Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da mario_lorenzi il Ven 18 Nov 2011 - 12:22

Promemoria primo messaggio :

Cari amici tennisti,

io, con i miei 66 anni, non sono un tennista vecchio a parole, sono un tennista vecchio per davvero.

Ho cominciato a giocare in modo continuo sui trent'anni e sono praticamente un autodidatta. So per esperienza quanto sia difficile migliorare il livello di gioco a cui ci si stabilizza dopo qualche anno che si gioca. Io ci ho provato per tutta la mia vita e ci provo tuttora, perchè la passione per il tennis, la costanza e la curiosità non mi sono mai mancate. Ai tempi sono stato un discreto NC e con le nuove classifiche ero 4.3 fino a quando, tre nni fa, la mia anca destra ha cominciato a fare i capricci.

Non pretendo di dare consigli a nessuno, tanto meno a chi è nelle mani un bravo maestro o a chi ha un innato talento. Di esperienze e sperimentazioni però ne ho fatte tante e qualcuna potrebbe essere utile a qualcuno.

In ogni caso ritengo che nel tennis, come in tutti gli altri aspetti della vita, i vecchi abbiano il dovere di trasmettere le proprie conoscenze -se utili- ai giovani o meno vecchi che desiderino apprenderle.

Per questo mi picerebbe lanciare un appello ad altri vecchi o quasi vecchi, affinchè non si tengano per sè i trucchi del mestiere ma li trasmettano a chi viene dopo di loro.

Fine del noioso sermone introduttivo

Primo contributo, relativo al servizio kick

La primissima cosa da capire del servizio kick (poi purtroppo ce ne sono molte altre) è la sensazione che si deve provare all'impatto. Anni fa me lo spiegò un bravo istruttore di Ischia, del quale non ricordo il nome e che non ho mai ringraziato abbastanza (si faccia vivo, se legge questo post!). Lui mi disse: devi immaginare di dover piantare un chiodo nel soffitto. Con tutte le approssimazioni del caso (per esempio il chiodo va piantato un po' verso l'avanti, poi non bisogna cadere per terra, ecc ecc) a me è sempre sembrata una buona visualizzazione del punto chiave del kick.

Spero che qualche altro vecchio appassionato dia dei contributi

ciao a tutti

Mario

mario_lorenzi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.06.11

Tornare in alto Andare in basso


Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da mario_lorenzi il Mar 3 Gen 2012 - 22:36

Addendum al contributo n.16

Chiarisco un paio di cose perchè si capisca che dietro questo suggerimento non c'è soltanto la mia tennismania, dalla quale riconosco di essere affetto in maniera incurabile, ma anche qualcosa di più sostanzioso.

1.Scrivere con la mano non dominante, cioè controllarla bene, significa anche essere in grado di compiere con tale mano altre operazioni della vita quotidiana: radersi, lavarsi i denti, usare un martello, le forbici, potare dei rami senza dover spostare la scala, ecc; nella vita non si sa mai...

2.Utilizzare la mano non dominante impone al cervello un'attività che stimola il cervello stesso ad operare meglio nella totalità delle situazioni

3.E qui torna la mia tennismania: scrivere con la mano non dominante apre la strada (a chi ha le palle per provarci) a quello che è il sogno di tutti i tennisti destri, cioè poter sparare un bel passante lungolinea di diritto mancino. E poi ve la immaginate la maledetta volè alta di rovescio che diventa una "normale" volè alta di diritto mancino? E dopo la gran corsa per prendere una smorzata angolata sul rovescio, ve lo immaginate poter distendere il braccio sinistro ed infilare l'avversario con un bel crossino stretto mancino che scavalca la rete al centro, proprio dove è più bassa?

Non è un obiettivo a portata di tutti, ma secondo me vale la pena di provarci.

Personalmente suggerirei caldamente un'attività di scrittura con la mano non dominante almeno ai ragazzi più dotati. Ricordiamoci di Agassi e di Maria Sharapova, capaci di arrangiarsi più che bene con la mano sinistra e fortissimi nel rovescio a due mani

mario_lorenzi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mar 3 Gen 2012 - 23:06

io ne sono assolutamente convinto... tanto che da ragazzo ho giocato almeno 6 mesi a muro facendo il diritto mancino invece del rovescio... risultato pessimo... o almeno come il rovescio, cioè pessimo!
inoltre ti costringe ad usare una parte del cervello che normalmente si usa poco!
un mio amico (laureato alla normale di pisa in fisica affraid ) scriveva contemporaneamente con la destra, verso destra e con la sinistra verso sinistra, in pratica a specchio!!! Shocked
io con la sinistra riesco solo a schiacciare esc sulla tastiera!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da jagui il Mar 3 Gen 2012 - 23:09

Ma chi scrive più al giorno d'oggi?
Al massimo potrei usare il mouse con la sinistra...

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da eddie95 il Mer 4 Gen 2012 - 12:29

a me non serve.. Smile . sono mancino ma mi hanno insegnato a giocare con la destra e infatti il rovescio (bimane) è il colpo che mi riesce meglio

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da Zagreus60 il Mer 4 Gen 2012 - 17:17

E allora spiegatemi perché uso il rovescio ad una mano. Mi spiego: Sono mancino ma ho sempre scritto con la mano destra, con la quale riesco a fare praticamente tutto. Gioco però a tennis con la mia mano naturale, la sinistra. E trovo innaturale giocare il rovescio a due mani.
Postilla: i primi due anni nei quali mi sono approcciato al tennis usavo il rovescio a due mani. Poi ho capito che non mi soddisfaceva e sono passato al rovescio classico ad una mano. Dopo una pausa di 20 anni sono tornato al tennis e, vedendo che quasi tutti i migliori tennisti del mondo giocano il rovescio a due mani, ho tentato di riprendere le vecchissime abitudini. Niente da fare ! No Palle lentissime e alte sulla rete, per lo più arrotate.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da eddie95 il Mer 4 Gen 2012 - 17:31

beh.. dipende da tante cose la riuscita del colpo ma generalizzando con il rovescio bimane si riesce a dare più top

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da mario_lorenzi il Gio 5 Gen 2012 - 16:43

(Nel seguito quando scrivo mano DX intendo mano dominante)

Avrete capito dai miei post precedenti che io sono un convinto sostenitore dell'utilità di sviluppare un po' di ambidestrismo, non solo per il tennis ma per tutte le attività della vita. Imparare a scrivere con la SX è il metodo che io suggerisco perchè non richiede alcuna attrezzatura e richiede pochi minuti al giorno: è un mezzo non un fine. E' un buon percorso di avvicinamento per passare poi ad altre attività ambidestre, nel nostro caso il tennis, incontrando una difficoltà decisamente minore .
Parlando di tennis, non è ragionevole per un giocatore DX pensare di sviluppare colpi mancini con la stessa precisione e potenza di quelli DX.
Però è ragionevole pensare di integrare il proprio bagaglio di colpi DX con ALCUNI colpi mancini, che riescono intrinsecamente meglio o che sopperiscono a particloari carenze del repertorio DX.
Faccio qualche esempio che ho sperimentato su me stesso:
1.sono scarso (anche) sul passante di rovescio lungolinea: già adesso (da ambidestro principiante) mi difendo meglio col diritto mancino lungolinea
2.sono scarso sulla volè alta di rovescio: vedi sopra
3.sono scarso nello spiovente cross col rovescio a due mani vedi sopra

Tra le situazioni di gioco in cui il colpo mancino è intrinsecamente migliore ci sono ovviamente tutte quelle in cui si è costretti ad allungarsi verso SX, tra le quali ad esempio la difesa da smorzata sul rovescio fatta con un cross mancino strettissimo. Altra situazione classica è intercettare palle topspin altissime sul rovescio.


Un altro vantaggio che deriva dalla ricerca dell'ambidestrismo è una migliore consapevolezza degli errori che si fanno lato DX. Ad esempiose con la DX colpite senza guardare la palla all'impatto (come faccio io) e la cosa non vi sembra così importante, giocando con la SX capirete quanto enorme sia la differenza tra guardare la palla e non guardarla (in questo caso rischiate di non beccarla proprio)

C'è poi la possibilità che, con vostra sorpresa, troviate di avere sul lato SX delle abilità che non avete sul lato DX. A me è capitato con la volè: con la DX riesco a dare il taglio di sotto sulla volè di diritto, ma non sulla volè di rovescio. Per dare il taglio di sotto sul lato SX posso ricorrere alla volè di diritto mancino (credo sia un problema di forza dei muscoli del braccio, flessori ed estensori).


Concludo con una domanda: vi sembra ragionevole stressare per tutta la vita il lato DX del corpo sottoutilizzando il lato SX? Ai giovani questa considerazione probabilmente non interessa, ma prima o poi tutti invecchiamo...

mario_lorenzi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 5 Gen 2012 - 16:56

caro mario... sei una fonte inesauribile di pillole di saggezza gratuita...

grazie e buona befana...

PS quella del mancinismo mi è piaciuta veramente tanto... ma non so se avrò la forza mentale e la pazienza di portarla avanti con costanza... vediamo!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da PistolPete il Ven 6 Gen 2012 - 1:17

@eddie95 ha scritto:a me non serve.. Smile . sono mancino ma mi hanno insegnato a giocare con la destra e infatti il rovescio (bimane) è il colpo che mi riesce meglio
A chi è venuta questa strana idea di insegnarti a giocare con la destra? scratch
Normalmente i mancini sono avvantaggiati (giocando naturalmente con la sx)!

PistolPete
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 427
Località : Roma Garbatella
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Head Extreme MPA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 6 Gen 2012 - 8:27

Da ambidestro (mancino naturale ma, ahimè, corretto) ti dico che avere due mani è meglio che averne una. Tuttavia la questione è molto controversa sul piano scientifico perché pare che lo sviluppo asimmetrico delle varie zone neuronali consenta funzioni (non parlo evidentemente del tennis, almeno non solo del tennis) che per gli ambidestri sono assolutamente precluse. In ultima analisi, e per quanto riguarda il tennis, comunque è vero che per un destro giocare contro un mancino è sempre un grande handicap perché è mentalmente come giocare davanti ad uno specchio. Il mancino è invece avvantaggiato dal fatto che normalmente deve affrontare questa difficoltà tutta la vita in ogni situazione.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da maffo72 il Ven 6 Gen 2012 - 9:29

Io sono un mancino quasi ambidestro, scrivo con la sinistra, sono destro di piede, faccio con la destra molte altre cose, per esempio la uso per tutti gli sport con il pallone: mano dominante per tiri a basket, battuta e schiacciata a pallavolo ecc.. A tennis gioco, per fortuna, con la sinistra ed il rovescio bimane è il mio colpo migliore (che eseguo soprattutto con il braccio destro, la sinistra fa solo da guida). Sono capace di giocare il dritto con la destra. Per cui non posso che concordare con quanto riportato da Mario.

maffo72
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 43
Data d'iscrizione : 25.09.10

Profilo giocatore
Località: MI/CO
Livello: ITR 4 (autovalutazione), 4.4 FIT
Racchetta: Blx Pro Open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da eddie95 il Ven 6 Gen 2012 - 10:17

@PistolPete ha scritto:
@eddie95 ha scritto:a me non serve.. Smile . sono mancino ma mi hanno insegnato a giocare con la destra e infatti il rovescio (bimane) è il colpo che mi riesce meglio
A chi è venuta questa strana idea di insegnarti a giocare con la destra? scratch
Normalmente i mancini sono avvantaggiati (giocando naturalmente con la sx)!

dal mio primo maestro che stimo moltissimo... ne abbiamo parlato un po perché io sono un caso strano, per esempio scrivo con la sx, con il fucile sparo con la dx, con la pistola con la sx, i coltelli con tutte e due, insomma alcune cose riesco a farle con la destra o con tutte due e altre no, per il tennis riuscivo a giocare con tutte e due ma con la destra avevo un feeling che mi piaceva di più

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da PistolPete il Ven 6 Gen 2012 - 12:11

@eddie95 ha scritto:con il fucile sparo con la dx, con la pistola con la sx, i coltelli con tutte e due
Ma che fai, il killer?

PistolPete
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 427
Località : Roma Garbatella
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Head Extreme MPA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da FedEx il Ven 6 Gen 2012 - 12:17

Ma va, sarà un Call of Duty- dipendente...(spero per noi... Suspect)

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da eddie95 il Ven 6 Gen 2012 - 12:19

no e che ho anche la passione per le armi e per il softair... poi sono iscritto alla scuola italiana lancio coltelli ed asce http://www.lanciarecoltelli.it/

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da FedEx il Ven 6 Gen 2012 - 12:26

Mhhh, soggetto potenzialmente pericoloso, mooolto pericoloso... Suspect
Quando uno gioca contro di te è meglio che decida di giocare con le SUE palline, non con le TUE!!

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da eddie95 il Ven 6 Gen 2012 - 13:10

tranquillo sono bravo sia dentro che fuori dal campo e chi mi conosce lo sa

poi da una parte del campo all'altra non c'è la faccio a beccarti coi coltelli Very Happy

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da Sampras95 il Ven 6 Gen 2012 - 13:17

Secondo me voi vi fate dei complessi, imparate a giocare bene con una che
Mi sembra già abbastanza difficile!!!

Sampras95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 207
Età : 21
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 07.11.11

Profilo giocatore
Località: piacenza
Livello: a seconda delle giornate
Racchetta: head speed pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da nanobabbo8672 il Lun 9 Gen 2012 - 14:27

@eddie95 ha scritto:tranquillo sono bravo sia dentro che fuori dal campo e chi mi conosce lo sa

poi da una parte del campo all'altra non c'è la faccio a beccarti coi coltelli


per fortuna abiti in sardegna... non si sa mai!lol!

e poi se esce il coltello modello PD, con un po' di piombo nei punti giusti, magari arrivi anche dall'altra parte del campo!!!scratch

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da Kmore il Lun 9 Gen 2012 - 21:45

@eddie95 ha scritto:tranquillo sono bravo sia dentro che fuori dal campo e chi mi conosce lo sa

poi da una parte del campo all'altra non c'è la faccio a beccarti coi coltelli



...ci sono sempre i cambi di campo...

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da magazzie il Lun 9 Gen 2012 - 22:56

@eddie95 ha scritto:no e che ho anche la passione per le armi e per il softair... poi sono iscritto alla scuola italiana lancio coltelli ed asce http://www.lanciarecoltelli.it/

Ehm.........ti sono piaciute le Hepta, vero??? affraid Very Happy

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da mario_lorenzi il Ven 13 Gen 2012 - 19:09

Contributo n.17

Tre cosette

17.1 Cambio campo: se il vostro avversario ha fretta e non fa la pausa, voi fatela tutta intera come previsto dal regolamento. Probabilmente la cosa lo innervosirà e farà qualche errore in più. Ho visto una volta un giocatore che aveva con sè una clessidra da 1 minuto: la posava ben in vista sulla base del seggiolone e la girava prima di sedersi ad ogni cambio campo.

17.2 Dopo ogni partita vera mettete giù qualche appunto sui motivi della vostra vittoria o sconfitta. Organizzate una tabellina sul PC in modo da poter fare ricerche e avere facile accesso alle informazioni anche a distanza di anni.

17.3 Ciascuno di noi a volte fa dei colpi tecnicamente "sbagliati", ma efficaci. Cercate di analizzarvi e di capire cosa fate di "sbagliato ma efficace" in modo da interiorizzarlo e, visto che funziona, introdurlo nel vostro repertorio.

mario_lorenzi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da eddie95 il Sab 14 Gen 2012 - 22:52

@magazzie ha scritto:
@eddie95 ha scritto:no e che ho anche la passione per le armi e per il softair... poi sono iscritto alla scuola italiana lancio coltelli ed asce http://www.lanciarecoltelli.it/

Ehm.........ti sono piaciute le Hepta, vero??? affraid Very Happy



non le ho ancora potute montare Sad

appena le monto ti faccio sapere

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da tennista97 il Mer 1 Feb 2012 - 18:56

Smile

tennista97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 270
Età : 19
Località : Noci (BA)
Data d'iscrizione : 01.02.12

Profilo giocatore
Località: Noci (BA)
Livello: 3.5 ITR /4.6 obbiettivo:7.0 ITR
Racchetta: Wilson prostaff 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da alba77 il Mer 1 Feb 2012 - 19:16

@mario_lorenzi ha scritto:17.1 Cambio campo: se il vostro avversario ha fretta e non fa la pausa, voi fatela tutta intera come previsto dal regolamento. Probabilmente la cosa lo innervosirà e farà qualche errore in più. Ho visto una volta un giocatore che aveva con sè una clessidra da 1 minuto: la posava ben in vista sulla base del seggiolone e la girava prima di sedersi ad ogni cambio campo.

Davvero bella l'idea della clessidra cheers


@mario_lorenzi ha scritto:
17.2 Dopo ogni partita vera mettete giù qualche appunto sui motivi della vostra vittoria o sconfitta. Organizzate una tabellina sul PC in modo da poter fare ricerche e avere facile accesso alle informazioni anche a distanza di anni.

Volevo aprire un file id excel con tutte le partite giocate - sia amichevoli che tornei interni e fit e segnarmi i risultati degli scontri diretti.
Ecco uno spazio utile dove inserire anche i commenti di cui sopra e avere uno storico completo.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invito i vecchi tennisti come me a trasmettere la propria esperienza ai giovani

Messaggio Da nw-t il Mer 1 Feb 2012 - 19:28

Obi One che fine ha fatto?? Sotterrato dalla neve

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15466
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum