi fa, aveva su una 20ina di ore, perfetta...e ci sta ancora giocando con gli stessi risultati...il multifilo in genere credo si deteriori con il tempo come un mono ma il mono muore molto prima.
Le sonic pro ad esempio sono ottime corde secondo me ma dopo massimo 10 ore devi tagliare perchè sono morte.
Vorrei sapere qualche multi mantiene le caratteristiche peculiari più a lungo delle altre...eh Eiffel??

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da giascuccio il Ven 20 Nov 2009 - 8:29

"Le sonic pro ad esempio sono ottime corde secondo me ma dopo massimo 10 ore devi tagliare perchè sono morte"

E questo è assodato.

MA un multi tipo rip control, ad esempio, che non secca, MANTIENE COSTANTI le proprie caratteristiche fino a rottura??
O meglio, riformulo: ha un calo prestazionale, come i mono, e quindi va tagliato, o lo lasciamo li' fino alla rottura?
avatar
giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1728
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da frank il Ven 20 Nov 2009 - 9:51

Il calo ce l'ha anche il multi...e secondo me va tagliato anche se non lo rompi ma almeno 20/25 ore piene ci puoi giocare tranquillamente

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da oedem il Ven 20 Nov 2009 - 10:22

@frank ha scritto:Gianpaolo a me invece la x-one ha dato una impressione contraria: nuova appena messa non mi piace, dopo qualche ora perfetta
anche a me le stesse impressioni

potrebbe essere perché non erano state prestirate?
avatar
oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1275
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da frank il Ven 20 Nov 2009 - 10:26

Penso proprio di si...se non le prestire fanno così...Eiffel insegna....

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da Alex il Ven 20 Nov 2009 - 12:21

@frank ha scritto:Il calo ce l'ha anche il multi...e secondo me va tagliato anche se non lo rompi ma almeno 20/25 ore piene ci puoi giocare tranquillamente

Ragazzi, beati voi.

Quando usavo il multi spendevo ancora di più di ora che uso il mono perché rompevo ogni 2 ore.

Pensate che non riuscivo neppure a fare entrare la corda a pieno regime, cioè a farle un bel "rodaggio".

Non appena era OK come prestazioni, tac, mi si rompeva...
avatar
Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6097
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da superteo il Ven 20 Nov 2009 - 14:01

Non appena era OK come prestazioni, tac, mi si rompeva...


vedi allora che conviene di più cambiare telaio?
avatar
superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da Alex il Ven 20 Nov 2009 - 15:40

@superteo ha scritto:
Non appena era OK come prestazioni, tac, mi si rompeva...


vedi allora che conviene di più cambiare telaio?

Ma sai che se usassi il multi quasi quasi ciò che dici sarebbe vero...
avatar
Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6097
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da giascuccio il Ven 20 Nov 2009 - 22:19

ribalto la domanda

multifilo che mantengono inalterate le loro caratteristiche fino a rottura, esistono?
avatar
giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1728
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da marco61 il Ven 20 Nov 2009 - 22:28

No, qualunque multi è soggetto a calo di tensione e più la corda è elastica e più velocemente perde chili. La differenza rispetto ai mono è che pur perdendo tensione garantiscono comfort, anche se il controllo peggiora vistosamente. I mono invece si seccano è diventano ingiocabili ed anche pericolosi per il braccio. Solo il budello mantiene la tensione fino alla rottura, dopo un iniziale calo di 1/2 kg. a seconda di quanto è stato tirato.
avatar
marco61
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1023
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Estusa Supra P3 115

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da superteo il Ven 20 Nov 2009 - 22:29

non vorrei dire una cavolata ma le sensation mi sembra che non cambino tanto nel tempo, unico inconveniente è che sul piatto si muovono come bisce
avatar
superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 20 Nov 2009 - 22:41

Si...o meglio quasi..diciamo che i multi con anima in poliammide o poliestere (TF Promix o Duramix, Wilson Reaction, tanto per citarne alcuni) sono quasi inalterati fino alla fine...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41830
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da marco61 il Ven 20 Nov 2009 - 22:57

@Eiffel59 ha scritto:Si...o meglio quasi..diciamo che i multi con anima in poliammide o poliestere (TF Promix o Duramix, Wilson Reaction, tanto per citarne alcuni) sono quasi inalterati fino alla fine...
La cosa mi incuriosisce. A me piace sempre curiosare nei test che si trovano a questo link: http://www.usrsa.com/tennismag/tennismagstring.html
La TF Promix, da te citata come corda che perde poca tensione, ha una perdita iniziale (14,99 libbre) molto più alta rispetto, ad esempio, alla TF X-One biphase di pari diametro (1,30), sicuramente molto più elastica, che darebbe come risultato 10,08 libbre di perdita iniziale. Come si spiega questa cosa?
avatar
marco61
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1023
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Estusa Supra P3 115

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da ilmostro il Ven 20 Nov 2009 - 23:08

Si...o meglio quasi..diciamo che i multi con anima in poliammide o poliestere (TF Promix o Duramix, Wilson Reaction, tanto per citarne alcuni) sono quasi inalterati fino alla fine...
Quando giocavo con le reaction, a parte fare la fortuna del mio incordatore, mi rendevo conto che anche se non si rompevano, a volte, poche, succedeva che, come se si rompesse o si snervasse qualche fibra e perdevano tensione, cambiando radicalmente. La cosa buffa e che se ci avessi continuato a giocare, non si rompevano quasi più, ma continuavano a perdere tensione.

ilmostro
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 12.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: k pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 21 Nov 2009 - 0:27

Marco, gli americani per fargli capire che devono prestirarle devi scriverglielo (e magari fargli pure il disegnino) e quindi i loro test lasciano un po' il tempo che trovano. Promix e Duramix necessitano di prestretch proprio per compattare le due componenti, cosa che in TF hanno fatto presente agli amici dell'USRSA, tant'è che (finalmente) su diversi siti US&UK cominciano a consigliarla (meglio tardi che mai...)
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41830
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: resa dei multifili

Messaggio Da marco61 il Sab 21 Nov 2009 - 5:37

@Eiffel59 ha scritto:Marco, gli americani per fargli capire che devono prestirarle devi scriverglielo (e magari fargli pure il disegnino) e quindi i loro test lasciano un po' il tempo che trovano. Promix e Duramix necessitano di prestretch proprio per compattare le due componenti, cosa che in TF hanno fatto presente agli amici dell'USRSA, tant'è che (finalmente) su diversi siti US&UK cominciano a consigliarla (meglio tardi che mai...)
Grazie Maestro, anche oggi ne ho imparata una nuova. cheers
avatar
marco61
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1023
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Estusa Supra P3 115

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum