Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Diritto fluido

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Diritto fluido

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Lun 5 Dic 2011 - 19:01

Promemoria primo messaggio :

Apro questo Thread da bar perchè non so che fare.
Secondo voi tra i pro, escluso Federer e Nadal (che penso sia un luogo comune che abbiano due dei diritti più fluidi), chi ha il diritto più fluido?
Per fluido intendo un movimento sciolto con braccio il più possibile rilassato.

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso


Re: Diritto fluido

Messaggio Da Pistol_Pete il Lun 7 Gen 2013 - 19:56

@Simo91Bs ha scritto:
@Pistol_Pete ha scritto:DelPo e Berdych... diritti fluidi ma... diversi!
Il primo tira cannonate se lo muovi poco, e lì ti fa il punto, anche se sei Federer.
Il secondo da fermo non tira molto forte... ma quando lo muovi o lo muovi molto o sono guai! Ottima capacità di tirare in corsa, al contrario di DelPo.

Secondo me è il contrario, Delpo fa dei dritti in corsa allucinanti, vai a vedere la finale di Davis 2011 contro Nadal o la semifinale olimpica di quest'anno. Juan Martin fa fatica soprattutto dalla parte del rovescio in corsa.
Berdych tira delle grandi sassate da fermo, ma facendolo muovere il suo dritto perde in efficacia. Ad esempio nella finale di Madrid di quest'anno contro Federer all'inizio colpiva da fermo e faceva vincenti a tutto spiano, non appena Roger ha iniziato a farlo muovere un po' di più la partita è girata.
ah scusa, ho detto tutto il contrario...

Pistol_Pete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da alba77 il Lun 7 Gen 2013 - 20:29

A vedere Delpo non mi dà l'idea di fluidità ma di una grande forza.
Indubbiamente la possiede ma è meno evidente.

Comunque giocare il diritto in modo fluido è più facile che fare lo stesso con le gambe nelle fasi prima e dopo il colpo e se non ci si riesce la fluidità generale ne risente visto che l'energia si trasferisce a partire dalle gambe.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da lollo__87 il Mar 8 Gen 2013 - 10:25

Secondo me Delpo risulta meno fluido e pesante al momento del posizionamento, ma da quando termina l'apertura ha una "pulizia" nel gesto che a me stra-piace...

"Comunque giocare il diritto in modo fluido è più facile che fare lo stesso con le gambe nelle fasi prima e dopo il colpo e se non ci si riesce la fluidità generale ne risente visto che l'energia si trasferisce a partire dalle gambe"

Non so, ma mi sa che ti sei dimenticata/o un pezzo in questa frase, o sono io a non credo di aver capito cosa intendi... :-)

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Veterano il Mar 8 Gen 2013 - 12:00

Creado che alba si riferisse non solo alla fluidita del puro gesto del braccio,ma ad una fluisita' ed armonia generale del corpo.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da lollo__87 il Mar 8 Gen 2013 - 14:49

Sì, chiaro, scrivendo e leggendo di fretta con il telefono è un disastro... :-)

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da MARIO966 il Gio 10 Gen 2013 - 13:44

Per me gasquet se ho scritto bene

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Ljubo il Gio 10 Gen 2013 - 22:20

@Pistol_Pete ha scritto:DelPo e Berdych... diritti fluidi ma... diversi!
Il primo tira cannonate se lo muovi poco, e lì ti fa il punto, anche se sei Federer.
Il secondo da fermo non tira molto forte... ma quando lo muovi o lo muovi molto o sono guai! Ottima capacità di tirare in corsa, al contrario di DelPo.

Hai detto una cosa giustissima...a nomi invertiti però, come ti ha già fatto notare qualcuno Smile

Tra l'altro questa cosa è stata confermata da un persona che ha giocato contro entrambi: Ljubicic. Quando partecipava allo studio con Meloccaro durante il le ATP Finals, ha selezionato da mostrare in slow-motion un diritto in corsa di Delpo e uno da fermo di Berdych, spiegando proprio questa differenza: ha detto che Delpo è devastante quando gioca in corsa, ma stranamente non fa poi così male quando tira da fermo (ovviamente per gli standard della top 10 ATP...che sono altini), viceversa Berdych non fa particolarmente male quando colpisce in movimento, ma ricordo che definì il suo diritto giocato da fermo, quando ha la possibilità di sistemare bene gli appoggi, il più potente diritto che abbia mai visto.

Secondo me sarebbe interessante chiedersi quali siano i motivi di questa differenza. Perché ho notato che anche io riesco a generare più potenza quando colpisco in situazione dinamica di diritto, mentre per il rovescio (bimane) è l'esatto opposto (sento bene il rovescio quando gli appoggi sono saldi). Tant'è che di diritto a volte faccio questa cosa poco ortodossa: quando mi arriva una pallina che capisco in anticipo di poterci comodamente, decido intenzionalmente di muovermi in ritardo per poterci arrivare in corsa e e di conseguenza colpirla quando sono ancora in fase di corsa. Di rovescio invece cerco di spostarmi alla massima velocità possibile per poter essere invece già sul posto da cui colpirò prima che ci arrivi la pallina (quando è possibile ovviamente).

Qualcuno ha una spiegazione?

Ljubo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Veterano il Gio 10 Gen 2013 - 23:34

Non credo che ci sia una spiegazione logica,credo che semplicemente una tipologia di giocatore reisca a sfrutare meglio il copo in dinamica mentre un altra il colpo diciamo quasi da fermo.Cedo che sia un po dovuto anche alle caretteristiche fisiche e tecniche del giocatore,in questo caso Berdich dal Potro guarda come colpiscono la palla e che meccanica hanno per colpire,sono due colpi inpostati diversamente ,non creox che alla fin fine unoa sia piu veloce dell altro negli spostamentei,pero' a differenza di Berdrich del potro gioca il dritto con il bracio piu disteso e credo che questo lo favorisca nell entrata in dinamicae che invece lop epnalizzi un po quando la palla e' piu vicina al corpo,proprio per questa sua caratteristiche nel colpire.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Ljubo il Ven 11 Gen 2013 - 1:45

Grazie della risposta. Ho controllato su Youtube delle slow-motion delle due giocatori. Hai ragione: Del Potro colpisce di diritto con il braccio completamente disteso, Berdych con il braccio leggermente flesso.
Detto in "sburonese": nel caso di Del Potro il raggio tra asse di rotazione e punto di impatto è massimale, nel caso di Berdych no.
Constatato questo, la tua spiegazione credo che centri davvero il punto: Del Potro può avere più difficoltà quando si ritrova la palla vicina, perché in tal caso può essere per lui problematico creare il giusto spazio tra lui e la pallina.
Complimenti, si vede che ne sai.

Dopo la domanda ci ho pensato anche io un po', e volevo sottoporti il tentativo di spiegazione che avevo elaborato: ho guardato qualche video su youtube, soprattutto di Berdych e mi sono accorto di una cosa.
Mi vengono in mente alcuni giocatori che tirano molto forte, in cui il principale fattore di spinta sembra la velocità d braccio: Almagro ha una velocità di braccio impressionante, mentre il resto del corpo non sembra essere molto coinvolto nel fornire ulteriori componenti di spinta (Almagro ad esempio si piega pochissimo sulle gambe e spesso è molto frontale). Il suo sembra un diritto di puro braccio.

Berdych invece è un giocatore che colpisce sempre con una certa compostezza, si vede che si sistema sembra bene con il corpo, come è sempre basso sulle gambe, come metta sempre bene il peso del corpo sulla palla.
Secondo me Berdych è il migliore nel generare spinta quando gli arrivano palle prive di peso: perché ha tempo di sistemarsi e di sfruttare la spinta che gli garantiscono tutti i segmenti corporei che coinvolge nel colpo.

Un giocatore come Berdych, a differenza di uno come Almagro, ha più bisogno di arrivare bene sulla palla per potersi sistemare. Questo sulle palle distanti, che si possono raggiungere quando si è in corsa, non è sempre possibile. I giocatori invece che colpiscono più di braccio invece riescono invece a generare potenza anche quando non sono messi perfettamente con il corpo (dipendono meno da questo fatto).

Spero che in questo video si veda quello che ho cercato di spiegare:






Ljubo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Veterano il Ven 11 Gen 2013 - 2:12

Si il video e' chiaro ed il tuo ragionamento e' logico.Ma vedi trovare un giocatore perfetto e' veramente difficile,nel senso che anche a qiesto livello si guarda l'efficacia del colpo,in queto caso per Berdich e' quando riesce a piantare ben gli apoggi,per Almagro invece conta la velocita di braccio come giustamente avevi notato.Se guardi bene si nota anche nel servizio come Berdich spinga con tutto il corpo,mentre almagro preferisce la velocita' do braccio e spinga meno di gambe.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Veterano il Ven 11 Gen 2013 - 2:17

Per concludere ogni giocatoe ha una sua caratteristica sia fisica che di esecuzione,la spinta puy derivare da diversi fattori,ora che sia piu di gambe o piu di Braccio poco importa ,nel senso che sono caratteristiche del giocatore,e si cerca di riuscire a rendere il tutto il piu eficace possibile,Vedendo il video,ho rinotato il rovescio di Almagro,veramente brutto tecnicamente ed esteticamente,pero alla fine come sempre dico il rovescio deve essere funzionale,e fare il suo onesto lavoro.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Konrad63 il Ven 11 Gen 2013 - 2:19

sempre sui dritti, non dimenticherei quello del grande Robin, anche se forse non lo rivedremo piu' in campo:


Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da riccardino il Ven 11 Gen 2013 - 7:58

@Ljubo ha scritto:

Secondo me sarebbe interessante chiedersi quali siano i motivi di questa differenza. Perché ho notato che anche io riesco a generare più potenza quando colpisco in situazione dinamica di diritto, mentre per il rovescio (bimane) è l'esatto opposto (sento bene il rovescio quando gli appoggi sono saldi). Tant'è che di diritto a volte faccio questa cosa poco ortodossa: quando mi arriva una pallina che capisco in anticipo di poterci comodamente, decido intenzionalmente di muovermi in ritardo per poterci arrivare in corsa e e di conseguenza colpirla quando sono ancora in fase di corsa. Di rovescio invece cerco di spostarmi alla massima velocità possibile per poter essere invece già sul posto da cui colpirò prima che ci arrivi la pallina (quando è possibile ovviamente).

Qualcuno ha una spiegazione?

Forse perché Berdych si muove come un orso gravido? Wink
Anche se ultimamente è migliorato, resta comunque un giocatore che ama colpire da fermo. Se a questo aggiungi che la sua impostazione è piuttosto classica e, con uno della sua stazza, questa rende al massimo quando si trovano gli appoggi perfetti...

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da fedmex il Ven 11 Gen 2013 - 8:35

Sbaglio o dal video di Komrad, soderling manovra una racchetta che si avverte pesantissima?

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da kingkongy il Ven 11 Gen 2013 - 8:52

Non mi picchiate, ma a me il dritto di Soderling non piace.
O ha ragione fedmex, ovvero la racchetta è una clava dei Flinstone, oppure ha le emorroidi: tira con il sedere in fuori, come un giocatore di pig pong davanti al tavolo....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Konrad63 il Ven 11 Gen 2013 - 9:08

mon dieu usa 380 gr di racchetta finita, a uno normale gli si stacca la spalla a quella velocità
kk per una volta sono in disaccordo Razz disquisizioni di stile sulla "logistica del bottom a parte", nessuno tira(va) come lui e non si può dire che non sia fluido o tantomeno efficace
la pallina esce come come sparata da un obice e a mio parere la bellezza del colpo è soggettiva, non ha la grazia di un RF, ma chissenefrega
il suo è un dritto moderno con cui ha macinato i vari Berdich o Ferrer e si è tolto lo sfizio di battere il signora Nadal sulla terra a Parigi quando il grande topo non perdeva nemmeno con le catene alla caviglie
ps. "nessuno tocchi RS" Very Happy


Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da kingkongy il Ven 11 Gen 2013 - 9:23

Sul l'efficacia e velocità ... Niente da dire, ci mancherebbe!
Era proprio e unicamente una questione estetica. Infatti non mi "disturba" quando lo tira in movimento... Tanto per tornare al discorso sopra. Se si piazza, sposta il bacino in quella posizione grottesca.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da lollo__87 il Ven 11 Gen 2013 - 12:03

Il segreto del dritto di Soderling è tutto lì: nel culone...

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da perro il Ven 11 Gen 2013 - 12:11

Si credo anche io Roger fissa la palla all'impatto e non muove la testa lui lo faceva con il culo..

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 581
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Veterano il Ven 11 Gen 2013 - 14:33

@riccardino ha scritto:
@Ljubo ha scritto:

Secondo me sarebbe interessante chiedersi quali siano i motivi di questa differenza. Perché ho notato che anche io riesco a generare più potenza quando colpisco in situazione dinamica di diritto, mentre per il rovescio (bimane) è l'esatto opposto (sento bene il rovescio quando gli appoggi sono saldi). Tant'è che di diritto a volte faccio questa cosa poco ortodossa: quando mi arriva una pallina che capisco in anticipo di poterci comodamente, decido intenzionalmente di muovermi in ritardo per poterci arrivare in corsa e e di conseguenza colpirla quando sono ancora in fase di corsa. Di rovescio invece cerco di spostarmi alla massima velocità possibile per poter essere invece già sul posto da cui colpirò prima che ci arrivi la pallina (quando è possibile ovviamente).

Qualcuno ha una spiegazione?

Forse perché Berdych si muove come un orso gravido? Wink
Anche se ultimamente è migliorato, resta comunque un giocatore che ama colpire da fermo. Se a questo aggiungi che la sua impostazione è piuttosto classica e, con uno della sua stazza, questa rende al massimo quando si trovano gli appoggi perfetti...
Che Berdych non sia un fulmine di guerra si vede,ma se lo hai visto giocare dal vivo non e' che poi sia cosi lento.
Il problema non e' tanto la mobilita' e' proprio la dinamica del caricamento del colpo,insomma lui deve spingere bene con le gambe e trovare bene gli appoggi,invece Del Potro deve trovare la distanza ideale dalla palla causa questo suo distendersi del braccio.Comunque anche se in movimento perde un po di potenza ti assicuro che il suo dritto e' ugualmente efficace.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Veterano il Ven 11 Gen 2013 - 14:35

Non e' che Soderling mi abbia fatto impazzire come giocatore,pero il dritto era una arma atomica,bruttino da vedere ma che missili.La racchetta pesante non e' una scelta casuale,a parte che un energumeno come lui potrebbe permettersi di giocare anche con 400 di gr senza grandi problemi.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da riccardino il Ven 11 Gen 2013 - 22:19

@kingkongy ha scritto:Sul l'efficacia e velocità ... Niente da dire, ci mancherebbe!
Era proprio e unicamente una questione estetica. Infatti non mi "disturba" quando lo tira in movimento... Tanto per tornare al discorso sopra. Se si piazza, sposta il bacino in quella posizione grottesca.

È inguardabile. Efficace ma inguardabile... Wink

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da FedEx il Sab 12 Gen 2013 - 13:04

Invece a me il dritto di Soderling piace (sarà perchè con le dovute proporzioni assomiglia un po' al mio)... mi garba molto di più di quelli di Nadal, Djoko e Delpo...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Simo91Bs il Sab 12 Gen 2013 - 14:16

@FedEx ha scritto:Invece a me il dritto di Soderling piace (sarà perchè con le dovute proporzioni assomiglia un po' al mio)... mi garba molto di più di quelli di Nadal, Djoko e Delpo...

FedEx, disgraziato! Il dritto di Delpo non si discute Very Happy
Sarà perchè col maestro ci ho lavorato un'estate prendendolo come punto di riferimento (e i risultati ora cominciano a vedersi), ma secondo me e lo stesso mio maestro il dritto di Juan Martin didatticamente è perfetto: decontratto, sfrutta l'accelerazione naturale della caduta della testa della racchetta, busto fermo e anca che "entra" sulla palla. Poi ovvio, lui sfrutta a pieno la sua altezza, però personalmente da quando ho iniziato ad ispirarmi a lui ho fatto enormi progressi Smile

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da FedEx il Sab 12 Gen 2013 - 14:19

Sì, senza dubbio, ma a me non piace tanto la sua apertura...non che quella di Robin sia meravigliosa, ma mi piace tantissimo come accellera il braccio e la chiusura del colpo...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diritto fluido

Messaggio Da Simo91Bs il Sab 12 Gen 2013 - 14:25

http://www.youtube.com/watch?v=U1ig38WUE8g

Ho trovato per caso un confronto che calza proprio a pennello Wink
C'è da dire che restano comunque due dei diritti più devsastanti che abbia mai visto (insieme a quello di Gonzalez).

Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1014
Età : 25
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum