Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Colpi incrociati ma veloci.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Lun 4 Lug 2011 - 17:15

Ieri ho giocato una intensa partita di doppio e sono uscito con un atroce dubbio. Prima però lasciatemi dire la classica vaccata estiva se no non sono contento. Io sono di indole piuttosto pigra e pacifica però, a furia di leggervi, mi sono convertito all’IDEA che la base del tennis sia il footwork. Con fatica inimmaginabile tento di fare lo split step in ricezione del servizio e di muovermi per passi nella speranza di migliorare sempre. Bon.
Ieri inizio la parta con un compagno mai visto prima. Iniziamo. Dopo un po’ che giochiamo il tipo mi dice: vah che roba!, come sei teso, stai tranquillo, è solo una partita.
Io tra me e me penso che stare rilassati è sempre un’ottima cosa e faccio un respirone. Dopo un po’ il socio torna a dirmi: non agitarti troppo, stai calmo, stai calmo! Mah, penso tra me, più calmo di così prendo sonno!! Poi. Piano piano si insinua nella mia mente l’atroce dubbio... Vuoi vedere che... è la prima volta che vede uno fare il footwork e pensa che sia un esagitato! Smile
Io. Il colmo dei colmi. Smile Il più grande simulatore di split step del forum Smile

Tornando alle cose serie.
Nel doppio l’esigenza di giocare incrociato è ancora più pressante che nel singolo, in particolare se dall’altra parte ce uno con minimo di occhio e tocco.
Il problema è che se quello dall’altra parte è anche bravetto, mandarle di là non basta, bisogna dare ai colpi parecchia velocità. Il problema è che spesso ci si trova dentro al campo e i colpi escono facilmente.
Esiste una tecnica per dare velocità ai colpi incrociati con i piedi dentro il campo senza andare lunghi?

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da alain proust il Lun 4 Lug 2011 - 17:20

non so, lascio la parola agli esperti.
ma mi è piaciuta quella del "simulatore di split step"! Very Happy
anche io cerco di splittare (il problema è che spesso lo dimentico) e anche io a volte in campo sembro (e forse sono) agitato.
fine del mio inutile e non risolutivo intervento.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Alessandra76 il Lun 4 Lug 2011 - 19:09

Scendere con le gambe...questo è quel che viene insegnato a me...in modo da andare sotto la palla Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Lun 4 Lug 2011 - 19:23

@wbtit ha scritto:Ieri ho giocato una intensa partita di doppio e sono uscito con un atroce dubbio. Prima però lasciatemi dire la classica vaccata estiva se no non sono contento. Io sono di indole piuttosto pigra e pacifica però, a furia di leggervi, mi sono convertito all’IDEA che la base del tennis sia il footwork. Con fatica inimmaginabile tento di fare lo split step in ricezione del servizio e di muovermi per passi nella speranza di migliorare sempre. Bon.
Ieri inizio la parta con un compagno mai visto prima. Iniziamo. Dopo un po’ che giochiamo il tipo mi dice: vah che roba!, come sei teso, stai tranquillo, è solo una partita.
Io tra me e me penso che stare rilassati è sempre un’ottima cosa e faccio un respirone. Dopo un po’ il socio torna a dirmi: non agitarti troppo, stai calmo, stai calmo! Mah, penso tra me, più calmo di così prendo sonno!! Poi. Piano piano si insinua nella mia mente l’atroce dubbio... Vuoi vedere che... è la prima volta che vede uno fare il footwork e pensa che sia un esagitato! Smile
Io. Il colmo dei colmi. Smile Il più grande simulatore di split step del forum Smile

Tornando alle cose serie.
Nel doppio l’esigenza di giocare incrociato è ancora più pressante che nel singolo, in particolare se dall’altra parte ce uno con minimo di occhio e tocco.
Il problema è che se quello dall’altra parte è anche bravetto, mandarle di là non basta, bisogna dare ai colpi parecchia velocità. Il problema è che spesso ci si trova dentro al campo e i colpi escono facilmente.
Esiste una tecnica per dare velocità ai colpi incrociati con i piedi dentro il campo senza andare lunghi?

Ciao wbtit, il consiglio che mi sento di darti è quello , quando sei dentro ilò campo come dici tu di dare il piu possibile di topspin( il massimo che riesci ) e di buttare tutto il peso del corpo verso la rete, cosi facendo la palla aquista controllo e uscira meno, in compenso la potenza non mancherà per via del peso spostato verso la rete al momento dell'impact! lol!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Lun 4 Lug 2011 - 19:25

quello dell'avversario che ti dice stai calmo, a volte è una tecnica per farti agitare ancora di piu', dovevi rispondergli dicendo che eri tranquillo. Oppure era agitato lui piu di te e sfogava la sua irrequietudine sugli altri , appunto te.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da maffo72 il Lun 4 Lug 2011 - 20:31

Non so a che livello avete giocato, ma a mio avviso a livello club/4 cat serve a poco tirare forte nel doppio, bisogna sapere giocare angolato, saper fare i pallonetti ed avere una buona reattività a rete. Quanto più si riesce a restringere il campo all'avversario a fondo più si facilità l'intervento del compagno a rete. Poi occorre seguire i movimenti del compagno per coprire bene il campo. E' uno sport tutto diverso dal singolo, ve lo dice un doppista recentemente convertito al singolo, ho dovuto stravolgere il mio gioco e imparare a giocare profondo da fondo Wink

maffo72
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 661
Età : 43
Data d'iscrizione : 25.09.10

Profilo giocatore
Località: MI/CO
Livello: ITR 4 (autovalutazione), 4.4 FIT
Racchetta: Blx Pro Open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Lun 4 Lug 2011 - 23:05

@alessandra76.
Ho provato a scendere con le gambe ma sicuramente sbaglio qualcosa perché la palla prende rotazione ma va a retre.

Mi incuriosisce il suggerimento di LaNalba che stance usi, la neutral?

@maffo72
Io itr 2.5, il mio compagno itr 3.5 mentre dall'altro lato un 2.5 e un 4 itr.
L'itr 4 era veramente molto bravo e se la palla non era molto veloce E angolata se l'andava a prendere con successo.

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Lug 2011 - 0:03

wbit non conosco i tuoi movimenti , fammi un paragone con uno forte, con le dovute proporzioni che terro' conto, riguardo la posizione devi stare semi frontale ne troppo orizzontale alla rete ne troppo frontale.. Il braccio destro se sei destro piegato a 90 gradi e le gambe basse, estrema rotazione sulla palla (piu che puoi) e soprattutto DEL BUSTO, deve roteare parecchio e alla fine il peso tutto in avanti, dovresti riuscire a generare un bel colpo cosi, E' chiaro che ci dovrai lavorare su un po'. Non è che in 1 ora arriverai a fare tutte queste cose, ma allenandoti si. I top player like novak adottano questo tipo di soluzione quando hanno la palla dentro il campo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Lug 2011 - 0:06

mi sono accorto adesso vedi nalbandian in che posizione è? Be quella è quella giusta, in quel caso sta per colpire e sicuramente dara una rotazione estrema alla palla con spostamento del peso verso la rete e la palla andra di la forte e precisa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Mar 5 Lug 2011 - 0:19

Grazie LaNalba, senza impegno se ti capita un video su youtube segnalamelo pure.

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Lug 2011 - 0:30

è difficile trovare un video con quel colpo in questione, ci provero'

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Mar 5 Lug 2011 - 0:32

Questo?:
http://www.youtube.com/watch?v=vlD1w6mu61o

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Lug 2011 - 0:46

Oh yes!! azzeccato in pieno, se riesci a fare anche il saltello finale ti aiuta di piu perchè riesci a trasmettere meglio il peso in avanti sulla palla e la accompagni di piu', solo che ci vuole tanta coordinazione per il salto che potrai fare comunque quando sarai progredito nelle prime fasi, Comunque si nota la grande rotazione data con il polso e con il busto come dicevo, il maestro non piega un gran che le gambe perchè la palla non è cosi bassa ma su quelle basse occorre piegare di piu

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Mar 5 Lug 2011 - 12:00

Perdindirindina che colpo! Quanti mesi ti ci sono voluti per usarlo in modo consistente?

Inoltre aggiungo: vedi/vedete come alternativo a quello sopra anche questo dentro al campo?
http://www.youtube.com/watch?v=78QgftrxrX8

O è troppo da sbruffoni?

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Garathiel il Gio 7 Lug 2011 - 17:02

http://www.youtube.com/watch?v=2IcSIZN6Q9Y <- lo stesso del colpo di prima lo consiglia. Wink .. appunto su palle basse.

Garathiel
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 130
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: (GR)
Livello: 4.5-5.0 ITR
Racchetta: Head Radical MP Youtek

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Gio 7 Lug 2011 - 20:04

@garathiel
Quindi un colpo per l'avanzamento verticale e uno per gli spostamenti verticali.
Li ho provati entrambi e li ho trovati, come già accennato da LaNalba, parecchio difficili da eseguire con successo. Il Buggy Whip in particolare se azzeccato è micidiale poiché trasforma una palla bassa in un toppone bestiale.
Da quello che vedo è roba da ITR > 4.5! Maremma.

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Garathiel il Gio 7 Lug 2011 - 21:33

Ti dirò(come incoraggiamento), se hai una semiwestern il movimento viene naturale, basta lavorare bene sulle gambe.

Da una parte ti muovi verso la palla e rubi tempo mentre sta salendo, dall'altra sei in open stance l'impatto è molto più basso con una palla scarica e devi piegare molto la gamba d'appoggio.

Un errore comune (che faccio anche io) è di non stendere bene il finale mentre si toppano questi stracci bagnati e la palla perde profondità.



Garathiel
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 130
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: (GR)
Livello: 4.5-5.0 ITR
Racchetta: Head Radical MP Youtek

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Mar 12 Lug 2011 - 16:26

Ho fatto qualche prova in palleggio e devo dire che finalmente la palla resta dentro e, sì, come al solito bisogna piegare queste benedette gambe all'inverosimile.

Purtroppo in partitella ai miei avversari viene il "braccino" per cui se già in palleggio tirano variabilmente piano (cioè alternano piano a metà campo a campanili lenti sulla riga di fondo) in partita per paura di sbagliare mi tirano dei colpi senza peso a 50 cm dalla rete che mi fanno impazzire. Arrivo come un bufalo ma la palla è al di sotto della linea della rete e non riesco nè a schiacciare nè a fare il cross ( meno di non fare invasione di campo). Ho provato il back di dritto ma la palla è senza peso ed è difficile dosare la forza. E poi dicono che in 4a è facile Smile

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Lug 2011 - 16:00

in 4a è difficile per quello, giocano tutti col braccino e ti fanno impazzire, meglio invece secondo me una partita giocata a pieno ritmo, ci si diverte di piu.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Mar 26 Lug 2011 - 19:44

Colgo l'occasione per ringraziarti, il tuo "colpo" mi sta dando finalmente qualche soddisfazione con le palle sgonfie e corte. Ogni tanto mi randello la gamba dietro con la racchetta ma miglioro. Mi conforta il fatto che anche i top player su certe situazioni in campo subiscano clamorose cilecche forse sintomo che la palla corta è comunque una palla difficile da trasformare in un colpo a proprio vantaggio.
Sul tirare forte hai ancora ragione poiché ho trovato un giocatore che, mosso dalla pietà, mi fa palleggiare a ritimi elevati e con colpi forti e profondi.
Ok, dopo 30 minuti sono morto, ma la gioia di sbracciare e lasciare andare il braccio è impagabile.

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Mer 27 Lug 2011 - 14:23

in effetti è un colpo insidioso e difficile. Non riesce sempre pero' tenendo a mente questi pochi consigli si ottengono percentuali discrete, la palla morta è una brutta bega per tutti, e in 4a te ne fanno giocare 40 a partita, anche i big fanno fatica sulle palle morte figuriamoci noi. Io ormai ho deciso faccio correre io l'avversario, seno' a parte che non avrei le energie peri l match successivo e inoltre non mi divertirei a fare su e giu per il campo con i pallettari..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Mer 27 Lug 2011 - 16:49

Se dicessi che un primo step di tattica per evitare che l'avversario mi ammazzi di loffie sia quello di:
a) tenerlo almeno ad 1 metro dalla linea di fondo e
b) evitare come la peste che faccia un passo in campo
sono sulla strada giusta?

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da Ospite il Mer 27 Lug 2011 - 22:05

si sono d'accordo, tutte le palle dopo il quadrato del servizio e variare gli angoli è un'ottima soluzione contro le loffe

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da alain proust il Gio 28 Lug 2011 - 8:19

@wbtit ha scritto:Se dicessi che un primo step di tattica per evitare che l'avversario mi ammazzi di loffie sia quello di:
a) tenerlo almeno ad 1 metro dalla linea di fondo e
b) evitare come la peste che faccia un passo in campo
sono sulla strada giusta?
Very Happy
ah be', di sicuro se giochi sempre profondo e non lo fai entrare in campo, non sbagli di sicuro come tattica.
ma è un po' come dire che se tiri sempre forte e sulle righe, vinci.
il problema è proprio star profondi con costanza senza andar lunghi.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpi incrociati ma veloci.

Messaggio Da wbtit il Gio 28 Lug 2011 - 10:40

@alain proust ha scritto:
ah be', di sicuro se giochi sempre profondo e non lo fai entrare in campo, non sbagli di sicuro come tattica.
ma è un po' come dire che se tiri sempre forte e sulle righe, vinci.
il problema è proprio star profondi con costanza senza andar lunghi.
A dire il vero sto pensando, ovviamente al di là delle mie capacità tecniche attuali, se non ci sia un modo per tenere a fondo campo l'avversario anche con colpi non necessariamente profondi.
Spero di spiegarmi. Il topspin di dritto mi viene abbastanza facile da eseguire e ho notato che alcune volte la palla (in particolare con palline nuove) se ha un buon spin e un po' di spinta in avanti (eh!), pur rimbalzando a metà campo prosegue lunga fin oltre la linea di fondo.
Non ho ancora capito bene: è questione tecnica o solo, coff!, "fortuna"?

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum