Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

il tipo di corda non influenza lo spin!

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da eurfloorball il Sab 10 Dic 2011 - 18:33

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti. Il titolo puo' sembrare una provocazione, anzi lo e' sicuramente. Il titolo e' il riassunto di un paragrafo del libro "technical tennis" di Rod Cross e Crawford Lindsay. In un passaggio importante del libro si dice che per generare piu' spin ci si può affidare solamente alla tecnica del colpo al tipo di corda. In pratica la differente combinazione di tipo di corda, diametro, tensione e pattern non riuscirebbe ad aumentare lo spin, o almeno potrebbero dare la sensazione di poter alterare lo spin ma, in realtà test di laboratorio dimostrebbero che non hanno influenza.
Tutto ciò mi ha sconvolto perché qui andiamo dicendo e io ne sono convinto, che le corde sagomate ecc... aiutano a dare più grip e quindi aiutano a generare più spin.Penso che tutti concordiamo che la tecnica di esecuzione sia prioritaria, ma credo anche che una corda giusta possa supportare il colpo ad esempio come anche il tipo di racchetta.

Mi chiedevo quindi se ero io ad interpretare male il libro (in inglese) oppure se, nell'anno in cui era stato scritto (2005) ancora non si erano affermati quei materiali, quelle sezioni e quei trattamenti che noi oggi conosciamo, per cui oggi una nuova versione sarebbe da modificare proprio quel paragrafo.

eurfloorball
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 394
Data d'iscrizione : 18.05.11

Profilo giocatore
Località: Roma EUR
Livello: 4... dipende dall'ispirazione
Racchetta: Prince POG OS 4stripes, Prince Tricomp 110, Prince Ligthning 110

Tornare in alto Andare in basso


Re: il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da kingkongy il Dom 8 Apr 2012 - 18:26

Ma esistono ancora i "pistolini verdi" (sono ancora verdi)???
Ma sono legali?
Quando li ho visti la prima volta (30 anni fa) li ho usati al contrario meritandomi prese per il cucù per due mesi di fila.... Beh, da buon purista, li ho messi "a ciambella" fuori dallo SS... Credevo fossero per assorbire le vibrazioni, aumentare la tensione delle corde e migliorare l'allineamento...
Hehehehe Premio "Pane & Volpe" dell'anno!!! Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 8 Apr 2012 - 18:52

Riporto la mia esperienza personale, in questa discussione molto interessante.

Sono solo un buon quarta, quindi un PIPPA Sad

Ma quello che TUTTI i miei avversari mi riconoscono è il fatto di avere una palla ESTREMAMENTE arrotata (sempre a livello di quarta, ovviamente...).

La differenza nella quantità di spin che posso imprimere alla palla, usando un mono piuttosto che un nylon è ENORME.

Chiaramente... non ho abbastanza sensibilità nel valutare le differenze tra mono e mono, che avverto... ma non mi sembrano elevate.

Ma se confronta mono e nylon la differenza di resa nel mio gioco è oggettiva: con il primo l'avversario spesso è costretto a colpire una palla più alta della sua spalla... mentre con il nylon questo non accade.

Aggiungo che un certo Todd Martin ha affermato che i cambiamenti avvenuti nel gioco del tennis NON sono dovuti ai nuovi telai... ma all'avvento delle corde in POLIESTERE, con le quali i Pro possono tirare molto forte, senza andare lunghi, imprimendo tremende rotazioni.

Credo proprio abbia ragione.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da onehandedbackhand il Dom 8 Apr 2012 - 19:09

@Sonny Liston ha scritto:Riporto la mia esperienza personale, in questa discussione molto interessante.

Sono solo un buon quarta, quindi un PIPPA Sad

Ma quello che TUTTI i miei avversari mi riconoscono è il fatto di avere una palla ESTREMAMENTE arrotata (sempre a livello di quarta, ovviamente...).

La differenza nella quantità di spin che posso imprimere alla palla, usando un mono piuttosto che un nylon è ENORME.

Chiaramente... non ho abbastanza sensibilità nel valutare le differenze tra mono e mono, che avverto... ma non mi sembrano elevate.

Ma se confronta mono e nylon la differenza di resa nel mio gioco è oggettiva: con il primo l'avversario spesso è costretto a colpire una palla più alta della sua spalla... mentre con il nylon questo non accade.

Aggiungo che un certo Todd Martin ha affermato che i cambiamenti avvenuti nel gioco del tennis NON sono dovuti ai nuovi telai... ma all'avvento delle corde in POLIESTERE, con le quali i Pro possono tirare molto forte, senza andare lunghi, imprimendo tremende rotazioni.

Credo proprio abbia ragione.

Ciao Pippa! Very Happy vedo che giochi sempre a nascondino col tuo livello...bene bene Wink Quello che dici (e dice Todd) mi trova d'accordissimo! Per noi quarantenni che abbiamo vissuto almeno 6 generazioni di corde è proprio una manna il poliestere moderno: confortevole se paragonato a quelle lenze da pesca al marlyn degli anni 80/90 e di grande resa. Si usavano calibri almeno di 1.40 e si toppava con fatica ma si toppava cercando di imitare Bjorn Borg o Lendl e i mono 1.18 odierni sembravano anni luce distanti.
Io però vorrei aggiungere a quello che dice il buon Sonny (altro che pippa! tsè!) che l'esatto opposto è avvenuto con i telai e cioè si è accantonata di brutto la qualità costruttiva dei telai stessi, non per niente mi ritrovo a giocare con racchette di almeno 20 anni fa che danno una sensazione di pienezza, di potenza e allo stesso tempo di delicatezza per le nostri malandate articolazioni che a ricercarle oggi si diventa scemi (non me ne vogliano gli amanti del telaio moderno e gli affetti da racchettite.. Laughing )
pale secondo me assisteremo a breve ad una "terza" generazione di telai che riprenderanno (speriamo) la qualità famigerata "made in austria" perchè anche la pippa tennista di quarta categoria oggi è molto attento ai dettagli, forse anche troppo oserei dire

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da doppiofallo il Dom 8 Apr 2012 - 19:12

Per KK- SI esistono ancora Very Happy prova prova, ma non vanno messi su tutti gli incorci, bastano giusto una corda si ed una no, al centro dello SS insomma una trentina forse non di più , calcola un incrocio si ed uno no!

Ho usato molte corde sagomate (PH, RPM, ROUGH, SAVAGE ) ma in nessuna sentivo al tatto la sagomatura, invece i duralift... Poi magari sbaglio e non c'entra una mazza , ma bitorzoli per bitorzoli, sagomature per sagomature... io difatti con Mario non parlavo mai di sagomature e spin , benchè qualche differenza pure ci sarà , di sicuro, ma parlavo di altre cose che influenzassero le rotazioni, tipo corde elastiche , rigide, grosse , fini etc.
Per SL- In effetti oggi , o meglio da molti anni i telai hanno cambiato e livellato il modo di giocare, quasi tutti bombardierie e toppatori, in effetti poi sono le corde che rifiniscono tutto lo swing che nasce dalle gambe... e termina con le corde appunto Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 8 Apr 2012 - 19:14

Onehand....

Ti quoto in toto (tranne sul fatto che dici che NON sarei una PIPPA Razz ).

Per quanto riguarda i telai OLD, che amo, sto giocando con i MITICI POG fine anni '80!

Che materiali! What a Face

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da kingkongy il Dom 8 Apr 2012 - 19:42

Doppio... Guarda che con la figura di c...ioccolata fatta in pubertà ormai so tutto sui duralift.... Hihihi Mi son pure inventato che era un esperimento...ma ero circondato da orde di bastardi tennistici...(come me!). Very Happy
Sugli spin, corde, telai etc... "voto" per posizioni moderate: credo nella tecnologia, mi piace la tecnica, faccio il tifo per il talento.
Et de hoc satis.... Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: il tipo di corda non influenza lo spin!

Messaggio Da doppiofallo il Dom 8 Apr 2012 - 20:07

@kingkongy ha scritto:Doppio... Guarda che con la figura di c...ioccolata fatta in pubertà ormai so tutto sui duralift.... Hihihi Mi son pure inventato che era un esperimento...ma ero circondato da orde di bastardi tennistici...(come me!). Very Happy
Sugli spin, corde, telai etc... "voto" per posizioni moderate: credo nella tecnologia, mi piace la tecnica, faccio il tifo per il talento.
Et de hoc satis.... Hehehehe
Eh.. lo so, pure io ero circondato da bastardelli... Suspect poi compiuti 16 anni , ho messo 15 centimetri in un anno e da quel momento ...gli sfotto sono finiti... Suspect e sono incominciate le pallate... Very Happy hi hi hi

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum