Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Prince Beast XP, e allora?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prince Beast XP, e allora?

Messaggio Da braided il Dom 26 Giu 2011 - 20:31

bene, è passato del tempo

qualche mese fa si diceva che questa doveva essere la corda più rivoluzionaria degli ultimi anni

io l'avevo provata quasi subito (prince me l'aveva mandata in prova) e avevo espresso la mia perplessità
corda normale, nessuna eccellenza, nessuna rivoluzione

bene, sono passati alcuni mesi
qual'è lo stato dell'arte di questa corda?
mario?

braided
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1100
Data d'iscrizione : 16.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: da 4.2 in su FIT
Racchetta: yonex AI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince Beast XP, e allora?

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 28 Giu 2011 - 7:28

Come già detto, corda costruita in Austria dal solito gruppo isostar (isospeed, Superstring...) ergo con le soluzioni scelte per i mono di quelle ditte (ovvero, aggiunta di una certa percentuale di PBT, cioè gomma sintetica).

Nell'insieme, una corda si efficiente, ma non certo rivoluzionaria come volevasi far credere. Non è né confortevole come una NIKITA Original, né efficiente come la Starburn Clay Tour Twist (a proposito, ne sta venendo disponibile anche la versione ottagonale non ritorta), né stabile come la AXON mono.

Nondimeno, si comincia a vedere nel Tour, soprattutto tra le atlete WTA, e quasi tutti i talentini in uscita da Bollettieri l'hanno adottata...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum