Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

terra rossa sintetica

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

terra rossa sintetica

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mar 8 Nov 2011 - 18:52

Promemoria primo messaggio :

ho letto di questa nuova superficie in cui sembra si possa scivolare come sulla terra rossa, questo dovrebbe essere il modello: mantoflex red luxury.
questa è la scheda tecnica presa dal sito della mantoflex:

| Caratteristiche

La superficie mantoflex "red luxury"
certificato category 2 - medium-slow è l'evoluzione dei tradizionali
campi di terra rossa e delle superfici di terra rossa applicate su
supporti sintetici. Offre le stesse caratteristiche di rimbalzo, di
scivolata ed è esteticamente identica ad un campo di terra rossa.
Essendo antigeliva permette di giocare all'aperto tutto l'anno.
Costituita da una superficie di base in polipropilene ad elevata
resistenza fisico meccanica, imputrescibile e microforata, permette il
perfetto drenaggio delle acque meteoriche. Questo supporto di base
adempie alla funzione di contenitore dell'intaso/sottomanto che viene
applicato in vari strati.



| Realizzazione


La superficie di base viene saturata con un primo strato formato

da una miscela di sabbia speciale e da sabbia tecnica rossa - color
terra rossa bagnata, fino a creare un perfetto sottomanto che
garantisce stabilità dimensionale e comfort all'atleta.
Questa pavimentazione è assimilabile ad un campo di terra rossa,
sia sotto il profilo estetico che nel rimbalzo della palla. Il rimbalzo
avviene sulla sabbia tecnica di - colore terra rossa bagnata
-aumentandone il grip e restituendo le rotazioni con effetti molto
soft.

Courte Pace Classification

| Quali sono i vantaggi e le qualità del mantoflex "red luxury"?



  • Assente da manutenzione ordinaria (non necessita di essere bagnato) e straordinaria annuale.
  • Rimbalzo della palla simile ad un campo di terra rossa.
  • Terra rossa sintetica con peso specifico elevato, non si
    frantuma ed attenua fortemente lo spolvero in presenza di vento,
    problema tipico della tradizionale terra rossa.

  • Valori medi nel rimbalzo della palla al topspin e al backspin.
  • Perfetto drenaggio in presenza di pioggia.
  • Superficie antigeliva.
  • Permette di giocare maggiori ore di tennis outdoor durante l'anno, rispetto ai campi di terra rossa e sintetici.
  • Mantiene la perfetta planarità superficiale, evitando dislivelli di quota dannosi per il rimbalzo della palla.
  • Applicabile su qualsiasi superficie nuova o da rigenerare,
    purché la pavimentazione sottostante sia planare e stabile
    dimensionalmente.

  • Permette la scivolata durante le fasi di gioco.

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso


Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 10 Nov 2011 - 10:47

@alba77 ha scritto:Poi puoi togliere il fascino di lavare l'abbigliamento impregnato di terra dopo la partita affraid study

Spoiler:
A quello in realtà faccio volentieri a meno, perché a voi maschietti li lava la mamma o la moglie... io faccio da me e x 2 quando gioca anche mio marito affraid
a casa mia la lavatrice la faccio più spesso io di mia moglie, e durante l'università ho sempre fatto tutto da solo... (a parte stirare, ma non voglio che nessuno stiri le mie cose, semplicemente le stendo molto bene , la mia religione mi vieta di stirare qualsiasi cosa!)... vedi alba che c'è anche qualche ometto che non passa la serata a guardare la tv con la birra in mano grattandosi la pancia mentre la moglie sistema casa e cresce i figli... lol!

@patry01 ha scritto:Già fatto recensione.....

Comunque il rimbalzo è erregolare come sulla terra!

Mi spiego: avete presente quando si ricomincia a giocare sui campi fuori ad inizio stagione, che la terra non è ben compattata....ecco li è sempre così!

Il problema del nostro campo all'inizio, è che c'era troppa terra sull'erba sintetica ed il campo era lento, le palline a volte si affossavano e la pallina rimbalzava ovunque xkè saltava sulla terra accumulata quado ti muovi nel campo, poi allora hanno provato a toglierne 1 pò, ma il risultato è stato che veniva fouri l'erba e il campo era veloce.........poi hanno trovato la quadra e ora non è male!

Il campo richiede manutenzione come quelli normali in terra, bisogna bagnarlo, passare lo spazzettone........
grazie patry, ora sappiamo tutto su questi campi, sarei curioso di provarli...
un tuo giudizio secondo i tuoi gusti? "non è male" significa che non ti soddisfa molto e che preferisci la terra rossa classica?

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da otello69 il Gio 10 Nov 2011 - 10:58

@patry01 ha scritto:
@otello69 ha scritto:Io ci ho giocato 10 minuti qualche mese fa a Voghera (se non ricordo male). L'impressione che ho avuto è di una terra rossa forse un pelo più veloce ma per il resto nessuna differenza. Un amico del forum gioca in quel circolo e forse ci potrà dare qualche info in più se ci legge

Ciao a tutti, si ci ho giocato x tutta la stagione invernale2010-2011 il campo non è male ed è di velocità media, nel senso che se vuoi la palla schizza via se tiri piatto, ma se gli dai tanto taglio sotto tende e fermarsi ed gli effetti li prend bene!

Comunque non è il campo citato delle Mantoflex.......questo che abbiamo qui, è un canpo sintetico d'erba rossa (molto bassa) poi gli viene buttata della terra rossa sintetica!

Nel campo si riescono a fare le scivolate, va bagnato come il campo normale e alla fine bisogna tirarlo con uno spazzolone gigante!

X venerdi faccio foto



A vederlo mi sembrava veramente di terra rossa...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da alba77 il Gio 10 Nov 2011 - 11:35

@Federer3295 ha scritto:Qualcuno ha avuto modo di giocare su questo sintetico ??Sarai molto curioso di sapere qualche parere dato che vogliono fare al mio circolo un campo con questo sintetico..
Ma non è Rolland Garros? Mi sto perdendo.

@nanobabbo8672 ha scritto:
@alba77 ha scritto:Poi puoi togliere il fascino di lavare l'abbigliamento impregnato di terra dopo la partita affraid study

Spoiler:
A quello in realtà faccio volentieri a meno, perché a voi maschietti li lava la mamma o la moglie... io faccio da me e x 2 quando gioca anche mio marito affraid
a casa mia la lavatrice la faccio più spesso io di mia moglie, e durante l'università ho sempre fatto tutto da solo... (a parte stirare, ma non voglio che nessuno stiri le mie cose, semplicemente le stendo molto bene , la mia religione mi vieta di stirare qualsiasi cosa!)... vedi alba che c'è anche qualche ometto che non passa la serata a guardare la tv con la birra in mano grattandosi la pancia mentre la moglie sistema casa e cresce i figli... lol!
Bravo cheers
Anch'io sono fortunata di avere il marito che aiuta molto a casa.
In altre famiglie ho visto delle cose "oscene"


Quando parlate di "terra sintetica" sparsa sul campo in erba rossa cosa intendete esattamente?

Io sono curiosa più che altro di questo mantoflex Question

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da wbtit il Gio 10 Nov 2011 - 11:50

@nanobabbo8672 ha scritto:anche il presidente del mio circolo mi disse che in realtà non c'era sostanzialmente differenza di costo tra terra e sintetico, il problema reale è il calcetto.
Sarebbe interessante sentire il parere di qualcuno che si trova a gestire un TC.
Se fossi io opterei sicuramente per l'infrastruttura con il piano finanziario più regolare, ossia terra rossa, in particolare nei centri più piccoli e periferici dove le quote orarie di affitto dei campi sono più basse e c'è minor possibilità di accantonare risorse.
Per il discorso calcetto c'è un TC nel nord vicentino che ha i campi da tennis outdoor con il tappeto ed è usato solo per il tennis. In meno di quattro anni nelle zone centrali il tappeto si è rovinato lo stesso...

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da jasper il Gio 10 Nov 2011 - 12:09

In Liguria stanno sorgendo diversi campi in sintetico rosso, nello specifico marca Redbrick. Lo si trova a Pegli, dove in settimana è iniziato un torneo di 4a, ad Alassio ed a Toirano. Chi ci ha giocato ne è rimasto entusiasta per regolarità e confort. La palla viaggia lenta come sulla terra rossa.

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da b52_ste il Gio 10 Nov 2011 - 12:55

@alba77 ha scritto:Davvero intrigante... il rimbalzo sarà sicuramente più regolare per la mancanza di voragini sul campo Very Happy
Poi non soffrirà il secco e l'umido...

Ma la terra non deve scomparire. Anche questi imprevisti fanno parte del tennis sul rosso.
Poi puoi togliere il fascino di lavare l'abbigliamento impregnato di terra dopo la partita affraid study

Questo invece lo odio soprattutto d'inverno quando piove ed entri nei palloni tutto bagnato... ma io non faccio testo, sono un pasticcione, l'ultima volta mi è caduto tutto per terra e ho finito il calendario! Smile La terra rossa la userei solo d'estate Razz

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 10 Nov 2011 - 15:45

@alba77 ha scritto:Anch'io sono fortunata di avere il marito che aiuta molto a casa.
In altre famiglie ho visto delle cose "oscene"

è colpa delle mogli e delle mamme che lo permettono!!!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da b52_ste il Gio 10 Nov 2011 - 17:04

@nanobabbo8672 ha scritto:
@alba77 ha scritto:Anch'io sono fortunata di avere il marito che aiuta molto a casa.
In altre famiglie ho visto delle cose "oscene"

è colpa delle mogli e delle mamme che lo permettono!!!

Awwwww, tu AMI il rischio, NB! Very Happy

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 10 Nov 2011 - 18:05

@b52_ste ha scritto:
@nanobabbo8672 ha scritto:
@alba77 ha scritto:Anch'io sono fortunata di avere il marito che aiuta molto a casa.
In altre famiglie ho visto delle cose "oscene"

è colpa delle mogli e delle mamme che lo permettono!!!

Awwwww, tu AMI il rischio, NB!
ho anche discusso qualche volta con qualche mia amica che si lamentava del fatto che il marito/compagno non cucinava, non lavava i panni, non puliva la casa... vedrai che se non gli lavi mai i panni prima o poi si stufa di comprare delle mutande pulite tutti i giorni e di mangiare nella pentola... lol!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da patry01 il Gio 10 Nov 2011 - 18:39

@nanobabbo8672 ha scritto:
@alba77 ha scritto:Poi puoi togliere il fascino di lavare l'abbigliamento impregnato di terra dopo la partita affraid study

Spoiler:
A quello in realtà faccio volentieri a meno, perché a voi maschietti li lava la mamma o la moglie... io faccio da me e x 2 quando gioca anche mio marito affraid
a casa mia la lavatrice la faccio più spesso io di mia moglie, e durante l'università ho sempre fatto tutto da solo... (a parte stirare, ma non voglio che nessuno stiri le mie cose, semplicemente le stendo molto bene , la mia religione mi vieta di stirare qualsiasi cosa!)... vedi alba che c'è anche qualche ometto che non passa la serata a guardare la tv con la birra in mano grattandosi la pancia mentre la moglie sistema casa e cresce i figli... lol!

@patry01 ha scritto:Già fatto recensione.....

Comunque il rimbalzo è erregolare come sulla terra!

Mi spiego: avete presente quando si ricomincia a giocare sui campi fuori ad inizio stagione, che la terra non è ben compattata....ecco li è sempre così!

Il problema del nostro campo all'inizio, è che c'era troppa terra sull'erba sintetica ed il campo era lento, le palline a volte si affossavano e la pallina rimbalzava ovunque xkè saltava sulla terra accumulata quado ti muovi nel campo, poi allora hanno provato a toglierne 1 pò, ma il risultato è stato che veniva fouri l'erba e il campo era veloce.........poi hanno trovato la quadra e ora non è male!

Il campo richiede manutenzione come quelli normali in terra, bisogna bagnarlo, passare lo spazzettone........
grazie patry, ora sappiamo tutto su questi campi, sarei curioso di provarli...
un tuo giudizio secondo i tuoi gusti? "non è male" significa che non ti soddisfa molto e che preferisci la terra rossa classica?

Diciamo che dalla mia preferisco i campi medio-veloci xkè non ho tanta pazienza e voglio chiudere subito il punto, ma essendoci qui nella zona il 98% di campi in terra, mi adatto affraid

No il campo è bello, ma se c'è troppa terra è lento come quando rifanno i campi all'inizio di stagione ( x intenderci )

patry01
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 154
Età : 48
Località : Voghera
Data d'iscrizione : 12.11.10

Profilo giocatore
Località: VOGHERA
Livello: FIT 4.4 - ITR 4.5
Racchetta: Wilson K Factor Kblade Team- Wilson pro staff six one BLX 100

Tornare in alto Andare in basso

SUPERFICIE MANTOFLEX RED LUXURY

Messaggio Da Manfredi il Mer 4 Gen 2012 - 19:11

La superficie mantoflex red luxury costa circa €.15.500,00 , il rimbalzo della palla e' come un normale campo di terra rossa, si scivola e non necessita di essere bagnato. Passiamo solo il telo a fine partita.Manfredi.

Manfredi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da Manfredi il Gio 12 Gen 2012 - 17:44

La superficie mantoflex red luxury costa €. 15.5000,00. Ho giocato su questa superficie a Genova e mi sono trovato molto bene. il rimbalzo della palla e la scivolata è come sulla terra rossa tradizionale. Il vantaggio che a fine ora di gioco non deve essere bagnato, si passa solo il telo sul campo, inoltre non macchia le palline.

Manfredi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.01.12

Tornare in alto Andare in basso

La superficie mantoflex red luxury costa €. 15.5000,00. Ho giocato su questa superficie a Genova e mi sono trovato molto bene. il rimbalzo della palla e la scivolata è come sulla terra rossa tradizionale. Il vantaggio che a fine ora di gioco non deve esse

Messaggio Da Manfredi il Gio 12 Gen 2012 - 17:48

@nanobabbo8672 ha scritto:ho letto di questa nuova superficie in cui sembra si possa scivolare come sulla terra rossa, questo dovrebbe essere il modello: mantoflex red luxury.
questa è la scheda tecnica presa dal sito della mantoflex:

| Caratteristiche

La superficie mantoflex "red luxury"
certificato category 2 - medium-slow è l'evoluzione dei tradizionali
campi di terra rossa e delle superfici di terra rossa applicate su
supporti sintetici. Offre le stesse caratteristiche di rimbalzo, di
scivolata ed è esteticamente identica ad un campo di terra rossa.
Essendo antigeliva permette di giocare all'aperto tutto l'anno.
Costituita da una superficie di base in polipropilene ad elevata
resistenza fisico meccanica, imputrescibile e microforata, permette il
perfetto drenaggio delle acque meteoriche. Questo supporto di base
adempie alla funzione di contenitore dell'intaso/sottomanto che viene
applicato in vari strati.



| Realizzazione


La superficie di base viene saturata con un primo strato formato

da una miscela di sabbia speciale e da sabbia tecnica rossa - color
terra rossa bagnata, fino a creare un perfetto sottomanto che
garantisce stabilità dimensionale e comfort all'atleta.
Questa pavimentazione è assimilabile ad un campo di terra rossa,
sia sotto il profilo estetico che nel rimbalzo della palla. Il rimbalzo
avviene sulla sabbia tecnica di - colore terra rossa bagnata
-aumentandone il grip e restituendo le rotazioni con effetti molto
soft.

Courte Pace Classification

| Quali sono i vantaggi e le qualità del mantoflex "red luxury"?



  • Assente da manutenzione ordinaria (non necessita di essere bagnato) e straordinaria annuale.
  • Rimbalzo della palla simile ad un campo di terra rossa.
  • Terra rossa sintetica con peso specifico elevato, non si
    frantuma ed attenua fortemente lo spolvero in presenza di vento,
    problema tipico della tradizionale terra rossa.

  • Valori medi nel rimbalzo della palla al topspin e al backspin.
  • Perfetto drenaggio in presenza di pioggia.
  • Superficie antigeliva.
  • Permette di giocare maggiori ore di tennis outdoor durante l'anno, rispetto ai campi di terra rossa e sintetici.
  • Mantiene la perfetta planarità superficiale, evitando dislivelli di quota dannosi per il rimbalzo della palla.
  • Applicabile su qualsiasi superficie nuova o da rigenerare,
    purché la pavimentazione sottostante sia planare e stabile
    dimensionalmente.

  • Permette la scivolata durante le fasi di gioco.

Manfredi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.01.12

Tornare in alto Andare in basso

La superficie mantoflex red luxury costa €. 15.5000,00. Ho giocato su questa superficie a Genova e mi sono trovato molto bene. il rimbalzo della palla e la scivolata come sulla terra rossa tradizionale. Il vantaggio che a fine ora di gioco non deve esse

Messaggio Da Manfredi il Gio 12 Gen 2012 - 17:52

@nw-t ha scritto:.....poi scritto piccolo piccolo in fondo a tutta la descrizione....piccolo neo il costo...200.000 euro a campo....

Manfredi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da vecchiofrak il Gio 12 Gen 2012 - 21:52

A me, invece, non è piaciuta affatto !!
Spero che, forse, dopo soltanto un mese dalla sua realizzazione, il campo debba ancora "assestarsi", perchè così come è adesso, sembra di giocare sulla spiaggia ....terra fine, tipo sabbia e strato "spesso", con palla che, praticamente, non rimbalza e, oltretutto, prende traiettorie stranissime !
Era proprio il Red Luxury della Mantoflex

vecchiofrak
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 726
Età : 54
Località : Albinia (GR)
Data d'iscrizione : 11.01.10

Profilo giocatore
Località: Albinia (GR)
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Donnay Pro One Os Ext

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da Manfredi il Ven 13 Gen 2012 - 11:49

[quote="vecchiofrak"]A me, invece, non è piaciuta affatto !!
Spero che, forse, dopo soltanto un mese dalla sua realizzazione, il campo debba ancora "assestarsi", perchè così come è adesso, sembra di giocare sulla spiaggia ....terra fine, tipo sabbia e strato "spesso", con palla che, praticamente, non rimbalza e, oltretutto, prende traiettorie stranissime !
Era proprio il Red Luxury della Mantoflex.



Si è vero,quando il campo ha poche settimane di vita deve assestarsi come un normale campo di terra rossa, successivamente il rimbalzo è regolare, me lo diceva anche il maestro del circolo. Quando ho giocato su red luxury erano due mesi che il campo era stato realizzato ed il rimbalzo era regolare, a noi piace molto.

Manfredi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da Manfredi il Ven 13 Gen 2012 - 15:27

@nw-t ha scritto:.....poi scritto piccolo piccolo in fondo a tutta la descrizione....piccolo neo il costo...200.000 euro a campo....



La superficie mantoflex red luxury tennis costa molto meno. €. 15.500,00, l'abbiamo realizzata al DLF Siena e siamo soddisfatti delle caratteristiche di questo campo.

Manfredi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da marvenu il Ven 13 Gen 2012 - 20:25

Manfredi grazie per i tuoi consigli "disinteressati"

marvenu
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Età : 34
Località : Prov. Cuneo
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Roero e dintorni
Livello: Pian dij Babi-4.3
Racchetta: Tante-Esperimenti in corso

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da ludovicaludovici il Sab 14 Gen 2012 - 13:19

[quote="nw-t"].....poi scritto piccolo piccolo in fondo a tutta la descrizione....piccolo neo il costo...200.000 euro a campo.... Very Happy Very Happy Nel mio circolo a Genova hanno realizzato un Red Luxury mantoflex nel periodo estivo.Il primo mese doveva assestarsi ed il rimbalzo della palla era strano, adesso ci gioco due volte alla settimana e mi trovo benissimo. il costo e' modesto altrimenti il proprietario non l'avrebbe fatto fare Very Happy Very Happy

ludovicaludovici
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 1
Età : 41
Località : Genova
Data d'iscrizione : 14.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da kalamaro il Lun 30 Gen 2012 - 12:27

mi sfugge una cosa, se è una specie di sabbia, le righe sono di plastica tipo terra rossa? dalla foto sul sito mantoflex non sembra....

kalamaro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 585
Età : 38
Data d'iscrizione : 19.11.09

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: FIT 4.2 ::: ITR 4.5
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: terra rossa sintetica

Messaggio Da santulchix il Mar 5 Mar 2013 - 18:32

Sono stato stamattina a Paderno in Franciacorta a provare finalmente il Red Luxury Mantoflex. Campo scoperto, ore 12-14 temperatura 10-13 gradi, nella notte sicuramente intorno ai 2°. Appena inziato era un pò lento, appena è venuto fuori il sole e l'umidità se ne è un pò andata, è diventato più veloce. Direi che ci è piaciuto molto, io sono un giocatore da club, ma sono andato con 2 maestri che si sono presi ampiamente a pallate ed erano decisamente entusiasti. Il campo sostanzialmente è fatto di una moquette di erba sintetica con sopra una sabbia anch'essa sintetica che non sporca le scarpe e le palline. Si scivola in maniera molto naturale, non è sdrucciolevole. Le righe si vedono un po' poco perchè sono integrate nel tappeto e la sabbia le ricopre un po' , bisognerebbe considerare la possibilità del doppio colore campo/bordo esterno. Comunque i segni delle palline si vedono bene. Alla fine bisogna tirare lo straccio in modo di distribuire la sabbia che tende un pò ad ammucchiarsi all'esterno sul fondo del campo; secondo me l'assistenza dovrebbe essere un pò di spazzettone per ridistribuire periodicamente la sabbia. Non va bagnato, solo raramente. Mi hanno detto che il primo mese è un pò lento poi si assesta ed è perfetto. Nel campo a fianco, coperto, c'è un altro tipo di superficie,la Red Plus: sempre un tappeto di erba sintetica, più folto, con sopra 4 dita di vera terra rossa. A me non è piaciuto per niente, buche ed irregolarità ovunque. E' economico perché si mette la moquette sopra un campo preesistente e il gioco è fatto. Saluti.

santulchix
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex Dr100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum