Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Casi CR7 e Donnarumma
Oggi alle 22:02 Da Alex

» prestige ex lorenzi
Oggi alle 20:27 Da nw-t

» Scelta nuova racchetta più "avanzata"
Oggi alle 19:59 Da carlitosss

» Wilson Ultra Tour
Oggi alle 18:53 Da Paolo070

» macchina lanciapalle usata
Oggi alle 18:40 Da andrea7171

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 18:38 Da fabioborg

» corde per pro staff 97 340
Oggi alle 18:28 Da lucamormandi

» custom wilson blade 104 2017
Oggi alle 18:22 Da alexmondial

» Nuova gamma Astrel di Yonex
Oggi alle 17:41 Da vitalina

» Corde per gomito dolente e ki15 300
Oggi alle 16:19 Da Piemons91

» Scelta tra Pro Kennex Ki15 260 e 280
Oggi alle 15:06 Da avalu81

» wilson revolve
Oggi alle 15:04 Da butch

» Spostamento delle corde: 2 nodi vs 4 nodi
Oggi alle 13:54 Da Mauro978

» corde per Vcore SV100
Oggi alle 13:04 Da geriko007

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 11:27 Da francesco82

» Inserimento, compilazione ed aggiornamento dei tabelloni
Oggi alle 11:17 Da Gigetto

» Consiglio racchetta
Oggi alle 11:12 Da Paolo070

» Corde controllo e comfort
Oggi alle 10:30 Da SABBB

» setup prince tx141p-100 tk4c 27.5
Oggi alle 10:16 Da Lands85

» Corde per Yonex Ezone DR 100
Oggi alle 9:59 Da butch

» Consiglio racchetta per ritorno dopo 10 anni
Oggi alle 9:48 Da Giulio Marino

» prestige ex lorenzi
Oggi alle 9:09 Da ANTROB

» Wilson steam 99 16x15 ?!?
Oggi alle 8:56 Da ferra9580

» Pure drive 2015
Oggi alle 8:05 Da Eiffel59

» Donnay formula 100 pentacore
Oggi alle 7:08 Da philo vance

» Dominic Thiem
Oggi alle 3:55 Da andrea scimiterna

» Non trovo la racchetta giusta, urge aiuto!
Ieri alle 23:35 Da Attila17

» Corde Starburn per Tecnifibre/Donnay
Ieri alle 16:58 Da SR9

» Tennisitaliano – guida all’acquisto 2017
Ieri alle 15:52 Da Alex

» Head Velocity MLT
Ieri alle 14:46 Da madd0g72



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19612 Utenti registrati
190 forum attivi
660798 Messaggi
New entry: breakdown

Tecnica per approcciare i "candelotti".

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da wbtit il Sab 2 Lug 2011 - 17:50

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti.
Volevo chiedere consiglio su come approcciare quei colpi dell'avversario che si alzano moltissimo e scendono in picchiata quasi verticale e vicinissimi alla linea di fondo. Sad

Ho provato con lo smash prima che colpisca terra ma faccio molta fatica a trovare il timing. Se la palla tocca terra molto spesso rimbalza così alta che finisce sul limitare del campo senza darmi lo spazio fisico per prepare un colpo.
Ho provato con lo "schiaffo al volo" e/o con la voleé ma dopo due o tre volte inizio a sentire male all'avambraccio.
Che cosa mi suggerite?
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso


Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da kingkongy il Mer 23 Mag 2012 - 17:10

Un po' più di solidarietà per uno della Compagnia dei Celestini ??!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12488
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Penna il Mer 23 Mag 2012 - 17:15

Siate solidali con me:mi massacrano stasera ma gioco felice!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 48
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da ace59 il Mer 23 Mag 2012 - 17:18

ecco bravo....... mi hai dato il giusto suggerimento per affrontare un candelotto , fare come ...Achille piè veloce

kk come mai leggiamo e apprezziamo i tuoi racconti tennistici e non ( sei probabilmente il numero uno in questo tra tutti i forumisti ) , ma non ci parli mai della attuali partite che fai ????? non dirmi che non giochi perchè non ci credo
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3388
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da LUK il Mer 23 Mag 2012 - 18:11

Possa il tuo smash cancellare dalla faccia della terra i pallettari....
avatar
LUK
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 207
Località : MANTOVA
Data d'iscrizione : 08.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4
Racchetta: HEAD EXTREME PRO 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da ace59 il Mer 23 Mag 2012 - 18:15

ora chiudo , e vado incontro (alle 19) al mio destino candelottaro

dopo ampia relazione , se non mi portano alla neuro geek
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3388
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 23 Mag 2012 - 20:11

@Mr Lybra ha scritto:
Ma insomma, è davvero giusto che gente del genere
passi i turni, e io che mi alleno 3-4 ore a settimana esco al primo
turno con questi tizi?

Detto fatto, ho spiato il tabellone e al secondo turno ha perso 6-4 6-0!
Va a quel paese candelottaro dei miei stiavali hauhauahuah godo!

@LUK ha scritto:Possa il tuo smash cancellare dalla faccia della terra i pallettari....

AMEN. Laughing
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da ace59 il Gio 24 Mag 2012 - 9:27

[quote="ace59"]stasera primo turno del torneo da quello che mi dicono mi aspetta un bel candelottaro [/quote

o mi hanno preso in giro ( sapendo della mia allergia ai candelottari) o hanno preso un granchio

in realtà il mio avversario di ieri sera è stato un ventenne tuttto testosterone che giocava a tirare bordate micidiali

un po dovuto al fatto che mi aspettavo un match di sudore e fatica , un po perchè mi trovo meglio con chi gioca così, ma ci siamo presi a pallate che è stata una meraviglia ....almeno fino a quando ,sul 5/4 per lui , il mio ginocchio mi ha fatto capire che era meglio che smettessi....

10 giorni di stop non sono stati sufficenti a fermare l'infiammazione , mi sa che stavolta sarà più lunga .......

giocate anche per me
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3388
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Crisidelm il Gio 24 Mag 2012 - 9:39

Sarebbe stato bello se per controbatterlo avessi cominciato tu a tirargli candelotti Smile Il contrappasso è sempre dietro l'angolo Smile

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2478
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da DrDivago il Gio 24 Mag 2012 - 10:09

@Crisidelm ha scritto:Sarebbe stato bello se per controbatterlo avessi cominciato tu a tirargli candelotti Smile Il contrappasso è sempre dietro l'angolo Smile



Avendo visto Ace all'opera più volte, non credo proprio che ne sarebbe capace. La sua partita ideale è prendere a pallate il palestrato di turno, massacrandolo di servizi e botte piatte che schizzano sulle righe...

_____________________________________________________________
ball on the line...
avatar
DrDivago
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 6597
Età : 30
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: Yonex DR 100, Yonex AI 98

http://www.zeroquaranta.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da marco.tazzioli il Gio 24 Mag 2012 - 14:30

Io ho un ottimo curriculum a riguardo... non so quante ne ho prese dai candelottari ma... devo dire che se perdo... è perchè loro sono + bravi e basta. Cioè... qui si legge di gente che gioca partite contro personaggi che tirano palombe che ti fanno uscire 3 mt dal campo. Ora, se uno mi tira una palomba così tutte le volte, tanto di cappello...ha 2 maroni quadri. Significa che tira sempre un candelotto a 20-30 cm dalla riga e sfido chiunque a farlo. Se tira + corto... allora ti trovi uno smash a 3/4 campo che non è impossibile (facilitato, poi, dal rimbalzo palla). A me, variare il ritmo, poi, non risulta così semplice contro un candelozzaro. Altra cosa, poi, sono i palettari. I palettari veri sanno giocare, eccome. Alzano il colpo di 1-2 mt sopra la rete così arrivano profondi e alti. Io, quando ho perso... ho perso perchè non ci stavo con la testa...dopo poco che gioco con sti qua, mi rompo le palle e mando a ramengo colpi su colpi. e comunque il consiglio migliore è quello delle 2 bonazze a bordo campo...

marco.tazzioli
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da onehandedbackhand il Gio 24 Mag 2012 - 14:41

contro i candelotti, ma solo su quelli non eccessivamente centrali (per riuscire ad avere più angolo), giocate un incrociato corto e mettete i piedi dentro il campo. Se l'avversario riuscirà ad arrivarci avrete tutto il campo libero per piazzare la palla o il pallonetto (o un passante negli incisivi se preferite rabbit )
Very Happy
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Mag 2012 - 14:48

Onehand... Mica ho capito cosa intendi... Tecnicamente mi sembra una cosa da highlights ATP.... Pero', forse, sto invecchiando e son rinco....
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12488
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da onehandedbackhand il Gio 24 Mag 2012 - 14:49

@onehandedbackhand ha scritto:eccolo!



Very Happy

al minuto 23:57 inizia uno scambio con un paio di candelotti di quelli malefici con l'aggiunta di topspin affraid
lo scambio l'ho vinto proprio con un cross stretto di dritto (lento e in top) a buttare fuori l'avversario che poi ha tentato un vincente non semplice finito in corridoio..mi ero aperto il campo senza forzare particolarmente Wink
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Mag 2012 - 15:17

one...hai scritto una cosetta un po' diversa... hehehehhehehehhehe

Però, essendo un vecchio scimmione, ti concedo il concorso di colpa all'incrocio....

Per intenderci, era back al volo o - ancor meglio - in controbalzo incrociato su candelotto (quindi campanile). Il tutto tendente alla smorzata visto che scrivi "se ci arriva"... e, su sua risposta in difficoltà scendere in attacco con pallonetto o vincente.... Standing ovation sugli spalti.

Dalle tue parti come si pronuncia "stika..i" ????!!!!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12488
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da onehandedbackhand il Gio 24 Mag 2012 - 15:29

Very Happy sono siciliano, puoi ben immaginare come si dica... Very Happy
Se ci arriva nel senso che se l'avversario non è rapido di gambe la palla tocca due volte per terra con l'incrociato stretto. Se ci arriva ovvio che devi chiudere lo specchio e quindi mettere i piedi dentro il campo. Non è un colpo impossibile, ma quello che manda spesso in bestia i candelottari è il dover colpire correndo in avanti, si sentono portati fuori dal proprio habitat e commettono gratuiti, cosa pressoché impossibile se non li stani dal fondo..
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Mag 2012 - 15:50

one... incrociato stretto su un candelotto lo puoi fare solo se non rispondi da fuori il campo...per il semplice motivo che: o sei tu sul corridoio o vai a colpire la palla quando è ancora dentro il campo (al volo o in controbalzo). La geometria e gli angoli son quelli....
E se è un candelotto in top spin, lo schiaffo è con molta spinta e molta velocità di braccio: schiaffo in back o in top?
Mentre, se è in controbalzo e vuoi far avanzare il candelottaro...ci vuole il back.
Controbalzo in back? E' difficile di rovescio e un filino di più di dritto...

Era per questo che ero molto "sorpreso" della tecnica proposta...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12488
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da DrDivago il Gio 24 Mag 2012 - 15:59

alta accademia qui... Roger ci fa un baffo!

_____________________________________________________________
ball on the line...
avatar
DrDivago
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 6597
Età : 30
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: Yonex DR 100, Yonex AI 98

http://www.zeroquaranta.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Voloidion il Gio 24 Mag 2012 - 16:02

@kingkongy ha scritto:one... incrociato stretto su un candelotto lo puoi fare solo se non rispondi da fuori il campo...per il semplice motivo che: o sei tu sul corridoio o vai a colpire la palla quando è ancora dentro il campo (al volo o in controbalzo). La geometria e gli angoli son quelli....
E se è un candelotto in top spin, lo schiaffo è con molta spinta e molta velocità di braccio: schiaffo in back o in top?
Mentre, se è in controbalzo e vuoi far avanzare il candelottaro...ci vuole il back.
Controbalzo in back? E' difficile di rovescio e un filino di più di dritto...

Era per questo che ero molto "sorpreso" della tecnica proposta...

Tutto chiaro!!!!!!!!!! Mi precipito in campo!!!!!!!!!!!!
avatar
Voloidion
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 112
Età : 51
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 08.09.10

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: ITR 3.68
Racchetta: Volkl V sense 8 315/ Volkl Organix 7 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 24 Mag 2012 - 16:38

non avete capito nulla... contro i candelotti ci vuole la smorzata giocata al volo da fondo campo!!! Shocked
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da onehandedbackhand il Gio 24 Mag 2012 - 16:51

@kingkongy ha scritto:one... incrociato stretto su un candelotto lo puoi fare solo se non rispondi da fuori il campo...per il semplice motivo che: o sei tu sul corridoio o vai a colpire la palla quando è ancora dentro il campo (al volo o in controbalzo). La geometria e gli angoli son quelli....
E se è un candelotto in top spin, lo schiaffo è con molta spinta e molta velocità di braccio: schiaffo in back o in top?
Mentre, se è in controbalzo e vuoi far avanzare il candelottaro...ci vuole il back.
Controbalzo in back? E' difficile di rovescio e un filino di più di dritto...

Era per questo che ero molto "sorpreso" della tecnica proposta...

perchè ci vuole per forza il back per "giocare corto"??? Shocked
se giochi il back rischi che l'avversario legga in anticipo il colpo e arrivi comodo, con una palla lenta e angolata invece dovrà coprire più campo e arrivare in perfetta coordinazione..intendevo questo Wink
avatar
onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1464
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.4 FIT
Racchetta: Babolat Pure Strike ProjectOne7

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 24 Mag 2012 - 16:59

cross stretto

dritto: sicuramente più facile in top, ma per farlo su palle alte e magari in top, ci vuole una bella sensibilità... e in quarta ce l'hanno in pochi...

rovescio: in quarta il cross stretto di rovescio lo sanno fare forse il 5%, non di più, in back direi che è molto più semplice, anche eventualmente in controbalzo...

il tutto IMHO
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da b52_ste il Gio 24 Mag 2012 - 16:59

@nanobabbo8672 ha scritto:non avete capito nulla... contro i candelotti ci vuole la smorzata giocata al volo da fondo campo!!! Shocked

Mi aspettavo che usassi la parola "tweener" o almeno "Noah", mi hai sorpreso! Very Happy
avatar
b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 35
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 24 Mag 2012 - 17:02

accipicchia... non avevo capito che il candelotto era fatto mentre eravamo a rete... hai ragione b52... il tweener tutta la vita!!!

tanto il candelottaro classico rimarrà sicuramente a fondo!!!
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da kingkongy il Gio 24 Mag 2012 - 17:06

perchè ci vuole per forza il back per "giocare corto"??? Shocked

Scusa One...se sei a fondo campo, anzi, oltre, tu giochi corto in top?
Stai mica scherzando, vero? La pallina deve fare 17-18 metri di parabola di volo e, atterrando, è "corta" in top?


Nanooooo... Cross stretto da fondocampo su una palla che rimbalza alta o a campanile? In Quarta?
Devo cambiare racchetta...perché da qualche parte vendono bacchette magiche e a me non me lo ha detto nessuno! Kakkio!


Ultima modifica di kingkongy il Gio 24 Mag 2012 - 17:06, modificato 1 volta
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12488
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da b52_ste il Gio 24 Mag 2012 - 17:06

Ahahah no, credo che la situazione fosse in palleggio da fondo, però tu potresti girarti di schiena lo stesso! Very Happy
avatar
b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 35
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 24 Mag 2012 - 17:28

@kingkongy ha scritto:Nanooooo... Cross stretto da fondocampo su una palla che rimbalza alta o a campanile? In Quarta?
Devo cambiare racchetta...perché da qualche parte vendono bacchette magiche e a me non me lo ha detto nessuno! Kakkio!


non parlavo di me, ma cercavo di seguire il discorso di one...

stiamo parlando di palle che rimbalzano più alte della spalla ad un paio almeno di metri fuori dal campo, giusto???

avanzi e giochi al volo?!?!? confused
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum