Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

la volè... di rovescio!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la volè... di rovescio!

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 22 Ott 2009 - 12:05

Piccola premessa:

il mio livello di gioco è ITR 4.0, cioè NC scarso, me la gioco più o meno con qualche 4.5 o 4.4 al massimo ho un gioco d'attacco e poca pazienza, quando riesco cerco di seguire a rete la mia prima di servizio, gioco il rovescio solo in back come colpo difensivo o come approccio a rete, uso il diritto, leggermente in top, per spostare l'avversario e cercare lo spazio per venire a prendere il punto a rete.

Problema: sono bravissimo (in questo particolare punto della partita in corso! ) a costruire una tattica che mi permetta di scendere splendidamente a rete, sento già il pubblico con il fiato sospeso..., il mio avversario mi gioca una mezza palletta un po' alta e un po' sgonfia sulla mia sinistra (nel frattempo sono già arrivato a rete) e tiro, come sempre, lenta fuori o in mezzo alla rete...

Ho iniziato da poco a prendere lezioni da un maestr, dopo 20 anni, con altri 3 ragazzi (tutti un po' più bravini di me) e lui mi dice che sia da fondo che a rete lavoro troppo la palla, mi dà del barocco, e che dovrei colpire la palla più secca: da fondo ho recepito bene e riesco a capire come giocare il back, ma a rete l'istinto mantiene ancora il sopravvento e non ho ancora capito il meccanismo giusto per fare questa cavolo di volè di rovescio, con quella di diritto invece vado meglio.

Ti ringrazio da subito sperando di essere stato abbastanza chiaro nella spiegazione.

Ciao Andy

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da Massimiliano il Gio 22 Ott 2009 - 12:48

ciao Andy bellissima descrizione ... e veramente divertente! .
Vediamo... dare un consiglio tecnico su un colpo così particolare non è proprio facile via internet,ma ci provo.
Se ho ben capito sulla voleè alta di rovescio tendi a lavorare troppo la palla per cui fai troppo movimento con la racchetta,è corretto?
Se è così diciamo che il consiglio che il maestro ti ha dato è giusto,anche se forse su una voleè alta sarebbe meglio tagliare meno e giocare un pò più piatto.
Un modo che utilizzo con i miei allievi (che sono giovani e molte volte non hanno la forza di controllare interamente l'attrezzo nella fase finale) è quello di cercare di bloccare il colpo all'impatto,cercando così di evitare di fare troppo finale e quindi di lavorare troppo il colpo.Fatti dare qualche palla sulla voleè di rovescio e colpisci cercando di fermare l'attrezzo all'impatto ovviamente non si fermerà di botto,ma vedrai che per fare ciò dovrai stringere un pò di più all'impatto la racchetta per fermarla e il colpo sarà un pò più secco.
Spero di aver compreso bene il tuo problema.

A presto

Ciao

Massimiliano

Massimiliano
Maestro - Tecnico

Numero di messaggi : 30
Località : Milano
Data d'iscrizione : 21.10.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ex cat B
Racchetta: Dunlop

http://www.iltennista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 22 Ott 2009 - 13:58

Mi sembra una spiegazione abbastanza chiara, proverò a bloccare il colpo per evitare di fare tutti quegli arzigogoli che mi incasinano... posso unire questo tentativo al consiglio di un vecchio maestro che mi diceva di giocare la volè come se immediatamente dietro le spalle avessi un muro, evitando così di fare l'apertura.
Ma se faccio tutto ciò mi viene un movimento di volè di ampiezza 30/40cm... martedì prossimo proverò a mettere in pratica il consiglio, poi ti farò sapere.
Già pregusto l'applauso liberatorio del pubblico dopo aver finalmente chiuso la volè di rovescio (dopo 87 errori consecutivi)... ho così annullato il primo match point al mio avversario e mi tocca solo strappargli il servizio, fare 7 giochi consecutivi e sperare che crolli al terzo set... ma la speranz è l'ultima a morire: ho perso tanto volte da 6/0 5/0, una volta tanto potrà capitare anche agli altri!!!

Thanks a lot, dear tennis master!!!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da Massimiliano il Gio 22 Ott 2009 - 15:02

sei un grande se scrivi un libro sulle tue peripezie tennistiche..ne prenoto subito una copia

Max

Massimiliano
Maestro - Tecnico

Numero di messaggi : 30
Località : Milano
Data d'iscrizione : 21.10.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ex cat B
Racchetta: Dunlop

http://www.iltennista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 22 Ott 2009 - 15:25

è che finalmente ho trovato il modo di sfogarmi raccontando le mia avventure tennistiche, di solito le reazioni a casa quando cerco di fare i reply di quello che mi succede soprattutto in torneo le reazioni sono molto disparate ma con finale simile:
chi si dà fuoco con la benzina, chi cerca di impiccarsi al lampadario, chio si taglia la gola, chi mettela faccia sul fornello col gas acceso... e potrei continuare ...

qui invece chi non è interessato legge altri post, gli altri si fanno 2 risate!

D'altronde se il pubblico paga il biglietto per venirmi a vedere (ma quando mai?!?!?!?!) dovrò pur ripagarlo col gioco spettacolo... se solo qualche volte si trasformasse anche in partite vinte, magari mi divertirei di più, però bisogna sapersi accontentare!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Gio 22 Ott 2009 - 15:40

nano8672 ha scritto:... ho perso tanto volte da 6/0 5/0, una volta tanto potrà capitare anche agli altri!!!

nano, don't worry...
14 anni, già classificato, torneo importante, quarti, contro un'arrotino (tipo come ero io a quel tempo) che non mollava mai..:
6/0 - 5/0..40/15 ..(mia madre che mette in moto la macchina..per aspettarmi..)
-> 5/7 - 2/6
(e la testa era già "di ghiaccio" ..ma capita ! )

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 22 Ott 2009 - 15:50

accipicchiolina... mal comune mezzo gaudio!
qui passiamo dal "braccino" al "gambino" al "testino" di m.... !!!
ma adesso le cose stanno cambiando... il maestro da cui vado mi sta sistemando un po' tutto, sai dopo 10 anni di inattività e almeno l'80% di partite di torneo e il 20% di allenamento (gioco con gli amici!) è dura:
il diritto più open con chiusura sopra la spalla, il rovescio in back meno lavorato, le volè meno barocche, il servizio con lo step up (si chiama così?) più ravvicinato... non ci arrivo nemmeno al 5/0!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da MichaelStich il Gio 22 Ott 2009 - 21:41

jverdel ha scritto:
nano8672 ha scritto:... ho perso tanto volte da 6/0 5/0, una volta tanto potrà capitare anche agli altri!!!

nano, don't worry...
14 anni, già classificato, torneo importante, quarti, contro un'arrotino (tipo come ero io a quel tempo) che non mollava mai..:
6/0 - 5/0..40/15 ..(mia madre che mette in moto la macchina..per aspettarmi..)
-> 5/7 - 2/6
(e la testa era già "di ghiaccio" ..ma capita ! )

porca miseria.. ti ammiro perchè sei riuscito a riprenderti dopo una sconfitta del genere

MichaelStich
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3348
Località : -
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.5
Racchetta: Head Youtek Speed MP 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 7 Nov 2009 - 19:38

jverdel ha scritto:
nano8672 ha scritto:... ho perso tanto volte da 6/0 5/0, una volta tanto potrà capitare anche agli altri!!!

nano, don't worry...
14 anni, già classificato, torneo importante, quarti, contro un'arrotino (tipo come ero io a quel tempo) che non mollava mai..:
6/0 - 5/0..40/15 ..(mia madre che mette in moto la macchina..per aspettarmi..)
-> 5/7 - 2/6
(e la testa era già "di ghiaccio" ..ma capita ! )
robe da pazzi

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Sab 7 Nov 2009 - 21:21

mi son ripreso..mi son ripreso...
Very Happy e a proposito di topic..
poi ho iniziato a capire che dovevo fare più volèè..
ma c'ho messo tanto per capirlo.. Very Happy troppo..
ora ci vado più possibile..avversario/gambe/gioco/fortuna/..permettendo
e soprattutto di rovescio.. Wink

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: la volè... di rovescio!

Messaggio Da nanobabbo8672 il Lun 9 Nov 2009 - 17:02

@Massimiliano ha scritto: ciao Andy bellissima descrizione ... e veramente divertente! .
Vediamo... dare un consiglio tecnico su un colpo così particolare non è proprio facile via internet,ma ci provo.
Se ho ben capito sulla voleè alta di rovescio tendi a lavorare troppo la palla per cui fai troppo movimento con la racchetta,è corretto?
Se è così diciamo che il consiglio che il maestro ti ha dato è giusto,anche se forse su una voleè alta sarebbe meglio tagliare meno e giocare un pò più piatto.
Un modo che utilizzo con i miei allievi (che sono giovani e molte volte non hanno la forza di controllare interamente l'attrezzo nella fase finale) è quello di cercare di bloccare il colpo all'impatto,cercando così di evitare di fare troppo finale e quindi di lavorare troppo il colpo.Fatti dare qualche palla sulla voleè di rovescio e colpisci cercando di fermare l'attrezzo all'impatto ovviamente non si fermerà di botto,ma vedrai che per fare ciò dovrai stringere un pò di più all'impatto la racchetta per fermarla e il colpo sarà un pò più secco.
Spero di aver compreso bene il tuo problema.

A presto

Ciao

Massimiliano
Parzialmente risolta la contrattura al polpaccio, sono tornato a calcare i campi da gioco (erba sintetica fino a quando non montano il pallone in quelli in terra... ma io preferisco questi anche se non sono troppo veloci) e ho provato a seguire il consiglio: ho cercato di bloccare il colpo (anche nelle volè normali, ma non in quelle basse) e ho sentito delle sensazioni migliori del solito... ci alleniamo in 4 quindi non riesco a dare troppa continuità alle prove, però sono soddisfatto.

Ho anche detto al maestro (si chiama cesare guiotto, non so se lo conosci) che mi avevano consigliato di provare a bloccare e anche lui mi ha detto che sulla volè alta poteva essere un buon tentativo .
Domani sera riprovo con un nuovo attrezzo: mi sono accorto che le corde della mia wilson kobra erano scese quasi a 20kg e il controllo era difficoltoso, l'effetto fionda si faceva sentire, domani dovrei avere 26 o 25kg di tensione e proverò di nuovo.
Unico effetto collaterale è stato che a fine ora avevo un la mano indolenzita, forse la concentrazione nei vari colpi (non faccio lezioni con un maestro da più di 20 anni) mi fa stringere troppo la mano, penso che quando prenderò il ritmo sarò un po' più rilassato ed andrà meglio.
In più giovedì sera ho un torneo a squadre e io farò il doppio (sto a destra perchè gli dei così hanno stabilito !) contro una squadra più forte di noi, ma nel doppio te la giochi meglio che in singolo... a volte!!!

Grazie del consiglio e se a qualcun altro venisse in mente qualcosa da aggiungere per esperienza personale (magari non sono proprio l'unico cha ha dei problemi con la volè alta di rovescio ) si faccia avanti!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum