Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Mi hanno spiegato cosa significa....
Oggi alle 1:42 Da Superpipp(a)

» Corde simili alle pro tennis iron magic
Oggi alle 1:41 Da Dustin Brown

» Isospeed Energetic 1.20
Oggi alle 1:14 Da franzx

» Wimbledon 2017
Ieri alle 23:51 Da Alex100

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Ieri alle 23:45 Da Nickb81

» Head Calfskin Leather Grip
Ieri alle 23:19 Da Eiffel59

» Mi presento!
Ieri alle 23:11 Da Eiffel59

» Corde Vcore SV 98
Ieri alle 23:10 Da Eiffel59

» esercizi di stretching specifichi per tennis
Ieri alle 22:59 Da davenrk

» Babolat Pure Strike 16x19
Ieri alle 20:40 Da Germano

» l'aspetto mentale in 4^ categoria
Ieri alle 20:06 Da Alex

» pk destiny
Ieri alle 19:43 Da ale261005

» Head Graphene Touch Instinct MP
Ieri alle 19:39 Da Eiffel59

» Wilson blade team 2017 (steam 99)
Ieri alle 18:32 Da Mattia17

» Prince Original Graphite OS
Ieri alle 18:19 Da salvatore forte

» Alessandro, non me ne volere
Ieri alle 17:48 Da marco61

» Trovata vecchia CTS LIGHTNING 110
Ieri alle 14:45 Da d4lecooper

» Pure drive 2018
Ieri alle 14:08 Da giascuccio

» le varie prince graphite
Ieri alle 13:35 Da salvatore forte

» Corde per Yonex Ezone DR 100
Ieri alle 13:02 Da Cor79

» Mono per gioco piatto
Ieri alle 12:33 Da Tonico

» Che corde montare su Wilson burn100 cv
Ieri alle 12:25 Da Zirro

» Head Graphene Touch Extreme MP
Ieri alle 11:35 Da fa

» Non sarebbe meglio .....
Ieri alle 10:59 Da Alessandro

» Panthera
Ieri alle 9:34 Da johnnyyo

» Pure Control Swirly 1° versione con woofer grommets
Ieri alle 9:06 Da davenrk

» Corde per gomito dolente e ki15 300
Ieri alle 7:12 Da Eiffel59

» Black code 4s
Ieri alle 7:02 Da Eiffel59

» Pro staff clone
Ieri alle 6:25 Da Eiffel59

» Aiutatemi perché non ci capisco più nulla
Sab 22 Lug 2017 - 22:21 Da VANDERGRAF



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
Alex
 
VANDERGRAF
 
fa
 
Attila17
 
Paolo070
 
kingkongy
 
davenrk
 
gabr179
 

Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19703 Utenti registrati
187 forum attivi
661674 Messaggi
New entry: d4lecooper

Francesca Schiavone - biografia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Francesca Schiavone - biografia

Messaggio Da Ospite il Gio 1 Dic 2011 - 8:03



Il favoloso mondo di Francesca

Oggi arriva nelle librerie la biografia di Francesca Schiavone, scritta dal giornalista torinese Matteo Musso, per i tipi Limina. «Mi piacciono le storie di chi ha dovuto superare molti ostacoli per realizzare il suo sogno» spiega l’autore. «Ho cercato di raccontare una campionessa dalla personalità complessa, che ha dovuto mettere ordine nella sua testa prima di mettere ordine nel suo gioco. L’ho incontrata quest’anno al Roland Garros. È incredibile l’empatia che ha creato con il pubblico parigino». Completano il libro interviste a Barbara Rossi, Tathiana Garbin e Martina Navratilova.
UbiTennis (n.d.r.)



Novita' in libreria

Edita da Limina e scritta dal giornalista torinese Matteo Musso, dal primo dicembre la biografia di Francesca Schiavone sarà sugli scaffali di tutte le librerie.

Dopo le confessioni di Flavia Pennetta, esce nero su bianco anche la favola che vede protagonista Francesca Schiavone. Tutto comincia sui campi di Bornato, piccolo paese della pianura Bresciana per continuare a Milano e concludersi sui campi più importanti del mondo, uno su tutti: il Philippe Chatrier di Parigi.

Come tutte le belle storie, infatti, anche quella di Francesca Schiavone è condita da un lieto fine. Aver raggiunto l'apice dei propri risultati a 30 anni è probabilmente un segno del destino, che ha voluto ripagarla per quanti sforzi fatti in una carriera sì bella, ma non piena delle soddisfazione che probabilmente avrebbe meritato. E' stato, infatti, a 19 anni che Francesca ha deciso di voler a tutti i costi vincere il Roland Garros e poco importa se l'attesa è stata di 11 anni, per un momento così si può anche attendere una vita intera. Lei, gioco d'attacco e recuperi clamorosi, ha stravolto le regole dettate dalle bombardiere russe, dando un senso a quelli che molti stentavano ancora a chiamare Tennis (con la T maiuscola).

Ma prima della vittoria al Roland Garros del 2010 e della finale del 2011, c'è molto, molto altro da sapere sulla più forte tennista italiana di tutti i tempi, dal trionfo in Fed Cup alla quarta posizione mondiale, al record del match più lungo della storia nei tornei del grande slam (quello con Svetlana Kuznetsova all'Australian Open 2011, 4 ore e 44 minuti). Dagli inizi di una meravigliosa carriera alla nomination di Sport Illustrated come Sportsman of the year e a quella emblematica immagine del bacio alla terra rossa parigina...

TWI (n.d.r.)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum