Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Esperienze: da rovescio mono a bimane

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da alain proust il Mer 13 Lug 2011 - 16:25

Promemoria primo messaggio :

allora, nella mia fase di ristrutturazione tecnica, sto pensando di passare da un rovescio mono ad uno bimane. fatto un esperimento col maestro, la cosa potrebbe essere fattibile e a pelle mi sento già più sicuro.
le motivazioni sono date dal fatto che, pur conscio della maggior "faticosità" del bimane, col mono continuo a non avere sicurezza in palleggio, che spero di trovare col bimane che, sulla carta, per le sue caratteristiche di esecuzione, è meno esigente in termini di perfezione tecnica rispetto al mono col quale la palla devi prenderla là avanti, con timing perfetto, swing perfetto, altrimenti son dolori.

qualcuno ha fatto questa esperienza di passaggio da uno all'altro? com'è andata?

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso


Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da marcmont il Gio 15 Set 2011 - 10:52

io lo gioco ad una mano....vorrei però passare al rovescio bimane, l'ho provato qualche volta e mi sento più sicuro.

marcmont
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 08.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Mr Lybra il Gio 15 Set 2011 - 11:37

@marcmont ha scritto:io lo gioco ad una mano....vorrei però passare al rovescio bimane, l'ho provato qualche volta e mi sento più sicuro.
Nooo ragaaaa... Io lo gioco bimane e anche piuttosto bene, ma come dico sempre ai monomani del mio circolo "come vorrei averlo ad una mano"! Non cambiate, se avete la fortuna di averlo imparato ad una mano tenetelo che è bellissimo!

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da alain proust il Gio 15 Set 2011 - 11:42

aggiornamento.
dopo una decina di ore dalla prima volta col bimane, so di aver fatto la scelta giusta. ben lontano da poter essere definito un rovescio solido, ben lontano dall'aver finito la fase di rodaggio del nuovo colpo, mi sento di dire che la mia parte sinistra del campo adesso è meno sguarnita. mentre prima mi rifugiavo quasi sempre nel back e il top lo giocavo o per passare o per uscire alla disperata da uno scambio, oggi gioco quasi sempre il top bimane, (recuperi a parte) e ammetto che mi diverte anche tirarlo, e non provo più quella sensazione di angoscia, passatemi il termine, che provavo prima quando coprivo il monomane sperando solo di non buttarla in rete o sulla recinzione.
oggi, se voglio giocare col bimane in sicurezza totale (che per me per ora vuol dire una palla coperta sì, ma non tesa e fastidiosa, ma diamo tempo al tempo) posso farlo, pur avendo ancora degli errori gratuiti, questo sì. prima non potevo neanche pensare di fare un colpo interlocutorio col rovescio monomane coperto, andavo di back e basta.
in risposta poi (è vero che non ho ancora giocato con dei bombardieri, che in ogni caso mi prenderebbero a pallate, quindi il test vero non l'ho fatto) il miglioramento l'ho visto già, dato che il servizio sul rovescio adesso lo ribatto piuttosto bene ed istintivamente col bimane, e iniziano ad uscire risposte insidiose, mentre prima andavo di back e "speriamo bene".
insomma, è stata una buona scelta, son soddisfatto.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Andras il Gio 15 Set 2011 - 12:49

@alain proust ha scritto:aggiornamento.
dopo una decina di ore dalla prima volta col bimane, so di aver fatto la scelta giusta. ben lontano da poter essere definito un rovescio solido, ben lontano dall'aver finito la fase di rodaggio del nuovo colpo, mi sento di dire che la mia parte sinistra del campo adesso è meno sguarnita. mentre prima mi rifugiavo quasi sempre nel back e il top lo giocavo o per passare o per uscire alla disperata da uno scambio, oggi gioco quasi sempre il top bimane, (recuperi a parte) e ammetto che mi diverte anche tirarlo, e non provo più quella sensazione di angoscia, passatemi il termine, che provavo prima quando coprivo il monomane sperando solo di non buttarla in rete o sulla recinzione.
oggi, se voglio giocare col bimane in sicurezza totale (che per me per ora vuol dire una palla coperta sì, ma non tesa e fastidiosa, ma diamo tempo al tempo) posso farlo, pur avendo ancora degli errori gratuiti, questo sì. prima non potevo neanche pensare di fare un colpo interlocutorio col rovescio monomane coperto, andavo di back e basta.
in risposta poi (è vero che non ho ancora giocato con dei bombardieri, che in ogni caso mi prenderebbero a pallate, quindi il test vero non l'ho fatto) il miglioramento l'ho visto già, dato che il servizio sul rovescio adesso lo ribatto piuttosto bene ed istintivamente col bimane, e iniziano ad uscire risposte insidiose, mentre prima andavo di back e "speriamo bene".
insomma, è stata una buona scelta, son soddisfatto.



Come sovente accade quando ti leggo mi trovo in perfetta sintonia con quanto scrivi.

Peraltro siamo passati esattamente attraverso lo stesso collo di bottiglia da mono a bimane sul rovescio.

Stamattina mi sono allenato col mio allenatore e abbiam lavorato sul colpo in oggetto, c'è ovviamente ancora molto da lavorare ma per quanto riguarda me ad una mano potevo solo sognarmelo di picchiare così forte sul rovescio.

E mi considero ancora agli inizi del mio percorso come bimane, quindi conto di lavorarci ancora tanto e bene ed a testa bassa per provare a migliorarmi sempre di più

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da DrDivago il Gio 15 Set 2011 - 12:52

Ragazzi, mi state inducendo in tentazione di "bimanizzare" anche il mio rovescio...

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Andras il Gio 15 Set 2011 - 13:03

@DrDivago ha scritto:Ragazzi, mi state inducendo in tentazione di "bimanizzare" anche il mio rovescio...



Non so l'amico Alain Proust ma io col mono ero infilato in una strada senza uscita.

Poi vabbè, amo le scelte radicali/integraliste quindi mi è sembrato più naturale costruirmi un bimane da zero a 40 anni (quasi........) che non star lì a far finta di avere un rovescio coperto ad una mano che poi in un torneo FIT appena incontri uno che non sia un pipponaccio ci mette meno di metà del palleggio di riscaldamento a capire come fare per prenderti a pallate per tutto l'incontro!

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da eddie95 il Gio 15 Set 2011 - 13:12

io la prima lezione di tennis che feci il maestro rimase sbalordito per come tiravo di dritto ma con il rovescio ad una mano proprio non mi ci trovavo, e allora gli chiesi di farmelo provare a due mani così mi spiegò le impugnature e da lì non l'ho più cambiato è più comodo, meno faticoso, più sicuro e più potente. cosa si vuole di più dalla vita?

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Mr Lybra il Gio 15 Set 2011 - 15:02

@eddie95 ha scritto:io la prima lezione di tennis che feci il maestro rimase sbalordito per come tiravo di dritto ma con il rovescio ad una mano proprio non mi ci trovavo

Ahahahah il contrario mio! Alla prima lezione il maestro mi fa: ma tu come fai a giocare il rovescio così bene e il dritto così male? XD

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Andras il Gio 15 Set 2011 - 15:07

@Mr Lybra ha scritto:
@eddie95 ha scritto:io la prima lezione di tennis che feci il maestro rimase sbalordito per come tiravo di dritto ma con il rovescio ad una mano proprio non mi ci trovavo

Ahahahah il contrario mio! Alla prima lezione il maestro mi fa: ma tu come fai a giocare il rovescio così bene e il dritto così male? XD



per caso in età prescolare eri mancino?

sono serio, conosco dei mancini corretti (fatti poi diventare destrorsi) che giocano meglio i colpi alla sinistra del loro corpo

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da DrDivago il Gio 15 Set 2011 - 15:08

@Andras ha scritto:sono serio, conosco dei mancini corretti (fatti poi diventare destrorsi) che giocano meglio i colpi alla sinistra del loro corpo

Nadal ha fatto l'esatto opposto...

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da eddie95 il Gio 15 Set 2011 - 15:16

si io sono mancino, scrivo e faccio molte cose con la sinistra e altrettante con la destra e a tennis mi è venuto naturale giocare con la destra però devo dire che riesco a giocare il dritto anche con la sinistra, ora lo sto un po rimpiangendo il fatto di non essere mancino anche a tennis.

eddie95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 384
Età : 21
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 13.08.11

Profilo giocatore
Località: provincia di Cagliari
Livello:
Racchetta: wilson K six one tour, Head prestige mid youtek, aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Andras il Gio 15 Set 2011 - 15:37

@DrDivago ha scritto:
@Andras ha scritto:sono serio, conosco dei mancini corretti (fatti poi diventare destrorsi) che giocano meglio i colpi alla sinistra del loro corpo

Nadal ha fatto l'esatto opposto...


beh la logica di cui sopra resta in piedi (ed il mio amore per le simmetrie pure)!


@eddie95 ha scritto:si io sono mancino, scrivo e faccio molte cose con la sinistra e altrettante con la destra e a tennis mi è venuto naturale giocare con la destra però devo dire che riesco a giocare il dritto anche con la sinistra, ora lo sto un po rimpiangendo il fatto di non essere mancino anche a tennis.


ci avrei scommesso!



ciao

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da jasper il Ven 28 Ott 2011 - 13:50

Il rovescio in top è il mio colpo forte, ottimo spin, buona velocità, ottima variazione, il rovescio in back non male, anzi è molto sicuro, l'unico grosso problema è che a volte lo eseguo male lasciando andare la testa della racchetta per la tangente.... questo mi ha causato l'epicondilite ed ora una infiammazione al capolungo del bicipite!

Sono indeciso se provare il bimane o se aspettare e provare a correggere il movimento!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da fede il Ven 28 Ott 2011 - 14:09

io quando provo a fare il bimane non riesco nemmeno a colpire la palla...!!!

fede
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1513
Data d'iscrizione : 15.09.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: 4 itr 4.2 fit
Racchetta: yonex vcore 100 Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Mr Lybra il Ven 28 Ott 2011 - 14:26

@Andras ha scritto:
per caso in età prescolare eri mancino?

sono serio, conosco dei mancini corretti (fatti poi diventare destrorsi) che giocano meglio i colpi alla sinistra del loro corpo

Anche io da piccolo ero mancino, e sono pure mancino di piede (anni e anni di calcio dove usavo il destro solo per correre).

Ho sempre creduto che il mio buon rovescio bimane dipendesse dal fatto
che la mia parte dominante del corpo è la sinistra. Non sbagliavo
quindi?

Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Andras il Ven 28 Ott 2011 - 17:54

@Mr Lybra ha scritto:
@Andras ha scritto:
per caso in età prescolare eri mancino?

sono serio, conosco dei mancini corretti (fatti poi diventare destrorsi) che giocano meglio i colpi alla sinistra del loro corpo

Anche io da piccolo ero mancino, e sono pure mancino di piede (anni e anni di calcio dove usavo il destro solo per correre).

Ho sempre creduto che il mio buon rovescio bimane dipendesse dal fatto
che la mia parte dominante del corpo è la sinistra. Non sbagliavo
quindi?

Penso proprio di no, anzi che sia proprio questa la ragione della bontà del tuo rovescio bimane!

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Gio 24 Nov 2011 - 20:15

Seguo questo post da tempo e mi avete fatto venire in mente l'idea di cambiare anche a me, però ho molti dubbi.
Allora sono giovane: sedici anni e ho ripreso a prendere lezioni da un annetto e mezzo ma avevo già sei anni dietro con dell'agonistica e ho riniziato con un rovescio monomane quando a 11 anni giocavo con un bimane.
Il mio rovescio è un colpo già sicuro ricevo un sacco di complimenti quando lo tiro (sarà dovuto alla mania del monomane che c'è qua), riesco a tenere la diagonale discretamente e a imprimere accelerazioni che mettono in difficoltà l'avversario però quando mi ritrovo un attimo in ritardo o correggo in qualche modo o la palla va lunga. Per di più ho un impugnatura molto chiusa alla Kuerten e quindi devo prendere la palla ancora più avanti. Un'altra difficoltà la riscontro negli allunghi in quanto mi rifugio in back.
Ultimamente spinto dai feedback di questo post e da quel diritto che mi sta tornando simile al mio avatar e ad un rovescio per nulla simile mi è balzata in mente questa strana idea. A due mani ho già un'impostazione la palla di là la butto anche in top però non avendolo utilizzato per chissàquanto non ho la sicurezza che ho col monomane. Secondo voi se mi ci metto con tanta volontà in due mesi riuscirò ad avere un rovescio abbastanza discreto, magari non alla pari di quello attuale ma almeno competitivo?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da luca8911 il Lun 28 Nov 2011 - 23:28

quando ho incominciato a giocare a tennis 4 anni fa il mio rovescio era a una mano, molta potenza zero controllo...Poi mi sono deciso a imparare il rovescio bimane ed è stata la scelta migliore possibile per me...Considerate che prima steccavo con il bimane a quasi ogni rovescio o la palla arrivava a malapena nell'altro campo...Ora è il mio colpo migliore!!!Faccio pochissimi errori riesco a anticipare tranquillamente l'impatto,e mi sento sicuro e solido...Per non parlare del fatto che in partita chi non mi conosce tende a giocarmi sul rovescio(che di solito è il colpo debole ai nostri livelli), dopo qualche game, imbottito di vincenti da parte mia, il mio avversario tende a cambiare gioco Laughing

luca8911
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 293
Età : 27
Località : Gioiosa Marea (ME)
Data d'iscrizione : 20.05.10

Profilo giocatore
Località: Gioiosa Marea
Livello: 4.4 fit
Racchetta: babolat aero storm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da MkAccins il Dom 1 Lug 2012 - 14:04

salve a tutti, il post è abbastanza vecchio, ma è da un po' che lo seguo anche io, comunque volevo mettere sul piatto anche la mia esperienza di cambio del rovescio, ovvero di passaggio da una a due mani.
Il mono lo eseguivo correttamente, difatti il mio maestro voleva che proseguissi con quello, ma era un colpo che non sentivo per nulla e decisi di cambiare.
Il bimane iniziai a giocarlo che era una schifezza, il mio maestro non era neanche l'ideale per insegnarmelo dato che era un purista del mono, di conseguenza me lo sono quasi "autoinsegnato" ed ora con chiunque gioco e chiunque mi vede giocare dice che è indubbiamente il mio colpo migliore, compreso il mio maestro che un pomeriggio dopo una infinita diagonale di rovescio mi disse: avevi proprio ragione tu, dovevi farlo a due mani dall'inizio!! .... il tennis è proprio uno sport strano!!! Very Happy

MkAccins
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 151
Età : 32
Data d'iscrizione : 26.12.11

Profilo giocatore
Località: Honolulu
Livello: - mato
Racchetta: Doppia racchettina Liberty

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da ray237 il Dom 1 Lug 2012 - 14:56

Io ho pensato di passare al bimane (dopo che, essendo stato bimane fino a 12 anni, ho ripreso a 18 da monomane), ma sono dell'idea che, nel tempo necessario a imparare il bimane da 0 e renderlo un buon colpo, si può certamente rendere il monomane (già assimilato) un ottimo colpo, che tra l'altro aiuta molto nei cambi di ritmo e a giocare le volee a una mano.
Condivido però il fatto che c'è chi è nato per giocare il bimane e chi è nato per giocare il monomane, un buon maestro dovrebbe tener conto del fisico e del modo di colpire la palla per consigliare al suo allievo il colpo più adatto.
Dopo una decina di mesi da quando ho ripreso, ho imparato a sfruttare i vantaggi delle variazioni del monomane (molto buono per il top) e sto iniziando anche a fare vincenti piatti.

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 07.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Penna il Gio 5 Lug 2012 - 9:33

Io fino ai miei 16 anni sono stato costretto dal mio maestro a giocarlo mono...............con risultati discreti ma non buoni!!!Poi a seguito della mia testardardagine....sono passato al bimane: tutto un altro mondo e ora ne faccio un punto di forza!!!Il bimane lo trovo più semplice, permissivo, solido, potente e con angoli che prima mi sognavo!!!Consiglio? il Bimane è tutto un altro colpo......e chi è abituato al mono dovrà lavorare tanto per averlo soddisfacente !ma se il mono è scarso e non soddisfa perchè non provare? se poi ci si accrorge che con molti cesti il mono migliora lasciate stare il bimane perchè occore davvero tanto lavoro!!!Circa un anno per averlo solido ed affidabile!!Poi col Bimane comabia tutto anche l'impugnatura sulla posizione di attesa!!!Cambiano schemi, gioco, lavoro di gambe....etc etc!!!!Il Bimane stanca? è una vecchia storia e non sono in accordo perchè se riesci attraverso il bimane ad avere il gioco in mano ti stanchi di meno e poi si può sempre ricorrere, nei momenti di difficoltà, al buon vecchio back!!!!In somma.................provate se non siete soddisfatti ma provare non significa arrendersi dopo le prime cento palline o lanciate in rete o ..........modello baseball...............fuori campo!!!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da ray237 il Gio 5 Lug 2012 - 11:08

@Penna ha scritto:Io fino ai miei 16 anni sono stato costretto dal mio maestro a giocarlo mono...............con risultati discreti ma non buoni!!!Poi a seguito della mia testardardagine....sono passato al bimane: tutto un altro mondo e ora ne faccio un punto di forza!!!Il bimane lo trovo più semplice, permissivo, solido, potente e con angoli che prima mi sognavo!!!Consiglio? il Bimane è tutto un altro colpo......e chi è abituato al mono dovrà lavorare tanto per averlo soddisfacente !ma se il mono è scarso e non soddisfa perchè non provare? se poi ci si accrorge che con molti cesti il mono migliora lasciate stare il bimane perchè occore davvero tanto lavoro!!!Circa un anno per averlo solido ed affidabile!!Poi col Bimane comabia tutto anche l'impugnatura sulla posizione di attesa!!!Cambiano schemi, gioco, lavoro di gambe....etc etc!!!!Il Bimane stanca? è una vecchia storia e non sono in accordo perchè se riesci attraverso il bimane ad avere il gioco in mano ti stanchi di meno e poi si può sempre ricorrere, nei momenti di difficoltà, al buon vecchio back!!!!In somma.................provate se non siete soddisfatti ma provare non significa arrendersi dopo le prime cento palline o lanciate in rete o ..........modello baseball...............fuori campo!!!!!
Dipende comunque dal livello di gioco (è ovvio che un 4.6 con un po' di fortuna riesce a trovare un colpo "nuovo", mentre un 3.2 non può reggere i ritmi altissimi con un colpo "appena assimilato"), però rimane sempre il fatto che la scelta è soggettiva, o meglio, è oggettiva se si tiene conto del tipo di gioco e del corpo del giocatore. Penso che un bimane sia un altro colpo rispetto a un altro bimane, si va a tentativi non per trovare il colpo migliore, ma per trovare il colpo più adatto.

ray237
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 226
Età : 23
Località : Milano/Bari
Data d'iscrizione : 07.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano/Bari
Livello: FIT 4.2
Racchetta: 2x Wilson Juice 100 (2014)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da Penna il Gio 5 Lug 2012 - 17:31

Perfetto è così !!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 47
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da gilgamesh il Mer 11 Lug 2012 - 9:48

ciao, anche io mi sto cimentando nel cambio da mono a bimane.
ho iniziato con il tennis da bambino,6/7 anni(ora ne ho 39) ho giocato a livello amatoriale fino ai 20 e poi ho mollato, per poi riprendere da circa sei mesi con questo bellissimo sport.....il dritto ora gira da dio, la metto più o meno dove voglio, ho un buon top, ed anche una buona velocità di punta.....ma il rovescio in top proprio non lo sento, è totlmente dabuttare, quindi mi sono detto: proviamo il bimane, tanto peggio di così non può andare.
allora, dopo un solo mese posso dire che già mi trovo molto meglio sia a livello di sicurezza in palleggio che a livello di feeling....ho solo una lacuna ed è la velocità di palla, nel senso che riesco bene a coprire la palla ed indirizzarla più o meno dove voglio ma non è un colpo "pesante" o almeno non riesco a mantenere la pressione che faccio col diritto.
ultimamente mi sono trovato molto bene facendo due cose, "entrare"con la spalla destra(io sono destro) nel colpo, ossìa abbassarla leggermente in modo da metterci il peso in fase di preparazione e tenere il gomito destro vicino al corpo per evitare di farlo "partire" verso l'alto.
avete consigli?

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 813
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da tiebreak il Mer 11 Lug 2012 - 10:33

Mi sa che tocca pure a me.

Sul rovescio ho sempre avuto problemi con il timing. Nell' 80% dei casi arrivo a colpire con la pallina troppo vicino al corpo ed i risultati li potete immaginare.

Pochi giorni fa ho giocato con un amico forumistico (ciao Sonny) che mi ha messo una pulce nell'orecchio "ma visto che arrivi sempre a colpire troppo vicino e nella posizione prossima ad esser corretta per un bimane, hai mai pensato a cambiare?"

La fonte è autorevole ed esperta e gli ho dato un grande credito. Son 2 giorni che ci penso. Certo buttare anni di tennis non è che mi faccia piacere, ma se il livello è quello non è che il danno sia grave. Mah, l'estate porterà consiglio

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze: da rovescio mono a bimane

Messaggio Da tiebreak il Mer 11 Lug 2012 - 10:40

PS la colpa è anche dei maestri incontrati nell'ultimo anno.

Da buon autodidatta avevo un "rovescio tutto mio" mi sembra che kingscimmione lo chiami back slice, modesto, ma per il mio livello sufficiente.

E' un anno che ho iniziato lezioni ed entrambi i maestri che ho avuto

"CANCELLA QUEL ROVESCIO, SI VA DI TOP"

Con il risultato che mentre vedo approssimarsi la pallina nel mio lato sinistro del campo l'istinto mi dice BACK!!. In una frazione di secondo il cervello commuta a NO! TOP!!

Il tempo utilizzato per decidere quale tipo di rovescio effettuare mi fa perdere l'attimo giusto, con il risultato che non sono più in tempo a fare ne il mio vecchio back, ne il top Evil or Very Mad Twisted Evil

tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1338
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum