Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Schiaffo al volo

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Mer 19 Ott 2011 - 18:09

Promemoria primo messaggio :

Ragazzi - è un colpo che mi piace moltissimo ma che non possiedo ancora.
Anzi di rovescio cominciao a giocarne diversi, ma col diritto sia da fondo che coi piedi dentro il campo non c'è verso... Se devo colpire di volo solo volée... pale
Sarebbe ottimo poterlo adottare su palle alte da metà coscia in su per toglere tempo all'avversario/a.
Sono sicura che se mi riescono alcuni poi arriverà anche il controllo, ma la mia mente non riesce a elaborarlo col diritto.

Voi lo giocate?
Suggerimenti per imparare a giocarlo?
A trovare una sensazione che ci permetta di abiturci al giusto timing?

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso


Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 10 Feb 2012 - 13:12

ok, ora è molto più chiaro, non avevo capito...
io invece sono molto contento se l'avversario mi gioca palle lente a metà campo... potrò sbagliarne qualcuna per eccesso do foga, ma preso la misura giusta, poi lo asfalti! cheers

NB se vuoi quotare una frase di altri basta cliccare il pulsante "citazione" in alto a destra di ogni messaggio...

PS complimenti per aver scritto "obiettivo" con una sola b, qui spesso usa abbondare in b... Very Happy

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Ven 10 Feb 2012 - 13:17

Nano, la continuità e la gestione del gioco a livello percentuale è quello che ci serve per vincere.

Però se so che col rovescio sono solida e il diritto ha bisogno di migliorare preferisco aggiungere i colpi inside giocati anche con una certa solidità man mano che vanno allenati, pur facendo errori all'inizio. Giocando sempre di rovescio e scegliendo un colpo solido ma comodo non si andrà a migliorare quello che manca - più che il dirritto è la velocità dei piedi nel girare bene attorno alla palla soprattutto in situazioni di scambi prolungati.

Oppure cercare di esprimere la prorpia agressività sotto rete appena si effettua un attacco più profondo e angolato.
All'inizio non si sa calcolare bene la traiettoria della palla ma con il tempo e i punti persi ci si fa sempre più l'occhio.

In allenamento o partitella preferisco sbagliare di più ma allenari quegli aspetti. Anzi a volte si deve giocare la partita per valutare al meglio gli aspetti tattici che si presentano nelle situazioni, perché anche l'avversario ha un atteggiamento più carico di agonismo e meno cedevole che in un semplice palleggio o allenamento di schemi.

Ovvio non farei i tentativi in torneo e il twenner (a volte mi riesce da 3/4 metà campo, quello frontale alla rete - ancora mai in partita però) ben venga su un punteggio favorevole o in situazioni in cui è l'unica possibilità.

Per non paralare del rovescio lungolinea in controbalzo o gli schiaffi al volo....

Quindi ritengo che tutta questa esperienza si aggiunga all'insieme di capacità che anche in partite ufficiali vengono fuori con un certo automatismo. Questo significa crescere e migliorarsi.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da jagui il Ven 10 Feb 2012 - 13:23

@alba77 ha scritto:Ma noo - è molto bella - anche se non tanto quella bellezza dlicata e fina che in parte trasmette Masha - lei come portamento è la finezza di persona.

E' vero, masha ha un portamento regale, di gran classe, è fiera e lotta... ma cosa si può chiedere di più a una donna?

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Ven 10 Feb 2012 - 13:45

Eccolo lo schiaffo di rovescio a una mano di Wawrinka. Che meraviglia....

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da FedEx il Ven 10 Feb 2012 - 13:52

Appena visto: colpo rischioso, ma che belessa!!

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Simoneshake il Ven 10 Feb 2012 - 14:01

@marti ha scritto:l'obiettivo non deve essere quello di giocare colpi spettacolo, ma colpi intelligenti

poi se sono spettacolari...tanto meglio
@nanobabbo8672 ha scritto:PS complimenti per aver scritto "obiettivo" con una sola b, qui spesso usa abbondare in b...
è che certe volte "l'inteligggenza" non basta

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 10 Feb 2012 - 14:17

@jagui ha scritto:E' vero, masha ha un portamento regale, di gran classe, è fiera e lotta... ma cosa si può chiedere di più a una donna?

di sorridere??? Very Happy

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Ven 10 Feb 2012 - 14:26

Basta con la ricreazione....! hehehhehe

Stavo pensando a una "cosetta"...visto che mi son messo davanti a una finesta, a 'mo di specchio, per visualizzare lo schiaffo di rovescio. Questo proprio per evitare la mia parte istintiva e automatica.

Domanda (in realtà varrebbe per il rovescio in top generico):
Dato per scontato:
1) la posizione in compressione della gamba destra
2) il tallone che "punta" e il piede che si appoggia completamente
3) la spalla destra abbassata
4) la torsione completa del busto
5) la mano sinistra che tiene la racchetta al cuore
6) la flessione del gomito destro
7) la flessione del polso destro (morbido come il grip)

....all'arrivo della palla, il tappo della racchetta punta esattamente in direzione della palla?

Se sì = bene, il top sarà massimo
Se no = non è uno schiaffo in top (ma assomiglia parecchio a una volée).

Spero di aver reso l'immagine.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da marti il Ven 10 Feb 2012 - 18:07

l'"inteligggenza" a volte è tutto.

lo dico io che spesso sbaglio strategia dall'inizio alla fine !!!!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Simoneshake il Ven 10 Feb 2012 - 18:11

diciamo che, sia per la grammatica che per il tennis, bisogna prima studiare la tecnica di base e poi usare l'intelligenza per andare oltre

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da marti il Ven 10 Feb 2012 - 18:14

non dimentichiamo l'umilà, §a va sans dire....

PS:per la grammatica ci sono per l'intelligenza pure.manca il tennis ma ci sto lavorando.poi ti farò sapere

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Simoneshake il Ven 10 Feb 2012 - 18:56

l'umiltà viene prima di tutto il resto Wink

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 10 Feb 2012 - 19:22

@Simoneshake ha scritto:
@marti ha scritto:l'obiettivo non deve essere quello di giocare colpi spettacolo, ma colpi intelligenti

poi se sono spettacolari...tanto meglio
@nanobabbo8672 ha scritto:PS complimenti per aver scritto "obiettivo" con una sola b, qui spesso usa abbondare in b...
è che certe volte "l'inteligggenza" non basta

???????? è una parola che si può scrivere indifferentemente con una o due "b"...

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 10 Feb 2012 - 19:26

Grande kingkongi: visualizzazione perfetta!!! Domani, tempo permettendo, provo lo schiaffo al volo di rovescio seguendo le tue indicazioni.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da bumbummichi il Ven 10 Feb 2012 - 19:46

non fregherà a nessuno ma secondo me nel tennis maschile lo schiaffo al volo è un colpo da non eseguire:

lo schiaffo è rischioso, troppo difficile nel controllo, mentre una voleè alta ben spinta è altrettanto incisiva ma molto più sicura.

cosa diversa nel femminile dove per mancanza di forza una voleè ben spinta è raggiungibile dall'avversaria, non così lo schiaffo

bumbummichi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 315
Età : 37
Località : misano
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: misano rn
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 x bb 11 SpecialEdition; 2 x prince rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Zagreus60 il Ven 10 Feb 2012 - 20:03

Beh, in certe occasioni, per esempio se ti trovi nella terra di nessuno, lo schiaffo al volo è veramente efficace e risolutore. Quanto allo schiaffo di rovescio, l'altro giorno mi sono trovato a dover rispondere in corsa ad una steccata maldestra del mio avversario: palla alta vicino alla rete sul lato del rovescio. In quelle condizioni è difficile dare forza alla volèe. Avrei dovuto/potuto angolare e smorzare ma ho tentato la volèe profonda (debole!) col risultato di buttarla in bocca al mio avversario che mi ha passato con facilità. Avessi dato uno schiaffo in corsa non ci sarebbe mai arrivato. Insomma, non bisogna abusarne ma è un colpo che è utile avere in repertorio.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Ven 10 Feb 2012 - 21:00

Dai, ragazzi, anche il passante e' un colpo rischioso...
E dove la mettiamo la volée incrociata di rovescio smorzata con la palla discendente giocata da sotto il nastro?
Una demi volée in corsa con la palla sui piedi?
C'è sempre di peggio. Dai, uno schiaffo lo si può anche imparare...
Hahahaha

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da bumbummichi il Ven 10 Feb 2012 - 22:48

non mi sono spiegato, ho detto dei rischi ma la prendo più alla larga:

su una palla bassa puoi fare Solo una demi volèe
su una palla sotto il nastro puoi fare Solo una volèe bassa
su un attacco puoi fare solo o un passante o un pallonetto in funzione alla posizione dell'avversario

lo schiaffo invece "sostituisce" una facile volèe alta, perchè sostituire la volèe altrettanto effecace ma più sicura? per stupire alla agassi?
oppure è perchè ti trovi nelle terra di nessuno, ma allora sei già tatticamente (non sai prendere la rete) o atleticamente (lento) in errore.

diciamo che uno completo (quindi non io Sad ) è quel tal tennista che non è mai nelle condizioni di dover giocare uno schiaffo.

bumbummichi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 315
Età : 37
Località : misano
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: misano rn
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 x bb 11 SpecialEdition; 2 x prince rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da yokupoku il Sab 11 Feb 2012 - 14:36

concordo con bbmichi che se ci si trova nelle condizioni di tirare uno schiaffo c'è a monte un errore di posizione.. ma detto questo, non è che dobbiamo mollare il quindici ..

la volee alta da metà campo , per chi gioca a livello amatoriale, si traduce sistematicamente in un perfetto e morbido assist all'avversario che gongolerà in attesa di infilzarci come polli con un passante facile facile...

a mio parere, da metà campo e dal lato del dritto, lo schiaffo al volo puo' essere una buona soluzione per provare a riparare al danno tattico che abbiamo causato, mia modestissima opinione è che la difficolta' sui contatti alti sta nella abitudine a giocare il dritto facendo cadere la testa della racchetta prima di farla poi risalire sul contatto ( supinazione-pronazione dell'avambraccio ).

Sui contatti alti dalla spalla in su, per come la vedo io, questo movimento non va fatto e l'avambraccio praticamente non ruota .. il colpo si guida di spalla a polso pressoche' fermo ( al massimo si usa deviazione radiale ). L'angolo che mi immagino tra avambraccio e racchetta in zona contatto è piuttosto aperto,( giusto per darvi unidea ... intorno ai 130 gradi) ... ma questi dettagli dipendono ta tante altre variabili, primo su tutti il tipo di impugnatura... e sono cose che si sistemano al cesto.

di rovescio a una mano, lo schiaffo lo vedo davvero molto molto difficile, siamo a livello di circo equestre ragazzi, meglio tagliarla in back e cercare profondità.. mentre col bimane mi pare già piu' abbordabile.

Pero', cosi', d'istinto, se volessi togliermi il capriccio di colpire al volo di rovescio in top a una mano, partirei con testa della racchetta bassa e senza fare il loop a forma di "C" in partenza, ovvero farei uno swing "diretto" a ribaltare la faccia della racchetta sopra la palla..... ma questa è fanta-tecnica senza pretese... Smile

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Sab 11 Feb 2012 - 16:12

...mi ero ripromesso di non intervenire, ma vorrei davvero essere di aiuto e non fare la figura di quello che travia le giovani leve...

Partiamo da un punto fermo: volete giocare a tennis? Ok, allora provate tutto! Dovete "divorare" ogni colpo, provarlo e riprovarlo fino a quando non vi riesce. Caspita, un po' di passione, di grinta, di amore, di allegria, di spirito canaglia!

Se uno decide di fare uno schiaffo di dritto o di rovescio...non è un deficiente tattico...è uno che decide, tatticamente, maledettamente tatticamente e consapevolmente, di fare quel genere di movimento.
Si chiama rubare il tempo, o guadagnare angoli.
Non è una bestemmia, un "danno tattico" o un "occavolo e adesso che faccio?".
Forse, ci si può trovare "a doverlo" giocare... e se uno lo sa fare...meglio! E' per questo che lo schiaffo è un colpo da imparare, di dritto come di rovescio.

Sento parlare di tattica di gioco, di umiltà, di tecnica non sufficiente e di "imparare a fare 10 scambi". Ok, tutto vero. Ma umiltà è anche dire: "io non lo so fare, voglio imparare, perché voglio giocare a tennis".
Cavoli, ho fatto tornei da cortile, da oratorio, di club, di Coppa, di mega fighetti e di saranno-famosi, ma mi sono sempre sentito libero tatticamente. Sapete cosa è la libertà? E' la facoltà di scegliere.
Se siete liberi di imporre il vostro gioco...vincete.
Se il vostro avversario non è libero di imporre il suo...vincete.

Cosa è il loop a forma di C in partenza? Da quando il rovescio (in generale) si fa con la testa della racchetta bassa? Far "cadere" la testa della racchetta? Contatti alti sopra la spalla? Di dritto il "polso è bloccato"?
Ragazzi, ma voi a tennis vi fate del male, ma del male fisico! Vi prego, fatevi seguire da un maestro prima che vi portino al Rizzoli o al Pini !!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Sab 11 Feb 2012 - 18:07

@kingkongy ha scritto:
Se uno decide di fare uno schiaffo di dritto o di rovescio...non è un deficiente tattico...è uno che decide, tatticamente, maledettamente tatticamente e consapevolmente, di fare quel genere di movimento.
Si chiama rubare il tempo, o guadagnare angoli.
Non è una bestemmia, un "danno tattico" o un "occavolo e adesso che faccio?".
Forse, ci si può trovare "a doverlo" giocare... e se uno lo sa fare...meglio! E' per questo che lo schiaffo è un colpo da imparare, di dritto come di rovescio.

Concordo con ogni parola.
Se io non mi chiamo Pete Sampras e non ho il suo smash e velocità di guadagnare la rete non faccio S&V per essere passata.
Ma se posso intuire che il mio avversario/a, a causa di un mio colpo/attacco profondo e angolato può accorciare drasticamente parto alla conquista della rete e se ritengo più sicuro togliergli il tempo con lo schiaffo, SOLO SE LO SO ESEGUIRE posso adottarlo. Se la situazione mi da la sicurezza per la volée deciso per il colpo classico.

Un'altra situazione è che vediamo che il nostro avversario/a colpisce in affanno e intuiamo che possa accorciare ma non ci avventuriamo, però appena vediamo la traiettoria della palla in arrivo facciamo 2-3 passi dentro il capo e gli togliamo il tempo con lo schiaffo.
Così non corriamo il rischio id dover giocare lo smash di rimessa, che a livello di 4a è uno dei colpi più sbagliati oltre che per i motivi indicati sopra.

Detto questo - ieri giocando contro un ragazzo abbastanza bravo (non classificato per niente) su un attacco profondo sul rovescio parto alla conquista della rete ma lui riesce a giocarmi un back che passa basso sopra la rete, così mi fermo e gioco di potenza da metà campo un rovescio bimane in controbalzo estremo, mi ritorna una palla ancor più veloce e ripeto lo stesso colpo aumentando ancora la forza della palla. L'avversario alza un po' la traiettoria ma mi arriva comunque una bordata sul rovescio ad altezza petto e d'istinto chiudo con un vincente di schiaffo bimane.

Questo intendevo che in certe situazioni siamo più completi e siamo così gratificati di ricordarci i punti.
Se fossi rimasta a fondocampo magari avrei conquistato lo stesso il punto con un suo gratuito.
Ma giocare a tennis è un'altra cosa.

E ci arriva la premessa che queste cmq sono partite di allenamento e test di varie situazioni tattiche. Ma se automatizzi nell'off season delle soluzioni in torneo le sai giocare se ti capita.
Non so a quanto viaggiasse la palla (forse 130-140km/h) ma gli è rimbalzata vicono e non è riuscito a prenderla.... Che soddisfazione.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da bumbummichi il Sab 11 Feb 2012 - 19:03

alba nel mio primo post dico che nel tennis femminile lo schiaffo è tatticamente corretto per una mancanza naturale di forza nello spingere bene una volèe, quindi prendere il tempo ed angoli da metà campo va bene lo schiaffo

(se ti arriva una palla forte al petto, se è forte, non hai nemmeno il tempo di aprire la volèe, figuriamoci di fare uno schiaffo... forse parliamo di due cose diverse, io parlo di tennis a livello tattico, in assoluto, tipo fra i pro, tu più di tue esperienze)

kingkongy
nel maschile rimango nel mio, da metà campo spingi con le gambe se sei un attaccante, oppure la fai rimbalzare se sei un aggressivo da fondo, la puoi anche tirare al volo ma se sei un quarta è più difficile quello (lo schiaffo) che uno smash a rimbalzo ben piazzato , e poi prendere la rete per chiudere al colpo successivo.

se poi uno non ha la volèe, allora lo schiaffo per forza! ma fra 10 volèe ben spinte e 10 schiaffi, mi piacerebbe contarare chi ne sbaglia di meno


cmq il tennis è bello perchè è vario, infatti io perdo da svariati giocatori Smile che fanno pure gli schiaffi

bumbummichi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 315
Età : 37
Località : misano
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: misano rn
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 x bb 11 SpecialEdition; 2 x prince rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Sab 11 Feb 2012 - 19:14

@bumbummichi ha scritto:alba nel mio primo post dico che nel tennis femminile lo schiaffo è tatticamente corretto per una mancanza naturale di forza nello spingere bene una volèe, quindi prendere il tempo ed angoli da metà campo va bene lo schiaffo

(se ti arriva una palla forte al petto, se è forte, non hai nemmeno il tempo di aprire la volèe, figuriamoci di fare uno schiaffo... forse parliamo di due cose diverse, io parlo di tennis a livello tattico, in assoluto, tipo fra i pro, tu più di tue esperienze)

kingkongy
nel maschile rimango nel mio, da metà campo spingi con le gambe se sei un attaccante, oppure la fai rimbalzare se sei un aggressivo da fondo, la puoi anche tirare al volo ma se sei un quarta è più difficile quello (lo schiaffo) che uno smash a rimbalzo ben piazzato , e poi prendere la rete per chiudere al colpo successivo.

se poi uno non ha la volèe, allora lo schiaffo per forza! ma fra 10 volèe ben spinte e 10 schiaffi, mi piacerebbe contarare chi ne sbaglia di meno


cmq il tennis è bello perchè è vario, infatti io perdo da svariati giocatori Smile che fanno pure gli schiaffi

E' vero che mi riferivo alle mie esperienze, ma ahimé sono anche quelle di molti maschietti nel forum, perché sempre di tennis di basso livello parliamo - se vuoi anche una 3ª è baso livello paragonato ai PRO. Infatti nel 3d si parlava di come NOI possiamo fare di questo colpo una nostra arma.

Secondo me la volée se si ha il tocco va benissimo anche per noi donne. Infatti a me è molto più facile da eseguire (anche se la posso sbaglaare) dello schiaffo.

Però non sono nemmeno d'accordo che a livello ATP sia un erroe tattico. Poi se il Pro lo gioca da metà campo in avanti - ovvio la volée.
Ma anche molti PRO top 10 uomini adottano questa arma da 3/4 su colpi accorciati e su 7-8 ben giocate ci viene fuori per uno l'errore.


alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Sab 11 Feb 2012 - 19:14

bumbum... forse parliamo di cose diverse... anzi, se stiamo qui a parlare di volée... allora parliamo di due sport diversi.

Che cavolo c'entra una volée con uno schiaffo? Ma tu tiri una volée da due metri dalla riga di fondo? Ma cosa è successo negli ultimi 30 anni? Hanno cambiato il tennis e non me lo hanno detto?

Scusate, ritorno sulle palme...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Sab 11 Feb 2012 - 19:29

Anzi aggiungo che a livello top pro chi lo gioco maggiormente è Federer, in gran parte Tsonga ma noto che anche Nole per aumentare il tasso di aggressività sta introducendo sempre di più questo colpo al suo gioco.

E dico sta ggiungendo un di più a lsuo gioco per mantenere la posizione di N°1 al mondo, accorciando gli scambi e quindi faticando anche meno dell'anno scorso. Non ritengo che il suo sia un regresso tattico.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Zagreus60 il Sab 11 Feb 2012 - 19:34

... A proposito, oggi ho tentato lo schiaffo al volo di rovescio: ancora non ci siamo, però ci sono andato vicino Smile . Devo migliorare nel sincronismo corpo/braccio. In compenso ne ho chiuso tre di diritto che il mio avversario è rimasto impietrito cheers
Ma oggi ero veramente in giornata: smash, volèe, S&V, Chiusure di rovescio e di diritto da fondo campo... mi entrava tutto!!!!
Lo schiaffo al volo di rovescio è solo rimandato. Però non è facile eh, KKy ! non la fare troppo facile!!!

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum