Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Progressione lezioni individuali.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da Nicoesse il Mar 16 Ago 2011 - 21:48

Ciao ragazzi,



io sono un principiante ed ho iniziato da 4 mesi a prendere lezioni individuali con un ritmo di 2 volte/sett.



Tuttavia sto ancora facendo i cosiddetti "cesti" ovvero la maestra mi butta le palle dal cesto (dall'altro fondo campo) colpendole con la sua racchetta e mandandomele in diversi punti del campo e facendomi allenare di dritto e di rovescio.



Devo dire che non ho progredito moltissimo nel senso che, soprattutto nel rovescio, ho difficoltà e spesso sparo dei colpi inguardabili. Col diritto invece va molto meglio.



Vorrei sapere da chi ha preso delle lezioni individuali, o magari da qualceh maestro di tennis che è quì nel forum , di solito (in media) qual'è la progressione di un percorso individuale? Cioè in altre parole come si articola più o meno il corso in termini di esercizi? (Ad esempio quando si passa lla batttua, che tipo di esercizi si fanno più spesso ecc...)

Considerate che ad esempio la battuta non me l'ha fatta ancora provare. E' pur vero che sono partito da zero ed ho ancora, ripeto, un rovescio abbastanza scarso.

Nicoesse
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 13.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da Nicoesse il Mer 17 Ago 2011 - 13:43

Nessuno? Sad

Nicoesse
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 13.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da otello69 il Mer 17 Ago 2011 - 14:26

Perchè non è facile definire sulla carta quando è giusto fare una cosa o l'altra. Dipende da quanto progredisci tu, da quanto tempo dedichi, da quanto sei portato per questo sport...scriverti che dopo 1 mese DEVI passare al servizio mi sembra francamente poco utile; se ti sei affidato a una maestra seria in un circolo serio ascolta quello che ti dice. Detto ciò, io non sono un maestro quindi lascio ai tecnici veri.

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da ilmelangolo il Mar 6 Set 2011 - 18:10

Ciao!
prima cosa: NON TI PREOCCUPARE!!

è assolutamente normale che ancora ti alleni al cesto anzi, mi stupisco che non ti alleni con la palla alla mano (cioè il maestro si mette di fianco a te e te la tira da vicino) perchè ancora devi formare la tecnica del colpo; giocare alla mano ti facilita dato che non devi calcolare anche la traiettoria di una palla che ti arriva dall'altra parte della rete e in questo modo puoi concentrarti solo sui tuoi movimenti.
Il mio maestro nei primi mesi mi diceva addirittura: non mi interessa assolutamente dove spedisci la palla; se su cento palle ne escono dal campo cento a questo livello non conta. Ciò che conta è che cominci ad impostare i colpi da fondocampo in maniera corretta, e che cominci un po' a "sentire" la palla (fidati: possono volerci veramente dei mesi! io all'inizio non capivo nemmeno cosa significasse questa espressione "sentire la palla"... ho capito solo quando ho cominciato a sentirla!!).

Mi ricordo quando dopo una serie di mie stecche il maestro mi disse: "sarà anche il caso che inizi a colpire al centro del piatto corde..."
Io lo guardai come si guarderebbe un alieno: dopo quei pochi mesi infatti non ero assolutamente in grado di sentire con quale parte del piatto corde io colpissi...
Ma mano che giochi ti abitui alle sensazioni e diventa più naturale; adesso sento quando stecco anche palle che alla vista non sembrano delle stecche (ma, appunto, io so di aver steccato perchè "l'ho sentita").
Quando si arriva a questo punto diventa tutto molto più divertente, anche perchè ciò ti dà la possibilità di incomiciare a sentire veramente la differenza tra le diverse racchette, le diverse corde e tensioni (adesso dopo due palle sento subito se la corda è a 22 chili o a 24 ad esempio... e tutto ciò mi sembrava fantascienza non molto tempo fa...).

Una cosa che mi ha aiutato parecchio è stata quella di fare il palleggio iniziale a metà campo giocando solo con la presa continental sia il dritto che il rovescio (che io gioco ad una mano): giocare anche piano, solo piatto o slice, concentrandosi a colpire con il centro della racchetta e a "sentire" la palla. Puoi provare!

p.s. anche per quello che riguarda il servizio è normale: è un colpo con una dinamica molto complicata e che richiede forza e coordinazione; è normale che un maestro voglia prima farti far pratica a tirare una pallina "normalmente"...

ilmelangolo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 33
Età : 38
Località : Curlandia
Data d'iscrizione : 01.09.10

Profilo giocatore
Località: Curlandia
Livello: quello...
Racchetta: Prestige - tutte!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da oldest il Mar 6 Set 2011 - 20:26

all'inizio si fa solo tecnica e per fare tecnica si fanno cesti su cesti. chiaro è che i cesti poi dovrebbero aiutarti a palleggiare però non c'è da stupirsi assolutamente se sei ancora in quella fase. in merito al servizo non mi stupisce neppure quello. 4 mesi di tennis son pochini, tieni duro Wink

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da Nicoesse il Mer 21 Set 2011 - 17:17

Grazie delle risposte ragazzi....siete stati molto chiari Wink

Purtroppo adesso sono in "pausa" per una lieve epicondilite al braccio dx che sto curando con pazienza, tecar e onde d'urto...spero di uscirne presto



Vi terrò aggiornati!

Nicoesse
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 13.07.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da capi il Mer 21 Set 2011 - 17:44

Comunque è possibile che il lavoro al cesto ci sia sempre nell'allenamento,per esempio il mio maestro mi fa fare sempre del gran cesto e poco palleggio inoltre il lavoro al cesto è necessario anche successivamente per variare e/o migliorare tecnicamente un colpo

capi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 242
Età : 20
Data d'iscrizione : 01.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head YouTek Radical MP custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da CorriCorrado il Gio 22 Set 2011 - 9:44

Se ti può consolare, il mio nuovo maestro, davvero in gamba e bravo (fa parte del team di un noto allenatore ATP) non solo mi fa fare il cesto, ma la palla me la da con la manina... op op op...



Di strada ne devo fare tanta tennisticamente parlando; giocando con 4.3 ieri, praticamente non vedo palla in partita... Ma il cesto non è per principianti, ma se vuoi crescere credo sia il modo migliore per mettere a posto la tecnica di gioco!

CorriCorrado
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Età : 39
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 29.04.11

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Slazenger xPRO 323

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressione lezioni individuali.

Messaggio Da alain proust il Gio 22 Set 2011 - 10:02

non posso che ribadire quanto già detto. il cesto fa parte dell'allenamento in ogni livello. anche i pro (guarda sul tubo), fanno allenamenti addirittura con feed manuali, come fa il maestro di corricorrado. non è che da un certo livello in poi fai solo palleggio. per certi esercizi il cesto è necessario, perchè permette al maestro e a te di concentrarsi sulla tecnica, il maestro si concentra a guardarti senza "distrarsi" per dover ribattere a sua volta. si possono fare ripetizioni più rapide di un solo colpo e più precise per uniformare il tipo di palla che si vuole dare all'allievo.
per approfondire l'uso specifico del cesto e dei feed manuali, dovrebbe però intervenire un tecnico.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum