Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Gestire la rabbia

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gestire la rabbia

Messaggio Da Rudy Kirk Agassi il Mar 23 Ago 2011 - 21:09

Promemoria primo messaggio :

Ciao ragazzi sono qua ad esporvi un problema che ho da quando ero bambino: la rabbia

Spesso, quando perdo contro avversari del mio livello o di poco superiori al è al 90% colpa della rabbia. Vi spiego: appena inizio gioco bene, ma appena sbaglio anche un solo punto mi arrabbio tantissimo, ho spaccato diverse racchette, ho lanciato via (e perso) almeno 100 palle (infatti ne compro molte), e molte volte il proprietario del circolo mi dice di calmarmi e di smetterla perchè sto disturbando tutti. E' una cosa che non riesco a controllare, ma la cosa strana è che fuori dal campo sono un tipo calmissimo...mentre in campo tutt'altro. Vorrei strasformare questa rabbia contro me stesso ad una rabbia agonistica, ma l'unica conseguenza che ne ho è perdere ogni punto...anche apposta.

Risultato? Sconfitte e nervosismo altissimo...e spesso anche mal di testa. Cosa potrei fare?

P.S. non ditemi che lo faccio per imitare Agassi perchè lui era un tipo calmo.

Rudy Kirk Agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Età : 21
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.07.11

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: Infortunato al momento
Racchetta: Prince Exo3 Rebel98

Tornare in alto Andare in basso


Re: Gestire la rabbia

Messaggio Da eddie95 il Ven 9 Set 2011 - 16:11

il problema e che lui si comporta così in ogni occasione giocando a playstation a scuola, quando gli spiego gli argomenti di mat che non capisce.
il suo problema e che è presuntuoso e pensa di sapere tutto, lui fin dalla prima volta che giocammo a tennis lui non pensava a palleggiare e divertirsi ma a provare a fare palle corte per farmi punto che finivano a rete. ieri siccome non sa ancora servire gli ho spiegato per l'ennesima volta il movimento e lui niente continua a farlo come dice lui, e oggi non si può neanche muovere dal mal di schiena, la prossima volta che andiamo a giocare non gli spiego più niente non lo correggo quando sbaglia e vediamo cosa fa. per esempio fa una verifica a scuola e prende tre, all'interrogazione dopo neanche una settimana quando viene interrogato fa lo spavaldo dicendo adesso so tutto e non sbaglio niente e poi la prof lo tiene un'ora interrogandolo io lo assisto per i primi dieci minuti dove sbaglia tutto poi esco dall'aula e quando finisce gli chiedo come è andata e lui mi dice "ho fatto tutto giusto tranne quello quando c'eri tu" e io gli dico ok...

il problema e che se rimane così presuntuoso e arrogante io non so proprio che fargli

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire la rabbia

Messaggio Da archery57 il Ven 9 Set 2011 - 16:20

@eddie95 ha scritto:il problema e che se rimane così presuntuoso e arrogante io non so proprio che fargli
Evidentemente tu sei un vero amico e stai male per il suo comportamento.
Pensa però che non si fa mai il bene di una persona (amico o meno che sia) accettando qualsiasi cosa questa decida, anzi, il vero amico è quello che, quando è il caso, ti tira le orecchie e litiga se pensa che stai per fare una stupidaggine e lo fa perché ti vuole bene, non perché vuole aver ragione a tutti i costi.
Purtoppo (e per fortuna) sei tu che devi decidere se questo ragazzo è un tuo amico e quindi prenderlo di petto e dirgli chiaramente cosa pensi ci sia che non va, oppure se è un semplice compagno di scuola e di gioco, nel qual caso non vale la pena che ti dai tanto da fare, anzi limita al minimo indispensabile la frequentazione, ne guadagnerai tu e, anche se può sembrare strano, con buona probabilità anche lui.
In gamba Eddie, sei uno ok Wink

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire la rabbia

Messaggio Da DrDivago il Ven 9 Set 2011 - 16:20

Caro Eddie, il tuo amico sostanzialmente deve arrivarci da solo, crescendo. Purtroppo questo è un atteggiamento abbastanza tipico della vostra età.

Tu, che mi sembri un po' più maturo di lui, fagli presente dove sbaglia, cercando di non offenderlo e portando (molta) pazienza.

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire la rabbia

Messaggio Da eddie95 il Ven 9 Set 2011 - 16:31

io sono una persona tranquilla ma che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno
cercherò di fargli capire di ascoltare i consigli di chi ne capisce più di lui e poi vedrò come reagisce, gli ho anche spiegato che io la prima volta che ho cambiato maestro sono uscito con le lacrime dal campo da come mi aveva trattato il maestro
ma che poi con la voglia di migliorare sono diventato il più bravo dei suoi alunni e siamo diventati anche amici. quindi gli ho detto che prima di tutto la voglia c'e la deve mettere lui e poi deve saper ascoltare bene i consigli per riuscire ad assimilarli e giocare ogni volta meglio.

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire la rabbia

Messaggio Da archery57 il Ven 9 Set 2011 - 16:33

@eddie95 ha scritto:...quindi gli ho detto che prima di tutto la voglia c'e la deve mettere lui e poi deve saper ascoltare bene i consigli per riuscire ad assimilarli e giocare ogni volta meglio.

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum