Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

giocare con/contro un pallettaro

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Zagreus60 il Sab 24 Dic 2011 - 7:15

Promemoria primo messaggio :

Il mio più frequente compagno di tennis è un pallettaro Sad !!!! Quasi sempre lo batto ma negli ultimi tempi mi sta facendo sudare le proverbiali sette camicie, complice l'epicondilite che mi consiglia di concedermi delle pause di gioco e di evitare di forzare tutta la partita. Ecco, il punto è questo: come si fa a battere un pallettaro senza forzare troppo? Come tutti i pallettari, appena calo mi restituisce quelle pallette leggere leggere, senza alcun peso che aspettano che io "faccia" il colpo. Per giunta se vado corto si fionda a rete e mi costringe comunque a forzare. Qual è la tattica di gioco migliore da utilizzare con loro nei momenti di pausa?

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso


Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Penna il Mar 6 Nov 2012 - 20:36

Ahahahahahahah può essere! Ma non preoccuparti: la Ivanovic resta la mia preferita! Ahahahahah! Allenateviiiiiiiiiiii che i pallettari non saranno più un incubo!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da SSPeriway il Mer 7 Nov 2012 - 12:15

anch'io ho avuto il tuo stesso "problema" purtroppo!
Ma ho risolto così:
1.quando ti arrivano i campanili senza peso, l'unico modo per riprendere il comando del colpo è anticipare anticipare anticipare! quindi piuttosto rischia e colpisci al volo, non importa che sia una cannonata fidati! Wink

2.a quanto ho capito questo corre...ok allora fagli fare un bel tergicristallo Twisted Evil vedrai che dopo qualche punto, comincerà a rimandarti campanili...e allora ti rimando al punto 1. Wink

3. quando ti arriva una palla con poco peso, per recuperare un po' di spinta prova a colpire la palla o in controbalzo oppure non facendola alzare troppo...in questo modo, usi meno la sbracciata ed eviterai di forzare il gomito Wink ricordati, togliere il tempo è l'arma contro il pallettaro!

Io son passato da perdere 6-1 6-2 a vincere del medesimo punteggio solo con questi accorgimenti e cercando di non perdere la calma (forse la cosa più difficile visto che il mio era anche parecchio antisportivo e cafone, chiamava spesso out palle dentro di 2 spanne ecc.)

Facci sapere come procederà la cosa Wink

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da ronwelty il Mer 7 Nov 2012 - 12:49

@SSPeriway ha scritto: chiamava spesso out palle dentro di 2 spanne ecc.

Io con questi alla seconda/terza volta esco dal campo, non mi abbasso nemmeno a discutere Evil or Very Mad

ronwelty
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2259
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.NC
Racchetta: Yonex Vcore Tour G 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da SSPeriway il Mer 7 Nov 2012 - 13:58

@ronwelty ha scritto:
@SSPeriway ha scritto: chiamava spesso out palle dentro di 2 spanne ecc.

Io con questi alla seconda/terza volta esco dal campo, non mi abbasso nemmeno a discutere Evil or Very Mad

Davvero guarda...però il brutto è che lui fa gioco sul fatto che ti arrabbi e quindi ti disunisci... bisogna vederlo come un allenamento per la pazienza

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da ronwelty il Mer 7 Nov 2012 - 14:23

@SSPeriway ha scritto:
@ronwelty ha scritto:
@SSPeriway ha scritto: chiamava spesso out palle dentro di 2 spanne ecc.

Io con questi alla seconda/terza volta esco dal campo, non mi abbasso nemmeno a discutere Evil or Very Mad

Davvero guarda...però il brutto è che lui fa gioco sul fatto che ti arrabbi e quindi ti disunisci... bisogna vederlo come un allenamento per la pazienza

Nono mica mi arrabbio! Semplicemente non gioco "contro l'avversario" ma "contro di me" (vedere Lo Zen), se il mio avversario gioca contro di me per di più barando non ho alcun interesse a giocare contro di lui!
Esco dal campo sorridendo e non ci gioco più contro.. Smile

ronwelty
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2259
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.NC
Racchetta: Yonex Vcore Tour G 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da SSPeriway il Mer 7 Nov 2012 - 15:26

ti fa onore Smile

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da spalama il Gio 8 Nov 2012 - 7:54

Bene, vedo che il lavoro ed un po' di sana umilta' pagano sempre.

Date retta all'esperienza di qualche utente del forum che fornisce consigli gratuiti e spassionati.

I pallettari sono dei giocatori di tennis come voi, hanno i loro punti di forza e di debolezza, governare il tennis sapendo riconoscere i loro punti deboli ed applicare la strategia e la tattica piu' opportuna e' la cosa piu' difficile, ma......per un giocatore di tennis la testa conta molto piu' della racchetta.

Dunque lavorate sulla tecnica, sul fisico, ma contro i pallettari dovete lavorare molto sulla testa, sull'autocontrollo, sulla padronanza tattica, sulle scelte da adottare, sulla voglia di vincere, e sulla voglia di lottare anche per piu' di tre ore ma andando via dal campo con le palline in mano, segno che avete sofferto ma vinto.


spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da angelocarbone il Gio 8 Nov 2012 - 8:20

@spalama ha scritto:Bene, vedo che il lavoro ed un po' di sana umilta' pagano sempre.

Date retta all'esperienza di qualche utente del forum che fornisce consigli gratuiti e spassionati.

I pallettari sono dei giocatori di tennis come voi, hanno i loro punti di forza e di debolezza, governare il tennis sapendo riconoscere i loro punti deboli ed applicare la strategia e la tattica piu' opportuna e' la cosa piu' difficile, ma......per un giocatore di tennis la testa conta molto piu' della racchetta.

Dunque lavorate sulla tecnica, sul fisico, ma contro i pallettari dovete lavorare molto sulla testa, sull'autocontrollo, sulla padronanza tattica, sulle scelte da adottare, sulla voglia di vincere, e sulla voglia di lottare anche per piu' di tre ore ma andando via dal campo con le palline in mano, segno che avete sofferto ma vinto.


angelocarbone
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1927
Età : 47
Località : roma
Data d'iscrizione : 03.06.09

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.5 itr
Racchetta: wilson blade 16x19 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Penna il Gio 8 Nov 2012 - 17:30



Bene, vedo che il lavoro ed un po' di sana umilta' pagano sempre.

Date retta all'esperienza di qualche utente del forum che fornisce consigli gratuiti e spassionati.

I pallettari sono dei giocatori di tennis come voi, hanno i loro punti di forza e di debolezza, governare il tennis sapendo riconoscere i loro punti deboli ed applicare la strategia e la tattica piu' opportuna e' la cosa piu' difficile, ma......per un giocatore di tennis la testa conta molto piu' della racchetta.

Dunque lavorate sulla tecnica, sul fisico, ma contro i pallettari dovete lavorare molto sulla testa, sull'autocontrollo, sulla padronanza tattica, sulle scelte da adottare, sulla voglia di vincere, e sulla voglia di lottare anche per piu' di tre ore ma andando via dal campo con le palline in mano, segno che avete sofferto ma vinto.




Appunto: ieri sera ho giocato con la mia bestia nera!!!Rammentate quello con cui perdevo sempre e dico sempre!!!!

Beh non giocavo con lui....da un pò....ed in quel pò.....ho sputato....in campo!!!

Il mio obiettivo era batterlo..........volevo vincere....e dopo due ore.........ho gioito vincendo 64 63!!!

La cosa più bella che ho ascoltato alla fine della partita è stata: "Con te non gioco più......"!!!!

"Non butti via una palla....."..........."Mi hai fatto venire il mal di tutto"!!

Beh lavoro ed umiltà pagano sempre e ieri............ho cancellato ogni sforzo in un sol colpo!!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da SSPeriway il Gio 8 Nov 2012 - 18:16

grande!sentirlo dire da un pallettaro è una vittoria doppia

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Kmore il Gio 8 Nov 2012 - 21:59

hei, ma hai perso un amico?!?!

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Mr Lybra il Lun 19 Nov 2012 - 17:14

Dopo mesi e mesi di dure sconfitte con pallettari, sono riuscito a vincere contro uno di loro, uno TANTO pallettaro. 6-4 6-0 per me.

Mi sono reso conto che la chiave è imparare a chiudere le palle senza peso. Ogni volta che rallentava, entravo e facevo il punto. Purtroppo fino all'anno scorso non lo sapevo fare, ed era normale che perdessi sempre con loro. Ma l'altra sera mi sono quasi stupito della facilità con cui l'ho battuto.
Morale: Sì concentrazione, sì corsa, sì non mollare mai... Ma la cosa principale è imparare ad attaccare le palle senza peso.

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Radius il Mer 28 Nov 2012 - 15:13

Ciao a tutti. Se volete posso dirvi come batto un pallettaro, diciamo con l'80% di probabilità, parlando di giocatori n.c - 4.1 (tra quelli di terza cat. io non ne ho mai trovati, lì se tiri piano ti fulminano). Il mio è un tennis di spinta da fondo campo (diritto in western, rovescio bimane)con colpi liftati (ogni tanto un top spin pesante e profondo di diritto) propedeutici alla discesa a rete non appena l'occasione si presenta. Mi piace vedere correre l'avversario mentre io bombardo comodo (naturalmente se l'avversario me lo permette, altrimenti tocca a me correre ed allora diventa una battaglia per riprendere il pallino in mano...eh,eh,eh!). Ho una prima discreta che mi permette qualche ace ed una seconda (Kick o slice) abbstanza arrotata da impedire di essere aggredita a cuor leggero.

Tornando al pallettaro, bisogna farlo correre, correre, correre. Una palla a destra, una a sinistra, poi ancora a destra e poi ancora a sinistra, ben liftate, profonde, insomma "pesanti" anche se non velocissime che lo tengano lontano dalla riga di fondo. Poichè non hanno la capacità di uscire dal martellamento con colpi altrettanto pesanti che ci costringano ad arretrare, ci si trova inevitabilmente a guadagnare campo quindi attenzione ad essere sempre pronti a fiondarci in avanti perchè spesso si salvano con dei colpi "improbabili", quando ormai sono alla frutta, che cadrebbero a metà o anche meno del rettangolo di servizio. Ma noi che lo sappiamo siamo già a rete per chiudere con una bomba, oppure giocare la volè o lo smash. Io cerco sempre di aprirmi il campo anche con il servizio in modo da entrare e tirare di precisione e sempre pesante sul lato opposto. In una parola, spingere sempre ma mai al 100% se non su una palla da chiudere che sia sicura. Lì tirare per fare il buco per terra, senza pietà tanto per fargli capire che abbiamo nel repertorio varie soluzioni. Sulla terra mai avere fretta di chiudere ma mettere in conto che si debba giocare sempre un paio di colpi in più rispetto a quanto siamo abituati. Ma quando l'occasione c'è, chiudere con violenza, magari con l'urlo. Giocare profondo, sempre. Sorprenderli, se si vuole, ogni tanto con una palla corta ma giocata benissimo, deve essere imprendibile. E se loro ci chiamano a rete giocare un back profondo negli angoli e subito indietreggiare un poco pronti a giocare lo smash perchè di sicuro ci risponderanno alto e profondo (è uno schema tipico: pallacorta-palla alta lunga). Se non ce la fanno, siamo già lì a giocare la volè. E poi mai giocare al loro ritmo per chi non appartiene a quella categoria di giocatori. Togliersi dalla testa di batterli in poco tempo, almeno con quelli bravi nel ruolo, quindi armarsi di pazienza.Laughing

Radius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 48
Località : Gorle
Data d'iscrizione : 20.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da ronwelty il Mer 28 Nov 2012 - 15:36

@Radius ha scritto:Ciao a tutti. Se volete posso dirvi come batto un pallettaro, diciamo con l'80% di probabilità, parlando di giocatori n.c - 4.1 (tra quelli di terza cat. io non ne ho mai trovati, lì se tiri piano ti fulminano). Il mio è un tennis di spinta da fondo campo (diritto in western, rovescio bimane)con colpi liftati (ogni tanto un top spin pesante e profondo di diritto) propedeutici alla discesa a rete non appena l'occasione si presenta. Mi piace vedere correre l'avversario mentre io bombardo comodo (naturalmente se l'avversario me lo permette, altrimenti tocca a me correre ed allora diventa una battaglia per riprendere il pallino in mano...eh,eh,eh!). Ho una prima discreta che mi permette qualche ace ed una seconda (Kick o slice) abbstanza arrotata da impedire di essere aggredita a cuor leggero.

Tornando al pallettaro, bisogna farlo correre, correre, correre. Una palla a destra, una a sinistra, poi ancora a destra e poi ancora a sinistra, ben liftate, profonde, insomma "pesanti" anche se non velocissime che lo tengano lontano dalla riga di fondo. Poichè non hanno la capacità di uscire dal martellamento con colpi altrettanto pesanti che ci costringano ad arretrare, ci si trova inevitabilmente a guadagnare campo quindi attenzione ad essere sempre pronti a fiondarci in avanti perchè spesso si salvano con dei colpi "improbabili", quando ormai sono alla frutta, che cadrebbero a metà o anche meno del rettangolo di servizio. Ma noi che lo sappiamo siamo già a rete per chiudere con una bomba, oppure giocare la volè o lo smash. Io cerco sempre di aprirmi il campo anche con il servizio in modo da entrare e tirare di precisione e sempre pesante sul lato opposto. In una parola, spingere sempre ma mai al 100% se non su una palla da chiudere che sia sicura. Lì tirare per fare il buco per terra, senza pietà tanto per fargli capire che abbiamo nel repertorio varie soluzioni. Sulla terra mai avere fretta di chiudere ma mettere in conto che si debba giocare sempre un paio di colpi in più rispetto a quanto siamo abituati. Ma quando l'occasione c'è, chiudere con violenza, magari con l'urlo. Giocare profondo, sempre. Sorprenderli, se si vuole, ogni tanto con una palla corta ma giocata benissimo, deve essere imprendibile. E se loro ci chiamano a rete giocare un back profondo negli angoli e subito indietreggiare un poco pronti a giocare lo smash perchè di sicuro ci risponderanno alto e profondo (è uno schema tipico: pallacorta-palla alta lunga). Se non ce la fanno, siamo già lì a giocare la volè. E poi mai giocare al loro ritmo per chi non appartiene a quella categoria di giocatori. Togliersi dalla testa di batterli in poco tempo, almeno con quelli bravi nel ruolo, quindi armarsi di pazienza.Laughing

Eletto eroe del popolo. Sei l'anti-pallettaro per eccellenza. Very Happy

ronwelty
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2259
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.NC
Racchetta: Yonex Vcore Tour G 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Kmore il Mer 28 Nov 2012 - 22:05

@Radius ha scritto:Ciao a tutti. Se volete posso dirvi come batto un pallettaro, diciamo con l'80% di probabilità, parlando di giocatori n.c - 4.1 (tra quelli di terza cat. io non ne ho mai trovati, lì se tiri piano ti fulminano). Il mio è un tennis di spinta da fondo campo (diritto in western, rovescio bimane)con colpi liftati (ogni tanto un top spin pesante e profondo di diritto) propedeutici alla discesa a rete non appena l'occasione si presenta. Mi piace vedere correre l'avversario mentre io bombardo comodo (naturalmente se l'avversario me lo permette, altrimenti tocca a me correre ed allora diventa una battaglia per riprendere il pallino in mano...eh,eh,eh!). Ho una prima discreta che mi permette qualche ace ed una seconda (Kick o slice) abbstanza arrotata da impedire di essere aggredita a cuor leggero.

Tornando al pallettaro, bisogna farlo correre, correre, correre. Una palla a destra, una a sinistra, poi ancora a destra e poi ancora a sinistra, ben liftate, profonde, insomma "pesanti" anche se non velocissime che lo tengano lontano dalla riga di fondo. Poichè non hanno la capacità di uscire dal martellamento con colpi altrettanto pesanti che ci costringano ad arretrare, ci si trova inevitabilmente a guadagnare campo quindi attenzione ad essere sempre pronti a fiondarci in avanti perchè spesso si salvano con dei colpi "improbabili", quando ormai sono alla frutta, che cadrebbero a metà o anche meno del rettangolo di servizio. Ma noi che lo sappiamo siamo già a rete per chiudere con una bomba, oppure giocare la volè o lo smash. Io cerco sempre di aprirmi il campo anche con il servizio in modo da entrare e tirare di precisione e sempre pesante sul lato opposto. In una parola, spingere sempre ma mai al 100% se non su una palla da chiudere che sia sicura. Lì tirare per fare il buco per terra, senza pietà tanto per fargli capire che abbiamo nel repertorio varie soluzioni. Sulla terra mai avere fretta di chiudere ma mettere in conto che si debba giocare sempre un paio di colpi in più rispetto a quanto siamo abituati. Ma quando l'occasione c'è, chiudere con violenza, magari con l'urlo. Giocare profondo, sempre. Sorprenderli, se si vuole, ogni tanto con una palla corta ma giocata benissimo, deve essere imprendibile. E se loro ci chiamano a rete giocare un back profondo negli angoli e subito indietreggiare un poco pronti a giocare lo smash perchè di sicuro ci risponderanno alto e profondo (è uno schema tipico: pallacorta-palla alta lunga). Se non ce la fanno, siamo già lì a giocare la volè. E poi mai giocare al loro ritmo per chi non appartiene a quella categoria di giocatori. Togliersi dalla testa di batterli in poco tempo, almeno con quelli bravi nel ruolo, quindi armarsi di pazienza.Laughing

mmhhh...conosci troppo bene quello che da' fastidio ai pallettari...dimostrami che non sei uno di loro!!!!!

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da SSPeriway il Mer 28 Nov 2012 - 23:53

@Mr Lybra ha scritto:Dopo mesi e mesi di dure sconfitte con pallettari, sono riuscito a vincere contro uno di loro, uno TANTO pallettaro. 6-4 6-0 per me.

Mi sono reso conto che la chiave è imparare a chiudere le palle senza peso. Ogni volta che rallentava, entravo e facevo il punto. Purtroppo fino all'anno scorso non lo sapevo fare, ed era normale che perdessi sempre con loro. Ma l'altra sera mi sono quasi stupito della facilità con cui l'ho battuto.
Morale: Sì concentrazione, sì corsa, sì non mollare mai... Ma la cosa principale è imparare ad attaccare le palle senza peso.

Sai però non è sempre facile, sopratutto se è una palla senza peso piatta che rimbalza a metà...lì effettivamente il guadagnarsi campo come dice radius funziona
Battuto ieri sera un pallettaro infido 7-5,ma anche se il risultato sembra "serrato" ho giocato davvero in scioltezza! forse anche x la racca seria che stavo usando

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Mr Lybra il Gio 29 Nov 2012 - 10:57

Lo so che non è facile, io ci sono riuscito dopo 2 anni di sole sconfitte. Il punto è che se non hai un minimo di bagaglio tecnico, col pallettaro ci perdi sempre.

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da SSPeriway il Gio 29 Nov 2012 - 11:48

@Mr Lybra ha scritto:Lo so che non è facile, io ci sono riuscito dopo 2 anni di sole sconfitte. Il punto è che se non hai un minimo di bagaglio tecnico, col pallettaro ci perdi sempre.

Sono d'accordo con te al 200%

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da b52_ste il Gio 29 Nov 2012 - 12:00

Haha ogni tanto la discussione sul "pallettaro" torna prepotentemente alla ribalta!!! Wink

Ultimamente però faccio molta meno fatica ad affrontarli! Sarà che con la nuova impostazione che mi ha dato il "master" gioco più in top, quindi più alto sulla rete, e riesco a giocare palle profonde senza rischiare più di tanto!!! Ho affrontato un super regolarista, ai limiti del pallettaro ultimamente, ma alla prima occasione in cui l'avversario accorciava riuscivo a prendere in mano il pallino del gioco, quindi a scendere a rete, per poi cannare CLAMOROSAMENTE le volée ma questo è un altro punto su cui lavorare! Una volta messo a posto il gioco a rete son sicuro che la sfida passerà da equilibrata a massacro! Smile

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Zagreus60 il Gio 29 Nov 2012 - 14:22

Ha ragione Radius, Back profondo radente dall'altro angolo e volée o smash, si spengono.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Zagreus60 il Gio 29 Nov 2012 - 14:22

Ha ragione Radius, Back profondo radente dall'altro angolo e volée o smash, si spengono.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Radius il Gio 29 Nov 2012 - 14:47

@b52_ste ha scritto:Haha ogni tanto la discussione sul "pallettaro" torna prepotentemente alla ribalta!!! Wink

Ultimamente però faccio molta meno fatica ad affrontarli! Sarà che con la nuova impostazione che mi ha dato il "master" gioco più in top, quindi più alto sulla rete, e riesco a giocare palle profonde senza rischiare più di tanto!!! Ho affrontato un super regolarista, ai limiti del pallettaro ultimamente, ma alla prima occasione in cui l'avversario accorciava riuscivo a prendere in mano il pallino del gioco, quindi a scendere a rete, per poi cannare CLAMOROSAMENTE le volée ma questo è un altro punto su cui lavorare! Una volta messo a posto il gioco a rete son sicuro che la sfida passerà da equilibrata a massacro! Smile

Appunto, cv.d.(come volevasi dimostrare)! Metti a posto la volè e non avrai più problemi. Io, però, aggiungerei anche un approccio al match psicologicamente "cattivo" con il pallettaro che, dal mio punto di vista, rappresenta l'antitennis e quindi indegno di praticare lo sport di Agassi, McEnroe, Sampras, King Federer, Djokovic and so on...;i pallettari li considero come dei parassiti di questo sport. Quindi vanno battuti senza pietà e con una buona dose di cattiveria. Poi, finito l'incontro, si torna ad essere le persone meravigliose che noi tutti siamo. Ma durante il match.....occhi iniettati di sangue!!

Radius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 48
Località : Gorle
Data d'iscrizione : 20.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Mr Lybra il Gio 29 Nov 2012 - 18:17

@Zagreus60 ha scritto:Ha ragione Radius, Back profondo radente dall'altro angolo e volée o smash, si spengono.

Eh ma occhio che i "pallettari d'elite" in genere hanno un ottimo lob Very Happy

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da angiulinuzzo il Gio 29 Nov 2012 - 22:49

grande o lo schiatti o come hai fatto tu cambi ritmo incroci ed anticipi...graande !!!! odiosi pallettari lol!

angiulinuzzo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 390
Data d'iscrizione : 11.09.12

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello: 2.8 fit
Racchetta: six one ninety five 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da Radius il Ven 30 Nov 2012 - 0:03

Una ragione in piùa per allenare lo smash, un colpo facile se allenato bene, difficile se, diversamente, non lo si allena perchè è uno dei colpi meno giocati in un match. Comunque il trucco è semplice : indietreggiare (o avanzare) già pronti con la racchetta alzata (manico all'altezza dell'orecchio come se fosse il telefono) puntando la palla con il dito dell'altra mano a braccio teso e poi, cosa importantissima, piazzarsi PERPENDICOLARMENTE rispetto alla rete e poi...bum!...un bello smash dalla parte opposta del giocatore. Se invece è a metà, tirargli addosso senza pietà. Mmmmmh.....libidine!

Radius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 48
Località : Gorle
Data d'iscrizione : 20.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: giocare con/contro un pallettaro

Messaggio Da kingkongy il Ven 30 Nov 2012 - 6:16

Hey Radius, ci sei? sei al telefono? ah ecco, c'era la linea disturbata...Come dice Mr Lybra...un bel lob d'autore e' da metter in conto. Se son tre...allora dall'altra parte non c'è proprio un "pallettaro vulgaris"...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum