Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Schiaffo al volo

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Mer 19 Ott 2011 - 18:09

Promemoria primo messaggio :

Ragazzi - è un colpo che mi piace moltissimo ma che non possiedo ancora.
Anzi di rovescio cominciao a giocarne diversi, ma col diritto sia da fondo che coi piedi dentro il campo non c'è verso... Se devo colpire di volo solo volée... pale
Sarebbe ottimo poterlo adottare su palle alte da metà coscia in su per toglere tempo all'avversario/a.
Sono sicura che se mi riescono alcuni poi arriverà anche il controllo, ma la mia mente non riesce a elaborarlo col diritto.

Voi lo giocate?
Suggerimenti per imparare a giocarlo?
A trovare una sensazione che ci permetta di abiturci al giusto timing?

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso


Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Simoneshake il Gio 20 Ott 2011 - 16:22

@alba77 ha scritto:
@Simoneshake ha scritto:... infatti nella mia mente (fantasia), era una volè di dritto nell'angolo scoperto Wink
Sì sì, la volée tuta la vita, però questa è una valida alternativa e si può dare un'altra velocità e perso alla palla.
Concordo con il tuo pensiero, cioè che vuoi dare peso alla palla Wink ...io invece darei per persa la palla se ci provassi Embarassed ...per ora, come dicevo prima cerco di dare peso al dritto standard

Simoneshake
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 818
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.5? - Fit: no tessera
Racchetta: Prince EXO3 Rebel 98 con ibrido reverse budello/mono o mono a 21 + in borsa Prince EXO3 Graphite 100 [le migliori x me: Blackburn PentaTwisted (BBPT) 1,27 23/23]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Gio 20 Ott 2011 - 16:45

Infatti le mie sono tutte palle perse, ma fare dei tentativi in palleggio o in partita se si conduce con un ampio margine, è sempre un di più farli, nella speranza di consolidare questa capacità.

Al nostro livello scarso - almeno il mio, se si sa fare un po' tutto ti aiuta a crescere ed è utile sia un back poco efficace che si alza, sia un controbalzo o schiaffo non del tutto precisi ma che tolgono tempo all'avversario/a... poi quando cresci ti trovo con tutte le armi che continuano a crescere progressivamente e in modo completo Smile

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da Kmore il Gio 20 Ott 2011 - 22:15

@alba77 ha scritto:Infatti le mie sono tutte palle perse, ma fare dei tentativi in palleggio o in partita se si conduce con un ampio margine, è sempre un di più farli, nella speranza di consolidare questa capacità.

Al nostro livello scarso - almeno il mio, se si sa fare un po' tutto ti aiuta a crescere ed è utile sia un back poco efficace che si alza, sia un controbalzo o schiaffo non del tutto precisi ma che tolgono tempo all'avversario/a... poi quando cresci ti trovo con tutte le armi che continuano a crescere progressivamente e in modo completo Smile

Perfettamente d'accordo:!:

P.s. a me viene abbastanza naturale - sui topponi alti sulla diagonale rovescia - giocare un rovescio al volo che e' una via di mezzo tra un rovescio a rimbalzo in back e una volee classica ad una mano, indirizzato sul lungolinea aperto. Anche quando non viene perfetto riesce pero' a togliere il tempo al mio avversario senza che io perda campo.

Poi se viene male...beh sono fot..to

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2651
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da yokupoku il Mar 7 Feb 2012 - 21:00

deliziamoci... http://www.youtube.com/watch?v=P9TAreNH9M4

quello che noto di diverso da un dritto standard è l'angolo braccio/racchetta particolarmente "piatto" in zona contatto .. e lo swing guidato tutto di spalla. Questo, a mio parere, è tipico del dritto alto con impugnatura SW, perchè determina il corretto angolo di attacco del piatto corde sulla palla per ottenere una traiettoria "a scendere" .

La zona di impatto nel caso in foto è molto avanzata perchè sta incrociando... altrimenti, se avesse voluto chiudere lungolinea, avrebbe colpito ben piu' indietro.

In fin dei conti lo schiaffo al volo di dritto è una "versione" di dritto alto...


yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mar 7 Feb 2012 - 21:40

nello schiaffo di diritto la palla va colpita molto alta; trovo utilissimo in questo caso l'utilizzo del braccio non dominante per stabilire il piano della rotazione: se porti la mano in alto, verso il punto in cui vai a colpire la palla, poi viene piuttosto immediato salire con la racchetta fino al punto giusto ed evitare di steccare il colpo! inoltre credo sia importante anche lavorare con la gamba destra per lo slancio verso l'alto! tutte le volte che ho visto uno schiaffo al volo il pro di turno piegava il ginocchio destro quasi come al servizio!

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mar 7 Feb 2012 - 22:03

mmm non è l'esempio migliore...sebbene sia un bellissimo colpo. Bellissimo!
Uno schiaffo "classico" non lo giochi dentro il quadrante di servizio... Però la tecnica è quella...e, alta com'era la palla, ci stava quasi il "mezzo-smash".
Non è l'esempio migliore proprio perché Federer salta. Ha fatto benissimo a farlo (lui) ed era obbligato a farlo perché stava rubando il tempo su un top mentre scendeva a rete...però la gamba destra NON deve spingere il salto. Deve spingere: questo senz'altro. E la gamba sinistra (il ginocchio) fa un lavoro extra, perché deve ammortizzare il peso del corpo il corsa e fare da piattaforma per il colpo.
Se vi interessa mi son giocato il ginocchio così su un campo in sintetico.

Se notate Federer ha giocato un perfetto dritto con gamba sinistra davanti e non in open stance. Muovendosi sulla diagonale doveva recuperare la torsione del busto e...non essendo di gomma...ha staccato la destra con il salto, tanto più che è andato a incrociare.
Incrociare, da lì, era anche la cosa migliore da fare perché il passante aveva molto spin e Federer ha preferito sfruttare tutta la lunghezza del campo per mettere dentro il copo (tra l'altro rischiando parecchio). Se avesse giocato il colpo con meno veemenza...probabilmente e paradossalmente gli sarebbe uscito.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mar 7 Feb 2012 - 22:06

Ma sai che sembra colpita in continental e non in semi western.... Una via di mezzo...cose se stesse tenendo la racchetta per la volée...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mar 7 Feb 2012 - 22:11


j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mar 7 Feb 2012 - 22:14

ecco quel che intendevo: la mano non dominante che parte alta mirando la palla e finisce bassa andando a determinare il piano di rotazione della racchetta (portando per simmetria la spalla destra alta quanto più quella sinistra si abbassa) e la gamba destra che spinge in alto e in avanti per trasferire peso alla palla!

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mar 7 Feb 2012 - 22:14

(ps: ho scelto la sharapova perchè credo che sia una delle migliori con lo schiaffo al volo)

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mar 7 Feb 2012 - 22:16

col cavolo...l'hai scelta perché è gnocca...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mar 7 Feb 2012 - 22:19

ahahahahah diciamo che delle sue parite non me ne perdo una perchè la stimo molto.............................tennisticamente parlando! scherzi a parte, e batosta di melbourne a parte, la trovo una gran giocatrice, chissà che a parigi non faccia questo benedetto career slam!

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mar 7 Feb 2012 - 22:19

Continui a prendere colpi giocati a un metro dalla rete....ci credo che ci arrivano di corsa! Puntare la palla con la mano sinistra è - a mio avviso - fondamentale e fai bene a sottolineare il ruolo di bilanciamento e di messa in assetto del piano delle spalle.
Alcuni giorni fa avevo tecnicamente - molto tecnicamente - definito lo swing "accarezzare il culone dell'elefante"...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mar 7 Feb 2012 - 22:27

della carezza all'elefante avevo già letto qui sul forum:D comunque non nel circuito femminile il colpo si gioca con grandissima frequenza e nella maggior parte dei casi non si tratta di un colpo in corsa! non possiamo sapere se la sharapova sia arrivata su quella palla in corsa o abbia avuto tutto il tempo di mettere gli appoggi, ma ti assicuro che in entrambi il finale sarebbe questo (sempre in riferimento alla gamba che punta il cielo!)

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mar 7 Feb 2012 - 22:36

...ci credo, lo gioca uguale da fondo campo....
Dico solo che la gamba destra staccata non è un gesto tecnico che fa parte di questo colpo. Tutto qui.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mar 7 Feb 2012 - 22:49

io invece ritengo faccia parte del colpo in questione... non avrebbe tanto senso giocarlo sul dritto da fondo!Smile inoltre, a verifica fatta proprio ora, non si vede nulla del genere in un dritto della sharapova da fondo! continuo a sostenere che sia una componente dello schiaffo al volo

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mar 7 Feb 2012 - 23:23

lo schiaffo a volo lo giochi dove vuoi...hehehehhe
è semplicemente un colpo di dritto e di rovescio che non è una volée ma con una palla presa senza che questa rimbalzi. Ovvero con una palla che ti arriva - generalmente - abbastanza alta (vedi campanile di top)...pertanto, di dritto, assomiglia a una "sventagliata"... vedi foto di "Bella Figheira"...
Come lo giochi...son cavoletti tuoi...hehehehehhe
Ma alzare la gamba destra non è nel colpo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mar 7 Feb 2012 - 23:25

Se la palla è all'altezza della spalla, di dritto...credo che sia quasi impossibile non staccare la gamba destra... E' per questo che tu vedi che "quelli bravi" caricano la gamba... Lo fanno perché gli serve la spinta al momento del contatto con la palla, mentre la gamba opposta fa da pivot.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da alba77 il Mar 7 Feb 2012 - 23:47

Secondo me non c'entra la gamba destra alzata. Poi se si arriva a giocarlo in salto durante l'impatto la foto di Masha può esserne la conseguenza, ma l'impatto non lo vediamo.
Ecco un po' di video:

Federer infatti lo giocherebbe così anche se rimbalzasse e non può mai essere paragonato alla Sharapova


Anche qui stessa cosa





alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mer 8 Feb 2012 - 0:01

Bravissima Alba. Perfetto.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mer 8 Feb 2012 - 0:36

vi ripeto, la gamba in alto della sharapova non dipende dal fatto che ci arrivi in corsa, ma dall'altezza a cui ha colpito la palla! e comunque se guardate bene sia federer che verdasco, in maniera meno accentuata, alzano la gamba destra!!!!

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mer 8 Feb 2012 - 0:47

...pensavo di averlo spiegato... ok, ripeto.
Se colpisci la palla a un metro e mezzo di altezza... non è che ti puoi smontare la colonna vertebrale per ragioni stilistiche...
Se ti metti davanti a uno specchio e ti attacchi con lo scotch un nastro bianco da omero a omero e un altro da una spina iliaca all'altra del bacino...vedi tutto.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da j_buckley83 il Mer 8 Feb 2012 - 2:47

probabilmente non mi sono spiegato bene. alba77 all'inizio chiedeva qualche punto di riferimento per giocare questo schiaffo al volo. per quel che mi riguarda il fatto di spingere in alto e in avanti con la gamba destra al momento dell'impatto mi aiuta con il timing (converrai, il footwork è fondamentale per trovare il tempo sul colpo). mi pare ovvio che quando si tratta di colpire una palla sotto l'altezza della spalla, lo slancio in alto non ha senso nè possibilità d'attuazione; ma mi pare altrettanto ovvio che nel dritto al volo l'impatto nella maggior parte dei casi avviene ad un'altezza superiore alla spalla! ed è per questo che ho dato i miei due punti di riferimento: (1) mano sinistra in alto e backswing molto accentuato da una parte, (2) spinta con la gamba destra al momento dell'impatto dall'altra (in questa componente, esasperare, nei limiti ovviamente, la flessione della gamba sulla coscia ha per me la stessa valenza che estendere le dita della mano non dominante durante il servizio o durante il diritto, per una questione di propriocettività: estendo le dita, so dov'è la mano). mi permetto infine di aggiungere quanto segue: il colpo ha finalità spiccatamente offensiva: in questo senso, impattare la palla ad altezze da dritto "normale" mi pare controproducente, o comunque non orientato alla conclusione del punto. è per questo che non mi sono posto il problema "altezza palla" e di conseguenza la questione di "smontarmi la colonna vertebrale" sin dall'inizio. buonanotte

j_buckley83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da kingkongy il Mer 8 Feb 2012 - 3:48

Ok.
Se a te serve come "memoria muscolare", e' perfetto.
Pero' se bisogna trovare dei "principi generali" allora - forse - e' meglio puntare ai fondamentali: lo schiaffo si gioca per togliere tempo all'avversario, ovvero la sua palla viene attaccata prima del rimbalzo. E se dovessimo colpire in back anziché in top? L'idea e' che sul colpo ci si arrivi piantati a terra: poi spingi con i piedi (e qui siamo in perfetto accordo).
L'altezza della palla determina lo swing. Ricordo uno schiaffo bellissimo di Federer giocato in scivolata all'altezza della linea di fondo... Ed essendo open stance, di alzare la gamba destra non ne aveva molta voglia...
Poi, mi sembra che siamo d'accordo su tutto, dai gonnellini a tutti gli altri gesti tecnici fondamentali!!! Heheheh

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da yokupoku il Mer 8 Feb 2012 - 11:07

Nel primo video di federer Roma 2011, il footwork è il classico passo laterale di "aggiramento della palla sul dritto" in avanzamento, prende il tempo e appoggiando con il piede avanzato. Il trasferimento di peso è in avanti e avviene con un passo sinistro-sinistro, cioè sullo stesso piede, le gambe "sforbiciano" con il tallone arretrato che si alza e si sposta lateralmente semplicemente per controbilanciare la rotazione del tronco nel verso opposto. Quando l'appoggio è avanzato, le anche "galleggiano" praticamente ferme mentre il tronco ruota in un verso e le gambe bilanciano nell'altro.

Se la palla gli fosse arrivata alla sua destra, avrebbe avuto diverse soluzioni a livello di footwork, ovvero avrebbe potuto indifferentemente usare un trasferimento di peso come per l'aggiramento oppure un trasferimento da piede arretrato a piede avanzato, caso in cui si verifica quella accentuazione della sforbiciata tanto evidente nella foto della Sharapova.

Se la palla fosse arrivata molto alla sua destra le posizioni chiuse non sarebbero state possibili e avrebbe avuto bisogno di usare necessariamente l'appoggio arretrato, con o senza uscita in sforbiciata in dipendenza del tempo sulla palla.

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schiaffo al volo

Messaggio Da agassino junior il Gio 9 Feb 2012 - 12:08

io se mi capita lo uso non sempre va bene pero ah ah ah

agassino junior
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Età : 39
Località : cagliari
Data d'iscrizione : 17.11.11

Profilo giocatore
Località: oasi
Livello: 4nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum