Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Gioco di mano, gioco di villano...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da wbtit il Dom 14 Ago 2011 - 16:37

... ovvero gioco di polso, gioco di villano,nel senso che ovunque e scritto e ribadito che nel tennis NON si gioca col polso.
Orbene, nel mio piccolo ho cercato di attenermi a questo comandamento come ho potuto fino a quando, stufo di perdere sempre con il mio amico di partitelle ho provato a deviare dalla retta via con... successo! In risposta alle seconde di servizio ho provato a dare un piccolo colpetto di polso per buttare la palla sul suo punto debole ottenendo punti. In situazioni di recupero (ma solo su tiri deboli altrimenti son dolori) tac!, colpetto di polso, e punto e così via.
Ho visto un 4.5 arrivare in finale spazzando via (umiliando) fior di 4.3 solo giocando di polso (alcuni dei quali a fine partita vagavano ancora con l'asciugamano al collo increduli di quanto fosse loro capitato).
A questo punto la domanda. Fatto il test, rimango ancora convinto di NON giocare di polso, ma mi rimane il dubbio che in fascia club/circolo/4a bassissima giocare (anche) di polso paghi e pure tanto. Per impedire all'avversario di usare tale tecnica "villana" bisognerebbe giocare ogni colpo ben forte cosa che richiede consistenza, ma se uno ha raggiunto la consistenza probabilmente non è già in quarta alta?
Sbaglio?


wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da nikuz il Dom 14 Ago 2011 - 16:42

Scusa la domanda, evidentemente stupida.. di quale test stai parlando?..
grazie! Smile

nikuz
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1246
Età : 34
Data d'iscrizione : 02.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello:
Racchetta: Babolat pure drive pro stock

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da wbtit il Dom 14 Ago 2011 - 17:02

@nikuz ha scritto:Scusa la domanda, evidentemente stupida.. di quale test stai parlando?..
grazie! Smile
Hai ragione!
Con il temine test intendevo il fare una serie di prove nell'usare il polso nei colpi di diritto & C. per verificare se facevo più o meno punti di prima.
Il risultato è che ho fatto più punti e più facilmente. Lo svantaggio è che post partita ho sentito qualche dolorino ma peggio di tutto e che poi il tocco di polso è una "droga" che poi porta a perdere quel poco di tecnica che avevo appreso.



wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da roby j il Dom 14 Ago 2011 - 17:08

giocare di polso non è un delitto...anzi per una 4a categoria bassa come te è vantaggioso...ma se incontri un 4.1....!?che fai??

vedo che hai 41 anni e quindi nella tua situazione io continuerei a giocare di polso...ma attenzione a non fare danni a te stesso...

roby j
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 444
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: in italia
Livello:
Racchetta: Wilson ProStaff Full custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da otello69 il Lun 15 Ago 2011 - 0:10

W, continua a non giocare di polso se vuoi migliorare la tua tecnica. A mio parere quando si sta imparando, come te, il "diavolo" è tentatore e qualche scorciatoia te la suggerisce ("usa il polso e vedrai che asfalti tutti!!! Twisted Evil ). Rivolgiti a un buon maestro che dopo averti cosparso di acqua santa (il tuo sudore dopo qualche decina di cesti) ti riporterà sulla retta via... . Ps: dubito che un vero 4.5 solo giocando di polso, come dici tu, possa aver umiliato fior di 4.3. E' semplicemente impossibile a meno che uno dei due al momento avesse classifica non corrispondente alle sue reali capacità Wink . In quest'ultimo caso il polso semplicemente non c'entra nulla...Buon tennis!

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da archery57 il Lun 15 Ago 2011 - 0:34

Chiedo scusa per l'abissale ignoranza: cosa si intende per "gioco di polso da villano"?
Per eseguire una volè smorzata è necessario ammortizzare con il polso
Per completare il movimento del "top" è necessario agire con il polso
Per servire in "kick" si usa la chiusura col polso
E così via.
Almeno questo è quello che conosco io scratch

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da Alessandra76 il Lun 15 Ago 2011 - 10:37

@archery57 ha scritto:Chiedo scusa per l'abissale ignoranza: cosa si intende per "gioco di polso da villano"?
Per eseguire una volè smorzata è necessario ammortizzare con il polso
Per completare il movimento del "top" è necessario agire con il polso
Per servire in "kick" si usa la chiusura col polso
E così via.
Almeno questo è quello che conosco io scratch

spero di non dire cavolate ma il polso in questi casi non ha un compito attivo....ma subisce una conseguenza....se si usasse il polso attivamente poi questo rischierebbe infiammazioni....infatti quando mi prende lo schiribizzo di usare il polso, attivamernte...tendenzialmente molto più sul servizio che sugli altri colpi se non ricordo male Neutral ....il polso poi duole....infatti poi via di polsiera per riportarmi sulla retta via!! Very Happy

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da wbtit il Lun 15 Ago 2011 - 10:52

@archery57 & Ale76
Dal mio ITR 2.5 mi sembra di aver capito che l'unico momento in cui il polso è attivo è il servizio e lo smash per dar la cosiddetta pronazione e conseguente variazione del piatto corde.
In tutti gli altri casi, anche nelle volée, il polso è piegato ma fermo altrimenti come dice ale son dolori. Nel diritto WWF mi sembra di aver capito che il polso debba ruotare dopo che la pallina ha toccato il piatto corde per dare l'effetto.

Quando però la pallina viaggia a bassa intensità a volte la tentazione di andare vicino alla pallina e dare un colpetto di polso è forte assai.

@otello69
Ne avevo già scritto in altro post e visto di persona con i miei occhi. Il giocatore "dirty twist" 4.5 ha sbaragliato giocatori anche bravi perché trasformava qualunque colpo in arrivo in smorzate incrociate, corte, profonde, sulla linea ecc., ecc. proprio perché usava il polso alla grande. Che poi adesso sia a casa con il polso fasciato e fermo da mesi non lo. Probabile.
Ti dico che ho visto 4.3 uscire dal campo con la testa ciondolante e biascicando frasi irripetibili. Smile

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da m4nd il Lun 15 Ago 2011 - 11:29

Io credo che il problema non sia solo quello di rischiare di farsi male.
Usare il polso ogni tanto quando la palla va piano funziona ed in genere lo si fa quando si vuol fare il colpo spettacolare, la magia..
ma in generale spezzare il polso non permette di avere un impatto stabile con la palla e questo in uno scambio a velocità sostenuta significa alta propensione alla perdita di controllo e quindi all'errore !
Ecco quindi che nella prospettiva di insegnare a giocare un tennis ad alta percentuale e a sbagliare poco il gioco di polso sia da evitare come la peste. C'è poi il rischio che il principiante vedendo dei risultati a breve termine decida di giocare così tralasciando l'apprendimento della tecnica corretta e questo gli precluderebbe miglioramenti futuri ; come detto giocare di polso quando la palla è veloce e carica di effetto non è fattibile porterebbe ad un numero di errori gratuiti troppo elevato.

m4nd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1674
Età : 41
Località : Roma ,tuscolano
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Roma (tuscolano)
Livello: sopra e sotto il 4.0 (I.T.R.) a seconda dell'umore, la pressione atmosferica e l'indice NASDAQ
Racchetta: .. troppe.. devo darmi una calmata..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da Alessandra76 il Lun 15 Ago 2011 - 11:30

...dimenticavo....ogni tanto lo schiribizzo mi prende anche sul rovescio! Laughing

Ma anche nel servizio non deve essere proprio attivo il polso....ma una conseguenza del tutto Neutral


Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da otello69 il Lun 15 Ago 2011 - 12:13

@wbtit ha scritto:@archery57 & Ale76
Dal mio ITR 2.5 mi sembra di aver capito che l'unico momento in cui il polso è attivo è il servizio e lo smash per dar la cosiddetta pronazione e conseguente variazione del piatto corde.
In tutti gli altri casi, anche nelle volée, il polso è piegato ma fermo altrimenti come dice ale son dolori. Nel diritto WWF mi sembra di aver capito che il polso debba ruotare dopo che la pallina ha toccato il piatto corde per dare l'effetto.

Quando però la pallina viaggia a bassa intensità a volte la tentazione di andare vicino alla pallina e dare un colpetto di polso è forte assai.

@otello69
Ne avevo già scritto in altro post e visto di persona con i miei occhi. Il giocatore "dirty twist" 4.5 ha sbaragliato giocatori anche bravi perché trasformava qualunque colpo in arrivo in smorzate incrociate, corte, profonde, sulla linea ecc., ecc. proprio perché usava il polso alla grande. Che poi adesso sia a casa con il polso fasciato e fermo da mesi non lo. Probabile.
Ti dico che ho visto 4.3 uscire dal campo con la testa ciondolante e biascicando frasi irripetibili. Smile



W, un 4.5 che "trasformava qualunque colpo in arrivo in smorzate incrociate, corte, profonde, sulla linea ecc" semplicemente non è un 4.5, come volevasi dimostrare, ma uno che si può permettere di prenderti in giro giocherellando rilassato...In quarta categoria la classifica è un indicatore poco rappresentativo della reale bravura e spesso dipende dal numero di tornei fatti etc etc. Chi ha fatto qualche torneo partendo, come me, da NC sa che ai primi turni puoi trovare qualsiasi "cosa"

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da Cobrama il Lun 15 Ago 2011 - 12:14

Mhm
Bisogna vedere cosa si i tende per usare il polso:
Se si intende eseguire il colpo come molti vecchietti fanno co corpo e braccio fermo e con la spinta in gran parte data dal movimento del polso e dalla spinta elastica della racchetta allora si : non ci siamo proprio.
Per il resto il rovescio e' quello che richiede il blocco tassativo del polso , per gli altri non ne sarei così tanto sicuro. ( almeno dipende da che colpo si vuole fare e da che palla ti arriva, velocità altezza rotazione)
Io in genere considero un pregio avere fluidità e scioltezza articolare ma anche muscolare nei muscoli dell'avambraccio.

Cobrama
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da wbtit il Lun 15 Ago 2011 - 22:22

@otello69 ha scritto:
W, un 4.5 che "trasformava qualunque colpo in arrivo in smorzate incrociate, corte, profonde, sulla linea ecc" semplicemente non è un 4.5, come volevasi dimostrare, ma uno che si può permettere di prenderti in giro giocherellando rilassato...In quarta categoria la classifica è un indicatore poco rappresentativo della reale bravura e spesso dipende dal numero di tornei fatti etc etc. Chi ha fatto qualche torneo partendo, come me, da NC sa che ai primi turni puoi trovare qualsiasi "cosa"
Sono andato diligentemente sul sito fit e in effetti quello che a giugno era un 4.5 ora è indicato come 4.3 Smile Ma qui il punto è un'altro. Sarò un 2.5 ma a furia di leggere satrapate & veteranate mi sembra di capirne un pochino. Questo giocatore non fa split step (fisicamente è sovrappeso come me Smile ), il footwork è alla cdc, le stance sono mooolto approssimative e se deve muoversi in verticale arranca...
Dai!, un Fabrice Santoro ogni tanto capita nel tennis, così, tanto per scombinare le carte in tavola a noi poveri apprendisti.

Per quanto riguarda gli altri commenti devo dire che ho l'impressione che il concetto di polso passivo sia un po' meno monolitica di quanto pensassi. Qualche anima buona potrebbe fare una faq riepilogativa?


wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da otello69 il Lun 15 Ago 2011 - 22:33

@wbtit ha scritto:
@otello69 ha scritto:
W, un 4.5 che "trasformava qualunque colpo in arrivo in smorzate incrociate, corte, profonde, sulla linea ecc" semplicemente non è un 4.5, come volevasi dimostrare, ma uno che si può permettere di prenderti in giro giocherellando rilassato...In quarta categoria la classifica è un indicatore poco rappresentativo della reale bravura e spesso dipende dal numero di tornei fatti etc etc. Chi ha fatto qualche torneo partendo, come me, da NC sa che ai primi turni puoi trovare qualsiasi "cosa"
Sono andato diligentemente sul sito fit e in effetti quello che a giugno era un 4.5 ora è indicato come 4.3 Smile Ma qui il punto è un'altro. Sarò un 2.5 ma a furia di leggere satrapate & veteranate mi sembra di capirne un pochino. Questo giocatore non fa split step (fisicamente è sovrappeso come me Smile ), il footwork è alla cdc, le stance sono mooolto approssimative e se deve muoversi in verticale arranca...
Dai!, un Fabrice Santoro ogni tanto capita nel tennis, così, tanto per scombinare le carte in tavola a noi poveri apprendisti.

Per quanto riguarda gli altri commenti devo dire che ho l'impressione che il concetto di polso passivo sia un po' meno monolitica di quanto pensassi. Qualche anima buona potrebbe fare una faq riepilogativa?




Facciamo così...quando comincerai a fare qualche torneo ne riparliamo...comunque "non fa split step (fisicamente è sovrappeso come me Smile ), il footwork è alla cdc, le stance sono mooolto approssimative e se deve muoversi in verticale arranca...". Ovviamente ha il cosiddetto "braccio" cioè se gli tiri una mina sulla riga non muove un passo ma se ci arriva ti mette un fiorellino dove vuole lui...Tu sai quanti anni ha?

Per quello che riguarda il polso leggiti qualche lenzuolata (sai di che parlo credo) e capirai tutto...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da wbtit il Lun 15 Ago 2011 - 22:52

@otello69 ha scritto:
Facciamo così...quando comincerai a fare qualche torneo ne riparliamo...comunque "non fa split step (fisicamente è sovrappeso come me Smile ), il footwork è alla cdc, le stance sono mooolto approssimative e se deve muoversi in verticale arranca...". Ovviamente ha il cosiddetto "braccio" cioè se gli tiri una mina sulla riga non muove un passo ma se ci arriva ti mette un fiorellino dove vuole lui...Tu sai quanti anni ha?

Sui 25 mi sembra, se vuoi in PM ti do nome e cognome così se ti capitasse di incrociarlo mi dai un parere.

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco di mano, gioco di villano...

Messaggio Da otello69 il Lun 15 Ago 2011 - 22:57

@wbtit ha scritto:
@otello69 ha scritto:
Facciamo così...quando comincerai a fare qualche torneo ne riparliamo...comunque "non fa split step (fisicamente è sovrappeso come me Smile ), il footwork è alla cdc, le stance sono mooolto approssimative e se deve muoversi in verticale arranca...". Ovviamente ha il cosiddetto "braccio" cioè se gli tiri una mina sulla riga non muove un passo ma se ci arriva ti mette un fiorellino dove vuole lui...Tu sai quanti anni ha?

Sui 25 mi sembra, se vuoi in PM ti do nome e cognome così se ti capitasse di incrociarlo mi dai un parere.



Sono troppo scarso per incontrare gente cross-regioni . Al massimo vado cross-comune...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum