Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da Ivan il Gio 8 Dic 2011 - 0:47

Quando vinco mi gaso quando perdo penso a cosa non funzia nel mio attrezzo.. Very Happy
Come dire.. Agisco sempre la colpa all'esterno?!?! Rolling Eyes
HO giocato un anno di fila con l'ibrido Vert BABOLAT XCEL Orizz Eu Penta Black.
Ad un certo punto ho sentito di aver bisogno di più spin perchè giocavo un pò piattino.
Giocando solo in Continental. Ammazza!!
Passo sei mesi fa al mono Eu Penta Black.
Il passaggio è stato una sorpresa. Cominciavo a toppare un pò e tutti a chiedere: ma da dove arriva sta pesantezza di palla?!?!

Da poco ho trovato chi ha avuto il coraggio di insegnarmi a giocare in Eastern e ancora la musica è cambiata cheers cheers
Mi ha anche consigliato corde nuove, Big Booster RED POWER dicendo:
"con queste spingi di più"
Trovo che sia vero, mi sono trovato subito a mio agio.. però dopo 7-10 ore sento il braccio più affaticato
e quando gioco con qualc che tira forte mi sembra che abbiano finito il loro ciclo.
Oggi infatti pensando che la red Power fosse scarica ho giocato con la Penta che è più rigida e non toppavo niente, la palla o non mi usciva dalla corda, o la sparavo un metro fuori la riga di fondo. Riprendo per disperazione la red in mano e magicamente toppo di dritto e rovescio e recupero da 0-2 a 3-2.
Vorrei provare una corda sempre morbida come la red e che spinge, ma che mi dia anche controllo. La Eu penta mi sembra troppo dura adesso..
Premesso che ho coppia di slaz 320, una con questa nuova corda e una con Eu Penta Black con 3/5 ore,
Mi sorgono due dubbi:

1) Racconto l'accaduto a chi mi ha dato la corda dicendo che mi sembra finita e più molla e lui ribatte dicendo che non ha mollato niente e che non è neanche incisa, che mi faccio io le pippe nella cabeza.

2) Com'è possibile che la corda più rigida e più nuova solo dopo dieci ore che non la uso (l'ho usata per 5 mesi) non la riconosco più?!
Solo effetto placebo vedrai che la rossa spinge di più?!?!
O invece ha mollato di schianto e ha perso al punto le caratteristiche che stessa racchetta corde diverse sono una ferrari e una cinquecento?!?! scratch scratch scratch scratch scratch scratch

Amici fidati mi hanno proposto in alternativa la Kirschbaum Pro Line II Nero 1.24
CHi l'ha provata?
Consigli?
Eiffel tu che sei il guru, posso scomodarti per un piccolo consiglio?
Ora è il momento che mi prendo le mie matassine e smetto di farmi spennare a suon di decine di eurini per corde a detta di molti scadenti, ma quale cordicina per i prox sei mesi?
Grazie a tutti sunny sunny
Iv



Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 8 Dic 2011 - 1:26

@Ivan ha scritto:Quando vinco mi gaso quando perdo penso a cosa non funzia nel mio attrezzo..
Come dire.. Agisco sempre la colpa all'esterno?!?! Rolling Eyes
HO giocato un anno di fila con l'ibrido Vert BABOLAT XCEL Orizz Eu Penta Black.
Ad un certo punto ho sentito di aver bisogno di più spin perchè giocavo un pò piattino.
Giocando solo in Continental. Ammazza!!
Passo sei mesi fa al mono Eu Penta Black.
Il passaggio è stato una sorpresa. Cominciavo a toppare un pò e tutti a chiedere: ma da dove arriva sta pesantezza di palla?!?!

Da poco ho trovato chi ha avuto il coraggio di insegnarmi a giocare in Eastern e ancora la musica è cambiata
Mi ha anche consigliato corde nuove, Big Booster RED POWER dicendo:
"con queste spingi di più"
Trovo che sia vero, mi sono trovato subito a mio agio.. però dopo 7-10 ore sento il braccio più affaticato
e quando gioco con qualc che tira forte mi sembra che abbiano finito il loro ciclo.
Oggi infatti pensando che la red Power fosse scarica ho giocato con la Penta che è più rigida e non toppavo niente, la palla o non mi usciva dalla corda, o la sparavo un metro fuori la riga di fondo. Riprendo per disperazione la red in mano e magicamente toppo di dritto e rovescio e recupero da 0-2 a 3-2.
Vorrei provare una corda sempre morbida come la red e che spinge, ma che mi dia anche controllo. La Eu penta mi sembra troppo dura adesso..
Premesso che ho coppia di slaz 320, una con questa nuova corda e una con Eu Penta Black con 3/5 ore,
Mi sorgono due dubbi:

1) Racconto l'accaduto a chi mi ha dato la corda dicendo che mi sembra finita e più molla e lui ribatte dicendo che non ha mollato niente e che non è neanche incisa, che mi faccio io le pippe nella cabeza.

2) Com'è possibile che la corda più rigida e più nuova solo dopo dieci ore che non la uso (l'ho usata per 5 mesi) non la riconosco più?!
Solo effetto placebo vedrai che la rossa spinge di più?!?!
O invece ha mollato di schianto e ha perso al punto le caratteristiche che stessa racchetta corde diverse sono una ferrari e una cinquecento?!?! scratch scratch scratch scratch scratch scratch

Amici fidati mi hanno proposto in alternativa la Kirschbaum Pro Line II Nero 1.24
CHi l'ha provata?
Consigli?
Eiffel tu che sei il guru, posso scomodarti per un piccolo consiglio?
Ora è il momento che mi prendo le mie matassine e smetto di farmi spennare a suon di decine di eurini per corde a detta di molti scadenti, ma quale cordicina per i prox sei mesi?
Grazie a tutti sunny sunny
Iv


ivannnnnnnnnn.......kirschbaum proline 2 1.20 Smile....e butta via quelle ciofeche di corde per stendere i panni e fatte pagare pure care Laughing

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da Ivan il Gio 8 Dic 2011 - 1:31

Ho letto un fed scritto a Fungia un'anno fa che mi ha messo dubbi..

Cambiare cmq è un MUST Very Happy Very Happy Very Happy

Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da Ivan il Gio 8 Dic 2011 - 1:33

1.20 non 1.25? Fungia Aveva provato le 1.15 ed è rimasto scontento. Oddio il tipo di racchette con cui gioca lui è altro ..

Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 8 Dic 2011 - 1:41

@Ivan ha scritto:1.20 non 1.25? Fungia Aveva provato le 1.15 ed è rimasto scontento. Oddio il tipo di racchette con cui gioca lui è altro ..
secondo me il calibro migliore delle proline e' l'1.20,soprattutto sulla tua racchetta,diversa da quelle di fungia......cmq facciamo un ordine io e ale,cosi' ci mttiamo dentro una matassina di kirsch cosi' le provi almeno

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 8 Dic 2011 - 6:53

Mi viene leggermente da ridere pensando al fatto che sia Mezzadri (X-Tennis) che EU Strings hanno lo stesso fornitore (String Technology) ma prezzi diversi (più cara la seconda a parità di corda..ed intendo proprio "la stessa corda"... Rolling Eyes ). Nello specifico la prima è un penta abbastanza depotenziato, sostanzialmente da controllo, che va teso poco o la palla stenta ad uscire, mentre il secondo è molto simile al nostro Dynamite HDC (materiali compresi).
Molto probabilmente c'entra anche il fatto dell'evoluzione del tuo gioco, che ti fa valutare per quello che è la nera pentagonale.

Consigli? la PL II è sicuramente superiore ad entrambe, idem la nostra Proton Rough Black, come sopra la Signum Pro Hyperion...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da Ivan il Gio 8 Dic 2011 - 10:45

Abra ma quante ne sai?!?!?!
Anche oggi mi dirai Te l'avevo detto!!

Grazie Mario, hai sempre il polso della situazio
In tutti i sensi, Chapeaux!

Nw-t, si vede che anche tu sei un combattente della racca

Grazie a tutti per i consigli al più presto responsi e sensazioni!!
Mannaggia in cosa mi sono imbarcato..
Fortuna che almeno col telaio ho risolto Very Happy Very Happy Very Happy

Cmq come sempre: "..questa sconfitta mi ha insegnato una lezione, ma non ho ancora capito quale sia.." J. Mc

Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Eu Penta Black passando per Red Power.. Verso dove vado?

Messaggio Da Ivan il Gio 8 Dic 2011 - 11:10

@Eiffel59 ha scritto:Mi viene leggermente da ridere pensando al fatto che sia Mezzadri (X-Tennis) che EU Strings hanno lo stesso fornitore (String Technology) ma prezzi diversi (più cara la seconda a parità di corda..ed intendo proprio "la stessa corda"... Rolling Eyes ).

Cmq per inciso, tra etica professionale, sportiva e di business.. non si sa dove girarsi.. Question Question Exclamation
Mi chiedo sempre: ma glielo devo dire o li lascio cuocere nel loro brodo con sti spaghetti rossi e neri? Very Happy Very Happy Very Happy

Doppiamente grazie a tutti raga, questa è democrazia, viva il forum e i suoi paladini, se non ci foste forse non avrei ricominciato a jugar!!!
Una medaglia, una medaglia per voi! lol! lol!

Ivan
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 44
Data d'iscrizione : 17.10.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello: 4.4 Fit
Racchetta: Slazenger Tour 320

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum