Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Lo step nel servizio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lo step nel servizio

Messaggio Da charliemarquez il Ven 28 Ott 2011 - 9:29

Allenandomi ho notato che sono l'unico della mia classe che non fa "il passetto", cioé non unisce i piedi prima di colpire.
Inizio con una posizione aperta, fletto, colpisco ma sempre con i piedi "ancorati".
Il maestro mi ha detto che se mi viene naturale cosí, devo continuare cosí.
Che vantaggi/svantaggi ci sono?

charliemarquez
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 157
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo step nel servizio

Messaggio Da alain proust il Ven 28 Ott 2011 - 10:06

io servivo così fino a qualche settimana fa, con il foot up.
oggi ho cambiato tecnica e, su consiglio del maestro, servo in foot down, quindi senza far avanzare il destro (come federer, insomma, uguale uguale Razz ).
l'ho cambiato perchè analizzando la meccanica col maestro, abbiamo intuito che il rendimento altalenante del mio servizio proveniva da problemi di equilibrio nella fase di up del destro, con conseguente imprecisione nell'impatto.
cambiando e rendendo quindi più stabile l'appoggio, dopo le difficoltà iniziali (con la sensazione di essere incollato al terreno e non riuscire a spingere), oggi mi ritrovo effettivamente con un servizio molto ma molto più solido.
il trucco per evitare l'effetto incollamento è alzare i talloni, altrimenti davvero non riesci quasi a servire.
l'analisi teorica di svantaggi e vantaggi la lascio ai tecnici veri.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum