Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il doppio non fa per me!

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il doppio non fa per me!

Messaggio Da Giocala il Sab 16 Lug 2011 - 21:04

Ho appena finito una partita di doppio , perdendo ben 2-0 ( 6-4 , 7-5) e pensare che i miei "avversari" sono quelli con cui gioco sempre ( e quasi sempre vinco) .
Non riesco a capire perchè quando gioco in doppio gioco male, arrivo tardi e male sulla palla e a volte ho paura a dare forza ai colpi.
Quando gioco in singolo , sono un vero velocista ( non mi fermo un secondo e corro sempre) , e do colpi abbastanza potenti e sbaglio poco.

Insomma quando gioco in doppio rendo veramente poco , e non capisco il perchè.

Giocala
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: non lo so
Racchetta: Wilson K-Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da DrDivago il Sab 16 Lug 2011 - 21:11

Coraggio, anch'io fin adesso in doppio ho un bilancio negativo... è solo una questione di pratica, di prendere gli automatismi, poi, indipendentemente dall'esito dell'incontro, cominci a divertirti!

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da Giocala il Sab 16 Lug 2011 - 21:23

Si ma ti giuro, anche se è difficile da credere, io in doppio rendo proprio poco.
Giusto per darti un'idea: se su una scala da 0 a 10, in singolo valgo 7,5 in doppio valgo 5-- .
Sembro un'altro

Giocala
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: non lo so
Racchetta: Wilson K-Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da DrDivago il Sab 16 Lug 2011 - 21:28

Non è difficile da credere, assolutamente (anch'io al momento rendo molto di più nell'uno contro uno, anche se pian piano spero di colmare questa differenza.. qualche passettino avanti l'ho già fatto).
Tieni conto che il doppio per certi versi è tutto un altro sport (se ci pensi anche a livello ATP, tranne rare eccezioni del passato, se sei un buon doppista non sei un altrettanto valido singolarista): ha ritmi completamente diversi dal singolare e meno tempo per riflettere, quindi è assolutamente normale che ci voglia del tempo per metabolizzarlo. Non ti scoraggiare e cerca di capire cosa sbagli e perchè.

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da Giocala il Sab 16 Lug 2011 - 22:04

Il mio punto debole è la divisione del campo con il mio compagno, e il modo lento in cui arrivo sulla palla; mentre nel singolo corro molto nel campo .


Giocala
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: non lo so
Racchetta: Wilson K-Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da archery57 il Sab 16 Lug 2011 - 22:54

@DrDivago ha scritto:...se ci pensi anche a livello ATP, tranne rare eccezioni del passato, se sei un buon doppista non sei un altrettanto valido singolarista.
Mi permetto di correggerti Drd, nel passato non erano rare eccezioni i top player che giocavano bene doppio e singolo, è vero il contrario, quasi tutti i migliori giocatori giocavano entrambe le discipline (guarda l'albo dei vincitori del doppio maschile di Wimbledon ad esempio).
Il mondo moderno che ha spinto al limite la specializzazione, non ha risparmiato il tennis, quindi oggi ci sono gli specialisti del doppio e i top player del singolare, anche volendo, dovrebbero incrementare ulteriormente il già pesante carico di incontri di stagione.

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da DrDivago il Sab 16 Lug 2011 - 23:29

giusto Diego, errore mio... sorry! Embarassed

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da sinnet il Sab 16 Lug 2011 - 23:41

Il doppio come ha già detto qualcuno è un altro sport e non è un semplice luogo comune ma un dato di fatto ed assomiglia di più ad uno Sport di Squadra.
Partendo da questa affermazione ne deriva che per avere una buona Squadra bisogna comporre un Team completo, cioè con giocatori dalle caratteristiche simili ma non uguali perchè devono completarsi a vicenda .
Per giocare in doppio bisogna avere alcune caratteristiche tecniche che molti giocatori di 4a ma alle volte anche di 3a non hanno, cioè: ottimo servizio (direzione, rotazioni e velocità), ottimo gioco a rete (riflessi e sensibilità) e buona visione di gioco (suddivisione degli spazi).
Nel doppio è importante la conoscenza a l'affiatamento con il compagno e la continua intesa sulle soluzioni di gioco da adottare .
In genere le coppie sono assortite con un giocatore più tecnico ed eclettico con il compito di chiudere i punti ed uno più tattico con compiti di costruzione dei punti ed alimentazione del gioco solido ( simile ad attacante e centrocampista).
Nel doppio vince quasi sempre chi attacca di più e comanda gli scambi a rete perchè ha sempre una prospettiva migliore del campo avversario .
Nel doppio il gioco da fondocampo con lunghi lob non è pruduttivo salvo casì rari in cui viene fatto controtempo .
In doppio bisogna sempre giocare alla massima velocità per limitare che il giocatore a rete intercetti le traiettorie.
In doppio spesso si gioca palla su corridoi prefissati motivo per cui da fondo non ci sono molti spostamenti laterali, ma il gioco deve essere profondo e la corsa solo in avanti a chiudere gli spazi.
In sintesi queste sono alcune regole del buon doppista e l'errore che fanno in molti è quello di giocare nel doppio il proprio singolo . Evil or Very Mad
Nel doppio si deve sempre giocare in percentuale sull'uomo più debole della coppia cercando nel contempo di agevolare gioco e caratteristiche del compagno.
Smile

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da archery57 il Sab 16 Lug 2011 - 23:48

Sinnet, una sintesi ineccepibile degna di un manuale!
Ho giocato per parecchi anni il doppio sempre con lo stesso compagno (tornei N.C. ovviamente) e solo dopo un'anno abbiamo trovati un'intesa sufficiente per non uscire sempre al primo turno Smile
Come dici tu è proprio un gioco diverso dove è la coppia a vincere, il singolo giocatore, anche molto forte, non pò nulla.

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da nardac il Sab 16 Lug 2011 - 23:58

@Giocala ha scritto:Si ma ti giuro, anche se è difficile da credere, io in doppio rendo proprio poco.
Giusto per darti un'idea: se su una scala da 0 a 10, in singolo valgo 7,5 in doppio valgo 5-- .
Sembro un'altro

Perchè il doppio è un altro sport .
Nel doppio valgono sempre e solo determinati schemi , se non li fai bene non puoi sopperire con altro come si fa nel singolo.
Nn rispondi bene incrociato al servizio ? Se Il tuo avversario a rete non è brocco hai già perso il punto.
Devi servire sempre ad un buon livello.
Devi essere sempre molto attento e attivo a rete .
Nel doppio poi devi entrare in partita senza aver la possibilità di prendere ritmo con scambi prolungati .

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da Giocala il Dom 17 Lug 2011 - 8:29

lol! Un pò mi rincuora questo post, pensavo di essere l'unico a giocare "bene" in singolo, male in doppio! lol!

Ciò che non riesco proprio a spiegarmi comunque è la perdita di velocità nei movimenti e nella corsa stessa( rispetto al singolo). Il "correre nel campo" per posizionarsi bene e dare un buon colpo è il mio punto forte (mi alleno molto su questo) , ma nel doppio proprio no mi riesce.


Giocala
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: non lo so
Racchetta: Wilson K-Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da sinnet il Dom 17 Lug 2011 - 9:17

@Giocala ha scritto: lol! Un pò mi rincuora questo post, pensavo di essere l'unico a giocare "bene" in singolo, male in doppio! lol!

Ciò che non riesco proprio a spiegarmi comunque è la perdita di velocità nei movimenti e nella corsa stessa( rispetto al singolo). Il "correre nel campo" per posizionarsi bene e dare un buon colpo è il mio punto forte (mi alleno molto su questo) , ma nel doppio proprio no mi riesce.

Il gioco nel doppio va via più veloce e più spedito ed il tempo per decidere che colpo giocare è minore, poi non sempre si può scegliere il colpo ma si deve seguire uno schema ben preciso e molti soffrono questa condizione, non vorrebbero essere limitati nelle scelte delle soluzioni e qui si vedono i maggiori limiti tattici.
Altro fattore importante è quello psicologico che non vedendoci sempre al centro del gioco ci trova a volte disarmati e passivi dopo una serie di scambi in cui non veniamo coinvolti e qui diventa importante l'intesa con il compagno che se è buona ci aiuta a stare in partità anche nelle situazioni peggiori con consigli praticabili. What a Face

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da alain proust il Dom 17 Lug 2011 - 9:50

eccomi nel club!
anche io patisco molto il doppio e i motivi sono vari.
intanto, la disabitudine, il singolare si gioca molto più spesso, il doppio di rado.
poi c'è il gioco a volo, in cui sono meno allenato rispetto al da fondo.
poi c'è il fatto che bisogna essere allenati ad entrare a rete sugli incrociati. dal canto mio, sentendomi debole a rete, tendo a fare da spettatore quando giocano in diagonale, poco ci manca che prendo un seggiolino e mi siedo nell'area del servizio a guardare le diagonale. Very Happy
questo perchè temo di fare la cazzata, di entrare a sproposito e perdere il punto, e allora entro solo quando la palla è lenta e vicinissima oppure gioco per forza se mi tirano addosso.
poi forse subentra anche una qualche componente psicologica, per cui nel singolare sono padrone del campo e responsabile della partita al 100%, quindi se perdo o vinco è colpa o merito solo mio. nel doppio c'è il compagno che nel mio caso è quasi sempre più bravo di me (in doppio), e allora è come se mi "dispiacesse" fare delle cazzate e mi sentissi iperresponsabilizzato. ci vuole l'analista... Very Happy
comunque è solo ed unicamente questione di allenamento e pratica, ci sono i "vecchietti" del mio club che giocano soprattutto doppi e, pur non essendo dei talenti, giocano benissimo.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da Giocala il Dom 17 Lug 2011 - 20:39

Come Alain anche io sono molto meno allenato nel gioco a rete rispetto a quello da fondo, e voglio dedicare più tempo a questo fondamentale ( perchè è un fondamentale)!

Consigli su esercizi per migliorare nelle volè?

Giocala
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: non lo so
Racchetta: Wilson K-Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da archery57 il Dom 17 Lug 2011 - 21:36

@Giocala ha scritto:...Consigli su esercizi per migliorare nelle volè?
Il mio maestro mi faceva mettere spalle alla rete di recinzione e iniziava a spararmi palline sul dritto e sul rovescio facendomi colpire di volé.
Il fatto di avere la rete alle spalle mi obbligava a fare il movimento di apertura breve e veloce, cosa essenziale per la corretta esecuzione di questo colpo; il progressivo aumentare del ritmo che il maestro operava migliorava il riflesso.
Dopo una ventina di minuti di questo trattamento facevamo gli ultimi 30 minuti sul campo a ripetere l'esercizio.

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da magazzie il Dom 17 Lug 2011 - 21:42

@sinnet ha scritto:Il doppio come ha già detto qualcuno è un altro sport e non è un semplice luogo comune ma un dato di fatto ed assomiglia di più ad uno Sport di Squadra.
Partendo da questa affermazione ne deriva che per avere una buona Squadra bisogna comporre un Team completo, cioè con giocatori dalle caratteristiche simili ma non uguali perchè devono completarsi a vicenda .
Per giocare in doppio bisogna avere alcune caratteristiche tecniche che molti giocatori di 4a ma alle volte anche di 3a non hanno, cioè: ottimo servizio (direzione, rotazioni e velocità), ottimo gioco a rete (riflessi e sensibilità) e buona visione di gioco (suddivisione degli spazi).
Nel doppio è importante la conoscenza a l'affiatamento con il compagno e la continua intesa sulle soluzioni di gioco da adottare .
In genere le coppie sono assortite con un giocatore più tecnico ed eclettico con il compito di chiudere i punti ed uno più tattico con compiti di costruzione dei punti ed alimentazione del gioco solido ( simile ad attacante e centrocampista).
Nel doppio vince quasi sempre chi attacca di più e comanda gli scambi a rete perchè ha sempre una prospettiva migliore del campo avversario .
Nel doppio il gioco da fondocampo con lunghi lob non è pruduttivo salvo casì rari in cui viene fatto controtempo .
In doppio bisogna sempre giocare alla massima velocità per limitare che il giocatore a rete intercetti le traiettorie.
In doppio spesso si gioca palla su corridoi prefissati motivo per cui da fondo non ci sono molti spostamenti laterali, ma il gioco deve essere profondo e la corsa solo in avanti a chiudere gli spazi.
In sintesi queste sono alcune regole del buon doppista e l'errore che fanno in molti è quello di giocare nel doppio il proprio singolo . Evil or Very Mad
Nel doppio si deve sempre giocare in percentuale sull'uomo più debole della coppia cercando nel contempo di agevolare gioco e caratteristiche del compagno.
Smile

Quoto in tutto: da manuale del tennis! santa Però aggiungo che qdo un doppista decide di dedicarsi anche al singolare......perde quel quid in più che aveva prima in doppio.....perde la "magia" rendeer

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da Giocala il Dom 17 Lug 2011 - 23:18

Grazie archery , sembra davvero un'orrimo esercizio

Giocala
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: non lo so
Racchetta: Wilson K-Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da archery57 il Lun 18 Lug 2011 - 0:15

@Giocala ha scritto:Grazie archery , sembra davvero un'orrimo esercizio

archery57
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2222
Età : 59
Località : Padova
Data d'iscrizione : 24.05.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Wilson Six One 95, 2 x Wilson Pro Staff Classic 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da maurizioqua il Ven 22 Lug 2011 - 11:53

Anch'io mi associo al club! patisco il doppio. Per una scarsa padronanza della rete fatico ad intervenire se non è una volè più che sicura, questo mi porta, quando sono a rete, a fare da spettatore per diversi scambi e quando è ora di intervenire sono impacciato.
Mi trovo un pò meglio quando sono a fondo campo. Ed inoltre anch'io sento un po di piu il peso degli errori per via del socio.

maurizioqua
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 73
Età : 53
Località : torino
Data d'iscrizione : 10.12.10

Profilo giocatore
Località: torino
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da DrDivago il Ven 22 Lug 2011 - 12:30

aperte ufficialmente le iscrizioni al club "Doppisti Anonimi"... Very Happy


DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da m4nd il Ven 22 Lug 2011 - 12:54

Ragassuoli il doppio è un ottimo esercizio per servizio,risposta e volee !!
Poi se si trovano i compagni giusti è un'occasione unica per fare caciara lol! , ma volete mettere il gusto degli sfottò durante la partita e nel dopopartita al pub??

m4nd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1674
Età : 41
Località : Roma ,tuscolano
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Roma (tuscolano)
Livello: sopra e sotto il 4.0 (I.T.R.) a seconda dell'umore, la pressione atmosferica e l'indice NASDAQ
Racchetta: .. troppe.. devo darmi una calmata..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 22 Lug 2011 - 13:01

per me l'opposto, se in singolo valgo 5.5, in doppio valgo 7!
avere un socio mi costringe a non butare via i punti, a stare più concentrato, cosa più difficle nel doppio perchè i tempi morti sono maggiori e più lunghi!
un consiglio a chi fa lo spettatore a rete: non è necessario fare punto tutte le volte che entrate, l'importante è far capire a che è a fondo dall'altra parte che se non sta molto attento voi entrerete spesso, anche se sbagliate... solo il fatto che lui sa che voi potrete entrare fa in modo che lui debba giocare con meno disinvoltura, dando per scontato che anche una cattiva risposta basterà a non farvi entrare.
in doppio non si corre in campo, se non per recuperare un pallonetto, ci si muove assieme al socio, e questo non è facile da fare e nemmeno da imparare, si può migliorare solo con l'allenamento nel giocare il doppio.
spesso è importante che il tu serva al centro, anche se più debolmente, in modo che il tuo compagno a rete possa stare più al centro perchè il lungolinea avversario sarà molto più difficile, e sarà così più vicino alla palla per intervenire.
non bisogna mai stare fermi, bisogna muoversi in continuazione anche quando non si gioca la palla, per assecondare il gioco ed essere sempre nella posizione migliore...
l'affiatamento col socio e la stima reciproca è fondamentale, se sbaglia devi rincuorarlo, se sbuffi, lui perde sicurezza e gli vengono i sensi di colpa e sbaglierà ancora di più...
sto parlando a livello di quarta ovviamente!
ciao ciao

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da Alessandra76 il Ven 22 Lug 2011 - 13:04

@m4nd ha scritto:Ragassuoli il doppio è un ottimo esercizio per servizio,risposta e volee !!
Poi se si trovano i compagni giusti è un'occasione unica per fare caciara lol! , ma volete mettere il gusto degli sfottò durante la partita e nel dopopartita al pub??

Concordo!! cheers
...e giocando e ancora giocando man mano certi mecanismi cominceranno ad ingranare!! Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da foreveredberg il Ven 22 Lug 2011 - 14:12

io ho da sempre giocato molti doppi e devo dire con buon successo.diciamo che cambiando parecchi compagni, ho sempre trovato intesa e risultati.
ho un buon gioco di volo e non servo male...questo aiuta davvero.

negli ultimi tempi sto giocando sempre meno doppi....e concordo sul fatto che è utile per allenare volè, etc. infatti mi sembra che il mio gioco di volo in singolare ne risenta un pò!

foreveredberg
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 312
Età : 42
Località : forlì
Data d'iscrizione : 21.12.09

Profilo giocatore
Località: forlì
Livello: ITR 4.0 / fit 4.4
Racchetta: wilson BLX blade98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il doppio non fa per me!

Messaggio Da bvzpao il Ven 22 Lug 2011 - 14:27

mi sono iscritto al doppio sociale. gioco con tutti quei "vecchietti" che fanno SOLO il doppio tutto l'anno: prevedo mazzate enormi e prese per il c.... da parte della moglie per i 12 mesi successivi.
spero che tutta la docu7mentazione che ho trovato sul doppio serva a qualcosa. al limite ve la passo (tutta roba che si trova in rete , di grancini o di emilio sanchez)

bvzpao
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.10.10

Profilo giocatore
Località: Cremona
Livello: c'è il 6.3?
Racchetta: PK SQ limited

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum