Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il mito della Racchetta Pesante

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da correnelvento il Gio 29 Ott 2009 - 10:00

Promemoria primo messaggio :

------------------------------------


Ultima modifica di correnelvento il Ven 30 Ott 2009 - 18:07, modificato 2 volte

correnelvento
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1619
Età : 54
Data d'iscrizione : 19.10.09

Profilo giocatore
Località: basso Lazio
Livello: 4.3 (tennis che fa INORRIDIRE)
Racchetta: kennex type C 98 (quanto durerà?)

Tornare in alto Andare in basso


Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 30 Ott 2009 - 17:23

vi riporto questo solo per far vedere come una persona totalmente inesperta come me abbia la capacita' di mettere vicino due racchette e confrontare la lunghezza di due manici ,e una persona esperta(?????) come correnelvento in questo caso abbia detto al grande frank una cosa OGGETTIVAMENTE sbagliata solo per nn dirgli che magari nn lo sapeva(oppure si e' semplicemente sbagliato,ma anche i migliori sbagliano no?) e dopo il mio intervento e quello del vero esperto eiffel,nn ha piu risposto,mahhhhhh......... ammetto che e' un post un po' ironico per prendere anche simpaticamente in giro correnelvento,che anche se con arroganza magari ha risposto istintivamente alla mia opinione sulla sua di opinione da me nn condivisa affatto


Re: VOLKL DNX9

Da frank il Ven 23 Ott 2009 - 15:12

descrizione interessante di questo telaio che sembra ottimo..forse anche grazie all'interessamente dell'amico correnelvento riesco a provarne una...una in più o una in meno che differenza fa, ora che siamo in ballo balliamo :-))
solo una cosa: ibra scrive che l'impugnatura è adatta ad un bimane...significa che è più lunga tipo Yonex?




Re: VOLKL DNX9

Da correnelvento il Ven 23 Ott 2009 - 15:53

No, l'impugnatura ha lunghezza tradizionale.
E' solo piuttosto rettangolare (tipo le vecchie Head).
A me piace moltissimo, ma è questione di gusti.


Re: VOLKL DNX9

Da ibracadabra78 il Dom 25 Ott 2009 - 18:27

"correnelvento ha scritto:No, l'impugnatura ha lunghezza tradizionale.
E' solo piuttosto rettangolare (tipo le vecchie Head).
A me piace moltissimo, ma è questione di gusti."
mi spiace contraddirti correnelvento,ma ha un impugnatura adattissima a un bimane tipo yonex,ce l'ho davanti ai miei occhi,come lunghezza e' circa 2 cm piu lungo di un manico babolat,di preciso aero pro drive,o delle dunlop,che sono racche che ho a casa,dovrebbe essere circa lungo come un manico yonex,e' fatta proprio per un bimane questo manico Re: VOLKL DNX9

Da Eiffel59 il Dom 25 Ott 2009 - 19:55

Il manico di base è esattamente mezzo pollice più lungo del normale a causa dell'inserto (il Sensor Handle), ovvero 1,27cm. , il resto della differenza lo fa il particolare fondello, quindi si, circa due cm. più lunga di un Grip tipo PD o
Prestige...


Ultima modifica di ibracadabra78 il Ven 30 Ott 2009 - 17:27, modificato 1 volta

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da valeriotennis il Ven 30 Ott 2009 - 17:27

Comunque essendo la maggior parte dei forumisti NC o quarta categoria, credo che l'opinione di quest'ultimi risulti importante ai fini di confrontare le nostre sensazioni con le varie racchette!Wink

valeriotennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da magazzie il Ven 30 Ott 2009 - 17:34

Beh ragazzi, la classifica conta sempre fino ad un certo punto: c'è gente che gioca 10 ore a settimana e fa mille tornei ed arria anche ad essere un terza.....ma da lì a dire di saper giocare a tennis ce ne passa.......
COnta soprattutto la sensibilità, il braccio e la capacità di saper giocare TUTTI i colpi: a del potro se gli dai una zappa al posto di una racchetta....manco se ne accorge e continua a pestar giù!

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da MichaelStich il Ven 30 Ott 2009 - 17:42

@correnelvento ha scritto:A che titolo, vorrei sapere un NON CLASSIFICATO (che quindi a stento manda 5 palle dall'altra parte) si arroga il diritto di dire che i consigli che io darei "fanno buttare via soldi alla gente".

Posso comprendere,considerata la totale INESPERIENZA TENNISTICA il non condividere le mie idee.

Ma accusarmi di "fare buttare soldi alle persone" mi infastidisce alquanto.

Chiedo all'utente interessato, poichè non è mio costume fare questioni in un forum, di non rispodrmi più e, se possibile, non intervenire nei post e negli argomenti da me inseriti.

Grazie e saluti.



ciao.... volevo esprimere qualche mia opinione riguardo questo post...

- NON CLASSIFICATO... giudicare la persona o meglio il tennista dalla classifica non va assolutamente bene per diversi motivi: sappiamo che come tessera FIT e un NC, ma non sai mica se 10 anni fa era un seconda categoria...

-TOTALE INESPERIENZA TENNISTICA.... non puoi sapere quale sia la sua esperienza tennistica e detto così senza saperlo, sembra un'affermazione mirata a colpire e un pochino anche ad offendere il destinatario.....

-ACCUSARE DI FAR BUTTARE SOLDI ALLA GENTE...... ha esordito nella frase iniziale dicendo: "...e nn vorrei che i consigli secondo me sbagliati....", di conseguenza ha fatto presente che quella è solo una sua opinione...

il forum è un posto fatto per scambiarsi opinioni... tu hai detto che pensi tu a riguardo, lui lo ha fatto scrivendo "secondo me", quindi???? che male c'è???? tu hai detto una cosa e lui ha semplicemente detto che la pensa in modo diverso...

non c'è nessun bisogno di rispondere in modo arrogante e soprattutto attaccando il livello di gioco del destinatario del messaggio, senza saperlo....

calma ragazzi, calma...

buona navigazione!

MichaelStich
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3348
Località : -
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.5
Racchetta: Head Youtek Speed MP 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da MichaelStich il Ven 30 Ott 2009 - 17:45

la classifica non conta per niente...

perchè la maggior parte delle volte è falsa.. io quest'anno ho incontrato un NC che credevo di battere facilmente.. ho perso 7-5/6-1 e a fine partita ho scoperto che era un maestro nazionale che non ha fatto tornei per due anni e quindi di conseguenza si trovava NC..

MichaelStich
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3348
Località : -
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.5
Racchetta: Head Youtek Speed MP 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 30 Ott 2009 - 17:49

@valeriotennis ha scritto:Comunque essendo la maggior parte dei forumisti NC o comunque quarta categoria, credo che l'opinione di quest'ultimi risulti importante ai fini di confrontare le nostre sensazioni con le varie racchette!Wink
valerio,e' appunto per questo che IN LINEA GENERALE nn e' un bene consigliare o cmq far credere cose secondo me sbagliate,come per esempio,che una donna potrebbe usare una k90(i 340 grammi penso si riferissero a lei),magari una su mille si,ma le altre....?????al mio circolo le ragazze che fanno agonistica,e vi assicuro che sono eccezionali,dei bei talenti,nn usano racche di 360 grammi incordate,ma delle fischer di nn piu di 310-320 grammi bilanciate al manico,una usa una pure drive,ha 16 anni e dovreste vedere come gioca,un altro ragazzino,che avra' si e no 13-14 anni gioca con aero pro drive e tira certe sassate,e la maneggia senza problemi,con una k90 penso si stancherebbe molto prima pur avendo un ottima tecnica,figuriamoci dei "principianti" o una donna soprattutto nn professionista,questo e' il mio pensiero,ciao

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da valeriotennis il Ven 30 Ott 2009 - 17:55

Stiamo dicendo la stessa cosa ibra!Wink

valeriotennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da Magm4 il Ven 30 Ott 2009 - 18:02

Ibrah hai MP.

Ciao

Magm4
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 429
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Cambiano (TO)
Livello: 4.5 (ITR)
Racchetta: 2Fischer Magnetic Tour 320g e Wilson nSix-One 16x18 (silver)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 30 Ott 2009 - 18:08

@MichaelStich ha scritto:
@correnelvento ha scritto:A che titolo, vorrei sapere un NON CLASSIFICATO (che quindi a stento manda 5 palle dall'altra parte) si arroga il diritto di dire che i consigli che io darei "fanno buttare via soldi alla gente".

Posso comprendere,considerata la totale INESPERIENZA TENNISTICA il non condividere le mie idee.

Ma accusarmi di "fare buttare soldi alle persone" mi infastidisce alquanto.

Chiedo all'utente interessato, poichè non è mio costume fare questioni in un forum, di non rispodrmi più e, se possibile, non intervenire nei post e negli argomenti da me inseriti.

Grazie e saluti.



ciao.... volevo esprimere qualche mia opinione riguardo questo post...

- NON CLASSIFICATO... giudicare la persona o meglio il tennista dalla classifica non va assolutamente bene per diversi motivi: sappiamo che come tessera FIT e un NC, ma non sai mica se 10 anni fa era un seconda categoria...

-TOTALE INESPERIENZA TENNISTICA.... non puoi sapere quale sia la sua esperienza tennistica e detto così senza saperlo, sembra un'affermazione mirata a colpire e un pochino anche ad offendere il destinatario.....

-ACCUSARE DI FAR BUTTARE SOLDI ALLA GENTE...... ha esordito nella frase iniziale dicendo: "...e nn vorrei che i consigli secondo me sbagliati....", di conseguenza ha fatto presente che quella è solo una sua opinione...

il forum è un posto fatto per scambiarsi opinioni... tu hai detto che pensi tu a riguardo, lui lo ha fatto scrivendo "secondo me", quindi???? che male c'è???? tu hai detto una cosa e lui ha semplicemente detto che la pensa in modo diverso...

non c'è nessun bisogno di rispondere in modo arrogante e soprattutto attaccando il livello di gioco del destinatario del messaggio, senza saperlo....

calma ragazzi, calma...

buona navigazione!
grazie michael,hai centrato il senso del mio post,infatti nn era affatto un accusa,ma una mia opinione totalmente diversa dalla sua sulla quale poter far ragionare non a senso unico una persona che magari dovendo comprare una racca,potesse spendere i propri soldi in modo piu sicuro,leggendo piu di un opinione,in questo caso,leggendo che secondo lui una donna(e nn penso si riferisse a una williams di turno) potrebbe usare una racca da 340 grammi nn incordata mi son sentito in dovere di esprimere un opinione personale dicendo che secondo me il suo consiglio era sbagliato,almeno per la maggior parte delle donne in questo caso,ma cmq in generale e che secondo me avrebbero buttato i loro soldi perche' cmq un attrezzo da 340 grammi nn incordato anche se bilanciato molto al manico secondo me e' troppo impegnativo sia per una donna sia per un 4a categoria medio e soprattutto reale(per carita',ci saranno sicuramente le eccezioni,cioe' gente piu preparata fisicamente e tecnicamente) ,dun que in linea generale eccezioni a parte mi sembra cosi',ciao.....

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mito della Racchetta Pesante

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 30 Ott 2009 - 18:10

@valeriotennis ha scritto:Stiamo dicendo la stessa cosa ibra!Wink
infatti stavo appoggiando la tua idea,me sto a rincoglioni',mi spiego male magari.....ciao

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum