Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

l'uovo di nole

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

l' uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 12:28

http://it.eurosport.yahoo.com/30082011/45/curiosport-segreto-nole-uovo.html

se è proibito farsi le trasfusioni o prendere epo dovrebbe essere proibito anche l'uso di camere iperbariche che alla fine fanno lo stesso effetto no?

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da adip89 il Mer 31 Ago 2011 - 12:33

Ma mica introduce sostanze nel proprio corpo, che c'entra?

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 12:37

allora farsi le trasfusioni col proprio sangue ? è sempre il tuo

comunque se in italia è proibito ci sarà un motivo

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da archery57 il Mer 31 Ago 2011 - 12:42

@eddie95 ha scritto:allora farsi le trasfusioni col proprio sangue ? è sempre il tuo

comunque se in italia è proibito ci sarà un motivo

Questo il commento di un lettore:
"1)Se riproduce le condizioni d'alta quota e'­ una camera IPObarica non IPERbarica
2)Non e' una­ novita' molti atleti si allenano in alta quota ma­ siccome aumenta l'ematocrito vi e' il rischio­ di essere pinzati all'antidoping
3)Non tonifica­ nessun muscolo; semplicemente aumenta l'efficienza­ con cui l'ossigeno viene assorbito visto che­ aumenta la concentrazione di globuli rossi"

Quindi Eddie95 ha ragione, si cambiano le normali condizioni del metabolismo e, se sottoposti a test antidoping, si risulterebbe positivi come dopo un'autotrasfusione.
Ma è mai possibile che non di possa allenarsi e basta Evil or Very Mad

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 12:47


Ma è mai possibile che non di possa allenarsi e basta Evil or Very Mad[/quote]

Se djokovic si fosse allenato e basta ora sarebbe dietro a murray e forse anche a soderling Smile

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da adip89 il Mer 31 Ago 2011 - 12:50

Apparte in Italia e in Norvegia non è considerato doping l'utilizzo delle camere ipobariche

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 12:58

http://comesefossesport.blogosfere.it/2008/03/doping-ma-le-camere-ipobariche-sono-doping-o-no.html

anche se nel resto del mondo è legale non lo trovo comunque giusto perché è come se prendessi epo o facessi auto trasfusioni, quindi se djokovic facesse un controllo antidoping ora risulterebbe positivo e dovrebbe essere squalificato.

la spagna ha vinto gli europei e i mondiali con le auto trasfusioni e camere ipobariche invece la nostra nazionale si dovuta allenare a sestriere ti pare giusto?


eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da archery57 il Mer 31 Ago 2011 - 13:00

@adip89 ha scritto:Apparte in Italia e in Norvegia non è considerato doping l'utilizzo delle camere ipobariche
Stiamo andando in OT, in ogni caso io non discuto quello che la "legge" dei singoli comitati sportivi nazionali definisce accettabile o meno, sono amareggiato che si cerchino sempre e solo più "trucchi" per arrivare alla prestazione, tutto qui.
Anche il tennis si è allineato in questa trieste abitudine a tutti gli altri sport No

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

l'uovo di nole

Messaggio Da guidoyouth il Mer 31 Ago 2011 - 13:12

Ha colpito come un fulmine a ciel sereno l'articolo del Wall Street Journal sull'utilizzo da parte del serbo di una camera iperbarica che migliora la circolazione, aumenta la produzione di globuli rossi e rimuove l'acido lattico. Djokovic ha sminuito l'accaduto ma la situazione rimane misteriosa e non tutte le sue risposte sono apparse decise e convincenti. Da New York, Ubaldo Scanagatta

il mondo del tennis si interroga sull'uso della camera ipobarica da parte del numero 1 Novak Djokovic!
voi cosa ne pensate?

io credo che sia uno scandalo, qualcosa che va contro lo spirito sportivo, e voi?


guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

l' uovo di nole 2

Messaggio Da guidoyouth il Mer 31 Ago 2011 - 13:13

@archery57 ha scritto:
Stiamo andando in OT...

ho creato un topic per parlare dell'uovo Wink
http://www.passionetennis.com/t11284-l-uovo-di-nole#167671

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da Turbolz il Mer 31 Ago 2011 - 13:20

Troppe poche informazioni.E' paragonabile all'allenamento in altura?
E' vietato in altri sport?

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 13:29

guidoyouth la penso come te, ma a djokovic non gli faranno niente e intanto con l'aiuto dell' ovetto kinder ha vinto gli australian open wimbledon indian wells, miami, madrid, roma, montreal ...


eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da guidoyouth il Mer 31 Ago 2011 - 13:32

ecco alcune informazioni in più, da un articolo di Scanagatta (Ubitennis)

Dall’inviato Ubaldo Scanagatta

NEW YORK _Non è l’”Urlo di Gallarate”, o lo “Strillo di Forlimpopoli” ad aver intitolato un suo articolo: “Il segreto di Novak Djokovic: star seduto in un uovo presurizzato”. E sotto un occhiello “E l’arma segreta di una tennis-star”. E’ nientemeno che il Wall Street Journal, uno dei giornali più importanti e credibili del mondo, a dedicare un amplissimo articolo a questa vicenda che ha suscitato fortissime reazioni qui, fino a spingere Novak Djokovic a fare oggi in conferenza stampa alcune precisazioni che, in parte, sono state perfino più esaustive di quelle che fossero le domande.

Qui intanto ecco la pagina del Wall Street Journal e poi anche il video che illustra questa camera iperbarica che avrebbe effetti importanti.

Per chi non sa l’inglese traduco, prima di riportarvi le frasi odierne di Djokovic che nei giorni scorsi nel corso di un evento sponsorizzato aveva detto _ stando sempre ad un virgolettato del Wall Street Journal _ “Credo che questa macchina aiuti davvero…non per i muscoli ma per recuperare dopo un set faticoso…è come una navicella spaziale. Una tecnologia molto interessante”. Per l’appunto proprio nel giorno in cui Djokovic è stato nominato ambasciatore Unicef per la Serbia, è scoppiato questo caso.

L’articolo comincia così: “La star del tennis serbo Novak Djokovic non ha raggiunto la prima posizione mondiale prendendo la strada più convenzionale. C’è il suo rituale di un eccessivo numero di rimbalzi della palla prima di servire che può rompere la concentrazione dell’avversario, c’è la sua nuova dieta priva di glutine che secondo lui lo ha aiutato a renderlo più forte in campo, ma ora c’è qualcosa di veramente strano: la CVAC pod. Fino dall’US Open dello scorso anno Djokovic ha cercato di migliorare la sua condizione fisica adoperando una camera iperbarica da 75.000 dollari a forma di uovo. La macchina, che è stata realizzata da una società californiana di nome CVAC e che non è stata bandita da alcuna organizzazione sportiva è una delle sole 20 esistenti al mondo.

A differenza delle camere iperbaricche da 5.000 dollari che molti atleti professionisti usano per ossigenare il sangue e stimolare la guarigione, la CVAC è decisamente più ambiziosa: si usa una valvola controllata da un computer e una pompa sotto vuoto per simulare un’alta quota e comprimere i muscoli ad intervalli ritmici. La società sostiene che con 20 minuti all’interno dell’ “Uovo” per tre volte alla settimana può migliorare le prestazioni atletiche migliorando la circolazione aumentando il numero di globuli rossi nel sangue e rimuovendo l’acido lattico fino a stimolare biogenesi mitocondriale, ovvero la capacità di adattamento allo sforzo fisico, e inoltre la produzione di cellule staminali”.

Nel testo dell’articolo pubblicato dal Wall Street Journal si legge ancora: “Djokovic è così convinto che quest’”Uovo” lo aiuti nel suo gioco che durante l’US Open, cominciato lunedì, sta per il quarto anno con un suo benestante amico trainer nel New Jersey, ad Alpine. Questi è proprietario di una di queste macchine. Djokovic non aveva mai menzionato prima d’ora l’”UOVO”. Ha fatto sapere di usarlo per la prima volta la scorsa settimana nel corso di un evento promosso da un suo sponsor…’Credo che questa macchina aiuti davvero…non per i muscoli ma per recuperare dopo un set faticoso…è come una navicella spaziale. Una tecnologia molto interessante”.”

L’Uovo, che misura poco più di 2 metri in lunghezza, è largo quasi un metrom ed è alto un paio di metri abbondanti, assomiglia ad un incrocio fra un lettino abbronzante e l’Uovo gigante dal quale emerse Lady Gaga ai Grammy Awards. La CVAC dice che il suo “Uovo” è diversa dalle altre camere iperbariche perché combina la pressione dell’altitudine con una compressione ciclica particolare... Poiché pressione, temperatura, densità dell’aria nella CVAC possono essere regolate, la società afferma che aumenta la capacità ad adattarsi ad una serie di condizioni.

Mentre coloro che usano l’”UOVO” non devono fare cose diverse dallo stare seduti mentre stanno dentro (possono usare anche il cellulare), il chief executive della CVAC Allen Ruszkowski dice che il trattamento ha gli stessi effetti di un intenso esercizio fisico. Sostiene che questa tecnologia può essere doppiamente efficace ad assorbire ossigeno rispetto a quanto può fare il tradizionale doping del sangue, una forma proibita di rafforzamento delle prestazioni.

L’ex allenatore del team olimpico di wrestling Bob Anderson, il motociclista da cross Ivan Tedesco e il ciclista George Vargas hanno detto di aver usato l’”UOVO” e sono convinti che funzioni. Ruszkowski sostiene che molti altri atleti di alto profilo usino l’”UOVO”, ma questi chiedono alla società di non rivelarlo “perché ritengono sia un vantaggio agonistico”.

….. L’articolo è ancora lunghissimo, ma meno interessante. Potete leggerlo in originale. Aggiungo qui solo che Patrick McEnroe dice: “Non prendo questa cosa particolarmente sul serio _ e , osservando che Djokovic non ha migliorato soltanto la sua fitness ma anche il servizio e sviluppato un devastante dritto, aggiunge _ Forse ci sono alcune cose che hanno aiutato Djokovic mentalmente, ma ricordiamoci che prima di aver provato la dieta priva di glutine e che provasse la camera iperbarica aveva già vinto uno Slam e battuto Roger Federer”.

Lou Lamoriello, general manager della squadra NHL dei New Jersey Devils, dice di aver assistito lo scorso anno ad una presentazione in cui l’ex giocatore Gordon Uehling (che conosce bene Djokovic per esserci andato anche insieme a pescare) citò la vittoria di Djokovic su Federer nella semifinale dell’US Open 2010 come “la prova evidente dell’efficacia del prodotto realizzato dalla CVAC”.

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da guidoyouth il Mer 31 Ago 2011 - 13:39

@Turbolz ha scritto:Troppe poche informazioni.E' paragonabile all'allenamento in altura?
E' vietato in altri sport?

il presidente della Società che lo produce afferma che sia più efficace del doping (che coraggio).
in Italia è vietato...

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da fracchio il Mer 31 Ago 2011 - 13:53

Secondo me l'ATP dovrebbero prendere dei provvedimenti Mad

fracchio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 311
Età : 18
Località : Mondovi'
Data d'iscrizione : 31.12.10

Profilo giocatore
Località: Mondovi'
Livello: 4,5 FIT
Racchetta: blade blx 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 14:00

se federer avesse usato l'uovo sarebbe ancora numero uno...

ma meglio così, ci ha guadagnato in onestà

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da adip89 il Mer 31 Ago 2011 - 14:04

Schifo!
Forse troppa frustrazione per il serbetto essere dietro a Nadal e Federer dopo 3 anni?

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da matador66 il Mer 31 Ago 2011 - 14:26

non siate troppo frettolosi, molto spesso le federazioni vietano anche quello che potrebbe non essere doping, ma che non riescono a capire.

Guardate cosa hanno combnato con Pistorius!

Purtroppo solo il tempo ci dirà chi ha ragione.

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 14:37

non è frettolosità ma se una camera ipobarica produce gli stessi effetti di un auto trasfusione e forse anche di più... allora questo è alterare artificialmente l'organismo, quindi secondo il mio modo di vedere le cose è doping.

e in questo modo si spiega anche il super 2011 di djokovic

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da nikuz il Mer 31 Ago 2011 - 14:50

inutile girarci intorno...

a quei livelli, pur di vincere, specialmente se una cosa non è espressamente vietata, si fa!

i fisici dei professionisti sono trattati come delle macchine da formula 1... se il regolamento dice che la macchina può pesare tot kili.. state pur certi che le macchine peseranno così...

nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1246
Età : 34
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello:
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da nikuz il Mer 31 Ago 2011 - 14:54

e poi chi vi dice che gli altri non l'abbiano fatto...

io aspetterei un attimo prima di tirare conclusioni affrettate..

ieri leggevo che nole ha dichiarato di averla provata solo un paio di volte...

nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1246
Età : 34
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello:
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 15:06

@ nikuz: certo non ti viene a dire che da quando a iniziato ad usarla è riuscito a battere rafa come se niente fosse e vincere tutti i tornei che gli capitavano

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da nikuz il Mer 31 Ago 2011 - 15:19

beh.. a me non sembra sia proprio sia arrivato li da un momento all'altro... e non mi sembra neanche "come se niente fosse"..

inoltre da come dici tu sto uovo lo stanno usando tutti, visti i risultati di rogi e rafa...

nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1246
Età : 34
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello:
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da adip89 il Mer 31 Ago 2011 - 15:20

@matador66 ha scritto:non siate troppo frettolosi, molto spesso le federazioni vietano anche quello che potrebbe non essere doping, ma che non riescono a capire.

Questo è doping, fidati. Poi su quante volte ne abbia usufruito se ne può discutere quanto ti pare ma è un altro discorso.
In Italia l'unica cosa gestita meglio che nel resto del mondo è proprio la medicina sportiva.

@nikuz ha scritto:inoltre da come dici tu sto uovo lo stanno usando tutti, visti i risultati di rogi e rafa...

Chi l'ha detto che lo stanno usando tutti? affraid Di queste macchine ce ne sono 20 esemplari in tutto

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: l'uovo di nole

Messaggio Da eddie95 il Mer 31 Ago 2011 - 15:25

@nikuz: devi però ammettere che prima nole non era la metà di quello che è ora o no?

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum