Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Juan Martin Del Potro Fans Club
Oggi alle 9:01 Da micioneforever

» Dominic Thiem
Oggi alle 9:00 Da micioneforever

» Wilson Six One 95 18x20 di nuovo in commercio?
Oggi alle 7:58 Da Eiffel59

» Yonex VCore Dual G
Oggi alle 7:27 Da Eiffel59

» Duel G 100 Stabilità
Oggi alle 7:09 Da Eiffel59

» Babolat o Head?
Oggi alle 5:15 Da Matusa

» MIami 2017
Oggi alle 1:57 Da nw-t

» wilson Serena 104 28 inch... che ne pensate?
Oggi alle 1:45 Da VANDERGRAF

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 0:46 Da Monteaperti

» Corde per Prince Textreme 100P
Ieri alle 23:45 Da Attila17

» Calibro e pesantezza di palla
Ieri alle 23:41 Da drichichi@alice.it

» Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????
Ieri alle 23:39 Da drichichi@alice.it

» corde per generare palla pesante
Ieri alle 23:38 Da drichichi@alice.it

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Ieri alle 23:36 Da drichichi@alice.it

» Budello...quale?
Ieri alle 22:29 Da drichichi@alice.it

» Corde e tensioni dei campioni
Ieri alle 21:55 Da drichichi@alice.it

» dolore al polso
Ieri alle 21:55 Da VANDERGRAF

» Blade 2017
Ieri alle 20:36 Da Attila17

» Grigor Dimitrov
Ieri alle 20:22 Da Cienfuegos

» Nastro copritesta
Ieri alle 20:07 Da doppiofallo

» Palle per allenamento
Ieri alle 18:50 Da PistolPete

» Dritto che si intorcina durante la partita!
Ieri alle 17:50 Da Dave71

» wilson Blade 98 16x19 scambio
Ieri alle 17:02 Da Guanzy

» Yonex VCore SV
Ieri alle 16:58 Da drichichi@alice.it

» [Fans Club] Rafa Nadal
Ieri alle 16:02 Da Pizzampras

» [Thread unico] Roger Federer
Ieri alle 16:02 Da Pizzampras

» INDIAN WELLS 2017 : ce la fa Roger? altre idee?
Ieri alle 16:01 Da Pizzampras

» [FPT2016] Proposte per la prossima edizione
Ieri alle 15:52 Da Pizzampras

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Ieri alle 15:40 Da Matusa

» Wilson ultra 97.. consigli
Ieri alle 14:52 Da LOIACONO



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19340 Utenti registrati
195 forum attivi
649857 Messaggi
New entry: BlancaSa

Rialzare i back bassi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rialzare i back bassi

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 28 Set 2011 - 8:27

Allora amici, è da un pò di tempo che ho sto dubbio. Esiste un metodo efficace per alzare quei back bassi bassi che mandano in crisi gran parte dei giocatori? E' solo un discorso di impugnatura o c'è dell'altro?

Personalmente avendo un buon rovescio bimane mi accorgo di non aver grossi problemi con questo colpo. Al contrario con il dritto quando vengo attaccato da così, mi esce sempre una "mozzarella" che va a finire in centro rete. Che si può fare?
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da alain proust il Mer 28 Set 2011 - 8:58

per quanto mi riguarda, se è un taglione bassissimo, col dritto toppo e di solito riesco ad alzarlo bene.
col rovescio, se il back è davvero rasoterra, non mi azzardo ad usare il bimane e vado di contro back che mi dà più sicurezza (col bimane dovrei praticamente inginocchiarmi per tirarlo su. anche col dritto, questo sì, ma il dritto mi viene più facile).
avatar
alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1426
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da nardac il Mer 28 Set 2011 - 9:06

Piegarsi molto e dare molto topspin alla palla altrimenti andrà a rete o contro il telone del campo.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 875
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da Ostin il Mer 28 Set 2011 - 10:29

decisamente contro back di rovescio e toppone di diritto...il problema è se l'avversario scende a rete...io propongo di giocare incrociati stretti non definitivi e tirare il passante vincente al colpo successivo che di solito è più semplice (tra i quarta categoria quanti hanno una volèe bassa sicura e profonda? pochi molto pochi).
avatar
Ostin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 33
Età : 42
Località : saronno
Data d'iscrizione : 10.08.11

Profilo giocatore
Località: Chiasso
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Yonex Vcore Tour G L2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da otello69 il Mer 28 Set 2011 - 10:48

Se giochi di dritto puoi fare un back di dritto cercando profondità oppure tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio (i colpi tirati con incertezza vanno inesorabilmente a rete) oppure ancora ti pieghi meno e tiri un toppone alto, lento e profondo (qui puoi anche picchiare di meno).

Sul rovescio devi usare bene il peso in avanti, piegare le gambe alla grande e tirare un altro back bello radente e profondo. Per tirare il top dipende dalle tue capacità tecniche; a una mano vedi sopra come per il dritto, a due mani non commento perchè non è il mio "campo" ma tipicamente ai miei avversari bimani il back basso e magari corto da spesso molto fastidio

ciao!
avatar
otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2761
Età : 48
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da wbtit il Mer 28 Set 2011 - 10:57

Di diritto:
http://www.youtube.com/watch?v=o6rLYM2FHjs
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da giuntaman il Mer 28 Set 2011 - 12:06

@wbtit ha scritto:Di diritto:
http://www.youtube.com/watch?v=o6rLYM2FHjs


ma nel video che hai postato i back sono tutt'altro che aggressivi... sono corti e poco tesi

il problema secondo me viene quando il back è veramente profondo e schizza via quando tocca terra senza alzarsi, perchè in questi casi è difficile leggere la profondità in maniera corretta e appunto schizzando via non c'è margine per recuperare in caso sia troppo vicino ai piedi

in questi casi io preferisco fare un back e provare ad incrociare corto, anche perchè già di mio faccio sempre l'errore di aprire tardi.. in questi casi rischio di tirare una mozzarella (e se l'avversario sa giocare bene, dopo un bel back profondo potrebbe essere pronto a venire a rete)

oppure se sono messo bene con i piedi provo il controbalzo, ma è un colpo rischioso se riesce è una bella palla, ma i rischi di prendere la rete sono alti

Di rovescio nessun dubbio, se è facile 2 mani normale, se è insidioso contro back tutta la vita
avatar
giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da wbtit il Mer 28 Set 2011 - 13:13


@giuntaman ha scritto:
il problema secondo me viene quando il back è veramente profondo e schizza via quando tocca terra senza alzarsi, perchè in questi casi è difficile leggere la profondità in maniera corretta e appunto schizzando via non c'è margine per recuperare in caso sia troppo vicino ai piedi

in questi casi io preferisco fare un back e provare ad incrociare corto, anche perchè già di mio faccio sempre l'errore di aprire tardi.. in questi casi rischio di tirare una mozzarella (e se l'avversario sa giocare bene, dopo un bel back profondo potrebbe essere pronto a venire a rete)

Ma se il colpo che dici tu ti arriva sul diritto come fai a fare un back?
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da giuntaman il Mer 28 Set 2011 - 13:37

@wbtit ha scritto:
@giuntaman ha scritto:
il problema secondo me viene quando il back è veramente profondo e schizza via quando tocca terra senza alzarsi, perchè in questi casi è difficile leggere la profondità in maniera corretta e appunto schizzando via non c'è margine per recuperare in caso sia troppo vicino ai piedi

in questi casi io preferisco fare un back e provare ad incrociare corto, anche perchè già di mio faccio sempre l'errore di aprire tardi.. in questi casi rischio di tirare una mozzarella (e se l'avversario sa giocare bene, dopo un bel back profondo potrebbe essere pronto a venire a rete)

Ma se il colpo che dici tu ti arriva sul diritto come fai a fare un back?

perchè scusa? alzo un pò il piatto corde e taglio dall'alto verso il basso, se la palla ti arriva con buona velocità ti viene fuori una palla corta non troppo lenta, che difficilmente può essere attaccata con un vincente
avatar
giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da wbtit il Mer 28 Set 2011 - 14:01

@giuntaman ha scritto:
perchè scusa? alzo un pò il piatto corde e taglio dall'alto verso il basso, se la palla ti arriva con buona velocità ti viene fuori una palla corta non troppo lenta, che difficilmente può essere attaccata con un vincente
Te lo chiedo perché non l'ho mai fatto con slice tesi e con pochissimo rimbalzo, temo di crepare la racchetta sul fondo...
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da giuntaman il Mer 28 Set 2011 - 14:30

@wbtit ha scritto:
@giuntaman ha scritto:
perchè scusa? alzo un pò il piatto corde e taglio dall'alto verso il basso, se la palla ti arriva con buona velocità ti viene fuori una palla corta non troppo lenta, che difficilmente può essere attaccata con un vincente
Te lo chiedo perché non l'ho mai fatto con slice tesi e con pochissimo rimbalzo, temo di crepare la racchetta sul fondo...

esagerato.. mica devi affettare una fiorentina...
avatar
giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 28 Set 2011 - 18:17

Grazie, allora tenterò un bel topspin in sicurezza col dritto... Almeno ci proverò!!!

Col rovescio non ho problemi, anche quando la palla è tesissima ci arrivo col bimane scendendo bene col bacino. E' il mio colpo, la tiro sempre su! Very Happy
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da alba77 il Mer 28 Set 2011 - 18:53

@wbtit ha scritto:
@giuntaman ha scritto:
perchè scusa? alzo un pò il piatto corde e taglio dall'alto verso il basso, se la palla ti arriva con buona velocità ti viene fuori una palla corta non troppo lenta, che difficilmente può essere attaccata con un vincente
Te lo chiedo perché non l'ho mai fatto con slice tesi e con pochissimo rimbalzo, temo di crepare la racchetta sul fondo...
Very Happy Quante palle lascio andare per la tua stessa paura Neutral
avatar
alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2842
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da maffo72 il Mer 28 Set 2011 - 20:35

su back bassi e tesi a mio avviso è buona regola essere un pò più lontani dal punto di impatto della palla col terreno, perché la stessa ha un rimbalzo più lungo (schizza) rispetto al top, come se rimbalzasse più avanti, e colpire in top spin senza spingere troppo, perché colpendo in top su una palla in back si asseconda la rotazione della pallina e non se ne inverte il verso (al contrario del colpo top contro top per il quale occorre molta più spinta). Io ho applicato questi semplici accorgimenti su indicazione del mio maestro e la mia risposta a questi colpi è migliorata moltissimo.

maffo72
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 44
Data d'iscrizione : 25.09.10

Profilo giocatore
Località: MI/CO
Livello: ITR 4 (autovalutazione), 4.4 FIT
Racchetta: Blx Pro Open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da oldest il Mer 28 Set 2011 - 20:40

@otello69 ha scritto:Se giochi di dritto puoi fare un back di dritto cercando profondità oppure tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio (i colpi tirati con incertezza vanno inesorabilmente a rete) oppure ancora ti pieghi meno e tiri un toppone alto, lento e profondo (qui puoi anche picchiare di meno).

Sul rovescio devi usare bene il peso in avanti, piegare le gambe alla grande e tirare un altro back bello radente e profondo. Per tirare il top dipende dalle tue capacità tecniche; a una mano vedi sopra come per il dritto, a due mani non commento perchè non è il mio "campo" ma tipicamente ai miei avversari bimani il back basso e magari corto da spesso molto fastidio

ciao!

quoto ...e quoto anche il "livello" di Otello
avatar
oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 28 Set 2011 - 20:49

@oldest ha scritto:
@otello69 ha scritto:Se giochi di dritto puoi fare un back di dritto cercando profondità oppure tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio (i colpi tirati con incertezza vanno inesorabilmente a rete) oppure ancora ti pieghi meno e tiri un toppone alto, lento e profondo (qui puoi anche picchiare di meno).

Sul rovescio devi usare bene il peso in avanti, piegare le gambe alla grande e tirare un altro back bello radente e profondo. Per tirare il top dipende dalle tue capacità tecniche; a una mano vedi sopra come per il dritto, a due mani non commento perchè non è il mio "campo" ma tipicamente ai miei avversari bimani il back basso e magari corto da spesso molto fastidio

ciao!

quoto ...e quoto anche il "livello" di Otello
e aggiungo che il campo di otello....non e' quello da tennis
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10006
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da alba77 il Mer 28 Set 2011 - 20:51

@maffo72 ha scritto:su back bassi e tesi a mio avviso è buona regola essere un pò più lontani dal punto di impatto della palla col terreno, perché la stessa ha un rimbalzo più lungo (schizza) rispetto al top, come se rimbalzasse più avanti, e colpire in top spin senza spingere troppo, perché colpendo in top su una palla in back si asseconda la rotazione della pallina e non se ne inverte il verso (al contrario del colpo top contro top per il quale occorre molta più spinta). Io ho applicato questi semplici accorgimenti su indicazione del mio maestro e la mia risposta a questi colpi è migliorata moltissimo.
Io invece sulla terra contro un'avversaria più brava d ime con un buon back, magari non così chirurgico, ho notato che le palle si alzavano sui 25-30cm da terra ma la traiettoria non proseguiva e si congelava per ricadere per terra. Non so se mi sono spiegata bene.
Così io mi trovavo più dietro ad aspettare l'incontro con la palla che non rrivava mai verso di me Laughing
avatar
alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2842
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da giuntaman il Gio 29 Set 2011 - 1:09

@alba77 ha scritto:
@maffo72 ha scritto:su back bassi e tesi a mio avviso è buona regola essere un pò più lontani dal punto di impatto della palla col terreno, perché la stessa ha un rimbalzo più lungo (schizza) rispetto al top, come se rimbalzasse più avanti, e colpire in top spin senza spingere troppo, perché colpendo in top su una palla in back si asseconda la rotazione della pallina e non se ne inverte il verso (al contrario del colpo top contro top per il quale occorre molta più spinta). Io ho applicato questi semplici accorgimenti su indicazione del mio maestro e la mia risposta a questi colpi è migliorata moltissimo.
Io invece sulla terra contro un'avversaria più brava d ime con un buon back, magari non così chirurgico, ho notato che le palle si alzavano sui 25-30cm da terra ma la traiettoria non proseguiva e si congelava per ricadere per terra. Non so se mi sono spiegata bene.
Così io mi trovavo più dietro ad aspettare l'incontro con la palla che non rrivava mai verso di me Laughing

dipende da quanto spin viene dato alla pallina e da come si impatta la palla con il piatto corde

di solito questi back che skizzano via sul terreno mi vengono bene con palle medio-alte, che riesco a schiacciare leggermente oltre a dare rotazione
avatar
giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da otello69 il Gio 29 Set 2011 - 8:52

@oldest ha scritto:
@otello69 ha scritto:Se giochi di dritto puoi fare un back di dritto cercando profondità oppure tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio (i colpi tirati con incertezza vanno inesorabilmente a rete) oppure ancora ti pieghi meno e tiri un toppone alto, lento e profondo (qui puoi anche picchiare di meno).

Sul rovescio devi usare bene il peso in avanti, piegare le gambe alla grande e tirare un altro back bello radente e profondo. Per tirare il top dipende dalle tue capacità tecniche; a una mano vedi sopra come per il dritto, a due mani non commento perchè non è il mio "campo" ma tipicamente ai miei avversari bimani il back basso e magari corto da spesso molto fastidio

ciao!

quoto ...e quoto anche il "livello" di Otello

Sapevo che ti sarebbe piaciuto...
avatar
otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2761
Età : 48
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da otello69 il Gio 29 Set 2011 - 8:53

@abracadabra78 ha scritto:
@oldest ha scritto:
@otello69 ha scritto:Se giochi di dritto puoi fare un back di dritto cercando profondità oppure tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio (i colpi tirati con incertezza vanno inesorabilmente a rete) oppure ancora ti pieghi meno e tiri un toppone alto, lento e profondo (qui puoi anche picchiare di meno).

Sul rovescio devi usare bene il peso in avanti, piegare le gambe alla grande e tirare un altro back bello radente e profondo. Per tirare il top dipende dalle tue capacità tecniche; a una mano vedi sopra come per il dritto, a due mani non commento perchè non è il mio "campo" ma tipicamente ai miei avversari bimani il back basso e magari corto da spesso molto fastidio

ciao!

quoto ...e quoto anche il "livello" di Otello
e aggiungo che il campo di otello....non e' quello da tennis

avatar
otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2761
Età : 48
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da wbtit il Gio 29 Set 2011 - 14:01

@otello69 ha scritto:Se giochi di dritto puoi fare un back di dritto cercando profondità oppure tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio (i colpi tirati con incertezza vanno inesorabilmente a rete) oppure ancora ti pieghi meno e tiri un toppone alto, lento e profondo (qui puoi anche picchiare di meno).
Se hai tempo e voglia mi chiarisci questi punti?

1. un back di dritto cercando profondità
A saperlo fare io avrei pensato di rispondere con un incrociato corto ad un back basso, perché suggerisci la profondità?
2.tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio
La sensazione di palla che "scivola" sulle corde che percepisco in alcune occasioni è dovuta al fatto che do troppo spin?
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da otello69 il Gio 29 Set 2011 - 15:59

@wbtit ha scritto:
@otello69 ha scritto:Se giochi di dritto puoi fare un back di dritto cercando profondità oppure tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio (i colpi tirati con incertezza vanno inesorabilmente a rete) oppure ancora ti pieghi meno e tiri un toppone alto, lento e profondo (qui puoi anche picchiare di meno).
Se hai tempo e voglia mi chiarisci questi punti?

1. un back di dritto cercando profondità
A saperlo fare io avrei pensato di rispondere con un incrociato corto ad un back basso, perché suggerisci la profondità?
2.tocchi per terra con le ginocchia e tiri un colpo bello forte non eccessivamente arrotato lasciando andare il braccio
La sensazione di palla che "scivola" sulle corde che percepisco in alcune occasioni è dovuta al fatto che do troppo spin?

1) perchè se ricevi un back bastardo (profondo e che scivola via basso) sul tuo dritto una delle opzioni (di difesa secondo me) è di rispondere con un back cercando profondità per evitare il rischio di un colpo interlocutorio in mezzo al campo su cui il tuo avversario si lancia come una bestia assetata di sangue; a mio parere fare un back corto e incrociato è rischioso perchè se l'esecuzione non è "perfetta" cadi nell'opzione di cui sopra (tiri una palla facile e perdi il punto) oppure la cacci in rete/fuori. Se invece il tuo avversario segue il colpo a rete e il suo back è davvero profondo e schizza allora sono caxxxi , provi o pallonetto oppure vai al punto 2

2) può essere; questo è un colpo che va fatto con grande decisione, devi piazzarti bene con le gambe, piegarti, fianco alla rete, aprire con anticipo e tirare senza paura. Il livello di spin lo decidi tu ma io tipicamente tiro (quando decido questo approccio) un colpo aggressivo non difensivo
avatar
otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2761
Età : 48
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rialzare i back bassi

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 5 Ott 2011 - 11:48

Seguendo i vostri consigli sta andando un pò meglio, grazie!
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum