Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Pure drive 2018Oggi alle 21:42Teospin
nuove Yonex VCORE Oggi alle 10:19fa
Novak DjokovicIeri alle 13:45nicpett
Pure drive 2018Dom 19 Ago 2018 - 23:45pinimbe


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
thedriller
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

l'ABC dell'incordatura ibrida

il Gio 20 Ott 2011 - 10:32
Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, volevo riunire in un post tutto quello che c'è da sapere sulle incordature ibride..fare una specie di guida il più esaustiva possibile per chi, come me, dopo tanti anni di solo monofilo vuole affaciarsi verso un "nuovo mondo".
per esempio:

  • Che vantaggi ha l'incordatura ibrida?
  • Per che tipo di giocatori è indicata?
  • che differenza c'è tra mettere il monofilo sulle verticali o sulle orizzontali?
  • che diferenze di tensione ci devono essere tra monofilo e budello/multifilo?
  • esitono caratteristiche particolari che la corda deve avere per l'incordatura ibrida?
  • quali sono le corde più indicate?
grazie per la collaborazione.

goffinback
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 28.03.18

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 4.3
Racchetta: Pro Kennex Ki 10 305 gr ultimo modello

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Ven 27 Apr 2018 - 10:35
Un saluto a tutti, sono da poco in questo forum e sto veramente appassionandomi... verso l'incordatura ibrida

Su che schemi aperti tipo dunlop 14x18 e i wilson 16x15 che ibridi funzionano al meglio

Mono/mono sagomato

Budello/ mono liscio

Budello/ mono sagomato

si riuscirebbe a fare una specie di classifica per quelli con piu uscita palla e prestazionali e a che tensione?

sarebbe molto interessante
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48507
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Sab 28 Apr 2018 - 8:46
Sul breve, un ibrido tra budello e mono liscio non ha uguali. "Sul breve"...perché "dùra minga".

L'ibrido mono sagomato/liscio è quello che permette prestazioni elevate per più tempo.

Quale ed a che tensione, però, dipende da telaio e tipo e livello di gioco...
avatar
goffinback
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 59
Età : 53
Località : BRESCIA
Data d'iscrizione : 28.03.18

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 4.3
Racchetta: Pro Kennex Ki 10 305 gr ultimo modello

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Sab 28 Apr 2018 - 15:00
Su telai tipo Dunlop 100s e Ultra XP 100S le tensione sui 23/22 di solito sempre a 4 nodi potrebbero andare bene...mi hanno dato in test queste racchette e mi stanno davvero impressionando.

Precedentemente ho provato Pro kennex Ki10 e Beast 98 davvero ottimi telai.

su questi telai il budello ha senso?

se si sarei cusioso di capire cosa funziona al meglio anche in massima prestazione dinamica, io non rompo mai le corde e non le consumo tanto essendo un 4.3 

Aspetto qualche consiglio riguardo agli ibridi

Budello Vs touch 1,30 o 1,35 / mono liscio o sagomato? 

L'importante e' la pesantezza palla e la facilita' di uscita palla
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 439
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Dom 29 Apr 2018 - 22:49
Interessante domanda, sono anche io interessato a pesantezza di palla su Pro Kennex Ki10 305, in ibrido reverse budello babolat + tonic.
avatar
goffinback
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 59
Età : 53
Località : BRESCIA
Data d'iscrizione : 28.03.18

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 4.3
Racchetta: Pro Kennex Ki 10 305 gr ultimo modello

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Ven 4 Mag 2018 - 10:34
Nessuno?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48507
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Sab 5 Mag 2018 - 7:34
Se reverse, ed a livelli mediobassi, meglio comunque mono liscio od al massimo zigrinato (a patto abbia un basso coefficiente di attrito corda/corda). Sagomato, specie se a spigoli vivi, "no way".
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 439
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Sab 5 Mag 2018 - 22:30
Interessante risposta, per livelli medio bassi intendi 4 categoria?

Avrei detto che su ProKennex KI10 305 un ibrido reverse budello/razor code generasse una palla più pesante di un full razor code.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48507
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Lun 7 Mag 2018 - 10:57
Reputazione del messaggio: 100% (1 voti)
Oddio, bisognerebbe sempre vedere quali corde specifiche si abbinano...nell'ipotesi più diffusa (VS Touch 16/RazorCode 1.25) con tensioni "umane" diciamo massimo 24 per il budello e 22.5 per la TF, vista potenza e reattività dell'armeggio e potenza del telaio difficile che un "quarta" possa dare molto giro (e quindi palla complessa/pesante) come col full mono...
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 439
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Lun 7 Mag 2018 - 16:11
Grazie, quindi la maggiore potenza del budello non sopperisce alla perdita di rotazione; in ipotesi di full Razor Code meglio 1,25 o 1,20 a tensioni basse tipi 21 o 20 (sempre su PK)?

Salvezza gomito?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48507
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Lun 7 Mag 2018 - 20:59
Meglio 1.25 per "frenare", ma se si vuol dare giro alla palla 1.20 e 4 nodi a tensione differenziata dà più resa, a patto ovviamente di saperla sfruttare.
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 439
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Lun 7 Mag 2018 - 23:12
Ottimo appena recupero il gomito al 100% vado di 1.20 a 21/20:cheers:
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 439
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Ven 11 Mag 2018 - 8:07
Piccolo addendum; e se invece di ibrido reverse si facesse un ibrido normale si acquisterebbe qualcosa in più in termini di possibilità di generare rotazioni (la paura del full mono per il gomito è sempre lì ...): che tensioni standard per partire con una prova (sempre su Pro Kennex Ki10 305)?
Merci beaucoup
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48507
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Ven 11 Mag 2018 - 8:32
22.5 costanti col budello prestirato.
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 439
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Ven 11 Mag 2018 - 8:42
Grazie, l'unico dubbio (al momento) è che parlando con un incordatore mi diceva che il budello tirato a meno di 25 (vero che si parlava di Tonic + Longevity 1.35) non entra in funzione: vero?

Se così fosse occorrerebbe poi tirare il mono a tensioni pseudo folli... Evil or Very Mad
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48507
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: l'ABC dell'incordatura ibrida

il Ven 11 Mag 2018 - 8:54
Ti ha detto una caXXata.
Pure grossa.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum