Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Aiuto accordatura APD con RPM

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da emanuel85 il Lun 29 Ago 2011 - 17:24

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, sono nuovo del forum ma è da tempo che leggo post veramente interessanti da tutti voi, volevo chiedere a chi ne sa sicuramente di piu di me dato che non è molto che gioco a tennis un qualche consiglio sull' accordatura di una Aero pro Drive con le Rpm Blast 1.25. Recentemente mi sono recato in visiata al Rolland Garros e non ho resistito all' acquisto delle RPM blast 1.30 data la mia ammirazione verso Rafa... colui che poi a casa mi ha incordato la racchetta ha usato una tensione media sulle opzioni che erano scritte sulla confezione delle corde, 27 kg!!!! personalmente anche se non sono da molto nel mondo del tennis ho capito subito di aver in mano qualcosa di veramente tosto!!! il mio problema è che:
1- non gioco solo da fondo ma mi piace molto variare e correre come un semo avanti e indietro
2- non ho un braccio potente e adesso faccio davvero fatica a spingere
3- mi avevano parlato che queste corde facilitano la rotazione, io l' ho palesemente peggiorata

Volevo cambiare qualcosina allora ho ordinato tramite internet e mi arriveranno a breve le RPM blast 1.25, perchè mi hanno detto che forse lavorano meglio che le 1.30, forse il mio problema maggiore era la tensione, cosa mi consigliate?

emanuel85
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 29.08.11

Tornare in alto Andare in basso


Re: Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da Andrea. il Dom 4 Set 2011 - 18:12

Le RPM non sono adatte ad un principiante,corda un pò troppo dura,tirata a quelle tensioni poi non è assolutamente adatta.Calcola che Rafà incorda 25/25 ha si la 130 ma leggermente diversa da quella che trovi in commercio.Se tiri meno le orizzontali serve per aumentare leggermente le rotazioni poi anche perchè le O sono più corte delle V.
@adip89: non serve necessariamente incordare a 4 nodi se si varia solo la tensione tra le O e le V.Sulla APD devi incordare a 4 se vuoi un ibrido o se vuoi una stabilità diversa mettendo le O dalla testa al cuore e non come viene così com'è,dal cuore verso la testa.
Comunque 23/23 mi sembra giusto oppure 23/22 per aumentare un pò lo spin.

Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 307
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

http://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da Andrea. il Dom 4 Set 2011 - 18:16

@adip89 ha scritto:E' un discorso molto ampio, dipende molto anche da come giochi, che rotazioni usi ecc.
Di norma sarebbe sempre meglio tendere di più le verticali delle orizzontali (ovviamente incordatura a 4 nodi obbligata se si vogliono differenziare le tensioni) ma come ho detto dipende da molti fattori. C'è anche chi tende di più le orizzontali delle verticali

Le O si tendono di più solo se si monta un multi o budello e ripeto non ricordo che sia obbligatorio fare i 4 nodi se si varia la tensione.

Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 307
Età : 59
Località : Prato
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

http://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da Andrea. il Dom 4 Set 2011 - 18:17

scusami emanuel,ancora una cosa,questa corda non và assolutamente prestrecciata,è già prestirata .

Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 307
Età : 59
Località : Prato
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

http://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da adip89 il Dom 4 Set 2011 - 18:32

@Andrea. ha scritto:Le O si tendono di più solo se si monta un multi o budello e ripeto non ricordo che sia obbligatorio fare i 4 nodi se si varia la tensione.

L'ho già spiegato poco sopra. A 2 nodi puoi differenziare tranquillamente le tensioni ma dopo un po' queste tendono a uniformarsi un po'. A 4 nodi si nota di più la differenza

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da Andrea. il Dom 4 Set 2011 - 18:38

@adip89 ha scritto:E' un discorso molto ampio, dipende molto anche da come giochi, che rotazioni usi ecc.
Di norma sarebbe sempre meglio tendere di più le verticali delle orizzontali (ovviamente incordatura a 4 nodi obbligata se si vogliono differenziare le tensioni) ma come ho detto dipende da molti fattori. C'è anche chi tende di più le orizzontali delle verticali

No tu dici sopra che se vari la tensione è OBBLIGATORIO farla a 4 nodi e non è così.

Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 307
Età : 59
Località : Prato
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

http://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da adip89 il Dom 4 Set 2011 - 18:47

Mi sono espresso male, hai ragione tu. Comunque ho già spiegato il perchè a 4 sia meglio.
Comunque io non gli ho detto di tendere
di più le orizzontali, lo so che è una pratica usata perlopiù con multi o
budello. Era solo per fargli capire che in dati casi si possono tendere
di più le O, visto che insisteva sul fatto di tendere di più le verticali

adip89
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1230
Età : 27
Località : Urbino
Data d'iscrizione : 18.07.11

Profilo giocatore
Località: Urbino (PU)
Livello:
Racchetta: Wilson nCode Six One 95 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto accordatura APD con RPM

Messaggio Da Andrea. il Dom 4 Set 2011 - 18:49

;-)

Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 307
Età : 59
Località : Prato
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

http://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum