Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Dritto e torsione del busto.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dritto e torsione del busto.

Messaggio Da chiros il Mer 6 Lug 2011 - 9:57

Dunque, come si vede dal profilo sono un principiante.
Il maestro mi ha insegnato un dritto in posizione laterale rispetto alla palla, con braccio che inizialmente spinge in avanti, colpisce la pallina leggermente dal basso e finisce in avanti e posizionandosi intorno al corpo più o meno all'altezza della spalla. Fin qui tutto bene. Solo da pochissimo tempo sento il braccio fluido come invece mi accade naturalmente con il rovescio.
Ho provato da solo a usare molto la torsione del busto prima dell'impatto con la palla. La potenza del tiro è raddoppiata e il top spin è aumentato perchè il braccio non spinge più tanto in avanti ma soprattutto verso l'alto, tanto per la spinta basta la torsione del busto.
Ho giocato contro un tizio che normalmente mi dà 6-0 e tirando forte di dritto ho vinto 3 game alla grandissima. Ha fatto pochissimi 15.
Il maestro dice che sbaglio perchè con la torsione non so dove va a finire la pallina. Perdo un po' di controllo ed è vero, però tiro più forte. Dice anche che non devo correre troppo con un certo tipo di tennis che per il momento è ad un altro livello per me.
Che mi dite?
Il dubbio è che devo dare tempo al tempo e imparare secondo quanto mi insegna il maestro.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dritto e torsione del busto.

Messaggio Da Ospite il Mer 6 Lug 2011 - 11:20

secondo me ha ragione il maestro, la torsione del busto è rischiosa il colpo ti scappa facilmente..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum