Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da marco61 il Ven 16 Ott 2009 - 20:11

L'ingresso nel forum di Eiffel59 mi ha destabilizzato. Fino a ieri credevo di saper incordare una racchetta, oggi non ne sono più così sicuro. Mi spiego: circa 3 anni fa ho acquistato un'incordatrice elettronica Babolat, e di recente mi sono voluto regalare una più moderna Polyfibre. Incordo esclusivamente i telai miei e di mio figlio e di pochissimi intimi, nonostante al circolo abbia più di una richiesta. Ma al mio tempo libero tengo troppo e non voglio impegni. Ho iniziato ad incordare seguendo le istruzioni di colui che mi ha venduto la prima macchina. L'ho più volte osservato anche durante il torneo Atp che si svolge ogni mese di maggio a Sanremo. Nel recente passato l'ho visto incordare racchette dei vari Djokovic, Starace, Santoro, Volandri, Fognini, Robredo e tanti altri. Seguendo il suo esempio ho imparato ad incordare con un metodo che ho visto usare anche da altri incordatori, che in linea di massima è quello qui rappresentato: http://www.jb-tennis.net/Item.asp?ID=101.
Ci tengo a far presente che incordando non ho mai rovinato un telaio, non mi è mai capitato di sentire strane vibrazioni giocando con telai incordati da me, e molto spesso ricevo ringraziamenti da quei pochissimi cui ho prestato il mio servizio.
Non ho mai pensato per questo di essere un professionista, ma di ottenere da questo mio hobby dei risultati soddisfacenti.
Però ora che mi trovo a confrontarmi con un vero professionista del settore, mi rendo conto che ho ancora davvero tanto ma tanto da imparare. Non avevo mai sentito prima parlare di metodo ATW, 3Box o chissà quanti altri ce ne sono, quella che ai miei occhi sembrava una racchetta incordata correttamente, almeno per quanto riguarda i passaggi delle corde (mi riferisco alla racchetta mostrata da Oedem in altro thread), a quanto pare invece è tutt'altro che ben fatta.
Però, ciò che vorrei tanto sapere, riguarda la differenza che ci può essere, all'atto pratico, giocando con un telaio incordato da un dilettante come me, a confronto con uno incordato secondo i canoni predicati dai migliori incordatori. Ripeto, le mie racchette non si rompono, non vibrano e per quel poco che posso capire la tensione impostata viene rispettata. I giocatori sopra citati hanno giocato con telai incordati secondo il metodo che utilizzo anch'io, e non si è mai lamentato nessuno. Però qualche differenza ci deve pur essere. Ma quale sarà? scratch scratch scratch

P. S.: Che sia ben chiaro che la mia non è una provocazione ma semplice sete di sapere da parte di chi sa che ha ancora molto da imparare.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da oedem il Ven 16 Ott 2009 - 23:02

posso partecipare da spettatore a questa discussione?

per quanto non abbia una macchina incordatrice, tale operazione mi ha sempre affascinato e, per carattere, cerco sempre di capire fino in fondo le cose che mi piacciono.

marco però c'è una inesattezza: la racchetta che io e te credevamo essere incordata correttamente, per poi essere smentiti da Eiffel (per fortuna oggi ho rotto le corde), non segue lo schema illustrato nel link.
in questo infatti lo spezzone che incorda metà verticali, va poi ad incordare tutte le orizzontali.
nel mio caso invece restano libere le ultime 3orizzontali (in basso) che usano lo spezzone avanzato dalla corda che si usa per l'altra metà di verticali (spero di esser stato chiaro)

ah, che s'adda fà pe' 'ncurdà Laughing

p.s.: ho trovato questo sito che illustrerebbe qualche metodo citato da Eiffel. non so se sia valido ma potrebbe essere una semplice indicazione iniziale Wink
http://www.stringerspad.com/
p.s.2: ho trovato questo canale su youtube con video istruzioni sui metodi per l'incordatura (sembra ben fatto) http://www.youtube.com/profile?user=YULitle&view=videos

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 17 Ott 2009 - 7:49

Medeo, i link da te postati sono ottimi...YuLitle è un collega del team TF e come me, è un pò un...perfezionista dell'incordatura, x nn dire peggio Smile. L'altro è pure un pro stringer anke lui..ehm..metodico Wink

Marco, la migliore qualità dell'incordatore è la costanza...e da quanto leggo, a te nn manca. Se sei costante, nel senso ke la tua resa è sempre uguale a parità d parametri..beh hai già fatto (bene) il 75% del lavoro. Poi certamente un costante aggiornamento, il confronto coi propri pari (nn credere, ank'io ne imparo d continuo dal reciproco scambio d info) e la voglia d sperimentare fanno il restante 25%..ed a quel punto anke se nn accorderai nel circuito sarai un professionista rispettato e stimato. E le rakkette renderanno "meglio" (sono sicuro ke già oggi rendono "bene") solo xkè saranno incordate nel modo consigliato dal costruttore x una MIGLIORE resa..solo quello.

Keep up the good work,

Mario

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40429
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da marco61 il Sab 17 Ott 2009 - 14:17

La questione necessita di un ulteriore chiarimento. Evidentemente quel giorno avevo deciso che orizzontali significava verticali e viceversa, e la traduzione che ho fatto ne è la conferma. Riporto quindi qui quanto postato da Oedem:



"questa foto (presa sul web) indica la mia incordatura. i nodi stanno entrambi sullo stesso lato (destro): quello in basso (6T) è relativo alle ultime 3 corde orizzontali, quello in alto (5B) alle restanti

è corretta?"


Io mi ero soffermato ad osservare se i vari fori erano stati utilizzati come previsto, cioè se orizzontali e verticali erano state posizionate nei fori giusti, ed in effetti è così. Leggendo distrattamente l'ultima frase di Oedem, confondendo ancora verticali con orizzontali, pensavo intendesse che il nodo era stato fatto in corrispondenza della terz'ultima verticale, ma non avevo capito che era stato fatto non dopo aver tirato l'ultima verticale, ma dopo aver tirato anche 3 orizzontali (che bello, oggi non mi confondo più, almeno spero). In effetti in questo modo si stringe troppo la parte bassa dell'ovale, e si rischia di incrinarlo al cuore. Adesso tutto mi è chiaro, e capisco anche perchè Eiffel ha scritto che probabilmente quel telaio è stato incordato con una macchina ad una sola pinza, mentre l'altro ieri il motivo mi sfuggiva.
Bene, fatta questa precisazione, vorrei anche sapere se si può considerare corretto lo schema da me utilizzato che si vede nel link da me riportato. Inoltre, nella foto postata da Eiffel, a parte lo scriteriato posizionamento della pinza, che ci fa una pinza start in un ovale incordato con macchina a due pinze? E perchè vengono tirate le orizzontali centrali prima di quelle laterali? 'Mmazza quante cose devo ancora capire...

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da oedem il Sab 17 Ott 2009 - 15:47

@marco61 ha scritto:...e capisco anche perchè Eiffel ha scritto che probabilmente quel telaio è stato incordato con una macchina ad una sola pinza, mentre l'altro ieri il motivo mi sfuggiva.
da cosa si capisce che è stato incordato con una macchina ad una sola pinza? (è una elettronica scaglia)
@marco61 ha scritto:E perchè vengono tirate le orizzontali centrali prima di quelle laterali?
per quanto non ne capisca ancor amolto, quella incordatura, come è stato detto da eiffel, è una 50-50, ossia si incordano le orizzontali partendo dalle 2 centrali

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da marco61 il Sab 17 Ott 2009 - 16:38

@oedem ha scritto:
@marco61 ha scritto:...e capisco anche perchè Eiffel ha scritto che probabilmente quel telaio è stato incordato con una macchina ad una sola pinza, mentre l'altro ieri il motivo mi sfuggiva.
da cosa si capisce che è stato incordato con una macchina ad una sola pinza? (è una elettronica scaglia)
La mia prima incordatrice ha una pinza sola. Se non usavo una pinza start, per fare il primo nodo ero costretto a passare la prima metà di verticali senza tensionarle, e dopo aver fatto il primo nodo iniziavo a tensionare partendo dalla terz'ultima verso il centro, e la terz'ultima di tirava dietro anche ultima e penultima. Questo non sarebbe stato necessario se io avessi passato anche le prime tre orizzontali, perchè il nodo non avveniva verticale su verticale, ma orizzontale su verticale. Spero di essermi spiegato, ma penso che Eiffel59 saprà spiegarti meglio.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da marco61 il Sab 17 Ott 2009 - 16:41

@oedem ha scritto:
@marco61 ha scritto:E perchè vengono tirate le orizzontali centrali prima di quelle laterali?
per quanto non ne capisca ancor amolto, quella incordatura, come è stato detto da eiffel, è una 50-50, ossia si incordano le orizzontali partendo dalle 2 centrali
Ok, diamo per scontato che sia una 50-50, ma per quale diavolo di motivo si dovrebbe incordare in quel modo, con l'obbligo di dover usare una pinza start quando se ne potrebbe fare a meno?

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 18 Ott 2009 - 10:13

Sostanzialmente x evitare stress inutili al telaio...incordando in alternato, lo stress è speculare su entrambi i lati, evitando così l'effetto d ovalizzazione/skiacciamento eccessivo del telaio, estremamente dannoso specie su telai più volte incordati, specie poi con corde tipo poly ed a tensioni elevate...ovviamente anke su makkine a 2 pinze il lavoro DEVE proseguire in alternato, come sulle V...da qui la necesità d una starting clamp, meglio se d qualità elevata (nn necessariamente le più care cmq..vedi Eagnas PP600/Pro's Pro STKL).

oedem..la ragione x cui si capisce l'uso d una makkina ad una sola pinza te l'ha dato marco...xkè con una sola pinza nn c'è altro modo d "kiudere" il giro...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40429
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da sfoligno il Dom 18 Ott 2009 - 12:05

accidenti avevo organizzato tutto per la mia prima incordatura...domani mattina era perfetto...avevo la macchina nuova le corde il telaio...non troppo impegnativo e adesso!!! credo che ci studierò ancora un pò MI MANCA LA STARTING CLAMP!!

sfoligno
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Età : 55
Località : genova
Data d'iscrizione : 08.10.09

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: facocero disorientato
Racchetta: wilson;fischer

http://digilander.libero.it/sfoligno/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da wik il Dom 18 Ott 2009 - 12:19

@marco61 ha scritto:
@oedem ha scritto:
@marco61 ha scritto:E perchè vengono tirate le orizzontali centrali prima di quelle laterali?
per quanto non ne capisca ancor amolto, quella incordatura, come è stato detto da eiffel, è una 50-50, ossia si incordano le orizzontali partendo dalle 2 centrali
Ok, diamo per scontato che sia una 50-50, ma per quale diavolo di motivo si dovrebbe incordare in quel modo, con l'obbligo di dover usare una pinza start quando se ne potrebbe fare a meno?
Sui telai molto larghi tipo head extreme quella lí la uso sempre e ho avuto l'impressione di un'incordatura migliore, cosa che peró ho notato al contrario sui telai allungati tipo la mia bb 11 mid.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eiffel59, che s'ha da fa' per incorda'?

Messaggio Da Alex il Dom 25 Ott 2009 - 1:59

Sposto nell'area adatta.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum