Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Palline da tennis story

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Palle pressurizzate o no?

Messaggio Da bornstuborn il Dom 30 Ott 2011 - 14:46

Ciao a tutti
siccome a breve andrò da Decathlon e mi sono trovato bene con le palle della Artengo pensavo di prenderne un pò. Ho visto che ci sono quelle dichiarate pressurizzate (che ho preso) e quelle non pressurizzate. Quest' ultime secondo loro partono un pò più sgonfie ma restano costanti e le consigliano per le scuole tennis. Qualcuno le ha provate? me le consigliate?

bornstuborn
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 334
Età : 40
Località : Fabriano
Data d'iscrizione : 01.10.11

Profilo giocatore
Località: Fabriano (AN)
Livello: 4.nc
Racchetta: Head Microgel Prestige pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da momymax il Dom 30 Ott 2011 - 15:20

Ciao.. Anche io non conosco la differenza se non ovvia..... Le pre sono sottovuoto.. Le non pre sono in un secchio o simile... Devo dire che ho comprato un secchio di Wilson (non suona elegante lo so.... Ma è la verità .. E un secchio di plastica!!!) e tengono davvero bene, dopo circa un mese di allenamenti non mollano... Ho ordinato il sacco (sempre poco elegante ma sempre di sacco si tratta) di ricarica sempre Wilson perché a giorni dovrebbe arrivarmi la sparapalle e penso che almeno 140 palle in due persone e a volte tre siano necessarie. Mi sento di consigliartelo vivamente se ne vuoi fare un utilizzo da allenamento e quantità.
Mal

momymax
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 19.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da bornstuborn il Dom 30 Ott 2011 - 15:38

grazie a questo punto vado OT.....comprato o affittato il lancia palle?
io ci sto facendo più che un pensierino!

bornstuborn
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 334
Età : 40
Località : Fabriano
Data d'iscrizione : 01.10.11

Profilo giocatore
Località: Fabriano (AN)
Livello: 4.nc
Racchetta: Head Microgel Prestige pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da momymax il Dom 30 Ott 2011 - 15:46

Comprato... Dovrebbe arrivare questa settimana dhl permettendo.... Sono 5 giorni che sta fermo ad Honk Kong.. Ci saranno i daganieri che lo provano!!!! Altrimenti nn si spiega.. Corriere celere..dhl.... Mmmmmmm... Mica tanto...
Appena la metto in uso penso di fare qualche video con e senza maestro.... Se vuoi dei particolare usa i MP e sarò lieto di darti tutte le info necessarie.... Ciao

momymax
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 19.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da ilianoth il Dom 30 Ott 2011 - 23:44

Ciao bornstuborn! Smile
Le artengo 800 (non pressurizzate) le ho usate un paio di anni fa quando ero agli inizi.
Te le sconsiglio, sono dei veri e propri sassi...infatti il loro rimbalzo non si basa sulla pressione interna, ma sulla durezza della parete della pallina.
Durare durano, proprio perchè non possono perdere pressione, ma il confort di gioco è pessimo!
Giocandoci per 2 ore a ritmo sostenuto il mio braccio chiedeva pietà. Molto meglio delle buone palline pressurizzate.
Se vai da decathlon ti consiglio le wilson us open, durano tanto e costano 5 euro a tubo. Come confort di gioco non c'è paragone con le 800! Smile

ilianoth
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Età : 31
Data d'iscrizione : 18.09.10

Profilo giocatore
Località: Catanzaro
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2x Head Microgel Instinct Mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da CorriCorrado il Lun 31 Ott 2011 - 8:44

Le 800 in vendita sfusa le uso per il cesto del servizio, non per il gioco; sono molto dure, ma durano parecchio e sopratutto non soffrono se lasciate nel cesto.

Le ritengo buone per quello; se ci giochi secondo me sono davvero troppo dure.

CorriCorrado
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Età : 39
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 29.04.11

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Slazenger xPRO 323

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da bornstuborn il Lun 31 Ott 2011 - 12:45

immaginavo fossero dure è che pensavo di comprarne qualcuna da usare per il muro che le palline le sfascia letteralmente! ovvio se devo sfasciarmi il braccio meglio che si sfasciano le palle!!!!

bornstuborn
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 334
Età : 40
Località : Fabriano
Data d'iscrizione : 01.10.11

Profilo giocatore
Località: Fabriano (AN)
Livello: 4.nc
Racchetta: Head Microgel Prestige pro

Tornare in alto Andare in basso

Palline da tennis story

Messaggio Da Ospite il Dom 20 Nov 2011 - 11:45




Palline da tennis: storia e fabbricazione


Le palline sono un elemento imprescindibile del gioco del tennis, ma non tutti conoscono la loro storia e la loro fabbricazione. La storia delle palline si intreccia con la storia del tennis, partendo dalle origini del gioco. Un antenato del tennis fu la pallacorda, sport molto diffuso nella Francia della monarchia. Ed è proprio da qui che partiamo con la storia delle palline da tennis. Intorno al 1480, Luigi XI faceva riempire le palline da tennis, che erano fatte di pelle e imbottite di lana, con gesso, sabbia e segatura o terra. In Scozia, invece, delle palline da tennis primordiali erano fatte da artigiani locali con una lana avvolta intorno allo stomaco di una pecora o una capra e legato con una corda.

Intorno al XVI secolo sono state trovate altre testimonianze di palline costruite con pellicce di animali e corde fatte coi muscoli degli animali. Nel XVIII secolo, poi, strisce di lana sono state chiuse intorno al nucleo fatto da strisce arrotolate intorno a una piccola pallina. Le stringhe poi sono andate in varie direzioni e un panno bianco è stato posto intorno alla palla. Intorno al 1870 fu Walter Clopton Wingfield a importare in Inghilterra palline da tennis di gomma dalla Germania. Dopo che Charles Goodyear inventò la gomma vulcanizzata, i tedeschi diventarono famosi per le palline di gomma vulcanizzata piene d’aria. Queste erano leggere e colorate di rosso o di grigio. Successivamente, John Moyer Heathcote provò a rivestire le palle con la flanella.

Dopo questa breve storia delle palline da tennis, passiamo ad analizzare come viene fabbricata una palla moderna. Le palline da tennis sono realizzate con una miscela di gomma sintetica e naturale, nerofumo, zolfo. Gli ingredienti vengono mescolati insieme, seguendo un processo sofisticato, e impastati per ore. Il composto viene suddiviso in piccole sfere, calibrate con una precisione al grammo. Poi vengono modellati a caldo, con temperature che raggiungono i 160 gradi, in stampi a forma di semisfera.

Le semisfere vengono estratte dallo stampo e livellate, quindi subiscono una prima lisciatura superficiale. Successivamente le semisfere vengono sigillate lungo i bordi con un adesivo a caldo. All’interno viene inserita aria compressa ad alta temperatura, per garantire un rimbalzo ottimale anche dopo l’incollatura tra le due parti. Le due semisfere vengono quindi rivestite con uno strato di colla speciale: sono incollate a due a due con un procedimento, la vulcanizzazione, che le rende elastiche.

Il prodotto grezzo viene poi cosparso di colla e rivestito con due linguette di feltro, fatto per il 70 per cento di lana e per il resto di fibre sintetiche. Dal feltro vengono ritagliate sagome di forma prestabilita che vengono unite e compresse. Viene applicata ai bordi una soluzione a base di lattice che dà alla palla le tipiche scanalature bianche. Le due linguette di feltro vengono applicate alla palla con grande precisione. Il nucleo in gomma e il feltro vengono uniti a caldo e sotto pressione. La palla passa sotto a una macchina a vapore che definisce il feltro e gli conferisce le caratteristiche ideali per il gioco. Il feltro è importante per dare più rotazione, controllo e resistenza alla palla.

Senza questo rivestimento sarebbe impossibile giocare: la pallina infatti raggiunge, all’uscita dalla racchetta dopo il servizio, anche i 230 km/h. Proprio grazie al rivestimento, però, dopo il rimbalzo rallenta fino a 70-80 km/h, permettendo agli avversari di rispondere. Inoltre il feltro accentua gli effetti che vengono dati alla pallina dai giocatori. Infine, il prodotto viene controllato uno ad uno da un addetto specializzato. Questo è l’ultimo passo per avere le palline da tennis che vediamo in commercio e nei tornei.

Le palline usate nei tornei ufficiali e dai giocatori professionisti, a differenza di quelle normali, sono pressurizzate (a 2-2,5 atmosfere). Vengono prodotte in ambienti pressurizzati e sono confezionate in tubi anch’essi pressurizzati. La pressione serve a ottenere un rimbalzo adeguato: le regole internazionali impongono che la pallina, lasciata cadere da un’altezza di 100 pollici (2,54 metri), debba avere un rimbalzo (su cemento) compreso tra 1,35 e 1,47 metri. Anche peso e diametro sono rigidamente stabiliti: tra 56,7 e 58,4 gr e tra 65,41 e 68,58 mm.
T.it (n.d.r.)



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da marvenu il Dom 20 Nov 2011 - 14:32

Grazie errex, molto interessante!

marvenu
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Età : 34
Località : Prov. Cuneo
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Roero e dintorni
Livello: Pian dij Babi-4.3
Racchetta: Tante-Esperimenti in corso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 20 Nov 2011 - 15:45

quindi le palline che usiamo noi non sono le stesse che usano i pro?

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Ospite il Dom 20 Nov 2011 - 16:20



Cla, concordo con te che quanto ha scritto l' autore nell' ultimo paragrafo possa dar adìto a differenti interpretazioni (cosa si intende per "palline per i prof" e per "normali" ).
Per contro, la definizione di Wikipedia (n.d.r.) e' invece molto semplicistica (e i dati sono "vicini" a quanto scritto da T.it):

"La palla è in gomma rivestita da uno strato di feltro, ha il diametro di circa 6 cm e il peso di circa 58 g; negli incontri dei tornei professionistici si usano sempre palle nuove che vengono cambiate dopo 7 giochi dall'inizio dell'incontro e poi ogni 9 giochi disputati (il motivo per cui si cambiano le palline per la prima volta dopo 7 giochi consiste nel fatto che esse vengono in parte consumate anche durante i palleggi preliminari all'incontro)"

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 21 Nov 2011 - 14:36

Mi sembra che abbiano scritto una montagna di caXXate per quel che riguarda i dati tecnici...riporto "paro paro" ciò che dice l'ITF riguardo alle caratteristiche obbligatorie per tutte le palle (non esistono palle da pro... Rolling Eyes ) sul regolamento aggiornato al 23 marzo dell'anno corrente.



Type of ball Pressurised
Mass 57.6 ± 0.3 g
Diameter 6.60 ± 0.05 cm (2.598 ± 0.020 inches)
Forward Deformation 0.64 ± 0.04 cm (0.252 ± 0.016 inches)
Return Deformation 0.94 ± 0.14 cm (0.370 ± 0.055 inches)
Rebound 141 ± 1 cm (55.5 ± 0.4 inches)
Woven Cloth 55 ± 5% wool, 45 ± 5% nylon
Pressure about 12 lb./sq.in. +/- 0.1 (2.02>2.27 ATM.)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40411
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Ospite il Lun 21 Nov 2011 - 14:42

Ma' grazie per le precisazioni
cheers


PS: scusa se ho interrotto la tua pennichella, ma mi sembrava giusto avere un chiarimento qualificato Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Ospite il Lun 21 Nov 2011 - 15:32

... per la cronaca ...
ho comunicato a T.it (che nel frattempo ha apportato alcune modifiche di testo all' articolo originale citato integralmente ieri) i dati ufficiali ITF, cosi' come comunicati da Eiffel59.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da krystjan il Gio 24 Nov 2011 - 22:20

Grazie per le informazioni, soddisfano una mia curiosità. Wink

krystjan
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 536
Località : Eraclea - VE
Data d'iscrizione : 30.09.11

Profilo giocatore
Località: Eraclea - VE
Livello: ITR 4
Racchetta: Non una ma tante...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Francescofederino il Gio 24 Nov 2011 - 22:52

Bell'articolo l'ho trovato molto interessante

Francescofederino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 146
Età : 19
Data d'iscrizione : 22.06.11

Profilo giocatore
Località: Variabile
Livello: Mo sto un po' fermo poi vediamo
Racchetta: Pro kennex 15 300 / extreme pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Nov 2011 - 9:03

per dovere di informazione pubblico la risposta la risposta di T.it (vedere mio mex 21.11.2011 -15:32):


"Buongiorno,
rispondo a tutti per svelare l'arcano. Dopo alcune ricerche credo di aver trovato la soluzione al quesito. La tabella da lei fornita è tratta dal sito ITF -generalconsiderations. Queste sono le misure non delle palline da tennis standard, bensì delle palline da tennis usate per testare e approvare i campi da gioco. Per avere valori precisi del terreno di un campo da tennis, è necessario che le palline siano estremamente simili. Per questo è ammessa una differenza minima di peso e diametro. Come si legge nel documento ufficiale sempre dell'ITF "medialibrery" - inizio pagina 6) le palline da tennis sono suddivise in 4 categorie e il loro peso deve essere tra i 56,0 e i 59,4 gr (io avevo trovato dati leggermente più restrittivi, 56,7-58,4 gr), mentre il diametro deve essere compreso tra i 65,4 e i 68,6 mm (come riportato nell'articolo).
Spero di essere stato chiaro e di aver capito bene il regolamento ITF."
da T.it (n.d.r.)


Immagino che "la verita' " stia nel mezzo Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 25 Nov 2011 - 9:36

Come intuito da errex, "la verità sta nel mezzo".

Ovvero i parametri inseriti sono quelli validi per l'omologazione ITF di tutti i tipi di palline , cioè dalla palla da allenamento alla palla omologata da competizione e per i quattro tipi stabiliti ovvero terreni lenti/veloci/superveloci (erba, parquet, certe particolari moquette) ed in alta quota.

Nello specifico, l'ITF raccomanda la minor tolleranza possibile, ovvero quella da test, per le palle da competizione omologate, con l'unica eccezione delle balle "tipo 3", ovvero da erba e parquet, in cui consiglia di orientarsi verso diametro più grande in modo da consentire maggiore giocabilità.

In sostanza, ogni palla che rientri nei parametri minimi/massimi è "ITF approved", ma solo quelle che rientrano negli standard di test dei campi possono essere usate in competizione. Eventuali deroghe sono concesse solo in virtù di particolari condizioni di umidità, temperatura ed altitudine, e sono valutate caso per caso.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40411
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da simone banti il Ven 25 Nov 2011 - 9:53

scusa a proposito di pro ieri sera prima della partita tsonga nadal c'era un signore francese che incordava la racca di nadal che spiegava come l'attrezzo usato da rafa sia uguale a quello in commercio a parte dei pesi in vari posti e' possibile?

simone banti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 720
Età : 51
Località : barberino mugello
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: barberino mugello
Livello: buono
Racchetta: pro staff 97 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da pieropas il Ven 25 Nov 2011 - 10:02

da quello che mi risulta pesa 11/13 gr in più di quella in commercio. però potrebbero essere solo "rumors" del circolo foro italico

pieropas
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 271
Età : 42
Data d'iscrizione : 21.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: itr 5
Racchetta: Yonex Vcore Tour g 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Nov 2011 - 12:06

Simone

la tua domanda e' completamente fuori tema. Shocked

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da simone banti il Ven 25 Nov 2011 - 12:18

mi scuso

simone banti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 720
Età : 51
Località : barberino mugello
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: barberino mugello
Livello: buono
Racchetta: pro staff 97 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da simone banti il Ven 25 Nov 2011 - 12:19

allora per rientrare in tema si trovano sempre le palle bianche e poi vorrei chiederti :secondo me le palle di adesso sono molto più leggere di un tempo o dico una minc.....

simone banti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 720
Età : 51
Località : barberino mugello
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: barberino mugello
Livello: buono
Racchetta: pro staff 97 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Nov 2011 - 12:29

@Simone

http://www.passionetennis.com/t4382-white-balls?highlight=white+balls



PS: la funzione "cerca" e' un ottimo strumento Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Palline da tennis story

Messaggio Da simone banti il Ven 25 Nov 2011 - 15:04

Grazie molto bello e suggestivo

simone banti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 720
Età : 51
Località : barberino mugello
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: barberino mugello
Livello: buono
Racchetta: pro staff 97 315g

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum