Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da momymax il Gio 15 Dic 2011 - 16:11

vorrei conoscere il vostro parere...
perché sul sintetico ho più facilità a tirare forte ma sopratutto a tenerla in campo mentre sulla terra (per assurdo avendo più tempo in quanto ilgioco è più lento) tiro più piano e spesso lungo sia di diritto che di rovescio... non spingo come sul sintetico!!
Gioco d'inverno in prevalenza sul sintetico ma, tra qualche settimana si comincerà a giocare in giro e la maggior parte sulla terra...
Grazie a chi mi darà una sua opinione..
Max

momymax
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 19.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da nardac il Gio 15 Dic 2011 - 16:32

Sono due mondi diversi .
Sul sintetico la palla scivola di più e più bassa e quindi la incontri meglio , sulla terra si alza e va meno e dare forza ad una palla alta e lenta è molto più complicato .

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da FedEx il Gio 15 Dic 2011 - 16:35

Nel mio circolo nel campo in erba sintetica la palla rimbalza bassa e lenta (campo anche da calcetto). Evil or Very Mad

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da frobenius68 il Gio 15 Dic 2011 - 16:37

Strano ciò che dici...
Innanzi tutto occorre capire cosa intendi per sintetico...
Erba sintetica, tipo quella del calcetto?
Oppure tappeto sintetico di ultima generazione?
Oppure ancora, altro materiale bitumoso?

In ogni caso la terra battuta vera e propria (non il red-brick che sta facendo comparsa negli ultimi anni, nettamente più veloce della terra battuta tradizionale) se in buono stato dovrebbe cmq essere più "lenta" di qualsiasi altra superficie sintetica (tranne eccezioni particolari da analizzare a parte) e quindi permetterti di eseguire i colpi con più tempo a disposizione.

La questione è forse da ricercare nei tuoi movimenti sia di gambe che col resto del corpo, prima, durante e dopo il colpo, perché suona strano non trovare il timing giusto sulla terra piuttosto che su superfici più veloci...

A questo punto un consiglio: prova a filmarti e controllare che i tuoi movimenti e le posizioni di impatto racchetta/pallina siano giusti, vedrai che troverai le risposte che cerchi...

frobenius68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 269
Età : 48
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 28.10.10

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello: seminterrato
Racchetta: Donnay X-Dark Red e X-Dual Platinum 94 - Head TGK 237.3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da FedEx il Gio 15 Dic 2011 - 16:49

E' un' erba sintetica consumata con una sabbia (strato sottilissimo, forse lì casualmente).Il rimbalzo come già detto è basso e lento. affraid
La mia superficie penso sia il cemento o il sintetico "plastificato", ma non essendoci dalle mie parti campi del genere, mi devo accontentare di una terra rossa che d' estate il vento si porta un po' via rendendo per mia gioia il campo un po' più veloce... Rolling Eyes
Comunque in ambito di superfici stendiamo un velo pietoso dalle mie parti... pale

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da momymax il Gio 15 Dic 2011 - 17:13

@nardac ha scritto:Sono due mondi diversi .
Sul sintetico la palla scivola di più e più bassa e quindi la incontri meglio , sulla terra si alza e va meno e dare forza ad una palla alta e lenta è molto più complicato .

sono d'accordo con te!! penso che il problema mio sia proprio questo... dopo 3 mesi ce gioco solo sul sintetico, tornare a giocare sulla terra è stata una sensazione d'incapacità.... tralsciamo il fatto psicologico da terapista che vado sul 3 a0 e perdo il set 6-4... questo è solo da ricercare nella mia testa bacata ma alla base, il recupero è dato dalle chiamate per palla out sul fondo e il conseguente (SBAGLIATO !!) cambio di gioco più corto....

momymax
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 19.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da marvenu il Gio 15 Dic 2011 - 20:34

Terra for ever, quanto mi piace fare le scivolate sui recuperi. Devo dire che il campo su cui gioco è davvero perfetto, righe perfette, non un buco, rimbalzi perfetti; e per essere terra non è così lento.

marvenu
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Età : 34
Località : Prov. Cuneo
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Roero e dintorni
Livello: Pian dij Babi-4.3
Racchetta: Tante-Esperimenti in corso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da momymax il Gio 15 Dic 2011 - 20:39

Roero e dintorni vuol dire che non abitiamo lontano... Anche a me piace la terra ma oggi non ero "a posto"...(... Ma quando lo sono..!!!!).. Non riuscivo a fare quello che sul sintetico mi sembra piu facile.... Si tratta di giocarci un po' di piu...
Max

momymax
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 19.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da marvenu il Gio 15 Dic 2011 - 20:49

D'andua?

marvenu
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Età : 34
Località : Prov. Cuneo
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Roero e dintorni
Livello: Pian dij Babi-4.3
Racchetta: Tante-Esperimenti in corso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da momymax il Gio 15 Dic 2011 - 20:57

Canei

momymax
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 19.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da .RF. il Dom 18 Dic 2011 - 22:21

La terra a mio parere ti costringe ad un gioco da bordo campo, magari sei abituato al dinamismo del sintetico che spesso e volentieri ti obbliga a colpi corti.Prova allenandoti da bordo campo sulle palle lunghe!

.RF.
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 52
Età : 26
Località : Milano
Data d'iscrizione : 30.11.11

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 2.5 ITR
Racchetta: HEAD PCT TWO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da Zagreus60 il Lun 19 Dic 2011 - 5:50

Bah! A me, che sono cresciuto tennisticamente sulla terra rossa il sintetico (di ogni tipo) non è mai piaciuto, ed ora sono costretto a giocare solo su quest'ultimo perché i campi in terra hanno bisogno di più cure e più manutenzione e dalle mie parti la maggior parte dei campi ormai sono stati trasformati in cemento o moquette o altri materiali plastici. Il problema del sintetico per me è che per scendere a rete devi avere una ottima percentuale di prime palle, altrimenti se l'avversario è di buon livello ti inchioda a fondo campo a scambiare bordate. Poi, anche, le smorzate sono meno efficaci e il gioco di fino è praticamente impossibile. La terra rossa, infine, ti consente il recupero in scivolata e, a rete, quello spostamento di qualche centimetro per arrivare in perfetta posizione. Se ti trovi male sulla terra rossa sarà perché il tuo gioco è prevalente di potenza e hai fretta di concludere lo scambio.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da momymax il Lun 19 Dic 2011 - 7:43

vero quel che scrivi.... in effetti preferisco il gioco da fondo e scendere a rete solo se metti in crisi l'avversario in unangolo... il ritmo della terra è d da preferire tutto sommato se giochi in modo più regolare e "passista"... non mi dispiace affatto ma trovo difficile cambiare superficie da un giorno all'altro...
max

momymax
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 19.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da Mr Lybra il Lun 19 Dic 2011 - 8:12

Il sintetico del mio circolo è lentissimo. Una palla corta quasi sempre è punto U_U

Non vedo l'ora di tornare fuori, che abbiamo la terra.

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta differenza tra la terra ed il sintetico...

Messaggio Da Sman il Lun 19 Dic 2011 - 14:45

Per me sono due sport diversi su terra e sul veloce, sulla terra sono una schiappa sul veloce una mezza schiappa. Il rimbalzo alto su terra costringe a giocare molti colpi in maniera molto diversa dovendo colpire palle alte e lente e non basse e rapide inoltre a rete ti impallinano come un tordo.

Sman
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 257
Località : Milano e Brianza
Data d'iscrizione : 09.01.09

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: ITR 2.5
Racchetta: Head Extreme Pro 2 - Yonex Ezone Xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum