Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Attaccare palla senza peso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Mr Lybra il Lun 17 Ott 2011 - 16:37

Promemoria primo messaggio :

Mi ri-aggancio al famoso topic dell'antidoto contro i pallettari, ma parlandone più tecnicamente.

Allora qual'è il modo migliore per attaccare questo tipo di palla? Perchè io continuo a spararle in rete e non ne vengo fuori...

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso


Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Mr Lybra il Mar 25 Ott 2011 - 15:56

Ieri sera sono andato dal maestro e gli ho chiesto di fare un paio di cesti per queste palle. Mi dava una palla lunga di rovescio e una corta e alta sul dritto. All'inizio diversi errori, ma poi sono andato migliorando. Siamo d'accordo che ora ogni settimana, minimo un cesto di queste palle lo facciamo, perchè ai nostri livelli capitano molte occasioni per attaccare ste pallaccie.

Se avete la possibilità chiedete anche voi al vostro maestro di aiutarvi come ho fatto io. Wink

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Francescofederino il Lun 31 Ott 2011 - 9:37

Di pallettari io sono espertissimo Very Happy Very Happy
In poche parole basta anticipare molto la palla devi fare un colpo pari a un controbalzo all'altezza della spalla.
Se ti coordini bene puoi fare anche un accelerazione molto buona.
Oppure puoi adottare la tattica passiva cioè continuare a lobbare pure tu finchè quello non sbaglio ( perchè è ciuccio essendo un pallettaro Smile ) e a quel punto tu lo attacchi e fai punto .

Francescofederino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 146
Età : 19
Data d'iscrizione : 22.06.11

Profilo giocatore
Località: Variabile
Livello: Mo sto un po' fermo poi vediamo
Racchetta: Pro kennex 15 300 / extreme pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Mr Lybra il Lun 31 Ott 2011 - 11:38

Più facile a dirsi che a farsi.
Sabato ho affrontato un ragazzo che ha messo a dura prova la mia pazienza. Non ho mai trovato un avversario che mi facesse imbestialire così'. Giocava SOLO palle corte (perfette tra l'altro), io correvo e la rimettevo di là e lui SOLO pallonetti (a un metro dalla riga). Una cosa pazzesca, era una macchina... Sullo scambio facevo tutti i punti io, dritto e rovescio lo massacravo, e così con centinaia di smorzate mi ha battuto. A fine partita non ho resistito e gli ho detto "grazie per la partita di ping pong". Si è scusato per aver giocato "sporco" ma non me ne fregava tanto... Facile giocare così e poi chiedere scusa.
Comunque, è tennis anche questo, accetto la sconfitta e vado avanti.
Spero solo di non trovare più gente che gioca così.

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Konrad63 il Lun 31 Ott 2011 - 11:55

mi e' capitato anche a me qualche "decennio fa", anzi allora, vuoi per i mezzi, era piu' usuale usare la palla corta e conseguente pallonetto
il problema è che non ha fatto nulla di irregolare, ha messo in pratica la sua strategia per poter competere con te che gli eri superiore in altri fondamentali....hai detto bene alla fine, accettare la sconfitta va bene, ma io penserei gia' da ora come potere contrastare questo tipo di giocatore e quali sono i punti su cui magari puoi già pensare di migliorarti: es. smash, corsa, posizionamento, ecc per renderlo meno efficace la prossima volta e sgretolare il suo gioco



Konrad63
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1730
Data d'iscrizione : 13.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: T-Flash

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da bornstuborn il Lun 31 Ott 2011 - 12:50

In effetti io adoro le "strategie" estreme ma se trovi il grimaldello giusto viene giù di schianto tutto il piano di gioco!!

bornstuborn
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 334
Età : 40
Località : Fabriano
Data d'iscrizione : 01.10.11

Profilo giocatore
Località: Fabriano (AN)
Livello: 4.nc
Racchetta: Head Microgel Prestige pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Mr Lybra il Lun 31 Ott 2011 - 14:59

@Konrad63 ha scritto:io penserei gia' da ora come potere contrastare questo tipo di giocatore e quali sono i punti su cui magari puoi già pensare di migliorarti: es. smash, corsa, posizionamento, ecc
Verissimo, anche perchè mi faceva sempre giocare smash indietreggiando e ne avrò sbagliati 6-7 sicuri! E come sai, ogni smash che sbagli ti toglie sicurezza. E poi spesso ci trovavamo entrambi a rete e lì erano cavoli amari per me (a rete sono proprio negato), mi giocava un colpetto secco fra le gambe e perdevo il punto.

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 3 Nov 2011 - 11:59

@Francescofederino ha scritto:Di pallettari io sono espertissimo
In poche parole basta anticipare molto la palla devi fare un colpo pari a un controbalzo all'altezza della spalla.
Se ti coordini bene puoi fare anche un accelerazione molto buona.
Oppure puoi adottare la tattica passiva cioè continuare a lobbare pure tu finchè quello non sbaglio ( perchè è ciuccio essendo un pallettaro Smile ) e a quel punto tu lo attacchi e fai punto .
per fare questo devi avere un'ottima tecnica... e tu, essendo un 3.4 ce l'hai sicuramente, ma noi poveracci di quarta bassa non siamo spesso capaci di un controllo tale da giocare con sicurezza il controbalzo e con continuità il lob a mezzo metro dalla linea di fondo!!!

@Mr Lybra ha scritto:Più facile a dirsi che a farsi.
Sabato ho affrontato un ragazzo che ha messo a dura prova la mia pazienza. Non ho mai trovato un avversario che mi facesse imbestialire così'. Giocava SOLO palle corte (perfette tra l'altro), io correvo e la rimettevo di là e lui SOLO pallonetti (a un metro dalla riga). Una cosa pazzesca, era una macchina... Sullo scambio facevo tutti i punti io, dritto e rovescio lo massacravo, e così con centinaia di smorzate mi ha battuto. A fine partita non ho resistito e gli ho detto "grazie per la partita di ping pong". Si è scusato per aver giocato "sporco" ma non me ne fregava tanto... Facile giocare così e poi chiedere scusa.
Comunque, è tennis anche questo, accetto la sconfitta e vado avanti.
Spero solo di non trovare più gente che gioca così.
immagino che tu stia parlando di torneo, giusto? anche secondo me è stato bravo lui a leggere la partita e a sfruttare al meglio la tattica vincente, cioè giocare sui tuoi colpi peggiori, se avesse accettato lo scambio da fondo campo avrebbe perso malamente e tu avresti pensato che fosse stato un pollo ad accettare un gioco in cui non aveva possibilità!!!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da archery57 il Gio 3 Nov 2011 - 12:05

@nanobabbo8672 ha scritto:immagino che tu stia parlando di torneo, giusto? anche secondo me è stato bravo lui a leggere la partita e a sfruttare al meglio la tattica vincente, cioè giocare sui tuoi colpi peggiori, se avesse accettato lo scambio da fondo campo avrebbe perso malamente e tu avresti pensato che fosse stato un pollo ad accettare un gioco in cui non aveva possibilità!!!

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da salten il Ven 4 Nov 2011 - 13:59

Io, nell'attaccare le palle senza peso ho questo 'strano problema':
,
Sul dritto quelle basse le approccio bene, mentre quelle alte, su cui dovrei chiudere il punto senza pietà, spesso e volentieri le tiro non fuori campo ... ma fuori dal circolo. Sul rovescio (bimane)il problema è opposto, ovvero le palle alte riesco a chiuderle quasi sempre in top, su quelle basse ho invece parecchia difficoltà e spesso mi rifugio in uno (scadente) back. C'è siuramente dietro una mia carenza tecnica, ma non capisco cosa sbaglio.
Consigli?

salten
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 11
Età : 56
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 25.10.11

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: Basso
Racchetta: La sto cercando. Consigli?

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Mr Lybra il Lun 7 Nov 2011 - 8:38

@nanobabbo8672 ha scritto:se avesse accettato lo scambio da fondo campo avrebbe perso malamente e tu avresti pensato che fosse stato un pollo ad accettare un gioco in cui non aveva possibilità!!!
Poco ma sicuro! Smile

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Ota il Ven 11 Nov 2011 - 9:22

Ieri giocando a tennis contro un avversario che spesso mi tirava delle palle senza peso oltre la metà campo mi è venuto in mente questo post, ho pensato ora come mi comporto di fronte queste palle?
Ho pensato bene di attaccare non con attacchi potenti ma sensati cioè un dritto arrotato vicino alla riga per portarlo sulla riga e subito dopo scendevo a rete risultato ho vinto 6 a 0 devo dire che mi è entrato di tutto schiaffi al volo palle corte volèè demi-volèè. Secondo set il mio avversario capisce che se gioca cosi semplice rischia un'altra imbarcarta si va sul 3 pari e continuo con il mio gioco lui inizia giocare piu lungo e sul mio rovescio inizio a tagliargli qualche palla sul rovescio, per contrastarlo ma aimè mentre nel primo set mi venivo dei back che erano missili rete terra ora sono le classiche palle senza peso e lui ci gira intorno e inizia a prendere fiducia, mi mette in difficolta perchè con quelle palle era inutile scendere a rete e quando scendevo aveva tutto il tempo per bucarmi, oltre questo poi ha giocato ottimamente anche sulle palle piu difficili.
Perdo il set 6 a 3.

Considerazioni: attaccare queste palle si! ma con giustezza senza dover fare i buchi per terra. Fare qualche palla corta quando si è portato l'avversario fuori dal campo senza eccedere troppo, variare i colpi piatto tagliato arrotato, e soprattutto scendere a rete e chiudere il punto in massimo 2 colpi per non sbagliare ieri mi sono preso minimo 4 pallonetti dopo volèè troppo dentro il campo i classici colpi senza rischio, avere buon tempismo nell'andare a rete perchè la demi-volèè si è spettacolare ma se te ne vengono 2 fila poi ne puoi sbagliare anche 5 di fila!

Ota
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 155
Età : 28
Data d'iscrizione : 12.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 2.5 ITR
Racchetta: BABOLAT PURE DRIVE 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da Mr Lybra il Ven 11 Nov 2011 - 14:00

Sto facendo un allenamento specifico per attaccare queste palle, in particolare quelle che rimbalzano da "metà campo in su".
Il mio maestro mi ha insegnato un trucco che davo per scontato, ma che non avevo mai calcolato.
Mi ha detto di arrivare col passo giusto, senza affanno, tanto il tempo c'è, e prima di impattare, vedere a che altezza è la palla rispetto alla rete. Se è sotto o a livello rete, appoggiala verso l'alto più profonda possibile, se è sopra schiaffo sicuro verso il basso.

Sembrerà una cosa ovvia, ma provateci, io sbaglio metà palline di prima. E' solo un discorso mentale. Una palla lenta a metà campo DEVE essere un vantaggio per noi, non un svantaggio.

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da alba77 il Ven 11 Nov 2011 - 16:51

@nanobabbo8672 ha scritto:
@Francescofederino ha scritto:Di pallettari io sono espertissimo
In poche parole basta anticipare molto la palla devi fare un colpo pari a un controbalzo all'altezza della spalla.
Se ti coordini bene puoi fare anche un accelerazione molto buona.
Oppure puoi adottare la tattica passiva cioè continuare a lobbare pure tu finchè quello non sbaglio ( perchè è ciuccio essendo un pallettaro Smile ) e a quel punto tu lo attacchi e fai punto .
per fare questo devi avere un'ottima tecnica... e tu, essendo un 3.4 ce l'hai sicuramente, ma noi poveracci di quarta bassa non siamo spesso capaci di un controllo tale da giocare con sicurezza il controbalzo e con continuità il lob a mezzo metro dalla linea di fondo!!!
E' vero, soprattutto per trovare le accelerazioni forti. A me sono riuscite poche volte ma il punto era mio.
Altrimenti molte volte prendo le palle alte mentre salgono e rimando di là una palla non potentissima ma che toglie tempo all'avversria.
Se non è espertissima e superiore a me come gioco la metto in difficoltà... Se è una pallettara collaudata con molta esperienza e continuità è più difficile, ma in 2 partite giocate contro avversarie così a volte mi ha accorciato e cominciavo a comandare uno scambio sul quale però pur facendo il tergicristallo mi rimandava il solito pallonetto Very Happy


@Mr Lybra ha scritto:Sto facendo un allenamento specifico per attaccare queste palle, in particolare quelle che rimbalzano da "metà campo in su".
Il mio maestro mi ha insegnato un trucco che davo per scontato, ma che non avevo mai calcolato.
Mi ha detto di arrivare col passo giusto, senza affanno, tanto il tempo c'è, e prima di impattare, vedere a che altezza è la palla rispetto alla rete. Se è sotto o a livello rete, appoggiala verso l'alto più profonda possibile, se è sopra schiaffo sicuro verso il basso.

Sembrerà una cosa ovvia, ma provateci, io sbaglio metà palline di prima. E' solo un discorso mentale. Una palla lenta a metà campo DEVE essere un vantaggio per noi, non un svantaggio.

questo è un consiglio utilisimo, perché in partita se forzo la palla molle in mezzo al campo avrò una chiusura del 20-30%. Sapendo il limite cerco un taglio particolare, la smorzata fintata caricando per la bordata o angoli estremi e mi salvo, ma sono consapevole che devo imparare a chiudere questi punti.

Come dici tu Mr Lybra, bisogna essere lucidi, non farsi prendere dalla foga e visto che se ci si arriva agevolmente si ha tempo di valutare altezza e caricare e eseguire un buon gesto tecnico. Questione di esperienza, cesti e maturità Very Happy

Io da poco sto realizzando una cosa interessante.

L'ultima partita del torneo sociale l'ho giocata contro un'avversaria che non immaginavo frose molto migliorata.
Mi offriva palle tese nè velocissime, nè senza peso e apriva degli angoli molto stretti ma io leggevo bene il suo gioco e riuscivo a trovarmi pronta sul punto del rimbalzo. Il suo gioco ha esaltato la mia poca tecnica e ho dato il mio meglio.

Detto questo, ho capito che è la mia solita avversaria che regolarmente batto e contro la quale commetto troppi gratuiti, che mi costringe a giocare male, proponendomi delle palle senza peso anche se non altissime come solito alle pallettare.
Osservandola giocare da fuori vedo che col diritto, inconsapevolmente, fa un movimento strano e mentre colpisce dà un leggero taglio dal basso alla palla. Non è un vero e proprio back o chop, ma la palla arriva senza peso in tutte le parti del campo pale
Trovandomi costretta a spingere per fare il vincente, non potendomi appoggiare, alterno buone accelerazioni vincenti alla ricerca di aprirmi il campo o angoli buoni a dei troppi errori no forzate e ho l'insoddisfazione di aver giocato male Very Happy

Come posso affrontare situazioni del genere? study scratch

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da b52_ste il Ven 11 Nov 2011 - 18:00

Alba, non ti cito altrimenti vien fuori un poster non un post Smile

Secondo me dovresti "lavorarla" in Top in tutta sicurezza, aspettando la prima occasione utile per il vincente...

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attaccare palla senza peso

Messaggio Da alba77 il Ven 11 Nov 2011 - 19:26

@b52_ste ha scritto:Alba, non ti cito altrimenti vien fuori un poster non un post Smile

Secondo me dovresti "lavorarla" in Top in tutta sicurezza, aspettando la prima occasione utile per il vincente...
Grazie Wink
Ottimo consiglio. Magari cercare di aprirmi il campo con dei top in sicurezza profondi per chiudere.
E' che la sua palla arriva lenta e lei conquista il campo. Al limite accettare di più gli scambi, magari senza angojavascript:emoticonp('Razz') Wink li all'inizio???

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum