Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

il budello naturale: manutenzione e durata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 23 Dic 2011 - 7:25

Che duri di più di qualunque altra corda, nonostante i fantascientifici progressi nel campo della tecnologia dei materiali, sembra assodato (almeno per ora). Mi chiedo però dopo quante ore di gioco perda le sue caratteristica e di quanto cali effettivamente la tensione.Altra domanda riguarda invece la manutenzione. Qualcuno dice di pulirla e passare dell'albume di uovo per evitare che si secchino. E se si usasse del grasso per cuoio? Naturalmente so che il Magister Eiffel ha certamente delle indicazioni, preziose come sempre delle quali sto facendo tesoro in questi giorni...

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 23 Dic 2011 - 8:26

I moderni budelli hanno un rivestimento protettivo che li rende più durevoli, ed alcuni (i nuovi BT7 di Babolat e tutta la linea di punta di Pacific) sono fatti con un numero inferiore di filamenti Babolat) od una struttura tridimensionale degli stessi (Pacific) per aumentarne la durata. Per mantenere intatto il rivestimento protettivo, una pulizia continua con una spazzola morbida dopo l'uso (sporco e terra funzionano da carta vetrata sulla superficie) ed un successivo trattamento con spray protettivi appositi o con uno straccetto imbevuto leggermente di olio per neonati è più che adeguato.

Altre soluzioni specie se applicate in eccesso possono addirittura diventare dannose, quindi se usate lo devono essere solo "cum grano salis" e con l'attenzione a rimuovere tutti i residui prima che gli stessi si secchino od attraggano sporco.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da frobenius68 il Ven 23 Dic 2011 - 9:48

Mi sorge un quesito in merito alla durata: il budello naturale ha una durata e un rendimento costante ben più lungo di qualsiasi altro armeggio, ma allora ha senso ibridare una corda in budello naturale con monofilamenti che, nel migliore dei casi, durano si e no 10-12 ore per poi perdere una o tutte le loro caratteristiche ottimali?

Me lo chiedo perché se parliamo di professionisti che hanno la possibilità di cambiare racchetta e quindi giocare con incordature fresche ogni 2-3 ore, quanto sopra è un discorso superfluo, ma per noi comuni tennisti andrebbe ben valutato, soprattutto dal lato economico, poichè un ibrido budello/mono, compresa incordatura, sta sui 30/35 Euro, mentre un buon ibrido multi/mono sta sui 20/25 e dato che la durata è data cmq dal mono che si deteriora per primo ed in egual misura nei due casi, vale la pena spendere 10 Euro in più e sprecare cmq parte della durata di un budello naturale?

Forse meglio budello full-bed...?

Illuminaci master...

frobenius68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 269
Età : 48
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 28.10.10

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: seminterrato
Racchetta: Donnay X-Dark Red e X-Dual Platinum 94 - Head TGK 237.3

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 23 Dic 2011 - 9:54

Ovviamente si, ma anche ai nostri livelli, esistono giocatori che dovrebbero tirare "troppo" il budello per contenerne l'esplosività.
Ecco che nasce la necessità dell'ibrido (straight o reverse a seconda delle richieste), tenendo conto che la giocabilità del budelo rende più durevole il mono...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da frobenius68 il Ven 23 Dic 2011 - 10:05

Quindi io che tendevo 27Kg la Signum PT su telaio Head FP prestige mid e dopo tuoi consigli abbassai a 24 , un budello full dovrei tenderlo tipo 26 Kg?

frobenius68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 269
Età : 48
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 28.10.10

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: seminterrato
Racchetta: Donnay X-Dark Red e X-Dual Platinum 94 - Head TGK 237.3

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 23 Dic 2011 - 10:23

Meglio ancora, 26/25 4 nodi Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da frobenius68 il Ven 23 Dic 2011 - 10:29

Perfetto!
Grazie Master.

frobenius68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 269
Età : 48
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 28.10.10

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: seminterrato
Racchetta: Donnay X-Dark Red e X-Dual Platinum 94 - Head TGK 237.3

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 23 Dic 2011 - 12:40

Magister si nasce, niente da fare. Grazie Eiffel !!!!!!!!

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 23 Dic 2011 - 12:42

Magister si nasce, niente da fare. Grazie Eiffel !!!!!!!!

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Zagreus60 il Lun 26 Dic 2011 - 17:25

@Eiffel: parli di appositi spray protettivi. Sul web non ho trovato niente in proposito. Di che si tratta e dove si possono acquistare?

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da kiddynamite il Mar 27 Dic 2011 - 0:03

si interessante lo spray..

kiddynamite
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: ?
Racchetta: Head Extreme PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 27 Dic 2011 - 8:56

Pacific Gut Spray e Babolat Thermogut protection.
Sennò online tempo fa c'era un prodotto chiamato Gut Life, sempre spray. Adesso con quel nome è sparito, ma presumo qualche altro fabbricante/distributore si sarà assorbito la produzione...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Zagreus60 il Mar 27 Dic 2011 - 9:59

La mia incompetenza si sta cronicizzando, Eiffel. Ho cercato sul web ma non ho trovato nulla. Mi potresti indicare qualche sito dove si possano trovare questi prodotti?

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da kiddynamite il Mar 27 Dic 2011 - 12:57

http://www.tennisman.de/tennis/accessories/others/pacific-gut-varnish-spraycan-cfc-free.html?lang=1

http://www.tennisman.de/tennis/accessories/others/pacific-gut-oil-spraycan-cfc-free.html?lang=1

kiddynamite
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: ?
Racchetta: Head Extreme PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da kiddynamite il Ven 30 Dic 2011 - 12:50





ho preso questo(reparto neonati), va bene?

kiddynamite
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: ?
Racchetta: Head Extreme PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 30 Dic 2011 - 14:03

Va bene Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Ospite il Ven 30 Dic 2011 - 15:31

Ahahahaha l olio johnson noo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da kiddynamite il Ven 30 Dic 2011 - 16:30

e invece si, she's my baby Wink

kiddynamite
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 326
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: ?
Racchetta: Head Extreme PRO

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da pinimbe il Mar 26 Mar 2013 - 15:19

mi sa che prima o poi la prova col budello la farò e chissà che, alla fin fine, non risulti anche essere una scelta più economica, vista la maggior durata..

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1080
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da randagio80 il Mer 16 Ott 2013 - 19:17

@Eiffel59 ha scritto:Ovviamente si, ma anche ai nostri livelli, esistono giocatori che dovrebbero tirare "troppo" il budello per contenerne l'esplosività.
Ecco che nasce la necessità dell'ibrido (straight o reverse a seconda delle richieste), tenendo conto che la giocabilità del budelo rende più durevole il mono...
 se volessi ibridare Il Budello vs tuch con la firestorm devo tirare il budello 2kg in piu risspetto il monofilo?  21kg Firestorm e 23kg Budello va bene su prestige mid?

randagio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 224
Età : 36
Località : corato
Data d'iscrizione : 23.06.11

Profilo giocatore
Località: corato
Livello: 4.4 fit
Racchetta: Aeropro Drive GT 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Sp3CtR3 il Mer 16 Ott 2013 - 20:58

@randagio80 ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Ovviamente si, ma anche ai nostri livelli, esistono giocatori che dovrebbero tirare "troppo" il budello per contenerne l'esplosività.
Ecco che nasce la necessità dell'ibrido (straight o reverse a seconda delle richieste), tenendo conto che la giocabilità del budelo rende più durevole il mono...
 se volessi ibridare Il Budello vs tuch con la firestorm devo tirare il budello 2kg in piu risspetto il monofilo?  21kg Firestorm e 23kg Budello va bene su prestige mid?
Su prestige mid se usi il budello sulle verticali e firestorm sulle orizzontali allora ti consiglierei 24 per il budello e 22.5 per le firstorm (22 nel caso tu voglia sentire di più il budello)! Mentre se usi le firestorm sulle verticali e budello sulle orizzontali allora 21 kg per le firestorm e 22.5 per il budello! Ti dico queste tensioni perché le ho provate personalmente e mi sono trovato alla grande! Wink

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da nw-t il Mer 16 Ott 2013 - 21:27

@randagio80 ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Ovviamente si, ma anche ai nostri livelli, esistono giocatori che dovrebbero tirare "troppo" il budello per contenerne l'esplosività.
Ecco che nasce la necessità dell'ibrido (straight o reverse a seconda delle richieste), tenendo conto che la giocabilità del budelo rende più durevole il mono...
 se volessi ibridare Il Budello vs tuch con la firestorm devo tirare il budello 2kg in piu risspetto il monofilo?  21kg Firestorm e 23kg Budello va bene su prestige mid?
Non gl'hai detto che usi la Firestorm in 1,20 con il VS Touch da 1,30

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da randagio80 il Mer 16 Ott 2013 - 21:35

E mi hai gia risposto tu:lol:

randagio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 224
Età : 36
Località : corato
Data d'iscrizione : 23.06.11

Profilo giocatore
Località: corato
Livello: 4.4 fit
Racchetta: Aeropro Drive GT 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da randagio80 il Mer 16 Ott 2013 - 22:40

Si avevo pensato alla stessa soluzione: touch vs orizzontale a 23, e firestorm a 21 verticali... sarà il mio primo budello e non voglio giocarmelo sbagliando tensione...
 e visto che ci siamo e faro anche la coppia cosa cambia se inverto????

randagio80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 224
Età : 36
Località : corato
Data d'iscrizione : 23.06.11

Profilo giocatore
Località: corato
Livello: 4.4 fit
Racchetta: Aeropro Drive GT 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: il budello naturale: manutenzione e durata

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 17 Ott 2013 - 8:13

Yes...altrimenti, tensioni uguali e prestretch sul budello Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum